I 20 luoghi più terrificanti della Terra

Helltown, Ohio

Una volta conosciuto come Boston Village, Helltown è un soprannome che ha resistito a lungo e, visti tutti i miti e i misteri legati a questo luogo inquietante, non è difficile capire perché. I tentativi del governo degli Stati Uniti di istituire un parco nazionale qui negli anni ’70 non sono andati proprio secondo i piani e, dopo aver acquisito il terreno, sfrattato i residenti e imbarcato case e attività commerciali, le cose hanno preso una piega oscura.

I cartelli No Trespassing sono spuntati e mentre le erbacce hanno fatto presa e le proprietà abbandonate sono cadute in rovina, le storie di paura hanno iniziato a diffondersi. La chiesa che invita i satanisti; le sostanze chimiche tossiche trovate scaricate qui; le creature mutanti e il serpente mostruoso; l’autobus abbandonato e i suoi fantasmi residenti.

Queste leggende metropolitane persistono e, anche se sono state stabilite delle operazioni di pulizia per rendere questo luogo meno spaventoso, avrete ancora bisogno di un grande coraggio per visitarlo.

Pripyat, Ucraina

Pripyat è una città fantasma inquietante come nessun’altra. Situata a soli 3 km dall’ex stazione nucleare di Chernobyl, e abbandonata poche ore dopo il catastrofico incendio e l’esplosione del reattore n. 4 nel 1986, il tempo si è fermato qui da allora. Considerato troppo pericoloso per l’abitazione umana per almeno 24.000 anni a causa della conseguente emissione radioattiva, è possibile visitarlo in questi giorni, ma preparatevi ad un’esperienza snervante.

Le scuole, gli ospedali, i negozi e il parco dei divertimenti sono ancora tutti in piedi, anche se congelati nel tempo, con la natura che recupera la città fatiscente, le erbacce tutto intorno, mentre gli animali selvatici (tra cui lince, lupi e cinghiali) si appostano invisibili ai margini.

Circa 49.000 persone vivevano qui una volta e i ricordi rimangono sparsi sul terreno, con i beni lasciati e le case abbandonate quando la popolazione in preda al panico è fuggita, lasciando tutto dietro di sé mentre gli incendi infuriavano nelle vicinanze. Ossessionante e spettrale, Pripyat inquieta i curiosi abbastanza coraggiosi da fare il viaggio da Kiev. Restate uniti. Questo non è un posto dove stare da soli.

Cimitero di Stull, Kansas

Il cimitero di Stull è un piccolo avamposto che ospita pochi, ma dove persistono miti oscuri e leggende metropolitane. In primo luogo, si trova in Kansas, dove si dice che Satana faccia visite regolari e si dice che si trovi una delle sette porte dell’inferno.

Alcuni credono che l’accesso al mondo sotterraneo possa essere trovato in questo cimitero inquietante, e anche se molto di queste favole proviene da un articolo di giornale studentesco negli anni ’70, coloro che credono nel paranormale potrebbero volerlo evitare. Si dice che le forze demoniache siano all’opera qui ed è meglio evitare dopo il tramonto.

Una volta conosciuto come Deer Creek, il cimitero di Stull non ha mai attirato un gran numero di coloni e quelli che passano non tendono a restare a lungo. Forse non credete a queste cose, ma potreste trovarvi spaventati se decidete di visitarlo.

Le bare sospese di Sagada, Filippine

Risalendo a più di 2.000 anni fa, le bare appese di Sagada indicano un’usanza che ha attirato a lungo i curiosi nella provincia di Mountain, un angolo remoto delle Filippine settentrionali, dove antiche pratiche e credenze continuano a resistere.

Fissate ai fianchi delle colline, le bare contengono i corpi di coloro che temevano la sepoltura, credendo che la fine dei loro giorni li rendesse vulnerabili ai cacciatori di teste e ai cani spazzini, desiderosi di banchettare con i loro cadaveri in decomposizione.

Appese dall’alto, queste persone credevano che il loro approccio insolito avrebbe portato il defunto più vicino al cielo e così precarie sono alcune delle postazioni qui che un trekking estenuante deve essere intrapreso al fine di intravedere. La vista è strana e l’atmosfera inquietante, ma per coloro che sono determinati a vedere le bare appese da soli, lo sforzo vale la pena. Ti senti coraggioso? Gli angoli bui della Lumiang Burial Cave metteranno sicuramente alla prova il vostro coraggio.

Ospedale di Beelitz-Heilst’tten, Beelitz, Germania

Ospedale Beelitz-Heilst'tten

Avvicinato a luoghi oscuri? Non c’è niente di più macabro di Beelitz-Heilst’tten, un ex complesso ospedaliero militare abbandonato, a circa 30 miglia da Berlino, che un tempo contava tra i suoi pazienti un Adolf Hitler ferito.

Questo è un luogo spettrale, con la sua vernice scrostata e i muri segnati dai graffiti, dove le viti soffocanti hanno preso il sopravvento da tempo e i letti arrugginiti sono ancora da vedere. Occupato dall’Armata Rossa durante gli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, Beelitz-Heilst’tten è rimasto una struttura militare sovietica fino al 1995. Da quando è stata abbandonata dopo la caduta della Germania dell’Est, il tempo si è fermato qui e il risultato è inquietante.

Avvicinando un numero sorprendente di visitatori interessati al macabro, è qui che Hitler fu portato dopo essere stato ferito alla Somme durante la prima guerra mondiale. Innumerevoli soldati e simpatizzanti nazisti furono curati qui negli anni successivi.

Ponte sospeso Hussaini, Pakistan

Hussaini Hanging Bridge

Collegando regioni remote nel nord del Pakistan, l’Hussaini Hanging Bridge è precario all’estremo, un attraversamento che mette alla prova i nervi e certamente non è un ponte da attraversare se hai paura delle altezze.

Questi ponti non sono rari qui, ma questo, che penzola sul lago Borit nella valle di Hunza, è famoso. Le assi che formano la piattaforma principale sono ben distanziate – o, in alcuni casi, mancano del tutto – mentre i cavi che, in qualche modo, reggono il tutto non ispirano fiducia.

Forti venti soffiano attraverso la valle, mentre un vecchio ponte può ancora essere visto sotto, distrutto e abbandonato, rendendo la vista ancora più spaventosa. Hai bisogno di attraversare? Tieniti forte e non guardare giù.

“Cascate di sangue”, ghiacciaio Taylor, Antartide

C’è qualcosa di alieno e snervante nel ghiacciaio Taylor. Tutto intorno è incontaminato, bianco e ghiacciato, il che rende questo spettacolo ancora più affascinante. Le “cascate di sangue” hanno lasciato perplessi esploratori, avventurieri e scienziati per decenni.

L’impetuoso torrente rosso che sgorga dal cuore misterioso del ghiacciaio è uno spettacolo insolito. Il fatto che, fino a poco tempo fa, i segreti di Blood Falls siano rimasti nascosti e inspiegabili ha attirato coloro che hanno un debole per l’ultraterreno.

Scoperte per la prima volta nel 1911, le Cascate di Sangue sono avvolte nel mito e, anche se la verità appare piuttosto prosaica (gli scienziati credono che le acque rosse siano il risultato del ferro ossidato nell’acqua di mare salata), vedere le strane acque che sgorgano dal ghiacciaio è ancora un’esperienza inquietante per coloro che fanno la lunga camminata per dare un’occhiata. L’ambiente è freddo e ostile e c’è ancora chi crede che qui ci siano misteri da risolvere. A noi sembra proprio che il ghiacciaio stia sanguinando!

Volcano Kawah Ijen, Java, Indonesia

Vulcano Kawah Ijen

I vulcani tendono ad essere terrificanti, ma Kawah Ijen porta la paura ad un altro livello con i suoi famosi fuochi blu, sparando fiamme a 16 piedi nell’aria, raggiungendo temperature fino a 600 gradi Celsius ed emettendo i suoi fumi tossici di zolfo. Ancora, i visitatori non ne hanno abbastanza e per quelli abbastanza coraggiosi da sfidare le due ore di cammino verso il bordo del cratere, ci aspettano viste di un altro mondo.

Meglio se visto nel cuore della notte, il vulcano Blue Fire emette una luce sorprendente quando i suoi gas sulfurei emergono dalle fessure e dalle crepe ad alta velocità, incendiandosi al contatto con l’aria e illuminando i cieli di East Java con uno spettacolo che deve essere visto per essere creduto.

Con i fumi tossici che ostacolano la respirazione e la visibilità, e il più grande lago craterico altamente acido del mondo a pochi passi, questa non è una destinazione per i nervosi.

Cristo dell’Abisso, San Fruttuoso, Italia

Alto due metri e mezzo, con le braccia tese verso il cielo e fissate al fondo del mare, a circa 17 metri sotto la superficie baciata dal sole, il Cristo degli Abissi è uno spettacolo che pochi riescono a vedere.

Incrostata di cirripedi e circondata da creature marine in agguato, la statua di bronzo commemora Dario Gonzatti, il primo italiano ad usare l’attrezzatura subacquea, morto in queste acque durante un’immersione nel 1947. C’è calma e silenzio quaggiù nelle profondità. È anche piuttosto inquietante.

Situato nelle profondità del Mediterraneo, tra Camogli e Portofino sulla bella Riviera Italiana, dovrai essere un sub esperto per riuscire a vedere il Cristo degli Abissi. Questa vista può essere vicina ai luoghi turistici più importanti d’Italia, ma sotto le onde l’atmosfera cambia in modo drammatico e quelli abbastanza coraggiosi da fare il tuffo spesso trovano l’esperienza immobile e inquietante.

Passeggiata di Hua Shan, Cina

Hua Shan Plank Walk

Non ti piacciono le altezze? Ti conviene rinunciare alla Hua Shan Plank Walk. Anche per i più coraggiosi, avventurarsi sulla traballante piattaforma di legno, una posizione precaria a migliaia di metri dal lontano terreno sottostante, può rivelarsi un passo troppo lungo.

Situato a un’ora da Xi’an, una popolare destinazione turistica, Hua Shan attira i coraggiosi, con i visitatori desiderosi di affrontare una passeggiata annunciata come l’escursione più pericolosa del mondo. La spavalderia spesso scompare alla vista delle strette tavole imbullonate al fianco della montagna, però. Uscire è una grande impresa.

Per coloro che riescono a vincere le loro paure, la ricompensa è una vista notevole sulle vicine montagne alberate, anche se si consiglia di pensare due volte a guardare in basso. Dato che raggiungere la passeggiata su tavole è un’impresa epica in sé, con innumerevoli ostacoli da superare (tra cui gradini quasi verticali e pareti rocciose a strapiombo che offrono pochi appigli e poca assistenza), il tuo coraggio sarà messo alla prova senza dubbio prima ancora di arrivare qui.

Catacombe dei Cappuccini, Palermo, Sicilia, Italia

Capuchin Catacombs, Palermo, Sicily, Italy

Le attrazioni turistiche non sono molto più macabre delle Catacombe dei Cappuccini a Palermo, che ospitano la più grande collezione di mummie del mondo, con più di 8.000 cadaveri che rivestono le pareti e danno il più raccapricciante benvenuto a coloro che hanno il coraggio di visitarle.

Alcuni dei corpi sono messi in posa e molti sono vestiti e con così tanta morte in mostra, non è una sorpresa che il risultato sia così inquietante.

Il più antico cadavere qui risale al 1599, il più recente agli anni ’20, uno degli ultimi ad essere sepolto una bambina di due anni chiamata Rosalia Lombardo, il cui corpo è così ben conservato che è conosciuta come la Bella Addormentata.
Le catacombe sono buie e polverose, l’aria è ammuffita, mentre corpi di ogni forma e dimensione sono in agguato in ogni angolo. Morboso e macabro, non vorresti rimanere chiuso qui dentro con le 1.252 mummie residenti dopo il tramonto.

La porta dell’inferno, Derweze, provincia di Ahal, Turkmenistan

La porta dell'inferno

Misura 69 metri da un lato all’altro e 30 metri di profondità, The Door to Hell affascina i visitatori con le sue spaventose fiamme e il fango bollente nel deserto del Karakum, un’area altrimenti remota nel nord del Turkmenistan che rappresenta la più improbabile delle destinazioni per i turisti.

Combustione ininterrotta dal 1971, The Door to Hell infuria e si agita, un pozzo di metano infuocato che illumina i cieli notturni e rende uno spettacolo terrificante. C’è molta leggenda, mito e mistero, ma le origini del cratere sono piuttosto prosaiche, il risultato di una sfortunata missione sovietica per trovare il petrolio nei ricchi campi del Turkmenistan, gli sforzi per perforare colpendo una sacca di gas naturale, con il terreno che crolla in una caverna sotterranea e le successive fiamme che reclamano tutti.

Unica e stranamente affascinante, The Door to Hell è uno spettacolo da vedere, con i visitatori più coraggiosi che scelgono di accamparsi nel deserto circostante prima di avvicinarsi.

Ossario di Sedlec, Kutn’ Hora, Repubblica Ceca

Sedlec Ossuary, Kutn’ Hora, Czech Republic

L’ossario di Sedlec, a un’ora di treno dalla pittoresca Praga, nella Repubblica Ceca, è meglio conosciuto come la Chiesa delle ossa. Date un’occhiata in giro e capirete presto il perché.

Quasi tutto qui sembra essere stato modellato da ossa umane, dai calici e i candelabri al notevole lampadario che pende dal soffitto e che si dice sia stato fatto con almeno uno di ogni osso del corpo.

Si ritiene che qui ci siano le ossa di più di 40.000 persone, un gran numero delle quali vittime della peste in Europa, e con così tanta morte in mostra, non è forse una sorpresa che l’atmosfera sia così macabra. State pensando di fare una visita? È piuttosto lugubre, ma assicuratevi di dare un’occhiata al famoso stemma, che raffigura un corvo che becca una testa mozzata ed è fatto, ovviamente, di ossa umane.

Strada Nord Yungas, Bolivia

North Yungas Road

Costruita dai prigionieri paraguaiani negli anni ’30, la North Yungas è stata a lungo considerata la strada più pericolosa del mondo. Innumerevoli persone sono morte qui e, guardandosi intorno, non è difficile capire la sua pericolosa reputazione.

È ripida e stretta, la superficie lascia molto a desiderare e le cadute, per chi giudica male i tornanti che rasentano l’impossibile, sono mortali. Il suo nome non ufficiale è “Strada della morte” e non è un’esagerazione.

Il tempo qui gioca la sua parte – è spesso umido e nebbioso – mentre le frane sono sempre una possibilità distinta. Croci e memoriali punteggiano il bordo della strada in omaggio a coloro che hanno perso la vita qui, ma ancora la gente sceglie di percorrere il sentiero, tra La Paz e la regione Yungas della Bolivia, e ancora la gente corre dei rischi. A coloro che si dirigono qui si consiglia di essere ragionevoli, di prendere il loro tempo e di mantenere il loro ingegno.

Haw Par Villa, Singapore

Spesso descritto come un parco a tema che vanta un tesoro eclettico di cultura, storia, filosofia e religione asiatica, Haw Par Villa non suona troppo terrificante.

Ma scavando un po’ più a fondo sotto la superficie si scoprono gli spaventi in abbondanza, con le guide del parco che consigliano la discrezione dei visitatori e la guida dei genitori per quanto riguarda alcune delle mostre e delle attrazioni più spaventose da scoprire qui.

Haw Par Villa è stata a lungo rinomata per la sua vivida descrizione delle Dieci Corti dell’Inferno, un racconto terrificante a lungo tramandato dal folklore cinese, mentre chi si sente coraggioso è sfidato a visitare il parco al crepuscolo. Journeys to Hell – Death and Afterlife in Haw Par Villa è un’attrazione che aumenta i livelli di terrore con il calare della notte, dando al parco a tema un lato più oscuro e sinistro di cui chi lo sottovaluta spesso si pente.

Collina delle Croci, Lituania

Il fervore religioso abbonda nel nord della Lituania, dove, su una collina non lontano da ‘iauliai, croci e crocifissi svettano su tutti, una vista mozzafiato, ma che può lasciare i visitatori un po’ inquieti.

Il numero preciso di croci qui è sconosciuto (il loro numero è in continua crescita), ma ce ne sono più di 100.000 sparse per tutta la collina, riempiendo tutti gli spazi disponibili e lottando sempre per la posizione. Le autorità lituane hanno, a volte, cercato di liberare il sito, ma senza successo. Le croci ritornano sempre, sempre più numerose.

La loro origine precisa è un mistero, ma si pensa che le croci siano apparse per la prima volta dopo l’insurrezione del 1831, questa è un’usanza che si è mantenuta a lungo. La Collina delle Croci è arrivata a rappresentare la pacifica resistenza dei cattolici lituani, ma mentre i rosari penzolanti suonano e tintinnano nella brezza, a volte può lasciare i visitatori con un profondo senso di disagio.

Giardino delle sculture di Veio R’nkk’nen, Parikkala, Finlandia

Chiamare questo posto inquietante non rende giustizia. Situato nel terreno tentacolare dell’ex casa del defunto artista Veijo R’nkk’nen, nel sud-est della Finlandia, non lontano dal confine russo, ci sono quasi 500 figure, create con il cemento.

I loro occhi sono infossati, le loro espressioni vuote e i loro corpi scheletrici. Alcuni hanno ghigni macabri che innervosiscono gli impreparati. Altri hanno bocche piene di denti umani. Le loro pose sono inquietanti (in un ambiente, circa 200 possono essere trovati in varie posizioni di yoga), mentre quelli che emergono dagli alberi circostanti possono spesso cogliere i visitatori di sorpresa.

È un luogo strano e inquietante, con gli effetti sonori che provengono dalla foresta che fanno poco per alleggerire l’atmosfera. R’nkk’nen, che ha vissuto qui per 50 anni fino alla sua morte nel 2010, era un recluso e faceva poco per incoraggiare i visitatori. Oggi, l’atmosfera poco accogliente persiste, con occhi sospettosi ovunque e chi esplora gli angoli nascosti è sempre osservato.

L’isola delle bambole, Xochimilco, Città del Messico, Messico

L'isola delle bambole

Il massimo del raccapriccio si scopre sulla Isla de las Munecas, un luogo di ombre e segreti, di ragnatele e insetti, e di arti mozzati e teste decapitate.

Gli arti e le teste non sono reali, naturalmente, ma appartengono piuttosto a centinaia e centinaia di bambole, ma questo non rende l’esperienza meno inquietante o il luogo, nascosto tra i canali di Xochimilco nel sud di Città del Messico, non meno terrificante.

Si dice che sia dedicata all’anima di un bambino annegato, scoperto nell’acqua 50 anni fa, l’isola è diventata un’improbabile destinazione turistica. Julian Santana Barrera, che iniziò l’usanza di appendere parti di bambole agli alberi, stranamente lui stesso è poi annegato qui… Questo ha fatto poco per scoraggiare i visitatori, semmai li ha resi ancora più desiderosi. Saresti abbastanza coraggioso da vagare qui da solo?

Nagoro, Giappone

I bambini riempiono le aule della scuola del villaggio, un uomo pesca nel fiume, mentre altri aspettano l’autobus in un rifugio lungo la strada. Sono tutti fatti di paglia.

Benvenuti a Nagoro. Nascosto nelle tranquille valli dello Shikoku, l’artista Ayano Tsukimi ha passato anni a ripopolare un villaggio che, dopo aver vantato più di 350 residenti fissi (incluso suo padre), ha visto il suo numero scendere a meno di 40. Le sue bambole a grandezza naturale rappresentano gli ex abitanti. Il risultato non potrebbe essere più inquietante.

I curiosi si dirigono al Villaggio degli spaventapasseri, dove i manichini superano gli esseri umani viventi, per un’esperienza che è inquietante all’estremo. Ci sono lavoratori nei campi e che riparano le strade, ciclisti che fanno una pausa al sole del pomeriggio, mentre gli anziani del villaggio siedono e guardano da un posto all’ombra. Nessuno è reale e sembra un po’ inquietante. Nagoro potrebbe essere uno dei luoghi più misteriosi della terra.

Isola della Peste Nera, Italia

Isola della Peste Nera, Italia

Situata a solo mezzo miglio dalle caotiche strade e canali di Venezia, Poveglia (alias Isola della Peste Nera) è un luogo oscuro che non figura negli itinerari turistici.

Utilizzata come stazione di quarantena tra il 1797 e il 1814, si pensa che più di 160.000 anime infette abbiano vissuto qui i loro ultimi giorni e ore. Il bilancio delle vittime della malattia fu così alto che si dice che circa il 50% del suolo dell’isola sia composto da resti umani.

Il fatto che l’isola sia stata in seguito sede di un ospedale psichiatrico si aggiunge all’aria macabra che aleggia su Poveglia. Secondo la leggenda locale, un medico sviluppò un’inclinazione a torturare e uccidere i suoi pazienti. Caduto da tempo in rovina, questo è un luogo inquietante e che, nonostante la sua ovvia vicinanza, potrebbe anche essere lontano un milione di miglia dal trambusto veneziano che c’è dall’altra parte della laguna.

Museo Vrolik, Amsterdam

Anche ad Amsterdam, dove tutto è lecito, il Museo Vrolik ha un avvertimento. ‘Non adatto ai bambini’, consigliano le guide turistiche.

Anche per i visitatori adulti con una costituzione di ferro, questa potrebbe rivelarsi un’attrazione troppo lontana. Pubblicizzato come “forse la più grande collezione di deformità umane in un unico luogo”, questo è un luogo strano e inquietante, vecchio stile, tranquillo e, soprattutto, spettrale. Sei interessato all’insolito? Non c’è dubbio che lo scoprirete qui.
Una volta una collezione privata di embrioni e anomalie anatomiche, il Museo Vrolik è orgoglioso delle sue mostre insolite e inquietanti, con innumerevoli stranezze, deformità e mutilazioni dell’anatomia umana e animale tra gli oggetti che sono in mostra permanente qui. Volete vedere qualcosa di diverso? Fate un respiro profondo e dirigetevi all’interno, ma non perdete mai di vista l’uscita più vicina.

Cahills Crossing, Australia

Non è profondo, ed è largo solo pochi metri, eppure Cahill’s Crossing, nel Territorio del Nord, è considerato tra i corpi d’acqua più pericolosi di tutta l’Australia. Il motivo? I coccodrilli. Un sacco di coccodrilli.

L’East Alligator River brulica di coccodrilli di dimensioni gigantesche, riuniti per banchettare con l’abbondante pesce presente, e gli amanti del brivido si riuniscono in gran numero per vedere i mostruosi rettili da vicino. A volte, però, queste vicinanze sono un po’ troppo ravvicinate.

Nonostante i cartelli di avvertimento, alcuni non possono resistere al tentativo di attraversare, sia con un veicolo che a piedi, ma con le alte maree che sommergono la pista e le forti correnti sempre un pericolo, farlo è un dado con la morte. Per le centinaia di coccodrilli d’acqua salata che si riuniscono qui, Cahill’s Crossing è un terreno di alimentazione senza pari. Sfortunatamente per gli stolti, non è sempre il pesce ad essere sul menu e quelli che si avvicinano troppo non sempre ne escono vivi.

Casa degli omicidi di Villisca Axe, Iowa

Villisca Axe Murder HouseImmagine: Jason McLaren, Wikipedia Commons

Cercate un posto un po’ diverso dove stare? Prova a passare la notte alla Villisca Axe Murder House in Iowa. Fu qui, nel giugno 1912, che otto persone, sei dei quali bambini, furono assassinati nel modo più brutale, il loro assassino entrò di nascosto nel cuore della notte, prima di uscire, non visto, chiudendo la porta d’ingresso dietro di sé. Il colpevole non fu mai identificato e il crimine non fu mai risolto. Ora, più di 100 anni dopo, coloro che sono affascinati da tutto ciò che è macabro, possono andare a Villisca per vedere la casa degli orrori in prima persona.

I tour si svolgono durante le ore diurne, ma se è un po’ troppo tranquillo, allora si può passare la notte qui per circa 400 dollari. Molti ospiti hanno riferito di aver sperimentato l’attività paranormale, con fenomeni che includono scale in movimento, oggetti volanti e il suono delle voci dei bambini.

Grotta della Strega delle Campane, Tennessee

Bell Witch CaveImage: Www78, Wikipedia Commons

Le streghe non esistono, vero? Potresti non essere così convinto quando arrivi in Tennessee e ti dirigi verso la misteriosa grotta che è stata al centro del folklore del Sud per più di due secoli.

Tra le dolci colline e i pittoreschi terreni agricoli intorno ad Adams, questo è un posto bellissimo. Ma anche i più scettici sono sicuri di sentire un brivido quando si avvicinano all’entrata della grotta dove la leggenda della Strega della Campana resiste.

Questo è il luogo dove John Bell, un contadino, e la sua giovane famiglia si dice siano stati terrorizzati nel 1800. Bell in seguito morì in circostanze sospette ‘ si dice che sia stato avvelenato dalla strega, che fuggì qui nella grotta, che da allora ha attirato i curiosi. Le streghe non esistono, vero? Potresti essere un cinico, ma con la grotta infestante che si estende per circa 150 metri nell’oscurità, chissà cosa si nasconde all’interno.

Gomantong Caves, Malesia

Grotte di Gomantong

Il complesso delle grotte di Gomantong potrebbe non sembrare troppo terrificante a prima vista, con la sua passerella di legno che invita i visitatori del Borneo dalle tranquille colline alberate al suo accogliente ingresso. Una volta all’interno, però, è tutta un’altra cosa, con gli abitanti delle grotte che presentano uno spettacolo inquietante.

Ci sono i famigerati pipistrelli, per prima cosa, con centinaia di migliaia di persone che hanno fatto le loro case nelle profondità oscure delle colline di Gomantong, facendo un esodo in massa dall’ingresso della grotta ogni notte, una vista che manda un brivido lungo la schiena degli impreparati. Poi ci sono gli scarafaggi.

Il loro numero non si può calcolare, ma sono tanti e vederli sgusciare lungo le pareti calcaree è sufficiente per mettere alla prova anche lo speleologo più coraggioso. Con altre creature invisibili in agguato nelle profondità, dovrai essere coraggioso per esplorare al meglio questo intricato sistema di grotte. Non è troppo terrificante? Potresti pensarla diversamente una volta arrivato qui.

Tower of Silence, Mumbai, India

Tower of Silence, Mumbai, India

La Torre del Silenzio è un Dakhma, un luogo religioso e antico, che vanta un passato e uno scopo che non potrebbe essere più grizzly.

Era qui, in accordo con le credenze zoroastriane, che i corpi venivano disposti in gran numero, in cima alla struttura circolare rialzata che assicurava il contatto sia con la terra che con il fuoco, come sperimentato in altri metodi di trattare i morti, era evitato. Questo potrebbe non sembrare troppo male. Ma considerate quanto segue.

I corpi disposti su questo piano di putrefazione venivano lasciati, sotto il sole battente, agli uccelli carogne, di solito avvoltoi, per raccogliere la carne dai cadaveri che si disintegravano lentamente. Conosciuta come escarnazione, le ossa, una volta “pulite”, sarebbero, col tempo, cadute attraverso un buco nel centro della torre e in una buia fossa sottostante. È un processo che non merita di essere approfondito e chi è abbastanza curioso da avventurarsi da queste parti trova l’esperienza estremamente inquietante.

Centralia, Pennsylvania

Circa 2.700 persone vivevano una volta a Centralia. Nel 1980, la popolazione era di 1.000 persone; nel 1990, 63. All’ultimo conteggio ne sono rimaste solo sette. Il motivo? Il vasto incendio della miniera di carbone sotterranea che ha imperversato qui sotto la superficie dal 1962.

Incapaci di spegnere l’incendio, le autorità qui hanno visto Centralia diventare una città fantasma. Per chi ci passa, è un’esperienza inquietante.

L’incendio è iniziato dopo uno sfortunato tentativo di incenerire una discarica locale, le fiamme si sono presto diffuse e hanno causato un inferno sotterraneo che da allora è bruciato fuori controllo. In questi giorni, si crede che copra un’area di 400 acri e, con il fumo e il vapore che si sprigionano dalle crepe che continuano ad aprirsi in superficie, è considerato pericoloso passare del tempo da queste parti.

Si consiglia ai visitatori di evitare le strade e i marciapiedi rotti e di essere consapevoli che le doline mortali, capaci di inghiottire tutto, sono sempre una possibilità. Una possibilità che è meglio evitare, secondo noi.

Autostrada Sichuan-Tibet, Cina

Sichuan-Tibet Highway

Stai pensando di fare un viaggio su strada? La Sichuan-Tibet Highway è un viaggio con una differenza. Lunga più di 2.000 km e che collega Chengdu e Lhasa, è necessaria una grande abilità, per non dire coraggio, per viaggiare qui, con la strada che si snoda su 14 alte montagne, e frane e valanghe di roccia fin troppo comuni.

Questo è un luogo di tornanti drammatici e manti stradali terribili, dove i dislivelli sono enormi, e i veicoli distrutti e abbandonati disseminano il paesaggio. Collegando l’Est e l’Ovest, i camionisti rischiano la vita per raggiungere il tetto del mondo, mentre gli automobilisti meno esperti spesso non sono in grado di proseguire e gli ingorghi e le code possono estendersi per chilometri e chilometri.

Furti, molestie e persino rapimenti non sono rari, con banditi spesso in agguato, il che rende questo un posto da evitare. Stai pensando di fare un viaggio in auto? Potresti voler scegliere un percorso alternativo.

Il mondo perduto, Grotte di Waitomo, Nuova Zelanda

Scendi nel Mondo Perduto, una discesa in corda doppia di 100 metri sottoterra, giù nelle profondità, dove strane creature possono annidarsi negli angoli bui. Quelli abbastanza coraggiosi accedono alla discesa attraverso una stretta fessura in superficie, dove, in una fattoria privata della Nuova Zelanda rurale, li aspetta un’avventura senza precedenti.

La corda è spessa e pesante, ed è necessaria una grande cautela per assicurarsi di non cadere troppo velocemente. Arriva in fondo e scoprirai un misterioso fiume sotterraneo. Fai attenzione alle anguille, mentre nelle grotte buie che possono essere esplorate, ti aspettano le lucciole, che forniscono la luce necessaria nei luoghi che il sole non può raggiungere.

E la sfida non finisce quando si raggiunge il fondo… Per tornare in superficie, devi affrontare una lunga scala che richiede grande coraggio e non poca forza e resistenza.

La Cappella delle Ossa, Portogallo

The Chapel of Bones, Portugal

Questo spettacolo macabro in Portogallo è una cappella coperta e decorata con ossa umane e teschi che attira coloro che sono interessati a tutto ciò che è macabro.

Situata a Evora e risalente al XVI secolo, si crede che la Cappella delle Ossa contenga i resti di più di 5.000 cadaveri, compresi i tre monaci francescani che fondarono qui la Chiesa Reale di San Francesco circa 800 anni fa. È un’esperienza inquietante, con teschi e ossa tutt’intorno e persino due cadaveri essiccati (uno dei quali è un bambino) esposti in una teca di vetro per chi è attratto da queste cose.

“Meglio il giorno della morte che il giorno della nascita” è tra i messaggi scarabocchiati sul soffitto della cappella, che fanno poco per alleggerire l’atmosfera. La morte pende pesantemente nell’aria e i visitatori hanno spesso la sensazione di essere osservati.

Lago Natron, Tanzania

Di colore infernale, con le sue acque rosso intenso e la crosta salina caustica, il lago Natron è inospitale all’estremo, ostile alla vita e non è un posto dove fare un bagno rilassante.

Situato nel nord della Tanzania, non lontano dal confine con il Kenya, questo è un luogo che deve essere visto per essere creduto, ma l’atmosfera è così inquietante che i visitatori non tendono a soffermarsi a lungo da queste parti. L’area è un importante luogo di riproduzione per i fenicotteri minori, ma altre creature si tengono alla larga. Le acque qui sono calde – troppo calde per molti – e con le sue qualità simili all’ammoniaca, questo è un lago di soda ricco di minerali che non brulica di vita.

A parte i fenicotteri, questo è un luogo morto e desolato, dove nessuno vuole vivere, con l’aria stessa densa, carica di sostanze chimiche e difficile da respirare. È uno spettacolo da vedere, certo, ma non vorrete restare qui.

Le Strette, Longs Peak, Colorado

Coloro che cercano l’avventura sono attratti da Longs Peak, uno dei 53 quattordici (picco di montagna con un’altezza di almeno 14.000 piedi) in Colorado, e il più alto nel Rocky Mountains National Park.

È una vista spettacolare, impressionante e imponente, e tale è il suo fascino che i mal equipaggiati spesso accettano una sfida che va ben oltre le loro capacità. Dal basso appare accessibile a tutti, un semplice passaggio verso la cima.

Il percorso più popolare è chiamato il Keyhole e, mentre questo inizia come poco più di un’escursione gestibile, le cose diventano sempre più pericolose più in alto si arriva. Il Narrows è all’altezza del suo nome – è tutt’altro che largo – e gli incidenti e gli infortuni sono qui comuni. Con una lunga caduta in basso, un passo sbagliato potrebbe rivelarsi fatale. La gente muore qui e non importa quanto sembri facile dal basso, questa non è una salita da sottovalutare.

La città cimiteriale indigente del Guatemala

Ci sono pochi posti più spaventosi sulla Terra che qui, dove gli avvoltoi girano in cerchio. Si dice che le anime perdute vaghino e che la morte e la decadenza siano tutt’intorno. Non avrebbe dovuto essere così, dato che era stato progettato per essere il luogo di riposo finale dell’élite del Guatemala, un luogo di sepoltura esclusivo dove i ricchi e i famosi avrebbero riposato e tutti sarebbero stati in pace. Ma i terremoti che devastarono l’area locale nel 1917 e 1918 misero fine a questo piano.

Circa 8.000 corpi sono stati scossi dalle loro tombe e, con le autorità disperate per fermare la diffusione delle malattie, i loro cadaveri sono stati bruciati in un gigantesco falò. Da allora, questo è un luogo che ha preso una piega più oscura, un cimitero in uno stato terribile, dove gli indigenti depositano i parenti passati e lo spazio è al limite.

Con poco spazio, i corpi sono impilati verticalmente, con quelli in cima che si mummificano a causa del calore. Spaventoso all’estremo, questa è una destinazione da evitare.

Canopy Walk, Ghana

Canopy Walk

Situato nel profondo dello spettacolare Kakum National Park, il Canopy Walk del Ghana offre ai visitatori una prospettiva unica sulla lussureggiante giungla verde. Volete sperimentare la vita ad un livello della foresta che di solito è riservato agli uccelli e alle scimmie? Qui puoi farlo, anche se avrai bisogno di un po’ di altezza.

Più di 1.000 piedi di lunghezza e 130 piedi sopra il pavimento della foresta sottostante, questa è una passerella elevata come nessun’altra, che collega sette cime di alberi giganti e porta i visitatori vicino e personale con le creature che chiamano questo bel posto casa.

La passeggiata sul baldacchino offre una vista mozzafiato, ma è necessario un grande coraggio per fare il primo passo, con una caduta significativa in basso e non molto che sembra reggere il tutto. Se siete abbastanza coraggiosi da avventurarvi. Ricordatevi solo di tenervi forte e di non guardare giù.

Sanatorio di Waverly Hills, Kentucky

Alcuni credono che questo sanatorio sia uno dei luoghi più infestati del mondo e, che tu sia d’accordo o meno, non c’è dubbio che il tempo trascorso qui può essere un’esperienza snervante. Costruito nel 1910 per ospitare pazienti gravemente malati di tubercolosi provenienti da tutto il Kentucky, Waverly Hills ha chiuso le sue porte negli anni ’60.

Nel corso degli anni sono stati elaborati vari piani di riqualificazione dell’edificio, con una prigione e appartamenti, ma, vista la reputazione dell’ex ospedale, nessuno è andato in porto e questo rimane un’attrazione per gli amanti del macabro.

Coloro che cercano attività soprannaturali si trovano qui e a volte si effettuano tour dei fantasmi, mentre i pernottamenti sono possibili di tanto in tanto per i più coraggiosi. Volete controllare? Non perdetevi d’animo ed evitate il tunnel sotterraneo segreto, utilizzato per portare fuori i morti non visti quando la cosiddetta peste bianca era al suo apice.

Parco divertimenti Lago Shawnee, West Virginia

Lake Shawnee Amusement Park

C’è qualcosa di inquietante nei parchi di divertimento abbandonati. Questo, che si trova nelle zone rurali della Virginia Occidentale, è senza dubbio il migliore. Per prima cosa, è stato costruito negli anni ’20 su un antico luogo di sepoltura indiano. Per un altro, si dice che un massacro abbia avuto luogo proprio qui, con i nativi americani che si crede abbiano massacrato una famiglia di sfortunati coloni che avevano scelto il posto per fare la loro casa.

Da quel momento in poi, il lago Shawnee è stato un luogo maledetto. Per un breve periodo, un’attrazione popolare e di successo, il parco ha chiuso i battenti negli anni ’60 in seguito a una serie di incidenti inquietanti, con due bambini morti qui in eventi non collegati.

Da allora, è caduto in uno stato di abbandono, con le viti che si sono avvolte intorno alle giostre arrugginite e la foresta circostante che inizia a reclamare il terreno. Spaventoso all’estremo, questo non è un posto da visitare da soli; credeteci sulla parola.

Ponte di corda di Q’eswachaka, Perù

Il ponte di corda di Q’eswachaka è intrecciato a mano con l’erba e si estende attraverso l’impressionante canyon dell’Apurimac nel Perù più profondo. Si tratta di un ponte Inca tradizionale, una volta comune da queste parti, ma pochi ne rimangono al giorno d’oggi, essendo decaduti e scomparsi dal paesaggio, un fatto che fa poco per alleviare i nervi di chi sta considerando una traversata.

Q’eswachaka si estende per 188 piedi sopra il canyon tentacolare, mentre 60 piedi sotto, il fiume Apurimac scorre veloce. Stai ancora pensando di attraversarlo? Faresti bene a non guardare giù. Ponti intrecciati a mano come questo esistono da queste parti da più di 500 anni e la gente del posto non capisce il perché di tutto questo trambusto.

Per coloro che non riescono a sopportarlo, ci sono punti di attraversamento più moderni e robusti non troppo lontano da qui e se decidete di non rischiare, nessuno vi giudicherà.

Il santuario di Tophet, Tunisia

Questo santuario tunisino è un antico luogo di sepoltura non lontano da Tunisi, dove sono state fatte scoperte inquietanti e scoperti segreti angoscianti. Infatti molto, molto tempo fa, si crede che i cartaginesi abbiano sacrificato qui i loro piccoli per ringraziare gli dei. Più di 20.000 urne, ciascuna piena di ceneri e resti umani, sono tra i manufatti che sono stati dissotterrati. Queste cose possono rendere la visita scomoda.

Un tempo si estendeva per 64.000 piedi quadrati e si trovava su nove livelli, questo è un luogo di grande importanza storica, ma gli eventi che una volta hanno avuto luogo qui non possono essere trascurati o ignorati.

Si pensa che bambini e animali siano stati sacrificati qui regolarmente per diversi secoli, e ancora oggi, molto tempo dopo l’evento, la morte pende pesantemente nell’aria. È, inutile dirlo, tutto piuttosto inquietante.

Monte Cristo Homestead, Australia

Monte Cristo HomesteadImmagine: Bidgee, Wikimedia Commons

Arroccato su una collina che domina la città di Junee nel Nuovo Galles del Sud, Monte Cristo è stato a lungo considerato la casa più infestata d’Australia. Potresti non credere nel soprannaturale, ma una visita qui metterà sicuramente alla prova questo scetticismo. Inquietante, inquietante e non è un posto in cui entrare da soli, in questa proprietà storica c’è molto di più di quello che si vede a prima vista.

Risalente al 1885, si dice che qui siano avvenute diverse morti raccapriccianti, mentre si crede che i fantasmi degli ex proprietari, Christopher ed Elizabeth Crawley, infestino la casa.

Passi sulle scale, voci che sussurrano e la sensazione di una mano sulla spalla sono riferiti essere accaduti qui. Ti senti abbastanza coraggioso da attraversare la soglia? Se hai paura di tutto ciò che è inspiegabile e spettrale, sarebbe meglio mantenere le distanze.

Passeggiata sulla scogliera di Titlis, Svizzera

Non ti piacciono le altezze? Il Titlis Cliff Walk potrebbe essere uno di quelli da evitare: anche chi è abituato all’altitudine lo trova un’esperienza che richiede grande coraggio.

Il ponte sospeso più alto d’Europa è una vista spettacolare, ma mettere piede sulla stretta piattaforma richiede nervi d’acciaio e una costituzione di ferro. Situato nelle Alpi svizzere, in cima al Monte Titlis e accessibile dalla bella Engelberg, questo ponte lungo 100 metri è costruito a 3.041 metri sul livello del mare.

Appeso a cavi d’acciaio a circa 500 metri dal suolo, le viste da qui sono stupefacenti, con le Alpi di Uri e la vicina Italia entrambe visibili nelle giornate limpide. Ma bisogna essere coraggiosi per viverle appieno. Chiuso in caso di maltempo, il Cliff Walk è stato descritto come “il ponte più spaventoso del mondo”. Chi siamo noi per non essere d’accordo?

Catacombe, Parigi, Francia

Catacombs, Paris, France

I problemi di salute pubblica a Parigi, legati all’affollamento dei cimiteri della città, spinsero i funzionari francesi a prendere un’azione drastica alla fine del XVIII secolo e a trasferire il loro contenuto a lungo sepolto in un sito sotterraneo sotto la pianura di Montrouge.

Nessuno immaginava allora che, un giorno, la gente avrebbe voluto venire a visitare un luogo così macabro. Benvenuti alle Catacombe di Parigi, un vasto ossario sotterraneo, 20 metri sotto la superficie, che ospita i resti di più di sei milioni di persone.

I primi furono trasferiti qui dal cimitero dei Santi Innocenti, il più grande di Parigi, nel 1785, e dal 1809, quando le catacombe furono aperte al pubblico, questo luogo ha esercitato uno strano fascino su coloro che sono attratti dalle cose oscure. I teschi e i cadaveri sono ovunque, gli 11.000 metri quadrati di spazio sono pieni di ossa.

Terra Santa USA, Connecticut

Situato a Waterbury, Connecticut, Holy Land è un luogo inquietante. Risalente agli anni ’50, una volta era un fiorente parco divertimenti che, insolitamente, aveva un tema religioso devoto. Oggi il sito è abbandonato, essendo caduto in uno stato di abbandono, e con i manufatti fatiscenti tutto intorno, esiste una strana atmosfera che tiene a bada tutti tranne i più curiosi.

Su tutto troneggia una croce d’acciaio alta 56 piedi, ma con la Betlemme in miniatura coperta di erbacce e il Giardino dell’Eden invaso dai graffiti, il fascino che attirava 50.000 visitatori all’anno negli anni ’60 è da tempo svanito.

I cartelli di divieto di accesso sono ovunque, ma c’è ancora chi è attirato a vedere i diorami dimenticati a tema biblico. Non molti, è vero, e ancora meno dal 2010, quando una ragazza adolescente è stata trovata uccisa qui. C’è poco di sacro in questa terra in questi giorni e se siete tentati di dare un’occhiata, siete stati avvertiti che potreste non tornare.

Ponte U Bein, Myanmar

Estendendosi per tre quarti di miglio sul lago Taungthaman, vicino ad Amarapura, Myanmar, il ponte U Bein è uno spettacolo da vedere. Costruito nel 1850 utilizzando i resti di un palazzo reale in rovina, questo è il più antico ponte di tek sulla terra. È anche uno dei più traballanti.

I turisti accorrono qui in gran numero, con i venditori di souvenir spesso all’inseguimento, e con così tante persone che attraversano l’antico ponte ogni giorno, ci sono veri timori per la sua sopravvivenza. Più di 1.000 pilastri di legno sorreggono la passerella, ma con molti pali che decadono e si staccano dalla struttura principale, il ponte sembra diventare sempre più infido.

Ancora la folla arriva, ma siccome U Bein diventa sempre più instabile, l’esperienza diventa sempre più terrificante, rendendola una riserva dei più coraggiosi, con le profonde acque del lago che aspettano sotto.

Hotel Cecil, Los Angeles, California

Inaugurato nel 1927 con grande clamore, The Cecil era una volta il posto dove essere visti. Costato 1 milione di dollari e dotato di un’opulenta hall di marmo, finestre di vetro colorate e tutti i comfort, questo hotel era una grande destinazione.

Alla moda negli anni ’40, le cose cominciarono ad andare male quando i problemi sociali di Los Angeles cominciarono a crescere, la sua sfortunata posizione vicino alla zona che divenne nota come Skid Row ha provocato una reputazione che da allora è impossibile da scrollarsi di dosso. Il Cecil è ora rinomato per la violenza e persino per l’omicidio, mentre si dice che un serial killer noto come “Night Stalker” abbia fatto di questo posto la sua base durante la sua follia negli anni ’80.

C’è la speranza che la recente ristrutturazione e riqualificazione possa portare ad un futuro più luminoso e ad una reputazione riparata, ma con il suo passato abbozzato e le minacce percepite, The Cecil non è in cima alla lista di tutti i posti dove stare a Los Angeles. Se hai ancora voglia di passare la notte, ti consigliamo di guardare ‘The vanishing at the Cecil hotel’ su Netflix prima di prenotare. Conoscerete Elisa Lam, una turista che è stata recentemente trovata morta nelle vasche d’acqua sul tetto dell’hotel.

Ponte di corda di Carrick-a-Rede, Irlanda del Nord

Carrick-a-Rede Rope Bridge, Irlanda del Nord

Collegando la terraferma con la piccola isola di Carrick-a-Rede, c’è stato un ponte di corda qui per oltre 350 anni, prima tirato su da intraprendenti pescatori di salmone, e che da allora attira i coraggiosi e i curiosi.

Il ponte qui ora non è quello originale, naturalmente, risalente al 2000, ma anche se la struttura precedente era molto più spaventosa, con un solo corrimano da afferrare e grandi spazi vuoti tra le doghe.

Il paesaggio qui nella contea di Antrim è stupefacente, anche se chi attraversa la campata di 20 metri, circa 30 metri sopra le rocce appuntite sottostanti, non tende a guardarsi troppo intorno finché non è al sicuro e torna sulla terra ferma. Potrebbe essere una buona idea non guardare giù, e ricordati che una volta attraversato, devi ancora tornare dall’altra parte.

Manicomio di Kenmore, Australia

Si dice che Kenmore sia uno dei luoghi più infestati d’Australia. Desolato da quando è stato smantellato, questo ex ospedale psichiatrico è oggi in mani private, ma anche se il sito sembra maturo per lo sviluppo, il suo passato oscuro rende le cose più complicate.

Questo è un luogo afflitto dalla morte, con innumerevoli pazienti che sono passati di qui e omicidi che sono stati commessi. I più violenti e incontrollabili venivano tenuti rinchiusi e su alcune porte si possono ancora vedere i graffi delle unghie.

Inquietante, inquietante e non è un posto per i deboli di cuore. Aperto nel 1895, fino a 1.400 pazienti malati di mente erano ospitati qui al picco di Kenmore e per tutto il suo significato storico e sociale, è un posto che è meglio evitare. Non lontano da qui c’è un orfanotrofio abbandonato, che è altrettanto angosciante e ossessionante.

Ponte sospeso di Capilano, Canada

Non ti piacciono le altezze? Non guardare giù. Il Cliffwalk al Capilano Suspension Bridge Park è una delle migliori attrazioni di Vancouver, ma non è una cosa per i deboli di cuore. Inaugurato nel 2011, i visitatori coraggiosi si dirigono qui per godere di una vista imbattibile, ma questo ha un costo, con una grande prova di nervi necessari per vedere le viste spettacolari.

Passerelle a sbalzo e sospese sporgono dall’aspra parete di granito, mentre innumerevoli alberi e il bellissimo fiume Capilano possono essere visti in basso. È alta e stretta, e in alcune parti la passerella è fatta di vetro, rendendo il passaggio attraverso la vegetazione della foresta pluviale davvero terrificante.

È sicuro, naturalmente, con un limite di peso di 45 tonnellate, l’equivalente di 35 orche adulte. Queste statistiche non lo rendono meno spaventoso, però, e questa è un’esperienza garantita per mettere alla prova il tuo coraggio.

Riddle House, Palm Beach, Florida

I fantasmi non esistono. Giusto? Andate a Riddle House e potreste trovarvi a mettere in dubbio tale affermazione.

Considerato come uno dei luoghi più infestati degli Stati Uniti, questa dimora edoardiana un tempo si trovava accanto al cimitero di Woodlawn, a West Palm Beach, dove ospitava i lavoratori, aiutava a proteggere dai ladri di tombe e serviva come camera ardente. Dovendo essere demolita, è stata spostata negli anni ’90 in un parco a tema locale, Yesteryear Village. Sembra che anche i fantasmi si siano trasferiti.

Un becchino, che si crede abbia avuto gravi problemi finanziari, si dice si sia suicidato nella soffitta e, ancora oggi, infesta la Riddle House. I visitatori riferiscono di aver sentito trascinare catene e voci mormoranti, mentre gli appassionati del paranormale si dirigono qui in gran numero nella speranza di intravedere qualcosa.

Il Grande Buco Blu, Belize

The Great Blue Hole

“Grande” non rende giustizia a questo luogo, data la sua immensa scala, una vasta dolina marina che misura più di 300 metri da un lato all’altro e si immerge nelle profondità più oscure dell’oceano, più di 125 metri da cima a fondo, con molti misteri da esplorare e scoprire nelle sue profondità.

Sempre popolare tra i subacquei e gli avventurieri subacquei, questo non è un posto per i deboli di cuore, essendo pieno di grotte e caverne, con stalattiti e stalagmiti inquietanti, e creature ‘ il loro numero, compresi gli squali ‘ in agguato in ogni angolo.

Situato al centro di Lighthouse Reef, un atollo spettacolare che si trova a circa 43 miglia al largo della costa del Belize, il Great Blue Hole ha da tempo attirato coloro che vogliono scoprire i suoi segreti. Ma come molti esploratori hanno scoperto, una volta sotto la superficie, scendere nel buco non è una cosa da fare alla leggera.

Percorso della fune a metà cupola, Parco Nazionale Yosemite, California

Svettando sullo spettacolare Yosemite National Park, l’Half Dome ha attirato a lungo gli avventurosi. Si tratta di una sfida che una volta era considerata al di là delle capacità umane, con un rapporto del 1865 che descriveva la cima di 5.000 piedi come “perfettamente impraticabile” e che prevedeva che il punto più alto di Half Dome “non sarebbe mai stato calpestato da piedi umani”.

Eppure la prima spedizione di successo ha avuto luogo solo 10 anni dopo – e gli scalatori e gli escursionisti sono stati attirati qui da allora. È un’impresa ardua, un viaggio di 16 miglia andata e ritorno che richiede almeno 12 ore, con gli ultimi 400 piedi di salita che richiedono l’assistenza di cavi.

Quest’ultima parte è scoraggiante e gli incidenti non sono rari, con i ranger del parco spesso necessari per salvare gli impreparati. State pensando di affrontare l’Half Dome? Segui il nostro consiglio, parti all’alba, non avere fretta o correre rischi e assicurati di trattarlo con il massimo rispetto.

West Coast Trail, Vancouver, Canada

West Coast Trail

Il West Coast Trail è bellissimo, un ambiente spettacolare sull’isola di Vancouver che invita gli escursionisti desiderosi di tornare alla natura. Quando il sole splende qui è uno spettacolo da vedere, ma questo è un sentiero che nasconde un passato oscuro.

Istituito per la prima volta nel 1907, il sentiero è stato formato per facilitare il salvataggio dei sopravvissuti ai naufragi, con le acque intorno al bordo sud-occidentale dell’isola pericolose all’estremo e responsabili di innumerevoli vite perse.
Con le sue spaventose scogliere e frangenti, questo è conosciuto come il cimitero del Pacifico e, con migliaia di relitti, questo è, per tutta la sua bellezza naturale, un luogo di morte, disperazione e distruzione.

I più fortunati furono trascinati dall’oceano e condotti, lungo il sentiero, alla salvezza. Ma non tutti sono stati così fortunati, il che rende questo luogo inquietante e in grado di innervosire anche i più coraggiosi.

ADVERTISEMENT

Eshima Ohashi: il ponte più terrificante del Giappone

eshima ohashi

Se non sei un grande fan delle montagne russe, dovresti evitare il ponte Eshima Ohashi. Si dice che sia la più ripida del mondo, con pendii estremamente ripidi su entrambi i lati.

Soprannominato il ponte delle montagne russe, è stato costruito con pendenze così impressionanti da permettere alle grandi navi di passarci facilmente sotto - ma quando lo si vede, si potrebbe pensare che sia stato pensato più come una giostra da fiera. Oltre al suo soprannome di montagne russe, è stato anche soprannominato il "Ponte del cielo", un nome appropriato dato che sembra salire verso il cielo.

La struttura in cemento a due corsie è il più grande ponte a telaio rigido del Giappone - e il terzo più grande del mondo. Il suo design ampio e robusto misura 11,4 metri di larghezza, mentre la sua lunghezza raggiunge poco più di un chilometro, attraversando il lago Nakaumi per collegare le città di Matsue e Sakaiminato.

Quando si vedono per la prima volta dei veicoli che salgono o scendono dai suoi pendii, si ha l'impressione che rischiano di scivolare lungo i ripidi pendii, che raggiungono il 5,1% sul lato Tottori e il 6,1% sul lato Shimane, facendo venire la pelle d'oca. Sul suo pendio più ripido, questo significa che gli automobilisti salgono o scendono di circa 2 metri per ogni 100 metri che percorrono!

Nonostante il suo aspetto terrificante, il ponte Eshima Ohashi è apparentemente abbastanza sicuro, dato che dal suo completamento nel 2004, non sono stati registrati incidenti gravi. Anche se il pendio sembra che possa essere attraversato dalle automobili, in realtà gli autisti salgono e scendono gradualmente, quindi è più facile di quanto sembri per loro abituarsi ai pendii ripidi.

Il ponte è stato costruito sul sito originale di un vecchio ponte levatoio, che rallentava notevolmente il traffico, poiché ogni volta che una nave passava sotto il ponte, gli autisti dovevano aspettare fino a 8 minuti. Inoltre, il flusso del traffico veniva interrotto quasi costantemente, a volte ogni dieci minuti. È così che è nato Eshima Ohashi.

Nel corso degli anni, il ponte più spaventoso del Giappone ha guadagnato la sua parte di fan, dato che visitatori da tutto il mondo vengono a vederlo, e alcuni osano addirittura salirci sopra. Dato che ha una pista ciclabile, i turisti possono anche andare in bicicletta o camminare fino al centro del ponte per godere di una vista mozzafiato del lago Nakaumi. La vista dal centro del ponte è diventata così famosa che telescopi e binocoli sono ora disponibili gratuitamente per i turisti.

Il ponte è così famoso che è stato anche il protagonista di uno spot televisivo, per la giapponese Daihatsu Motor Co, con il minivan Tanto della compagnia che affronta i suoi infidi pendii, per dimostrare la resistenza del veicolo.

Nonostante il suo sorprendente record di sicurezza, molti guidatori esperti soffrono di attacchi d'ansia quando stanno per affrontare le ripide piste di Eshima Ohashi, che, a causa del loro design, sembrano molto più ripide di quanto non siano. Apparentemente, una volta che sei sul ponte, non è così spaventoso come sembra, ma per quanto ci piacerebbe vederlo da soli, pensiamo di evitare di guidarci sopra.

Leggi anche: I 15 ponti più pericolosi del mondo

Le 20 immagini più inaspettate catturate dai droni

14 Most Unexpected Footage Captured by Drones

I droni dividono davvero le opinioni in tutto il mondo - ci sono molte persone che li considerano strumenti essenziali e benefici in molti settori tra cui le missioni di ricerca e salvataggio e le esplorazioni. Ma ci sono molti altri che li considerano un fastidio e un'invasione della nostra privacy.

Ma qualunque sia il tuo punto di vista, c'è una cosa su cui la maggior parte di noi sarà d'accordo: alcuni filmati, girati accidentalmente o meno, catturati dalla tecnologia dei droni sono davvero scioccanti! Che si tratti di imprese di resistenza umana, di crimini catturati mentre accadono o di atti feroci di Madre Natura, se sono girati dall'alto, sono dei filmati davvero sorprendenti.

Ecco quindi alcuni dei filmati più inaspettati girati dai droni in tutto il mondo. Quale è in cima alla tua lista?

Uno squalo insegue un coccodrillo

A Shark Stalks A Crocodile

Chi vincerebbe una lotta tra uno squalo e un coccodrillo? Stai per scoprirlo! Nell'incredibile filmato del drone catturato dal surfista Duncan Brotchie al largo della costa australiana, questa è stata una vera battaglia tra questi predatori apicali, entrambi di solito in cima al loro gioco nella catena alimentare (nessuno dei due ha predatori naturali).

Il filmato, girato nelle acque che circondano le isole Wessel nel Territorio del Nord dell'Australia, mostra chi ha iniziato - lo squalo tigre inizia a seguire il coccodrillo per circa due minuti. Immaginate una scena mortale, con due bestie affamate che girano intorno, che potrebbero tranquillamente fare uno spuntino con qualsiasi cosa che si trovi nell'acqua. Se non fosse stato per la curiosità di questo surfista che monitorava la vista della telecamera del suo drone, lui (e chiunque altro nelle vicinanze) avrebbe potuto non accorgersene fino a quando le cose non sono sfuggite di mano. In effetti, si trovava a soli 10 metri da loro nelle stesse acque.

Dopo essere stato girato aggressivamente per un paio di minuti, il coccodrillo ha deciso che era abbastanza e... è strisciato su una roccia vicina, fuori pericolo! Forse i coccodrilli passivi esistono, dopo tutto. O forse questo era un sensibile che sapeva quando era fuori dalla sua portata? In ogni caso, per rispondere alla domanda originale: nessuno dei due, perché il coccodrillo si è imbottigliato!

Un aereo scivola fuori dalla pista

Aereo all'aeroporto di Trabzon in Turchia

Quando il mondo sente le notizie di un incidente aereo, noi collettivamente tratteniamo il respiro, aspettando un miracolo e di sentire che non ci sono feriti, per non parlare dei morti. Purtroppo, però, di solito non è così. Ma non sempre, come ha dimostrato un incidente aereo in Turchia nel 2018.

Incredibilmente, un aereo pieno con 162 passeggeri e sei membri dell'equipaggio a bordo è scivolato fuori dalla pista dell'aeroporto di Trabzon, è scivolato giù per un terrapieno e per un pelo non è precipitato nel Mar Nero. E non ci sono stati feriti o vittime! Tutti i passeggeri e l'equipaggio sono stati evacuati in sicurezza e i filmati dei droni mostrano l'aereo lasciato nel limbo mentre sembra essere a pochi metri dal cadere in picchiata nell'acqua.

Non è chiaro cosa abbia causato esattamente l'incidente, ma si pensa che due fattori siano in gioco: le condizioni climatiche fredde e gelide e il fatto che l'aeroporto e la pista siano costruiti su un terreno che è stato recuperato dal mare. I rapporti dei passeggeri dell'aereo hanno rivelato che tutti a bordo hanno dovuto aspettare 20 minuti prima che arrivassero i soccorsi, dopo che l'aereo ha prodotto un forte rumore e ha iniziato a tremare poco dopo l'atterraggio da Ankara. Non siamo sicuri che vorremmo mai più salire su un aereo. E voi?

Il peggior ingorgo di sempre

The Worst Traffic Jam Ever

Sì, lo stiamo chiamando. Non c'è mai stato un peggior ingorgo. Quindi, se vi state ancora riprendendo dall'ultima volta che siete rimasti intrappolati nel traffico cittadino, ritenetevi fortunati di non essere rimasti intrappolati in questo.

È successo sulla Beijing-Hong Kong-Macau Expressway in Cina, che si è già guadagnata il soprannome di una delle strade più trafficate del mondo. Quindi immaginate l'orrore degli autisti coinvolti in questo, con forse la tempesta perfetta di condizioni...

Prima di tutto, era la fine di una festa nazionale, la Golden Week, con milioni di persone che tornavano a casa. (Sì, sono milioni.) Poi c'era la nebbia. Poi questo incrocio a 50 corsie è stato ridotto a 20 a causa dell'aggiunta di un nuovo posto di controllo ufficiale. È incredibile che esista uno svincolo a 50 corsie, figuriamoci ridurlo a meno della metà in un giorno così intenso. Non è chiaro per quante ore la gente sia rimasta bloccata, o chi sia il responsabile di un tale mal di testa. Ma dopo questo, viaggereste mai più in macchina?

Un cimitero nascosto a New York

Arthur Kill ship graveyard in Staten Island

C'è una zona di Staten Island, a New York, dove "ogni e qualsiasi fotografia" è vietata. Ma questo non ha fermato i curiosi operatori di droni che volano sopra il cimitero delle navi Arthur Kill per catturare le immagini di questa zona straordinaria che meno ci si aspetterebbe in una città cosmopolita.

Costruito per la prima volta negli anni '30 dalla società Wittes Marine Equipment, Arthur Kill era un'area dove i relitti delle navi venivano portati per essere spogliati delle loro parti preziose al fine di essere utilizzati altrove. (Kill è la parola olandese per torrente, e questa zona fu resa popolare dai coloni olandesi, da cui il nome inquietante).

Ma il proprietario John J. Witte era un po' eccentrico e si rifiutava di permettere lo smontaggio di molte barche. Ecco perché questa zona di acque paludose e sporche ospita ora centinaia di navi e imbarcazioni in decomposizione. Più di 400 di loro giacciono ora nel loro luogo di riposo finale nelle acque di Staten Island. Fino alla sua morte nel 1980, John Witte è stato un feroce difensore della sua proprietà, da qui il motivo per cui la zona è diventata così misteriosa per gli estranei, desiderosi di dare un'occhiata. Ora, tutti noi possiamo vedere i filmati dei droni di queste navi dall'aspetto pietoso, alcune delle quali sono state effettivamente spogliate dei loro materiali preziosi per essere riutilizzate in altre industrie. E di sicuro è uno spettacolo curioso!

Uno strano buco in un lago

Un buco in un lago

Quando ero più giovane, mia madre mi diceva sempre che se avessi tolto il tappo del mio bagno quando ero ancora dentro, sarei stato risucchiato giù per lo scarico con tutta la mia acqua saponata. Dopo quattro decenni, devo ancora uscire dalla vasca da bagno prima di tirare la spina.

Ma si scopre che non è così assurdo come sembra, soprattutto se si vive nella California del Nord. Il Morning Glory Spillway, conosciuto localmente come il Glory Hole, è un enorme buco di scarico che svuota l'acqua dalla diga di Monticello nel lago Berryessa quando il livello dell'acqua diventa troppo alto per prevenire le inondazioni - ad una velocità sorprendente di 1.300 metri cubi al secondo!

Questo enorme buco di scarico misura 22 metri di diametro e fu costruito tra il 1953 e il 1957. All'epoca si pensava che avrebbe dovuto essere aperto circa una volta ogni 50 anni. Ma con gli effetti del cambiamento climatico sempre presenti, attualmente viene aperto due volte all'anno a causa dei livelli di pioggia record. Il filmato del drone che viene aperto è sorprendente e posso solo immaginare mia madre che dice te l'avevo detto...

Dopo il tornado

a tornado aftermath

Un evento meteorologico estremo, dalle tempeste di ghiaccio alle ondate di calore sono sempre eventi devastanti, e un tornado non fa eccezione. Ora, utilizzando i droni, si può vedere l'intera portata della devastazione che Madre Natura può provocare.

Le riprese effettuate dall'operatore di droni David Waltermyer dopo che un'ondata di tornado ha lacerato il sud-est degli Stati Uniti nell'aprile 2020 mostrano i risultati scioccanti e tristi. Il filmato è stato ripreso a Fort Oglethorpe in Georgia e a Chattanooga nel vicino Tennessee e mostra che la natura non conosce confini.

Circa 51 milioni di persone si trovavano nel percorso di questi particolari tornado, con molti di loro a casa a causa delle restrizioni del Coronavirus. 1,3 milioni di persone hanno perso la fornitura di elettricità e fornire un riparo è stato difficile a causa delle misure volte a fermare la diffusione del virus. Intere strade sono ridotte a nient'altro che macerie, e forse una delle figure più iconiche di una città moderna, i Golden Arches di un'insegna McDonalds, sono mostrati distrutti. Un sistema meteorologico esigente, il filmato mostra come il tornado ha distrutto edifici che si trovavano accanto a edifici che sono rimasti completamente intatti, poiché il percorso del sistema meteorologico può essere tracciato.

La gigantesca dolina di Città del Guatemala

La dolina di Città del Guatemala

Forse uno degli eventi più scioccanti che possono verificarsi come risultato di spostamenti naturali (o artificiali) nel terreno è una dolina. Ancora più scioccante è il fatto che possono verificarsi ovunque, in qualsiasi momento. Catturatele dall'alto con le riprese di un drone e potrete vedere l'intera portata del danno causato.

Nel 2010, una gigantesca voragine si è aperta a Città del Guatemala, portando con sé un intero incrocio stradale, un edificio di tre piani e una casa. Si pensa che la voragine sia stata causata dalle piogge portate dalla tempesta tropicale Agatha, che purtroppo ha portato con sé centinaia di morti e feriti locali. I residenti hanno dato la colpa alle autorità locali dicendo che un sistema fognario in cattivo stato di manutenzione è stato la causa di tanta devastazione dopo che non ha potuto far fronte alle acque piovane.

Come risultato della tempesta tropicale Agatha, sono state segnalate frane anche nelle città vicine e nei vicini El Salvador e Honduras. Speriamo che questi filmati possano aiutare a mettere in evidenza la difficile situazione delle persone che vivono in aree spesso povere, nelle regioni del mondo sul percorso di uragani e tempeste tropicali.

Un misterioso cerchio nel grano

Un misterioso cerchio nel grano

OK, quindi tutti i cerchi nel grano sono misteriosi, abbiamo capito. Ma questo, avvistato nel 2017, ha ancora il proprietario del terreno, perplesso. L'agricoltore Shelley Klindt vive nella sua fattoria vicino a Hannington nel Wiltshire ha detto alla BBC che si è svegliata all'enorme cerchio nel grano, che misura 60m (che è 200ft in soldi vecchi) sulla sua terra una mattina d'estate.

Formati in un campo di grano maturo entro i confini della sua fattoria, è rimasta a dir poco scioccata. Formare cerchi nel grano sulla terra di qualcun altro è in realtà illegale, ma anche se la contadina Shelley descrive la gigantesca formazione circolare come fastidiosa, ha permesso ai curiosi di entrare nella sua terra per vederla.

All'inizio, ha cercato di tenerlo sotto il suo cappello, ma le riprese del drone del cerchio sono diventate virali e la gente è accorsa nei suoi campi. Al fine di evitare ulteriori danni alla sua terra, ha dovuto fornire un raccoglitore di ciliegie per consentire al suo pubblico in attesa una buona vista. Ahimè, pochi giorni dopo, il cerchio nel grano è scomparso con la stessa rapidità con cui è arrivato, ma in circostanze molto meno misteriose - era il tempo della raccolta del grano e le mietitrebbie erano fuori in piena forza.

Un coccodrillo non ama i paparazzi

Coccodrillo attacca drone

In questa lista di filmati di droni inaspettati, abbiamo avuto alcuni casi in cui gli esseri umani si sono infastiditi per essere stati ripresi inaspettatamente dai droni e hanno cercato (alcuni con successo, altri meno) di attaccare e distruggere il drone. Ma in questo filmato, catturato nel remoto outback dell'Australia occidentale, un drone viene attaccato... da un coccodrillo! L'animale era chiaramente o molto affamato, o molto infastidito.

Con l'incredibile lunghezza di 5 metri e la larghezza di un metro, il coccodrillo rimane immobile tra le canne al lato dell'acqua, nascondendosi fuori dalla vista mentre pianifica il suo attacco. E poi, senza preavviso, salta fuori dall'acqua e cerca di colpire il drone, forse perché ha pensato che potrebbe essere un bocconcino gustoso. E il tutto è stato catturato dal pescatore locale e operatore di droni, Sean Scott.

Per fortuna, Sean è stato veloce a pensare, e ha tirato il drone fuori dalla portata di questo coccodrillo gigante che stima fosse solo un centimetro dal suo orgoglio e gioia costosa. Altrimenti, sarebbe stata una delusione per il coccodrillo affamato, e un costoso caso di errore di identità per il pescatore.

Un aereo a caso nella foresta

Un aereo in mezzo alla foresta

Di tutte le cose che ti aspetteresti di trovare in una foresta (alberi, terra, foglie e probabilmente un bel po' di insetti) probabilmente non avresti un aereo in cima alla tua lista. Ma questo non significa che non si possano trovare aerei nel mezzo di una foresta, come dimostra questo filmato aereo.

Ma non preoccupatevi, non si tratta di una misteriosa sparizione nel Triangolo delle Bermuda, o del relitto di un devastante disastro aereo. Lungi da ciò, perché questa è in realtà la casa di qualcuno! Seppellito nel profondo di una foresta in Oregon negli Stati Uniti, l'uomo locale Bruce Campbell ha comprato il Boeing 727 per 100.000 dollari, l'ha messo nel suo giardino e ha deciso che lo amava così tanto da volerci vivere dentro. Le ali ora formano la sua terrazza, la cabina di pilotaggio è il suo piccolo angolo di lettura e i piccoli bagni sono, beh, sono i suoi bagni. Circondata da una vegetazione lussureggiante, questa è una casa davvero unica e di sicuro offre una vista interessante se vi capita di sorvolare questa 'casa'.

Oh, e se vi state chiedendo come diavolo si fa a portare un aereo nel vostro giardino sul retro senza una pista o una pista di atterraggio - Bruce ha dovuto rimuovere le ali e la coda e pagare perché l'aereo fosse temporaneamente immagazzinato mentre tutti si grattavano la testa - ad un costo extra di 95.000 dollari...

Un clown spettrale in un campo di grano

Un clown in un campo di grano

Paura dei clown? Si potrebbe essere dopo aver visto questo filmato drone catturato sopra un campo di mais a Huntsville, Alabama nel 2016. Mostra un filmato apparentemente innocente di un campo di mais, il mais che soffia nella brezza e la natura che fa le sue cose.

Ma poi le cose prendono una svolta sinistra quando il pilota del drone individua una figura, molto poco mimetizzata contro il mais. Vestito con un top arancione brillante, luminose bretelle gialle e una parrucca riccioluta, c'è un clown dall'aspetto curioso, che si sporge in avanti per guardare meglio il drone. Spaventato, il clown corre via attraverso le file di mais verso il bosco, voltandosi regolarmente indietro come se fosse spaventato, per poi sfuggire al drone. Tuttavia, le cose sono così sinistre come sembrano?

I coulrofobici tra noi (che sono le persone che hanno una paura intensa dei clown, se non siete sicuri) ricorderanno il 2016 come l'anno del Great Clown Scare. Questo è stato un periodo in cui le persone si vestivano da clown e andavano in giro in modo spaventoso, terrorizzando le persone in tutti gli Stati Uniti e in Canada. Così gli scettici online dubitano che questo filmato del clown del campo di grano sia innocente come sostiene il poster di YouTube. Sospettano che sia stata tutta una messa in scena. Lasciamo a voi la decisione...

Un surfista molto fortunato

Great white sharks swims within inches of oblivious surfer

Ecco un grande esempio di tecnologia drone essere messo a buon uso - come un sistema di allarme per i nuotatori che potrebbero essere a rischio di un attacco di squalo. E l'australiano Matt Wilkinson dovrebbe essere grato che questo particolare drone fosse nelle vicinanze...

Nuotando nelle idilliache acque al largo di Ballina nel Nuovo Galles del Sud, Matt non aveva idea di essere a pochi centimetri da un grande squalo bianco di 1,5 metri. In effetti, non aveva idea del pericolo in cui si trovava, fino a quando non è uscito dall'acqua e ha visto il notevole filmato del drone.

Si pensa che lo squalo, che stava girando intorno all'ignaro nuotatore, sia stato scoraggiato dal rumore del drone o dalla corda della gamba del nuotatore che toccava il suo muso.

In entrambi i casi, l'avvertimento registrato dal drone ha esortato tutti i nuotatori, surfisti e bagnanti ad uscire dall'acqua a causa della presenza di questa enorme creatura marina. L'operatore del drone Beau Monks del Surf Life Saving NSW è stato davvero un eroe quel giorno, poiché ha lanciato l'allarme dopo aver avvistato lo squalo che girava intorno alla sua preda. La sua prontezza di riflessi ha salvato la vita di un altro essere umano, e non sarebbe stato possibile senza la tecnologia dei droni.

Quattro ore sul filo teso sopra Rio de Janeiro

tightrope Rio

Sapete cosa sono gli slackliner? Non lo sapevamo finché non abbiamo visto questo incredibile filmato da drone di tre slackliner in equilibrio a 650 piedi sopra il paesaggio mozzafiato di Rio de Janeiro per quattro ore.

Gli slackliner sono dei temerari che camminano su corde tese, in alto sopra la terra, per divertimento. Di solito, la corda è posizionata tra gli alberi, che è notevolmente più vicino al suolo. Ma Ighor Pereira, Mitsu Kawaguchi e Marcio Cardoso hanno deciso che non era abbastanza alto e hanno camminato su una corda tesa a 200 metri dal suolo.

Il loro viaggio è durato quattro ore per andare da un capo all'altro, rimanendo anche in alto per il tramonto, ma consentendo alcune splendide riprese con il drone. Buon equilibrio e agilità sono sicuramente il nome del gioco qui. Conosciuti anche come atleti di high line, il trio ha goduto della vista del lago Rodrigo de Freitas e della zona di Morro do Cantalgo. Il tramonto è assolutamente incredibile, facendo apparire l'intera città come avvolta in un arancione ardente. Per quanto sia stupefacente, però, pensiamo che preferiremmo guardare le foto dell'evento dal comfort dei nostri computer portatili, piuttosto che essere davvero su quell'altezza, in equilibrio su nient'altro che un filo. E voi?

Un folle incidente sulla Interstate 10

Incidente sulla Interstate 10

A volte, le riprese con i droni possono essere divertenti e leggere. Altre volte può essere usato per il bene nelle missioni di ricerca e salvataggio. Ma altre volte, mette in evidenza i pericoli di essere un essere umano.

Le riprese effettuate da un drone mostrano le conseguenze di un terribile incidente stradale sulla Interstate 10 in Texas. Estendendosi su entrambi i lati dello spartitraffico centrale, l'incidente coinvolge circa 100 auto e camion e i rapporti al momento suggeriscono che centinaia di persone sono rimaste ferite e almeno due hanno perso la vita. Le immagini mostrano un groviglio di veicoli, dopo che la nebbia pesante ha ridotto significativamente la visibilità nella zona nel novembre 2012. Ha anche coinciso con il Giorno del Ringraziamento, uno dei giorni più trafficati per il traffico in America.

La nebbia era così fitta che i soccorritori che sono arrivati sulla scena non si sono resi conto della portata dell'incidente. Come di solito accade in una tragedia del genere, i passeggeri e i passanti non feriti hanno aiutato a tirare le persone intrappolate nei loro veicoli. Speriamo quindi che un po' di conforto possa essere provato nel mezzo di un evento così terribile da catturare con le riprese di un drone.

Monaco benedettino avvistato mentre cattura i raggi

Benedictine monk spotted catching some rays

La maggior parte di noi ha visto un parco eolico, probabilmente da lontano. Tuttavia, di solito in mare o disseminato lungo le colline in campagna, questo significa che non molti di noi hanno visto una turbina eolica da vicino per apprezzare quanto siano enormi.

Tranne il fratello Joseph Byron, un monaco benedettino che lavora in una scuola privata del Rhode Island. Fratello Byron è stato ripreso da un drone mentre prendeva il sole e si rilassava in cima a una di queste costruzioni di 175 piedi. (Nel caso ve lo steste chiedendo, perché lo stavamo facendo, un monaco benedettino è un monaco che fa parte di un ordine religioso monastico della chiesa cattolica. Indossano mantelli neri chiamati abitudini e prendono il voto benedettino, una promessa di stabilità e obbedienza).

Il pilota di droni Kevin Miller dalla California che era in vacanza a Rhode Island stava facendo volare il suo drone per curiosità. Era sbalordito di vedere un filmato dal vivo di un umano che si rilassava a tali altezze vertiginose. Il fratello Byron all'inizio era felice di vedere il drone, dandogli un piccolo saluto, ma quando ha zoomato per un secondo sguardo, dice di averlo trovato un po' fastidioso. Al ritorno sulla terra, ha detto che era un viaggio regolare che ha fatto, e che non è affatto spaventoso, e in effetti è molto tranquillo.

Il prendisole sul tetto

 Rooftop-Sunbather-covered

Immaginate la scena. C'è il sole, siete nel mezzo della città, avete un pomeriggio libero e avete voglia di prendere qualche raggio. Cosa fate? In assenza di un parco locale o del proprio giardino e la spiaggia più vicina è a ore di distanza, è necessario essere un po' inventivi.

Che è esattamente quello che ha fatto un genio del sole, quando è salito sul tetto di un grande edificio nel mezzo di un paesaggio urbano. Inoltre, questa cercatrice di sole ha deciso che non voleva l'inconveniente delle linee di abbronzatura e ha deciso di prendere il sole in topless. Deve essersi sentita come il massimo del conforto per prendere il sole, lassù sul suo asciugamano, con la crema solare poco distante. Ma immaginate la sua sorpresa quando ha sentito un fruscio sconosciuto di qualcosa sopra di lei.

Era un uccello, un aereo? No, era il ronzio sconosciuto di un drone, che volava sopra di lei, filmando la sua rilassante sessione di abbronzatura. Il filmato del drone, dopo che si è resa conto che la sua privacy era stata interrotta così bruscamente, mostra lei che corre lungo il tetto, con un asciugamano che ora copre la sua metà superiore, con una scopa in mano, cercando di buttare giù dal cielo il drone invadente. Non sappiamo cosa sia successo dopo, ma speriamo davvero che il pilota del drone spia sia stato trovato e rimproverato.

Una violazione di domicilio rimproverata

farmer-drone

I droni hanno lo scopo di catturare filmati emozionanti mentre accadono, e non c'è niente di più "emozionante" del drone che viene effettivamente colpito. Mentre la tecnologia dei droni avanza alla velocità della luce, vengono usati sempre di più per il bene, come strumenti di soccorso ed esplorativi che salvano vite umane. Ma questo non impedisce ad alcune persone di odiare questi dispositivi pilotati, come dimostra il filmato girato nel Regno Unito in una grande proprietà privata.

Il pilota sconosciuto stava pilotando un drone su un terreno privato, che è ancora una zona grigia agli occhi della legge. Il suo filmato cattura l'attenzione di quello che si presume essere il proprietario del terreno, con gli occhi puntati sul drone. Si dà anche il caso che abbia un fucile completamente carico sulla sua persona.

Il proprietario del terreno poi arma il suddetto fucile, mira al drone e spara. Con un solo proiettile, sapientemente mirato, il grande drone viene abbattuto, presumibilmente per non essere mai più visto. Ma questo non ha impedito che il filmato venisse registrato, perché è letteralmente caduto dal cielo e atterra a terra. Forse questa è una lezione per tutti i futuri operatori di droni: controllate prima chi possiede il terreno su cui potreste volare, se volete tornare a casa con la vostra attrezzatura intatta.

Il cacciatore di squali martello

lo squalo martello pedina il nuotatore

Se hai la fortuna di vivere, lavorare o andare in vacanza in quel luogo caldo e soleggiato che è Miami in Florida, allora probabilmente vorrai passare almeno una parte del tuo tempo nuotando o remando nelle acque cristalline.

Ma cosa succederebbe se non foste soli, e il vostro compagno di nuoto, lungi dall'essere un amico o un compagno amante dell'oceano, fosse in realtà un enorme squalo martello di sei piedi? Questo è esattamente quello che è successo a un nuotatore nell'inverno del 2020. Gli attacchi degli squali martello sono rari, ma con almeno 15 rapporti di attacchi non provocati ma fortunatamente non fatali di squali martello in tutto il mondo, probabilmente non vuoi essere appeso intorno a uno per molto tempo.

Questo particolare incidente è stato catturato da Jason McIntosh, un appassionato di droni e fauna oceanica di Miami. Stava volando con il suo drone sopra l'acqua, a circa 25 metri dalla riva, quando ha individuato il nuotatore... e lo squalo. E non aveva modo di avvertire il nuotatore del pericolo che correva. Ma per fortuna, lo squalo sembra essersi annoiato, e ha nuotato via, mentre il nuotatore maschio, che stava nuotando sulla schiena (e per inciso, dando al drone un segno di pollice in su) ha beatamente continuato la sua nuotata, totalmente ignaro. Che fuga fortunata!

Bombardamento su strada

roadside-bombing

Ecco un altro caso di filmato scioccante, catturato da un drone, così come i droni vengono utilizzati per conseguenze scioccanti. È stato riferito che i combattenti dello Stato Islamico in Iraq stanno usando i droni come bombe per attaccare le linee nemiche.

I filmati mostrano i droni che lanciano armi mortali tra cui granate e gas velenosi su aree di Mosul, uccidendo e ferendo decine di persone. Hanno anche aggiunto gas cloro alle autobombe, diffondendo il gas tossico in lungo e in largo, ferendo molti, molti altri.

A peggiorare le cose, è emerso anche un filmato di un cucciolo con un rozzo giubbotto suicida legato alla schiena, nella speranza che attraversasse le linee nemiche dove il dispositivo poteva poi essere fatto esplodere a distanza. Fortunatamente, in questo caso molte vite sono state salvate, compresa quella del cucciolo, dopo che i combattenti per la libertà iracheni hanno trovato il piccolo animale e hanno fatto esplodere con cura il dispositivo mortale.

20 misteriose sparizioni che lasciano perplessi gli esperti

20 delle più strane sparizioni di tutti i tempi LP

Ogni anno, milioni di persone scompaiono senza spiegazione. Mentre molti ritornano o vengono ritrovati, altri non lasciano traccia. Per gli amici e la famiglia rimasti, questo è ovviamente più che straziante, ma alcune di queste sparizioni sono così bizzarre da diventare famose.

Le sparizioni improvvise sono intriganti: la gente si chiede cosa sia successo, e alcuni pensano addirittura di poterlo scoprire. Vi siete mai chiesti cosa sia successo a Virginia Dare, la famigerata prima bambina nata sul suolo americano, che scomparve con la sua famiglia? O se l'autore Ambrose Bierce fu davvero catturato e giustiziato durante la rivoluzione messicana?

Ci sono migliaia di famosi casi irrisolti, ma abbiamo selezionato le 20 sparizioni più strane che non sono mai state risolte - ancora. Preparati a scendere nella tana del coniglio e a scoprire il mistero delle sparizioni più sconcertanti del mondo - forse sarai tu a scoprire la verità?

La serie di sparizioni nel triangolo di Bennington

The Bennington Triangle Disappearance Series

Tra il 1943 e il 1950, diverse persone scomparvero nella Green Mountain National Forest nella contea di Bennington, Vermont, un'area boschiva conosciuta come il Triangolo di Bennington.

Il primo fu Carl Herrick, che si separò da suo cugino durante una battuta di caccia nel 1943. Il cugino di Carl scoprì il suo corpo tre giorni dopo: qualcuno, o qualcosa, lo aveva schiacciato a morte. C'erano tracce di orso intorno al corpo di Carl - ma apparentemente un orso non avrebbe schiacciato un uomo a morte.

Middie Rivers scomparve nel 1945, mentre guidava un gruppo di cacciatori a Hell Hollow, dopo aver superato il gruppo. Il suo gruppo non era preoccupato, poiché conosceva bene i boschi del Vermont, ma l'unica traccia lasciata fu una cartuccia di fucile vuota, il tipo che usava.

La studentessa Paula Jean Welden, la cui scomparsa è già entrata nella nostra top 20, è un'altra scomparsa del Triangolo di Bennington. La giacca rossa che indossava per percorrere il Long Trail nel 1946 sarebbe stata difficile da non notare, ma una coppia che l'ha vista girare un angolo ha detto che è scomparsa dopo averla raggiunta.

Nel 1950, Paul Jephson, 8 anni, scomparve dopo che sua madre scese dal camion che stava guidando per fare una commissione. Ha detto a Paul di non andarsene, ma quando è tornata lui non c'era più. Paul indossava una giacca rossa, come Paula, quindi sarebbe stato impossibile non individuarlo. Secondo la superstizione, porta sfortuna vestirsi di rosso nella foresta.

Frieda Langer è scomparsa durante un'escursione con suo cugino dopo essere tornata al campo per cambiare i vestiti bagnati. Sette mesi dopo, il suo corpo fu scoperto in un campo aperto che era stato ripetutamente perquisito, in un tale stato di decomposizione che era impossibile dire perché fosse morta.

Le tribù locali credevano che i boschi fossero maledetti, con una leggenda che parlava di una "pietra mangia-uomini" che avrebbe inghiottito una persona se l'avesse calpestata. Altri credono che il vento mutevole possa disorientare - anche se questo non può spiegare tutti i casi. Alieni, uomini selvaggi o il mostro di Bennington, una bestia gigante e pelosa come Bigfoot, sono stati tutti citati come responsabili. Finché questi casi non saranno risolti, la serie di sparizioni è così inquietante che la gente continuerà a speculare.

L'inspiegabile scomparsa di Claudia Kirschhoch

L'inspiegabile scomparsa di Claudia Kirschhoch

La scrittrice di viaggi Claudia Kirschhoch ha intrapreso un viaggio di lavoro a Cuba, ma è stato annullato e si è trovata bloccata in Giamaica. Decise di alloggiare in un hotel di Negril con un altro scrittore e la coppia rimase per tre giorni prima di riuscire a prenotare un volo per tornare a casa. Dopo aver fatto colazione con la sua amica il 27 maggio 2000, Claudia ha fatto una passeggiata sulla spiaggia e poi è scomparsa.

Quando la sua stanza è stata perquisita, sono stati trovati il suo passaporto, il telefono e il biglietto aereo, ma il personale dell'hotel è stato disattento e il telefono è misteriosamente scomparso, così come il registro contenente i numeri di registrazione dei veicoli che entrano ed escono dal resort.

Claudia aveva passato del tempo con un barman del resort, che si è dato malato il giorno dopo la sua scomparsa. Uno dei suoi capelli è stato trovato nella sua auto e il suo odore è stato rilevato nel bagagliaio, ma poiché non c'erano prove conclusive della sua colpevolezza, non è mai diventato un sospettato.

L'ultimo avvistamento credibile fu quello di un bagnino che la vide camminare sulla spiaggia con un bikini blu. I suoi genitori pensano che la catena di hotel e la polizia abbiano gestito male le prove, quindi potrebbe essere stato perso un indizio vitale che sarebbe stato cruciale per risolvere il caso.

Le sparizioni della Torre di Londra

Le sparizioni dalla Torre di Londra

La scomparsa dei due principi della Torre continua a perseguitarci, anche se ancora oggi è avvolta nel mistero. Quello che sappiamo è che dopo la morte del padre del principe, Edoardo IV, il suo figlio maggiore, Edoardo V, fu nominato come suo erede. Ma suo zio, Riccardo III, che era anche il suo tutore legale, mise Edoardo, di 12 anni, nella Torre, seguito da vicino da Riccardo, di 9 anni.

Non sono mai più stati visti e ci sono molte speculazioni su quello che è successo. Si pensa che Riccardo temesse di essere rovesciato, poiché i fratelli sarebbero stati visti come più legittimi, ma altri erano coinvolti e avrebbero potuto beneficiarne.

Margherita Tudor, il cui figlio Enrico aveva pretese al trono, era vicina alla corte reale e avrebbe potuto avere accesso ai ragazzi. Aveva le stesse ragioni di Richard per volere che se ne andassero. Margaret aveva già parlato con Elizabeth Woodville, la madre del ragazzo, di far sposare suo figlio con una delle ragazze Woodville, ma non successe nulla a causa dell'instabilità della corte. Margaret era troppo ambiziosa? È vero che ci furono molti altri ostacoli prima che Margherita potesse mettere suo figlio sul trono, ma sappiamo che riuscì a superarli - Enrico VII fu incoronato il 22 agosto 1485.

Sul perché i principi siano scomparsi, probabilmente non lo sapremo mai, ma per quanto Riccardo III possa essere stato responsabile, Margaret Tudor potrebbe esserne stata la causa.

Lo strano rapimento di Heather Teague

Lo strano rapimento di Heather Teague

Il 26 agosto 1995, una persona che guardava attraverso un telescopio vicino al fiume Ohio vide qualcosa di completamente inaspettato: una donna apparentemente rapita. Un uomo dall'altra parte del fiume, con una parrucca e una zanzariera sul viso, uscì dal bosco e afferrò per i capelli una ragazza che prendeva il sole, trascinandola via. Il rapimento di Heather Teague è avvenuto sul lato del Kentucky del fiume vicino a Newburgh, Indiana.

La polizia ha cercato Heather ma l'unica cosa che hanno trovato è un pezzo del suo costume da bagno. Poi un uomo chiamato Marty Dill è stato fermato durante un normale controllo del traffico. Nella sua auto c'erano due pistole, due coltelli, guanti di gomma, corda e nastro adesivo. La Ford Bronco rossa di Dill corrispondeva a una macchina vista parcheggiata vicino alla casa di Heather e corrispondeva strettamente alla descrizione del testimone.
La polizia ha trovato macchie di sangue nella parte posteriore del veicolo di Dill, così come i capelli che assomigliavano a quelli di Heather. Le forze dell'ordine avevano già ricevuto informazioni sul coinvolgimento di Dill, così si sono mosse per arrestarlo - ma prima che potessero farlo, si è sparato in testa.

In tribunale, sua moglie si è appellata al 5° emendamento, rifiutandosi di parlare, e nonostante le montagne di prove, Dill non è stato trovato colpevole - ma nessuno sa davvero perché? La madre di Heather Teague pensa che ci sia stato un insabbiamento, e siccome il caso è ancora in corso, dovremo aspettare per scoprire cosa è successo veramente a Heather dopo che è stata rapita quel giorno.

L'inquietante mistero dell'attrice Ada Constance Kent

L'inquietante mistero dell'attrice Ada Constance Kent

Ada Constance Kent era un'attrice inglese di cinema e teatro che fu vista per l'ultima volta il 6 marzo 1939, mentre comprava un pacchetto di sigarette nel suo pub locale. Un'amica, che non la vedeva da 3 mesi, ha cercato nel suo cottage a Fingringhoe, ma quando non ha trovato traccia di Constance, ha chiamato la polizia. Un agente di polizia è venuto, riferendo che non c'era nessuno - e nessun corpo - nella casa al momento in cui ha guardato. Sembra che Ada se ne sia andata in fretta - la porta era aperta e il suo cappotto era ancora appeso. C'era un vassoio di avanzi di cibo e una copia aperta di Romeo e Giulietta su una sedia vicino al camino.

Nel 1942, un altro degli amici intimi di Ada perquisì le tre stanze del cottage, dopo aver attraversato la porta d'ingresso ormai chiusa a chiave. Ha notato il libro e il vassoio della cena, ma non ha scoperto Ada. Più tardi, la banca di Ada disse alla polizia che qualcuno aveva fatto grandi depositi sul suo conto fino al settembre 1948. La polizia tornò a controllare il cottage - e rimase sconcertata nello scoprire uno scheletro completamente vestito accanto al letto, accanto a una bottiglia di veleno vuota. La rapina è stata esclusa, dato che sono stati trovati soldi e gioielli, ma un uomo di 21 anni più tardi ha detto di aver visto delle ossa sotto il letto quando da bambino era uscito dalla finestra. Piuttosto spaventoso, non credi?

Il padrone di casa che vide Ada per l'ultima volta disse che sembrava malata, ma non fu mai confermato che lo scheletro fosse suo - e nessun sospetto fu mai nominato. Quello che è successo veramente è ancora un mistero.

La scomparsa paranormale di Martha Wright

La scomparsa paranormale di Martha Wright

Nel 1975, una coppia sposata, Martha e Jackson Wright, si fermò nel Lincoln Tunnel sulla loro strada verso New York City per pulire la condensa dal parabrezza del loro veicolo. Martha disse che avrebbe pulito la finestra posteriore, così scese per farlo, ma quando Jackson si girò, era stranamente scomparsa.

Jackson ha detto di non aver visto o sentito nulla di sospetto, e l'indagine non ha rivelato alcuna prova di gioco sporco. Apparentemente Martha era semplicemente scomparsa - ma dove era andata?

A causa del traffico intenso nel tunnel, si pensa che Martha sarebbe stata individuata se fosse scappata o fosse stata rapita, portando alcuni a chiedersi se ci sia una spiegazione più spaventosa, come i viaggi nel tempo o gli alieni.

Alcuni dicono che l'intera storia deve essere falsa, dato che non sono ammesse fermate nel tunnel, e non ci sono prove che Martha sia esistita. È davvero scomparsa misteriosamente o Jackson l'ha uccisa e poi ha inventato tutto? Martha era una persona reale o solo un prodotto dell'immaginazione di Jackson?

Dove è scomparso il Pifferaio Navajo?

Dove il Piper Navajo è scomparso

Il 3 novembre 1978, il pilota della East Caribbean Airways Irving Rivers stava volando con il suo Piper Navajo da St. Croix a St. Il cielo era limpido e il volo era in orario. Gli operatori della torre di controllo di St. Thomas avevano visto le luci del suo aereo dopo che era stato autorizzato ad atterrare. Un minuto prima c'era il suo Navajo, quello dopo era scomparso, e una ricerca d'emergenza non è riuscita a localizzare Irving o il veicolo.

Irving è scomparso in una zona nota per le sue misteriose sparizioni - il famigerato Triangolo delle Bermuda, un tratto dell'Oceano Atlantico dalla Florida a Porto Rico. Nel corso dei secoli, aerei, persone e navi sono scomparsi all'interno del triangolo, per non essere più visti.

Alcuni credono che il maltempo possa essere responsabile di queste sparizioni, mentre altri teorizzano che le forze magnetiche potrebbero disturbare le bussole, rendendo la navigazione difficile - se non impossibile. Ma altri ancora sostengono che, poiché enormi navi sono apparentemente affondate senza lasciare traccia, forze soprannaturali o alieni devono essere responsabili. Per quanto riguarda Irving Rivers, dato che non sappiamo ancora dove sia andato - possiamo solo concludere che è diventato un'altra vittima del famigerato Triangolo delle Bermuda.

La strana scomparsa di Brandon Swanson

La strana scomparsa di Brandon Swanson

Brandon Swanson, 19 anni, è scomparso mentre guidava la sua Chevy Lumina a casa a Marshall, Minnesota, il 14 maggio 2008, dopo una festa a Canby. La sua macchina è finita in un fosso e lui ha chiamato i suoi genitori per chiedere loro di venire a prenderlo, dicendo che era diretto a Lynd, a sud-ovest di Marshall, e che li avrebbe incontrati lì.

Brandon ha chiamato per la prima volta all'1:54 del mattino e mentre guidavano per trovarlo, i suoi genitori hanno parlato con lui al telefono per 47 minuti, fino a quando improvvisamente ha detto "Oh, merda!" e la chiamata è caduta.

La polizia ha pensato che potesse essere caduto nel fiume Yellow Medicine, ma poi ha concentrato la ricerca in una zona vicino a Mud Creek, a nord-ovest di Porter. Brandon è stato perquisito l'ultima volta nell'ottobre 2013, ma anche se i cani hanno rilevato l'odore di resti umani, non è mai stato trovato.

Brandon non aveva problemi a camminare per lunghe distanze, ma nonostante questo, i suoi genitori credono che possa essere diventato disorientato dopo aver vagato per così tanto tempo nel buio. Questo caso è particolarmente sconcertante perché le autorità hanno escluso il gioco sporco, e Brandon era apparentemente felice, rendendo improbabile che abbia simulato la sua scomparsa per poter scappare.

Owen Parfitt lo storpio evapora nel nulla

Owen Parfitt

Owen Parfitt, uno storpio, stava riposando su una sedia fuori dalla sua casa nel 1793 a Shepton Mallet. Sua sorella e un vicino lo aiutarono ad entrare, ma quando lei andò a prenderlo, Owen era misteriosamente scomparso.

Alcuni braccianti stavano lavorando nelle vicinanze, così chiese loro se avevano visto se qualcuno era venuto a cercarlo. Non videro nulla, così tutti cercarono nella zona, ma non c'era traccia di lui.

Owen aveva apparentemente condotto una vita selvaggia, intrattenendo i suoi amici con storie di pirati e donne, e alcuni dicevano che i pirati lo avevano rapito per scoprire la posizione di un tesoro sepolto. Altri dicevano che il diavolo lo aveva rapito, dato che si diceva che fosse coinvolto nell'occulto e nella magia nera.

Non era la prima volta che Owen scompariva: era sparito in gioventù mentre lavorava come sarto e nessuno sapeva dove fosse andato per decenni. Riappare nel 1760, quando un uomo ritorna a Shepton Mallet, sostenendo di essere Owen Parfitt.

C'è un altro colpo di scena in questa storia: un testimone afferma di aver visto Owen fuggire dalla zona, poco dopo la sua scomparsa. Quindi, stava fingendo la sua infermità per simulare la sua scomparsa o erano all'opera forze soprannaturali? Sappiamo solo una cosa per certo: l'ultima volta che Owen è scomparso, non è mai stato trovato.

La scomparsa irrisolta di Paula Jane Welden

Le scomparse del triangolo di Bennington

Paula Jane Welden, una studentessa al secondo anno dello Stamford College, lasciò il campus del Bennington College il 1 dicembre 1946, per percorrere il Long Trail nel Vermont. Indossava un parka rosso, jeans e scarpe da ginnastica, ma la polizia è stata allertata quando non è tornata. Paula era stata avvistata poco dopo aver lasciato il campus mentre correva lungo una cava di ghiaia, e Louis Knapp disse che aveva fatto l'autostop e che l'aveva fatta uscire vicino a una delle entrate del sentiero.

È stata anche vista a Bickford Hollow alle 4 del pomeriggio, dopo che Knapp l'ha fatta scendere, dirigendosi verso il sentiero. Una delle persone che l'ha vista ha detto che l'ha avvertita di indossare abiti più spessi, ma lei l'ha ignorato e ha continuato. Una coppia di anziani l'ha vista dietro una curva del sentiero, ma quando sono arrivati allo stesso punto, lei non c'era più.

Una cameriera di River Falls affermò di aver servito la cena a una donna in difficoltà che corrispondeva alla descrizione di Paula, e suo padre andò a indagare. Quando tornò, disse che era certo che la sua scomparsa coinvolgesse un uomo che lei frequentava, perché un sensitivo glielo aveva detto.

Nove anni dopo, Fred Gadette dichiarò di essere responsabile della scomparsa di Paula, poi più tardi disse di essersi inventato tutto. Gadette era stata una delle ultime persone a vedere Paula dopo una discussione con la sua ragazza, e lui era andato su tutte le furie per la gelosia.

Poiché nessun corpo è mai stato trovato, la scomparsa di Paula rimane un mistero. Alcuni si chiedono se la sua morte sia legata al famigerato Triangolo di Bennington, una zona dove diverse persone scomparvero tra il 1943 e il 1950.

Cosa è successo veramente a Elisa Lam?

Cosa è successo veramente a Elisa Lam?

Elisa Lam, 21 anni, alloggiava al famoso Cecil Hotel quando è scomparsa il 1° febbraio 2013. È stata vista per l'ultima volta nell'ascensore dell'hotel ed è stata ripresa dalla telecamera di sicurezza.

Il filmato è bizzarro: la signora Lam preme tutti i pulsanti, poi guarda ripetutamente fuori dall'ascensore, gesticolando come se stesse parlando con qualcuno che non può essere visto. Infine, esce dall'ascensore e scompare in un corridoio.

Alcuni dicevano che Lam era mentalmente disturbata, altri che aveva paura di qualcuno - o qualcosa. Due settimane dopo, un impiegato dell'hotel controllò i serbatoi d'acqua sul tetto e, notando che il portello superiore di uno era aperto, guardò dentro. Quello che trovò fu inquietante, Elisa Lam galleggiava a faccia in giù in una delle vasche.

Le cose presero una strana piega: non si poteva accedere al tetto senza attivare un allarme, e solo i dipendenti avevano la chiave della tromba delle scale e della porta del tetto. Anche se fosse riuscita a raggiungere il tetto, avrebbe dovuto salire sulla piattaforma del serbatoio, salire un'altra scala fino in cima, poi sollevare una pesante botola, prima di saltare dentro. Con il serbatoio pieno solo per metà o tre quarti, molti si chiedevano come potesse essere annegata.

Elisa avrebbe dovuto assumere farmaci antipsicotici, ma ne aveva livelli molto bassi nel suo sistema, il che ha portato alcuni a concludere che si fosse tolta la vita a causa di un trattamento inadeguato. L'autopsia non ha escluso l'omicidio, quindi purtroppo non lo sapremo mai con certezza.

Donna Kay Cloud scompare dopo un appuntamento

Donna Kay Cloud

Il 25 ottobre 2016, la 19enne Donna Kay Cloud ha lasciato suo figlio con suo padre per andare in un ristorante con un uomo che ha detto di aver incontrato su Facebook. Il 26 ottobre, ha inviato un messaggio di testo, promettendo di visitare la sua famiglia il giorno successivo, ma il 27 non si è presentata.

La polizia ha intercettato il telefono di Donna: aveva fatto diverse fermate prima di scomparire nella zona di Westchase a Houston, senza carta di credito, carta d'identità o un cambio di vestiti. Non c'erano immagini di lei al ristorante e nessuna prova che fosse stata lì.

Un investigatore privato di Houston scoprì che c'era stata una discussione tra Donna e suo padre e sostenne che questa era la causa della sua scomparsa. L'affermazione di Donna che stava andando ad un appuntamento al buio non era vera - viveva nella casa di suo padre, che le aveva chiesto di andarsene.

Ma Donna aveva anche un ex fidanzato violento ed era stata minacciata da un'altra persona il giorno della sua scomparsa. La polizia non ha seguito questo caso, ma ha intervistato gli ultimi due uomini noti per essere con lei, che hanno detto di averla lasciata nel vialetto di suo padre.

È difficile immaginare Donna che abbandona il suo giovane figlio, ma il suo ex potrebbe essere coinvolto, anche se ha superato il test della macchina della verità. O potrebbe essere la persona che l'ha minacciata, e allo stesso modo, gli uomini che hanno detto di averla accompagnata potrebbero mentire. Chiunque sia il responsabile, Donna Kay Cloud è ancora scomparsa e non è stata ancora trovata alcuna traccia di lei.

Dove si trova Asha Degree?

Dov'è Asha Degree?

La scomparsa di Asha Degree, nove anni, il giorno di San Valentino del 2000 a Shelby, North Carolina, ha sconvolto tutti quelli che la conoscevano. Suo padre è venuto a controllare i suoi due figli verso le 2:30 del mattino, dopo che un incidente stradale ha causato un'interruzione di corrente nel quartiere. Asha stava ancora dormendo in quel momento, ma alle 6.30 del mattino non c'era più. Suo fratello ha detto di aver sentito il suo letto scricchiolare, ma ha pensato che si stesse muovendo nel sonno.

Asha era una studentessa appassionata che diffidava degli estranei e non c'erano segni di effrazione nella casa di Laurea. Le unità canine della polizia non sono state in grado di rilevare il suo odore, ma due testimoni hanno visto una ragazza che corrisponde alla sua descrizione alle 4 del mattino sulla Highway 18. Uno di loro si avvicinò a lei, ma Asha corse via in direzione del bosco.

La polizia ha poi trovato il suo fiocco di capelli in un capannone vicino, ma una ricerca approfondita non ha rivelato altro. Un anno e mezzo dopo, il suo zaino è stato scoperto da operai nella contea di Burke, a 30 miglia dalla casa di Asha.

Nel 2004, la polizia ha ricevuto una soffiata da un detenuto che diceva che era morta. Ha detto loro dove è stata sepolta, ma la polizia ha trovato solo ossa di animali. Un altro informatore ha detto alla polizia che Asha è stata vista salire su una macchina verde, e poi nel 2020 un altro detenuto ha affermato di aver sentito qualcuno dire che erano responsabili. Il detenuto è stato interrogato ma questa pista non ha avuto successo.

È un caso inquietante, ma finché non viene trovata, nessuno può dire cosa sia successo e possiamo solo sperare che un giorno Asha venga localizzata, viva e vegeta.

Il mistero di Louis Le Prince, padre del cinematografo

Il mistero di Louis Le Prince, padre della cinematografia

Louis Le Prince creò la prima tecnologia funzionale utilizzata per catturare il movimento, anche se Thomas Edison e i fratelli Lumière furono i primi a inventarla.

Ma prima che potesse presentare la sua creazione, Le Prince scomparve completamente. Fu visto per l'ultima volta salire su un treno per Parigi il 16 settembre 1890 dopo aver visitato suo fratello a Digione, ma non arrivò mai a destinazione e non fu più visto. L'ultima persona ad averlo visto è stato suo fratello alla stazione di Digione, e una ricerca approfondita non ha trovato alcuna traccia.

Edison potrebbe essere stato coinvolto, anche perché Le Prince stava per brevettare la sua tecnologia. Questo avrebbe contraddetto l'affermazione di Edison di aver inventato la prima cinepresa al mondo, e poiché Le Prince aveva le prove, non possiamo scartare questa teoria. Il figlio di Le Prince fece causa a Edison per dimostrare che era stato suo padre a inventare la tecnologia, ma perse la causa. Due anni dopo, Le Prince Junior fu trovato morto.

Si crede che Le Prince si sia tolto la vita perché il suo lavoro non era riconosciuto. Questa teoria è supportata da una fotografia di un uomo annegato nella Senna che gli assomiglia molto.

Altri credono che suo fratello si sia liberato di lui per volere della loro madre, o che sia scomparso per iniziare una nuova vita con un altro uomo. È possibile che il Principe non sia mai salito sul treno per Parigi, ma per quanto riguarda la fuga con un amante maschio, non ci sono prove che fosse gay, quindi è improbabile che questo sia stato il caso.

Maura Murray evapora nel nulla

Maura Murray svanisce

Il 9 febbraio 2004, Maura Murray, 21 anni, studentessa di infermieristica, ha svuotato il suo conto in banca e ha guidato fino alle White Mountains. Il viaggio ebbe vita breve: Murray si schiantò su una strada del New Hampshire a Haverhill e fu scoperto da un autista di autobus, che si offrì di aiutarlo.

Murray ha detto che lei aveva allertato l'AAA, quando invece non era così, così lui l'ha lasciata e ha chiamato la polizia. Ma quando sono arrivati, hanno trovato solo l'auto, con i parabrezza incrinati e uno straccio incastrato nel tubo di scarico. La cosa strana era che tutti gli effetti personali di Murray, tranne le sue carte di debito e il telefono, erano ancora dentro.

Murray era stata arrestata per frode con carta di credito nei mesi precedenti l'incidente, e si era schiantata con l'auto di suo padre mentre era ubriaca solo due giorni prima. Il giorno della sua scomparsa, aveva mandato un'email ai suoi insegnanti per dire che c'era una morte in famiglia e che si sarebbe presa una settimana di vacanza, ma non era così.

La cronologia Internet della Murray ha rivelato che aveva cercato degli appartamenti nel New Hampshire e aveva cercato di scoprire se l'alcol poteva danneggiare un feto, mentre studiava la maternità.

La teoria è che si sia tolta la vita, ma anche se è inquieta, la polizia non è riuscita a trovare nulla che la sconvolga veramente. Altri pensano che sia scappata per evitare problemi, dato che era in libertà vigilata e ubriaca. Poi un'altra ragazza, Brianna Maitland, è scomparsa dopo essersi schiantata con l'auto davanti a una fattoria nel Vermont, a 100 miglia di distanza. Anche se non è stato trovato alcun collegamento conclusivo, alcuni credono che i due casi debbano essere collegati.

Il pilota rapito dagli alieni

Frederick Valentich rapito dagli alieni

Il pilota australiano Frederick Valentich scomparve mentre volava con il suo Cessna noleggiato, dopo aver chiamato il servizio di traffico aereo affermando che c'era un grande UFO con luci verdi 1000 piedi sopra di lui.

Le sue successive trasmissioni erano ancora più strane, con Valentich che affermava che l'altra imbarcazione era completamente immobile, poi disse che stava orbitando sopra il suo aereo, prima di segnalare un rumore di motore e perdere il contatto.

Né Valentich né il suo aereo sono stati trovati, ma un testimone oculare ha detto che c'era una luce verde nel cielo la notte in cui è precipitato. La mattina dopo la sua scomparsa, un agricoltore ha riferito di aver visto un oggetto volante lungo 30 metri sopra la sua proprietà, con un piccolo aereo attaccato al suo lato. Il contadino annotò il numero di coda dell'aereo - che risultò essere il Cessna.

Il problema è che questi resoconti non sono emersi fino ad anni dopo la scomparsa di Valentich, quando si è saputo che aveva affermato che c'era un UFO e che aveva volato in un Cessna. La notte in cui si è schiantato, un aereo non identificato è stato segnalato per essere atterrato a Cape Otaway, una posizione sulla sua rotta, secondo il piano di volo di Valentich. C'erano altri due fattori: Valentich era un appassionato di UFO ed era anche un pilota fallito.

Un lembo della cappottatura del motore che potrebbe provenire dal suo Cessna è stato scoperto nel 1983 - quindi si è schiantato, ha finto la sua scomparsa per dare credito agli UFO, o è successo qualcosa di più soprannaturale?

L'avvocato Ray Gricar è scomparso

Attorney Ray Gricar goes missing

Il 15 aprile 2005, l'avvocato della Pennsylvania Ray Gricar ha parcheggiato la sua auto, poi l'ha abbandonata, per non essere più visto. Dopo aver detto alla sua ragazza che avrebbe saltato il lavoro per andare a fare un giro, ha guidato per 50 miglia da Bellefonte, Pennsylvania, a Market Street a Lewisburg.

La polizia è stata allertata quando non è tornato, e la sua auto è stata scoperta con il telefono di Ray all'interno, ma senza il suo portatile, il portafoglio e le chiavi. L'avvocato aveva lavorato su una serie di casi controversi, tra cui il processo per abuso di minori dell'allenatore di football della Penn State Jerry Sandusky, dove ha deciso di non perseguire.

Alcuni dei suoi colleghi pensavano che questo fosse insolito - Ray era conosciuto come un avvocato duro. Si pensava che la sua scomparsa potesse essere legata al caso Sandusky, ma dato che Ray era stato anche coinvolto nello smantellamento di un giro di eroina, è stato suggerito che dietro la sua scomparsa potesse esserci una vendetta.

La sua cronologia internet ha rivelato che aveva cercato termini come "come bruciare un disco rigido" e il suo portatile, senza il disco, è stato scoperto sotto il ponte PA-45. Mesi dopo, il disco rigido è stato trovato da un pescatore sulla riva di un fiume vicino, ma era troppo impregnato d'acqua per essere decifrato.

Anche se la sua fidanzata e la nuora erano potenziali sospetti, entrambe hanno superato il test della macchina della verità, e mentre alcuni dicevano che Ray si era suicidato, come suo fratello, era stato segnalato come desideroso di andare in pensione. Il corpo di Ray non è ancora stato trovato, e il caso rimane attivo, ma al momento non ci sono nuove piste, quindi la sua scomparsa rimane un mistero.

Virginia Dare e la colonia perduta

Virginia Dare and the Lost Colony

Virginia Dare fu la prima bambina inglese nata sul suolo americano il 18 agosto 1587, nella colonia inglese di Roanoke Island sulla costa della Carolina del Nord. Suo nonno scoprì la scomparsa di Virginia dopo essere tornato da un viaggio in Inghilterra per raccogliere le provviste per la colonia che aveva fondato. Quando tornò, trovò la colonia di 108 persone sparita e tutti gli edifici smantellati. Non c'erano segni di lotta, ma le lettere CRO erano scolpite in un albero vicino, e all'ingresso della colonia la parola CROATOAN era stata scalpellata in un palo. Prima di partire, aveva detto ai coloni di incidere una croce maltese sull'albero se fosse successo qualcosa, ma non c'era nessun segno del genere.

I Croatoan erano un gruppo di nativi americani che vivevano su quella che oggi è Hatteras Island, ma un rapporto indica che i coloni avevano cercato rifugio presso gli amichevoli Chesapeake. Un altro capo pellerossa, Powhatan, affermò che la sua tribù aveva ucciso la maggior parte del gruppo.

Nel 1612, il segretario della colonia di Jamestown riferì che case di pietra a due piani erano state viste in due insediamenti indiani, costruite da indiani che avevano imparato dai coloni di Roanoke.

In una poesia del 1901, Sallie Southall Cotton sostiene che Virginia si unì a una tribù di nativi americani, si innamorò di un bel capo, Okinisawa, e vinse il cuore dell'uomo medicina Chico. È stata trasformata in una cerva bianca quando ha rifiutato le avances di Chico. Cotton sosteneva che il suo poema era basato su un folklore coloniale vecchio di tre secoli e che un cervo bianco era stato visto sull'antica isola di Croatoan, ma è davvero probabile? Cosa ne pensate?

La coppia al 3000 Piedmont Drive

La scomparsa di William e Margaret Patterson

William e Margaret Patterson sono usciti dalla loro casa di El Paso, Texas, il 5 marzo 1957, e non sono più tornati. Hanno abbandonato tutti i loro averi e il loro gatto Tommy. C'erano pochi indizi su dove fossero andati, anche se Cecil Ward, un amico di William, disse di aver aiutato William a lavorare sulla barca a vela dei Patterson qualche sera prima.

I Patterson gestivano un negozio di fotografia e Cecil Ward disse che il 6 marzo un uomo chiamato Doyle Kirkland, che gestiva un'attività concorrente, aveva stranamente guidato fino al suo negozio nella Cadillac dei Patterson. Quando entrò, Cecil Ward gli chiese perché fosse in possesso dell'auto del suo amico e Kirkland affermò semplicemente con sospetto che i Patterson erano via "per una piccola vacanza". Ward chiamò la polizia, che interrogò l'amante dei Patterson, Estefana. Ha detto loro che William aveva detto che doveva sparire "presto e in fretta", ma ha poi ritrattato la sua dichiarazione.

Il 15 marzo, Herbert Roth, il contabile dei Patterson, ricevette un telegramma che gli chiedeva di diventare direttore commerciale del negozio Patterson e di assumere il concorrente Doyle Kirkland come direttore generale. Il telegramma era firmato W.H Patterson, ma le iniziali di William erano in realtà W.D. Roth assunse comunque Kirkland, ma nel 1960 Kirkland lasciò El Paso, per non essere più visto.

Ci furono avvistamenti a Città del Messico - gli impiegati di un hotel nella Valle del Bravo affermarono che i Patterson avevano soggiornato per diversi mesi nel 1957. 20 anni dopo, un ex custode dei Patterson disse a un detective di aver scoperto del sangue nel loro garage e un pezzo di scalpo umano sull'elica della loro barca. Essendo privo di documenti, non si è presentato. Due anni dopo, morì in un incidente d'auto.

Alcuni credono che i due uomini devono essere stati delle spie, perché sono scomparsi così rapidamente e le persone collegate alla loro scomparsa sono morte o scomparse improvvisamente. Lo sceriffo della contea di El Paso ha detto di aver visto William fotografare spedizioni militari sui treni. Potrebbe essere quello che è successo, ma dato che William aveva un'amante, potrebbe essersi liberato di sua moglie e poi essere scappato? O Kirkland ha cercato di sfidare i suoi rivali in affari?

Autore americano Ambrose Bierce

Autore americano Ambrose Bierce

Nell'ottobre 1913, l'autore Ambrose Bierce, 71 anni, disse ai giornalisti che sarebbe partito per il Messico per vivere la rivoluzione. In dicembre, Bierce si era unito all'esercito del generale messicano Pancho Villa come osservatore, per assistere alla battaglia di Tierra Blanca. Bierce andò con loro a Chihuahua, poi scomparve.

Sembra che avesse scritto una lettera, datata 26 dicembre 1913, che diceva: "Quanto a me, parto domani per una destinazione sconosciuta". Ma si scoprì più tardi che la lettera non era mai stata trovata e che tutto ciò che esisteva erano parole nel quaderno del segretario di Bierce.

Alcuni credono che Bierce abbia nascosto la sua destinazione perché intendeva porre fine alla sua vita. Altri dicono che è stato ucciso durante il conflitto. Secondo un sacerdote che ha raccolto testimonianze orali a Sierra Mojada, in Messico, Bierce fu giustiziato per fucilazione e sepolto nel cimitero della città.

Bierce collezionava storie di sparizioni e confidò a un amico che voleva finire la sua vita in un modo più glorioso "che morire nel suo letto". Ma la teoria più strana è quella che lui stesso ha contribuito a rendere popolare. Lo scrittore sosteneva che ci sono misteriosi buchi nella realtà dove le persone possono scomparire, dove nulla può sfuggire. Qualunque sia la verità, senza alcuna prova che Bierce sia andato in Messico, ci sono poche possibilità che questo caso venga risolto...

20 luoghi che sembrano venire da un altro pianeta

Wadi Rum, Giordania

Wadi Rum, Giordania

Il Wadi Rum è anche conosciuto come la "Valle della Luna". Eppure è un posto che assomiglia di più a Marte. Quando Ridley Scott ha iniziato le riprese di The Martian nel 2015, questo è il posto dove si è diretto. Non è difficile capire perché. Situato nel sud della Giordania, non c'è niente di terrestre in questa località del deserto. Anche due dei più recenti film di Star Wars sono stati girati qui. Vuoi visitare un posto di un film di fantascienza? Il Wadi Rum è quanto di più vicino si possa avere senza andare nello spazio.

Scolpito tra gli enormi massi di arenaria e granito che dominano il paesaggio qui, Rum è il più grande "wadi" - o valle - in Giordania. La gente viene qui fin dalla preistoria. Fare un giro? Assicuratevi di cercare antichi disegni e altri segni, così come i resti dei templi perduti che un tempo sorgevano qui. Situato a 40 miglia da Aqaba, è facile da raggiungere. Fate un viaggio a Wadi Rum e vi sembrerà di aver viaggiato molto più lontano.

Geyser volante, deserto di Black Rock, Nevada

Fly Geyser, Black Rock Desert, Nevada

Il Fly Geyser è un tumulo conico che spara fuori acqua bollente, spesso superiore a 200C. Siate sicuri della vostra sicurezza e mantenete sempre la distanza. Usate cautela e sarà un'esperienza fantastica. Viaggiare qui è come entrare in un altro mondo, dove abbondano formazioni rocciose insolite e colori unici catturano l'occhio. Fidatevi di noi: dovete fare questo viaggio.

Formatosi nel 1916, quando una squadra alla ricerca di acqua entrò in una sorgente geotermica in profondità sotto la superficie del deserto, il Fly Geyser attrae da allora gli appassionati del bizzarro. Le alghe termofile che prosperano nell'acqua calda hanno colorato le rocce circostanti in una varietà di colori. Il risultato è un paesaggio unico che non si trova da nessun'altra parte sulla terra.

Lago maculato (Kliluk), Osoyoos, Canada

Il lago maculato (Kliluk), Osoyoos, Canada

Visitare Kliluk può essere un'esperienza strana. Situato nella splendida Columbia Britannica, è un po' fuori dal percorso turistico stabilito. Ma coloro che si trovano nella zona devono a se stessi di controllare. Insolito? Descriverlo come tale è un eufemismo. Come un luogo di un altro pianeta, Spotted Lake è diverso da qualsiasi altro posto sulla Terra.

Chiamarlo lago è un po' fuorviante. Kliluk comprende più di 300 bacini separati, tutti ricchi di minerali altamente concentrati. Contenendo solfato di magnesio, solfato di sodio e calcio, così come tracce di argento e titanio, non è un posto per nuotare. Ma per chiunque sia interessato agli alieni, è un luogo affascinante che richiede di essere visto. Annidato tra le spettacolari valli Similkameen e Okangan, Kliluk può essere un po' difficile da trovare. Ma coloro che si prendono il tempo per localizzare le rive uniche del lago maculato tendono a concordare che ne è valsa la pena.

Dune dipinte del Lassen Volcanic National Park, California

Painted Dunes of Lassen Volcanic National Park, California

Colorate e accattivanti, le Painted Dunes di Lassen fanno appello a coloro che hanno un debole per l'insolito. Situato nella bellissima California del Nord, non lontano da Redding, questo sito merita una sosta per chiunque faccia un viaggio su strada. Il paesaggio mozzafiato qui è diverso da qualsiasi altro posto sulla terra. Che sembri un posto di un altro pianeta non è in dubbio.

Le viste più spettacolari si trovano in una zona non lontana da Cinder Cone. Si tratta di un vulcano alto 700 piedi che ha eruttato l'ultima volta nel 1650. Quando è esploso, ha cambiato il paesaggio per sempre. I caratteristici campi di pomice multicolore si sono formati quando la cenere dell'eruzione è caduta sulla lava prima che si fosse raffreddata. L'ossidazione ha dato origine ai colori vivaci che continuano ad attirare l'attenzione. Per chiunque sia interessato all'ultraterreno, questo luogo insolito dovrebbe essere in cima alla vostra lista di obiettivi di viaggio.

Salar di Uyuni, Bolivia

Salar de Uyuni, Bolivia

Il Salar de Uyuni è un luogo arido e desertico, ma con una certa bellezza. Visitare il Salar de Uyuni è come lasciare il pianeta Terra. Situate in Bolivia, le saline più grandi del mondo offrono un paesaggio suggestivo come nessun altro. Vi siete mai chiesti come sarebbe un mondo alieno? Noi pensiamo che sarebbe così. Una volta un enorme lago preistorico che si è asciugato sotto il caldo sole delle Ande, le desolate pianure che rimangono devono essere viste per essere credute. I colori sono vibranti, con il sale bianco puro che brilla sotto un cielo blu perfetto. Una cosa è certa: non c'è un altro posto come questo.

Stai pensando di andarci? Cercate formazioni rocciose spettacolari, isole punteggiate da cactus resistenti e innumerevoli fenicotteri. Il tutto si aggiunge a un'esperienza unica che piacerà a coloro che hanno un gusto per l'insolito. Per l'ultima avventura extraterrestre, vai dopo il tramonto, quando le stelle brillano e tutto è tranquillo e silenzioso. Vi sentirete come se foste nello spazio, avendo lasciato il pianeta Terra molto lontano.

Vulcano Bromo, Giava orientale, Indonesia

Vulcano Bromo, East Java, Indonesia

Il vulcano Bromo è un paesaggio surreale situato sull'isola di Java, a poche ore di volo dall'Indonesia continentale. La vista più impressionante è al sorgere del sole, dove le cime si ergono maestosamente in mezzo a uno spesso strato di nuvole bianche. Il nome Bromo deriva da Brahma, il dio creatore indù.

Nel Parco Nazionale Bromo Tengger Semeru, è impossibile sfuggire alla presenza arcigna di Bromo. Sorge dalla pianura arida e spoglia e domina. Si può raggiungere a piedi o in jeep, ma chi si dirige verso gli spettacolari pendii deve sempre prestare attenzione. Bromo è un vulcano attivo e le eruzioni non sono rare. Consultate una guida locale prima di intraprendere un viaggio, ma non fatevi scoraggiare. Sorgendo dal cosiddetto Mare di Sabbia, Bromo è un faro che indica per sempre la strada verso un mondo diverso che chiede di essere esplorato.

Lago Natron, Monduli, Tanzania

Lago Natron, Monduli, Tanzania

Le acque rosso vivo del lago Natron sono una calamita per gli insoliti. Come un luogo di un altro pianeta, è un ambiente alieno. Situato nel nord della Tanzania, sotto un vulcano attivo, non è facile da raggiungere. Ma per coloro che sono curiosi di queste cose, è più conveniente che viaggiare sulla luna - e altrettanto affascinante.

Le acque caratteristiche del lago di soda sono altamente alcaline, con un pH spesso superiore a 12. Ricco di minerali e sempre rosso, è un luogo ostile alla vita e, dato che c'è poca vita qui, si potrebbe essere scusati per immaginare di aver viaggiato in un altro mondo. Stai pensando di fare una nuotata? Ripensaci. Le acque sono così caustiche che chi vi entra in contatto non sempre sopravvive per raccontarlo. Le carcasse di animali che disseminano questo paesaggio aspro sembrano creature trasformate in pietra. È uno spettacolo che non fa altro che aumentare l'atmosfera ultraterrena del lago Natron.

Glowworm Caves, Waitomo, Nuova Zelanda

Glowworm Caves, Waitomo, New Zealand

È tutto nel nome. L'attrazione sempre popolare di Waitomo porta i visitatori affascinati nelle profondità di un antico sistema di grotte diverso da qualsiasi altro sulla Terra. Qui sotto, innumerevoli luci scintillano come stelle sotterranee. Ma sono i vermi luminosi che guidano la strada, brillando nell'oscurità e offrendo un'esperienza aliena. Per chi ha la fortuna di visitarla, si tratta di un'opportunità unica, poiché le lucciole che si trovano qui sono un'esclusiva dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda. Vuoi vederli tu stesso? Non possiamo raccomandare questo posto abbastanza.

Fate un giro in barca attraverso passaggi tortuosi e vaste grotte - e non dimenticate di guardare in alto. È qui, sui soffitti ripidi, che le lucciole tendono a riunirsi in gran numero. Come uno scorcio di un'altra galassia, è un'esperienza ultraterrena che ti aspetta proprio qui sulla Terra. Come un luogo di un altro pianeta, questa avventura sotterranea è da non perdere.

Parco Namib Naukluft, Namibia

Namib Naukluft Park, Namibia

Il Namib Naukluft è enorme. Coprendo quasi 50.000 chilometri quadrati, è il più grande parco naturale di tutta l'Africa. Ma c'è di più in questo posto che le sue dimensioni. Le sabbie hanno un colore speciale: il ferro ossidato dà una tonalità arancione bruciato che brilla al caldo sole della Namibia. Questo rende l'ambiente piuttosto strano. Ti piacerebbe visitare un altro pianeta? Pensiamo che sarebbe molto simile a questo.

Le dune qui sono impossibili da evitare. Alcuni di essi si estendono per quasi 1.000 piedi nel cielo, sono i più alti della Terra. Il paesaggio assomiglia molto a una scena di Guerre Stellari, attirando gli appassionati di fantascienza desiderosi di vivere in un altro mondo. Con la nebbia fitta che spesso arriva dall'Atlantico, si perde rapidamente l'orientamento in questo ambiente iperarido. Come in nessun altro posto sulla Terra, il Namib Naukluft sembra un luogo di un altro pianeta.

Area panoramica di Wulingyuan, Zhangjiajie, Cina

Wulingyuan Scenic Area, Zhangjiajie, China

Non c'è dubbio che Wulingyuan è un luogo pittoresco. Con i suoi torreggianti pilastri di pietra arenaria che si estendono fino al cielo, questo luogo è diverso da qualsiasi altro posto sulla terra. Situato nella provincia di Hunan, nel centro-sud della Cina, è una terra spettacolare. Con le sue innumerevoli cime, gole, fiumi e burroni, non c'è da meravigliarsi che Wulingyuan continui ad essere popolare.

C'è molto da vedere qui, ma sono questi pilastri torreggianti che attirano la maggior parte dell'attenzione. Fatti di quarzite, ce ne sono più di 3.000 da vedere qui. Come se venisse da una terra straniera, l'effetto può essere ossessionante. Vuoi scavare un po' più a fondo? Ci sono più di 40 grotte qui, molte delle quali sono ricche di depositi di calcite e attirano sempre gli avventurieri. Pianifica di passare un po' di tempo qui e assicurati di controllare Tianqiashengkong. Uno dei ponti naturali più alti della Terra, sembra un po' un portale per un altro mondo.

Hang Son Doong, Vietnam

Hang Son Doong, Vietnam

Hang Son Doong è enorme. Nascosta fino a poco tempo fa, la grotta più grande del mondo è stata scoperta solo negli anni 1990. Da allora, ha attirato avventurieri desiderosi di esplorare un mondo sotterraneo che toglie il fiato per le sue dimensioni. Come un viaggio su un altro pianeta, entrare nelle immense camere di Hang Son Doong è un'esperienza unica.

Ci si potrebbe inserire un intero isolato di New York City, comprese le torri e i grattacieli più alti. Ma l'impressionante Hang Son Doong non si limita alle sue dimensioni. La luce si riversa dalle voragini sopra la terra e permette alla vegetazione lussureggiante di crescere sottoterra in un ambiente unico che deve essere visto per essere creduto. Osservate le stalagmiti giganti lunghe fino a 70 metri, un fiume sotterraneo che scorre veloce e le nuvole che si formano quando l'umidità si condensa sul soffitto lontano del sistema di grotte.

Jökulsárlón, Parco Nazionale Vatnajökull, Islanda

Jökulsárlón, Parco Nazionale Vatnajökull, Islanda

I visitatori affollano il parco nazionale Vatnajökull per vedere da vicino il lago più profondo d'Islanda. Il lago è di una bellezza mozzafiato e offre una vista spettacolare. Ma Jökulsárlón è anche un po' diverso. Come una terra di un lontano pianeta ghiacciato, non c'è dubbio che questo posto ha un'atmosfera aliena. Potrebbero essere le acque ancora blu o le suggestive sabbie nere. Potrebbero essere gli antichi iceberg che galleggiano sulla superficie pacifica e si lavano sulle rive che lambiscono, o potrebbe essere il silenzio assordante. In ogni caso, questo è un posto come nessun altro sulla terra. Venire qui può essere un'esperienza ossessionante.

Situato sulla splendida costa meridionale dell'Islanda, Jökulsárlón è stato a lungo un luogo popolare per coloro che desiderano lasciarsi la vita normale alle spalle. Prendete dei guanti e una giacca calda e cercate i pezzi di ghiaccio a forma di diamante spiaggiati sulle spiagge nere.

Socotra, Yemen

Socotra, Yemen

Viaggiare a Socotra è un'esperienza veramente aliena. Non c'è nessun posto sulla terra come questo. È una terra strana che fa sempre sentire i visitatori lontani da casa. Situata nel luccicante Mare Arabico, l'isola è isolata all'estremo. Ma ciò che rende Socotra più simile a una terra di una galassia lontana è la vita vegetale esotica e insolita per la quale il luogo è così famoso.

Tagliata fuori dal resto del mondo per così tanto tempo, Socotra vanta innumerevoli specie antiche che non si trovano da nessun'altra parte sulla Terra. L'iconico albero del drago è il più conosciuto, con la sua caratteristica forma ad ombrello e i lunghi rami a forma di dito. Semplicemente tagliando la corteccia, l'albero "sanguina" di cremisi, da cui il suo nome. È uno spettacolo strano, che sembra non appartenere alla Terra. È un viaggio da fare se ti piace uscire dalla tua zona di comfort.

Grand Prismatic Spring, Parco Nazionale di Yellowstone, Wyoming

Grand Prismatic Spring, Yellowstone National Park, Wyoming

I visitatori accorrono a Yellowstone per assistere a un fenomeno naturale che sembra fuori dal mondo. Il Grand Prismatic è la più grande sorgente calda degli Stati Uniti e la terza più grande del pianeta. Ma ciò che distingue questo affascinante cratere non è la sua dimensione impressionante. I colori all'interno sono estremamente attraenti e ricordano quelli di un mondo alieno. Volete vederlo voi stessi? Vi sentirete come se aveste viaggiato in una terra strana e lontana.

Di un blu profondo al centro, le acque ricche di minerali del Grand Prismatic assomigliano a un arcobaleno, coprendo tutto lo spettro e offrendo una vista spettacolare. Stai pensando di fare un tuffo? Ripensaci. La temperatura dell'acqua può raggiungere i 160°C e quando il Gran Prisma erutta, è meglio non avvicinarsi troppo. Meglio sperimentare da una distanza di sicurezza, questa è un'esperienza ultraterrena da non perdere.

Dos Ojos, Tulum, Messico

Dos Ojos, Tulum, Mexico

Situato nella pittoresca penisola dello Yucatan in Messico, Dos Ojos attrae coloro che hanno un debole per l'avventura. Ti piace immergerti? Questo è un posto spettacolare per farlo. Ma siate avvertiti. Questo non è un posto per gli inesperti - il mondo sottomarino qui sotto la superficie è profondo, disorientante e diverso da qualsiasi altro posto sulla Terra.

Dos Ojos - tradotto come "Due occhi" - si riferisce ai due principali punti di ingresso al vasto sistema di grotte. I sommozzatori hanno iniziato ad esplorarlo nel 1987. Ma gli stretti passaggi sono così lunghi e tortuosi che c'è ancora molto da scoprire nelle acque cristalline. Situato vicino a Tulum, è relativamente facile arrivare a Dos Ojos. Ma con grandi caverne e creature misteriose che aspettano nelle profondità, coloro che fanno il tuffo spesso trovano che l'esperienza è un po' come lasciare la Terra e viaggiare in un altro mondo.

Dallol, Etiopia

Dallol, Etiopia

Desolata e secca, Dallol attira coloro che cercano lo strano. Situato nel nord dell'Etiopia, non è facile da raggiungere. Ma per coloro che vogliono sperimentare la vita su un altro pianeta, questa è forse la cosa più vicina ad essa. Non ti piace il caldo? Potresti voler saltare questo angolo remoto. Dallol detiene il record della temperatura media più alta per un luogo disabitato sulla Terra. Fidatevi di noi su questo. Non vorrai mica stabilirti e vivere qui.

Le temperature estive raggiungono spesso i 50°C e con poche o nessuna pioggia, il paesaggio ha un aspetto marziano. Situata nella depressione di Afar, Dallol si trova a 130 metri sotto il livello del mare. Ostile alla vita e con pochi vantaggi, non sorprende che poche persone vi si avventurino. Quelli che lo fanno scoprono formazioni saline, sorgenti calde acide e geyser di gas - un paesaggio alieno e insolito che sembra appartenere a un altro pianeta.

Valle della Luna, Cile

Valle de la Luna (Valle della Luna), Cile

Il nome dice tutto. Passare del tempo nella Valle de la Luna è come viaggiare sulla luna. Vuoi sperimentare la vita sulla luna? Il Cile è il posto dove andare, dato che la Valle della Luna è sempre una destinazione popolare per l'insolito. Situato nel vasto deserto di Atacama, è un po' fuori mano. Detto questo, è più facile arrivarci che viaggiare nello spazio. Stai pensando di andarci? Nessun razzo è necessario.

La maggior parte dei viaggiatori parte da San Pedro de Atacama - la piccola città che funge da punto di partenza - prima di partire per il deserto. Siete ancora sulla Terra, ma i vostri occhi vi diranno il contrario. I letti dei fiumi secchi, le cime frastagliate e le formazioni rocciose insolite abbondano, mentre tutto è secco e sterile tra i canyon e le dune. Hai mai sognato di viaggiare sulla luna? Valle de la Luna è un'alternativa attraente che attira gli avventurieri ancora e ancora.

Parco Nazionale Lençóis Maranhenses, Brasile

Parco Nazionale Lençóis Maranhenses, Brasile

Il Parco Nazionale Lençóis Maranhenses è enorme. È anche abbastanza strano. Non c'è nessun altro posto sulla terra dove si può trovare un tale paesaggio. Passate un po' di tempo qui e vi sembrerà di aver viaggiato su un altro pianeta. Situato nel nord-est del Brasile, il parco nazionale è un deserto tentacolare. Non sembra insolito, ma c'è un colpo di scena. Quando arrivano le piogge estive, il deserto è inondato. Con le sabbie appoggiate su rocce impermeabili che impediscono il drenaggio, le lagune di acqua dolce si formano tra le dune, creando una terra diversa da qualsiasi altra.

Con i suoi 40.000 ettari e 40 chilometri di accattivante costa atlantica, Lençóis Maranhenses sta diventando sempre più popolare tra gli amanti dell'insolito. Stai pensando di andarci? Segui il nostro consiglio e non arrivare troppo tardi. Le lagune scintillanti sono al loro meglio tra maggio e agosto. Ma da settembre in poi, le acque cominciano a prosciugarsi e il deserto ritorna alla normalità.

Deserto bianco, Farafra, Egitto

Deserto bianco, Farafra, Egitto

Vi sembrerà di non essere più sulla Terra, nel Deserto Bianco d'Egitto, un luogo di un altro mondo. Da lontano, questa strana terra sembra fresca e coperta di neve. Ma la verità non potrebbe essere più diversa. Questo è un posto che può essere diabolicamente caldo. Non lasciatevi ingannare dalle rocce bianche e dalle lucenti formazioni di gesso. Passa un po' di tempo qui e sentirai il calore.

Il Deserto Bianco si trova in una profonda depressione geologica, 30 miglia a nord di Farafra, e fa parte del molto più grande Deserto Occidentale. Le rocce a forma di vento danno al paesaggio un aspetto misterioso, mentre tutto è bianco e strano sotto il caldo sole egiziano. Se vi soffermate troppo a lungo, dimenticherete presto che siete ancora sulla Terra, tanto diverso e disorientante è questo ambiente insolito. Vuoi sperimentare la vita su un altro pianeta? È più facile arrivare in Egitto che nello spazio.

25 misteri dell'universo che non sono stati risolti

25 misteri dell'universo che nessuno ha risolto

Quanto ami il mistero? Un giallo televisivo o un giallo vecchio stile? O forse le piace perdersi in un buon libro di suspense che non può smettere di girare le pagine fino a tarda notte.

Ma che dire dei misteri della vita reale? Le cose strane che accadono nel mondo e fanno notizia senza lasciare alcuna risposta. Con la nostra natura umana curiosa, non possiamo fare a meno di essere investiti in queste storie, e soffrire di frustrazione quando non ci sono risposte plausibili.

Ecco la nostra top 30 dei misteri irrisolti dell'universo, dagli enigmatici casi di persone scomparse agli aerei che spariscono senza lasciare traccia, ai crateri e alle luci che vengono dal nulla. Indossa il tuo cappello da detective e preparati a riempire la tua mente di misteri!

Un uomo trasformato in un genio della matematica

Brain injury turns man into maths genius

Di tutte le materie scolastiche in cui vorresti essere più bravo, da un giorno all'altro, siamo pronti a scommettere che è la matematica. Beh, questo è esattamente quello che è successo a un uomo, Jason Padgett, nel 2002 a Washington, D.C., dopo un attacco scioccante e feroce.

Jason è stato aggredito e lasciato con una grave commozione cerebrale, disturbo da stress post-traumatico e ansia. Ma ha ereditato anche qualcos'altro: un cervello da genio della matematica e la capacità di vedere il mondo attraverso una complessa lente matematica. Inoltre, è in grado di comprendere fenomeni fisici estremamente complessi.

I suoi medici ritengono che, anche se traumatico, l'ictus ha "sbloccato" la parte del cervello responsabile della percezione delle strutture matematiche e della geometria. Jason ora "vede forme e angoli ovunque nella vita reale". Questo tipo di danno cerebrale, in cui le persone sviluppano capacità sorprendenti (di solito artistiche o musicali), è noto come sindrome del savant, che è estremamente rara.

Per Jason, tutto è pixelato e può vedere la geometria in tutto, da un cerchio su un foglio di carta a gocce di pioggia e arcobaleni. Questo significa che può fare straordinari disegni matematici. Anche se non diciamo che un colpo alla testa dovrebbe far parte dei nostri studi, che strana trasformazione!

Come fanno le lucciole a lampeggiare all'unisono?

Fireflies blink in unison

Le Great Smoky Mountains si trovano al confine tra il North Carolina e il Tennessee. Queste montagne ospitano enormi sciami di una certa specie di lucciole, uno dei soli tipi di lucciole capaci di sincronizzare i lampi dei loro organi di produzione di luce, chiamati lanterne. La luce di una lucciola è bella, ma questo misterioso fenomeno di decine di migliaia di lucciole che emettono tutti lampi sincronizzati ha lasciato perplessi i ricercatori. Come fanno?

Questo spettacolo di luce naturale si verifica per circa due settimane ogni anno durante la stagione degli amori, quando i maschi lampeggiano le loro lanterne mentre sembrano ballare, per impressionare le femmine. I ricercatori credono che prendano ispirazione l'uno dall'altro per creare un'onda di lampi e luci a cascata. All'occhio umano, sembrano lampi simultanei.

Ma la scienza non può spiegare come migliaia e migliaia di lucciole facciano questo insieme. Soprattutto perché una lucciola può comunicare solo con le poche persone che la circondano immediatamente. Madre Natura probabilmente ha la risposta, ma come spesso accade, tiene le sue carte strette.

Il mistero di Forest Grove, Oregon

I residenti di un sobborgo abbastanza normale di Portland, Oregon, sono stati trattati con un brusco risveglio dopo una notte buia nel febbraio 2016. Il rumore è stato descritto come penetrante da alcuni e come un "brutto assolo di violino a una nota, suonato attraverso un microfono con feedback non-stop" da un individuo particolarmente irritato.

Il rumore avveniva sempre di notte e durava per settimane. È diventato l'argomento più caldo in città mentre i residenti cercavano di capire da dove venisse il rumore. Un professore di fisica ha persino creato una mappa in cui i residenti possono mettere una puntina per indicare dove e quando hanno sentito il rumore. Sfortunatamente, la mappa non dava alcuna indicazione su quale potesse essere la fonte di un rumore così strano nel mezzo della notte.

E così, le speculazioni abbondano. È stato suggerito di tutto, dai lampioni con le lampadine guaste a una nave madre aliena che cerca di stabilire un contatto, alle sette trombe bibliche che suonano la fine dei tempi. Ma la polizia ha pensato che il rumore fosse stato creato da burloni intenti a distruggere la pace della notte. In effetti, il rumore è cessato alcuni giorni dopo che la polizia ha emesso un avvertimento che chiunque avesse cattive intenzioni sarebbe stato rimproverato.

Il ponte che ammalia i cani

Overtoun Bridge in Dumbarton

Se possedete, o avete mai posseduto, un cane, sapete che la maggior parte del tempo sono felici ed eccitabili, specialmente quando sono a passeggio. Quindi è triste sentire questa storia di un ponte in Scozia dove centinaia di cani sono improvvisamente saltati giù dal ponte dopo essere stati apparentemente costretti a farlo.

I proprietari hanno descritto gli incidenti come "il mio cane si è fermato morto nelle sue tracce, poi è stato posseduto da una strana energia, prima di correre e saltare dal ponte Overtoun". Dagli anni '50, molti cani hanno purtroppo perso la vita sulle pericolose rocce sottostanti.

La spiegazione razionale è che seguono l'odore di piccoli mammiferi che vivono sotto il ponte. Ma più misteriosamente, i Celti pagani chiamano questa zona un "luogo sottile" dove il cielo e la terra si sovrappongono. Molti locali dicono di aver visto o sentito spiriti nella zona. La Scozia è nota per essere un luogo spirituale, pieno di superstizioni, e si dice che il fantasma della Signora Bianca di Overtoun, una figura triste e addolorata che è stata riportata più di una volta, si aggiri sul ponte. Attirerebbe i cani verso di lei per aiutarla a superare il suo dolore?

La foresta ubriaca della Russia

La foresta ubriaca della Russia

La pista da ballo di un matrimonio in famiglia è particolarmente adatta per individuare un ballo ubriaco. Ma avete mai visto un albero ubriaco? No? Beh, andate nella foresta danzante russa sulla duna di Kruglaya del Curonian Spit e ne vedrete un sacco. Conosciuta localmente come la "foresta dell'ubriacone", questa foresta ha decine di alberi i cui tronchi sono contorti e spiralati in tutti i modi, proprio come le gambe di una persona sotto l'influenza dell'alcol e un po' instabile sui piedi.

Originariamente piantati per aiutare a stabilizzare le dune di sabbia negli anni '60, nessuno sa davvero come siano diventati così contorti. Alcuni dicono che è la sabbia stessa, altri che è una specie di bruco che ha danneggiato i germogli dei giovani alberi.

Ma gli indovini dicono che è perché questi alberi danzanti sono stati piantati attraverso linee di energia positiva e negativa e che queste forze opposte hanno dato vita a questa foresta unica. La leggenda dice anche che le divinità cristiane hanno fatto danzare gli alberi secoli fa per dimostrare la loro esistenza, da qui il loro aspetto contorto. In ogni caso, sono stupefacenti da guardare.

La luce di Gurdon

La luce Gurdon Arkansas

A differenza di molti avvistamenti misteriosi che hanno avuto solo scorci fugaci o non sono mai stati catturati, la luce di Gurdon è stata fotografata, vista in televisione ed è accettata come realmente esistente.

Il mistero qui non è se esiste o no, ma cosa lo causa. La Gurdon Light è una strana luce blu-bianca che galleggia su un binario ferroviario ancora in uso in Arkansas e si muove da un lato all'altro, ondeggiando come se una lanterna fosse portata da un essere invisibile. È stato documentato per la prima volta negli anni '30, poco dopo l'esecuzione di un ferroviere che ha messo fine alla vita di un collega. Potrebbe essere l'apparizione del ferroviere, che dondola la sua lanterna in cerca di vendetta?

La gente del posto dice anche che potrebbe essere il fantasma di un uomo sfortunato che cadde sui binari e perse la testa - che, tra l'altro, non fu mai trovata. Potrebbe vagare sui binari di notte, alla ricerca della sua testa?

Le luci dell'autostrada locale sono state escluse, poiché gli avvistamenti sono iniziati molto prima della costruzione dell'autostrada. Gli scienziati hanno anche escluso questa ipotesi basandosi sulla velocità con cui la luce appare e scompare. È impossibile avvicinarsi abbastanza alla luce per sapere cos'è, perché si muove costantemente. Potrebbe essere uno di quei misteri che non saranno mai risolti?

Il mistero di Flannan Island

Il mistero di Flannan Isle

Nel 1900, il primo segno che qualcosa non andava nel faro di Flannan Island in Scozia fu una mancanza di luce, notata dall'equipaggio di una nave di passaggio. Tre giorni dopo il consiglio del faro, preoccupato, ha inviato una barca di salvataggio per indagare.

All'arrivo, e dopo aver salito i 160 gradini che portano agli alloggi, il guardiano di soccorso non trovò alcun segno dei tre guardiani. Trovò solo un orologio da cucina fermo, un pasto non consumato e una sedia rovesciata. Chiamando gli altri membri dell'equipaggio, gli uomini cominciarono a cercare ulteriormente e scoprirono i segni di gravi danni della tempesta sull'isola, tra cui ringhiere di metallo contorte e binari del treno, così come l'erba strappata.

Il destino dei tre uomini? Ufficialmente, sono stati "trascinati in mare" dopo aver cercato di mettere in sicurezza la zona nel bel mezzo della cena e di una tempesta. Ma la gente del posto insiste diversamente e incolpa i serpenti di mare, le navi fantasma e le spie straniere. Tutto questo è reso più credibile dal fatto che la stessa notte una nave di passaggio notò che non c'erano luci accese e dichiarò che tutto era tranquillo. Se qualcuno fosse morto nella tempesta, sicuramente questo sarebbe stato registrato? Purtroppo, non sapremo mai cosa è successo a questi tre uomini, e rimane una delle più sconcertanti scomparse marittime della Scozia.

La palla viola

The California Purple Orb
Copyright: Nautilus Live, ocean exploration trust.

Vicino alla costa californiana si trova il Channel Islands National Park, una bellissima parte del mondo con viste eccezionali e riserve naturali mozzafiato. Ma è sotto la superficie dell'acqua che circonda questa catena di otto isole che le cose iniziano a diventare misteriose.

Nel 2016, un team di esplorazione ha navigato fino alla zona e ha utilizzato una nave di esplorazione per immergersi, ed è stato lì che hanno scoperto una "strana palla viola incandescente" che hanno detto che sembrava un Pokémon non schiuso.

La palla viola misurava non più di pochi centimetri di diametro e ha lasciato i ricercatori perplessi, poiché una creatura del genere non era mai stata vista prima. Tutto, dagli scriccioli di mare alle lumache di mare, alle meduse e ai coralli, è stato considerato, ma la creatura non ha soddisfatto tutti i criteri richiesti per essere una di queste creature.

Una volta a bordo della nave, le cose sono diventate ancora più misteriose, perché ha cominciato a dispiegarsi in due lobi distinti. Il team ha pensato che potrebbe essere un nuovo tipo di "nudibranco", una specie di lumaca di mare. Ma altri pensano che potrebbe essere un embrione, ma non sono sicuri di quale tipo di embrione. Si tratta quindi di una nuova specie non ancora scoperta? O è una creatura di un altro pianeta?

Siamo soli nell'universo?

L'universo

L'enigma di ogni persona che sia mai vissuta e il soggetto di molte discussioni a tarda notte è se siamo soli o no sulla Terra. Ci sono strani esseri extraterrestri nel nostro sistema solare o oltre? Se c'è vita su un altro pianeta, quanto sono simili a noi? Sono intelligenti?

Gli scienziati sanno che l'universo si estende per circa 93 miliardi di anni luce, con 2 trilioni di galassie, ciascuna contenente milioni di stelle e pianeti. Infatti, alcuni dicono che ci sono 100 quintilioni (1 con 20 zeri). Altri dicono di più. Quindi c'è una buona possibilità che non siamo soli, anche se non sono state ancora trovate prove di altra vita, intelligente o meno. Inoltre, non sarebbe un po' altezzoso da parte nostra pensare che siamo gli unici qui? Potrebbe esserci qualcos'altro più intelligente di noi, che ci osserva e ride di noi?

Alcuni scienziati sostengono che l'universo pullula di vita e che il Big Bang che ha creato la Terra e poi la vita su di essa è in realtà un evento comune nelle vaste distese dell'universo, piuttosto che un evento unico o casuale. La tecnologia di osservazione dello spazio sta avanzando a passi da gigante, permettendoci di scrutare sempre più in profondità nell'universo. Stiamo per trovare dei piccoli esseri verdi che chiedono di essere portati dal nostro leader? Solo il tempo lo dirà!

La Piana delle Giare

La pianura di Jars, Laos

Se si va in un angolo remoto del Laos, ci si imbatte in una serie di campi coperti da antiche giare di pietra. Ma nessuno sa veramente chi li ha messi lì, circa 2.500 anni fa, o perché. Queste urne di pietra risalgono all'età del ferro e sono sparse, apparentemente a caso, su centinaia di chilometri quadrati. Variano anche molto in dimensioni, con alcuni che misurano 3 metri di altezza per 1 metro di larghezza e pesano più di qualche tonnellata.

La zona è ricca di reperti storici, tra cui ossa umane e coperchi di pietra. Ma perché questi vasi di pietra? E da chi? Alcuni archeologi credono che questo sia un luogo di sepoltura preistorico di una tribù dimenticata da tempo. Altri pensano che le urne possano far parte di un rito di sepoltura e che fossero usate per decomporre i corpi.

Ma la gente del posto ha le proprie teorie, che vanno dai vasi contenenti un potente vino di riso per celebrare i giganti mitici alle giare di whisky da cui i giganti potevano bere. In ogni caso, come i misteri che circondano molti megaliti, ci si chiede come queste giare estremamente pesanti siano arrivate lì. Forse i giganti non erano così mitici dopo tutto?

Una foca e un'anguilla

HawaiianMonkSeal_NOAA_FPWCCopyright: US National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa)

Non è raro vedere foto carine di un animale sorpreso a fare qualcosa di sciocco. Masticare pantofole, mettersi nei guai e rubare il cibo sono passatempi comuni per alcuni animali - ma è più probabile che si tratti di animali domestici che di animali selvatici.

Così, quando i ricercatori che studiano la vita delle foche monache hawaiane in via di estinzione ne hanno trovata una con un'anguilla maculata appesa alla narice, sono rimasti perplessi. Gli animali selvatici sono giocosi e spensierati come i nostri cani e gatti?

La foto di questa foca senza pretese con un'anguilla nel naso è piuttosto carina, ma la povera creatura deve essersi sentita come se avesse il peggior naso tappato di sempre. I ricercatori della US National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) hanno studiato queste foche per 40 anni, e sorprendentemente questa non è la prima volta che ne trovano una in questa situazione.

Dal 2016, ne hanno trovato una manciata con le anguille nel naso. Pensano che questo possa essere dovuto a una delle due cose: l'anguilla può essere scivolata nella narice di una foca quando questa cercava cibo infilando il naso e la faccia in fessure rocciose e coralli. Oppure, è comune che le foche rigurgitino il loro cibo e lo vomitino dalla bocca e dal naso. Potrebbero aver mangiato un'anguilla per errore? La verità è che semplicemente non lo sanno. Chi sapeva che le foche potessero essere così segrete?

Perché è stato costruito Stonehenge?

Stonehenge

Stonehenge, uno dei siti più famosi dell'Inghilterra meridionale, si erge con orgoglio sulla pianura di Salisbury. È anche uno dei megaliti più discussi ed è circondato da mistero e intrigo. Come hanno fatto queste pietre gigantesche ad arrivare dove sono, e perché? Le pietre più grandi, chiamate sarsens, sono alte 9 metri e pesano 25 tonnellate. Si pensa che provengano da Marlborough Downs, a 20 miglia di distanza. Le pietre più piccole pesano circa 4 tonnellate, il che è relativamente "leggero", ma si pensa che provengano dal Galles, a 140 miglia di distanza.

Si pensa che l'intero sito si sia evoluto in un periodo di 10.000 anni ed era molto, molto più grande. L'area che chiamiamo Stonehenge fu costruita circa 5.000 anni fa. Decine di luoghi di sepoltura e santuari sono stati scoperti in questa zona sacra. Le pietre sono anche perfettamente allineate con l'alba e il tramonto del solstizio d'estate.

A causa della sua bellezza e, francamente, della sua sorprendente abilità architettonica, forse è più romantico non sapere mai chi ha messo Stonehenge lì e perché? Forse alcune cose è meglio lasciarle inspiegate...

Il misterioso "Candelabro delle Ande"

Candelabro delle Ande

Il Candelabro delle Ande è una delle incisioni più misteriose del pianeta, e non si sa chi l'abbia collocata. Come un cerchio nel grano che appare da un giorno all'altro, questo cosiddetto geoglifo (arte terrestre fatta con parte del paesaggio circostante) deve aver sconcertato coloro che vivevano nella sua ombra quando si pensa che sia apparso nel 200 a.C.

Misurando 2 metri di profondità e circa 600 metri da un capo all'altro, questo massiccio geoglifo scavato in profondità nella sabbia delle Ande in Perù assomiglia ad una "forcella bulbosa a tre punte" ed è stato paragonato ad un candelabro negli ultimi anni.

Ma come ci è arrivato e cosa significa? Alcuni dicono che era per entrare nelle grazie del dio creatore Inca, Viracocha. Altri dicono che assomiglia a un'erba locale chiamata Jimson, che ha effetti allucinogeni, il che significa che potrebbe aver avuto un significato rituale.

Tutti si chiedono come hanno fatto gli antichi Incas a crearlo, senza gli strumenti e le conoscenze architettoniche che abbiamo oggi. Ci si chiede anche se chi l'ha messa lì ha pensato che, migliaia di anni dopo, ci saremmo ancora fatti le stesse domande su di essa?

Una medusa immortale

medusa immortale

Benjamin Button potrebbe aver sofferto di una malattia che lo ha fatto sembrare più giovane, con una forte dose di Hollywood per renderlo credibile. Ma se vi parlassimo di un tipo di medusa che in realtà cresce all'indietro da adulto a bambino? Beh, è vero! E per di più, è in grado di farlo ancora e ancora.

La cosiddetta medusa immortale ha solo le dimensioni di un'unghia del mignolo umano ed è piuttosto ordinaria nell'aspetto. Nasce dal normale incontro tra uno spermatozoo e un uovo fluttuante, ma se viene stressato da una ferita o dalla fame, può trasferire tutte le sue cellule in uno stato più giovane.

Poi si trasforma da una medusa adulta, anche se piccola, in una ciste simile a una goccia, che è in realtà una medusa bambina. Può quindi produrre copie identiche di se stesso che poi diventano adulti e ora invadono gli oceani del mondo. Questo ha portato i biologi marini a ripensare a ciò che sanno sulla riproduzione delle meduse. Si dice che l'oceano abbia molti segreti, ma potrebbe essere il segreto dell'immortalità umana? Chi lo sa!

Il cratere Patomskiy in Siberia

Il cratere Patomskiy
Da Wikimedia Commons - Cratere Patomskiy, visto da un elicottero, 2014, di Dmitry Semenov

Di tutti i misteri irrisolti di questo articolo, non ce ne sono molti che hanno un numero così grande di teorie. Il cratere Patomskiy è stato scoperto per la prima volta nel 1949 ed è descritto come un cratere ovale e conico con un piccolo tumulo a forma di palla al suo centro.

Realizzato interamente in pietra calcarea grigia, misura 160 metri di diametro e 80 metri di altezza. Anche se è circondato da alberi, nessun albero cresce sul cratere stesso, rendendo l'area immediata un luogo strano e sterile circondato dal verde.

La comparsa di questa strana anomalia dà luogo a teorie che vanno da una miniera di uranio dell'epoca di Stalin, un sito di atterraggio alieno, un'esplosione di gas sotterraneo, un atterraggio di meteoriti e un colpo metallico di origine sconosciuta.

La popolazione indigena locale, chiamata Yakuts, sta lontana dal cratere, e tiene lontani anche i suoi animali, perché lo considera un brutto posto visto che molte persone sono morte lì. Potrebbero evitare la zona perché sanno qualcosa che noi non sappiamo? O potrebbe essere che la teoria dell'uranio abbia un senso scientifico e che le radiazioni siano responsabili della malattia delle persone e degli animali nelle vicinanze? Forse un giorno lo scopriremo!

Misteriosi sciami di balene in Sudafrica

Misteriosi sciami di balene

Le megattere sono note per essere animali solitari, di solito si trovano da sole o in gruppi di non più di tre o quattro individui. Così gli scienziati in Sudafrica sono rimasti perplessi quando hanno iniziato a osservare "sciami" di creature - circa 200 - che si riuniscono in un'area dell'oceano non più grande di un campo da calcio.

Ancora più sconcertante è che questo è accaduto in estate, quando le megattere normalmente frequentano queste acque solo in inverno per nutrirsi di piccoli pesci, gamberi e plancton.

Sono state avanzate diverse spiegazioni, una delle quali è che, poiché sono stati visti a caccia (che per le megattere significa immergersi e poi saltare in acqua per catturare la loro preda), potrebbero aver semplicemente deciso di rimanere fermi piuttosto che migrare verso nord. Oppure, alcuni dicono che è perché la popolazione è migliorata e questo potrebbe essere un comportamento normale per la specie quando i numeri sono fiorenti.

In ogni caso, qualcosa sta cambiando il comportamento delle balene. Il cambiamento climatico potrebbe influenzare il loro comportamento o le prede disponibili? O c'è qualche sinistro evento sconosciuto che gli scienziati devono considerare?

La città perduta di Atlantide

The Lost City of Atlantis

Oggetto di grande fascino fin dai tempi del filosofo greco Platone, quasi 2.500 anni fa, la città perduta di Atlantide fu descritta da Platone come un "regno potente e avanzato, che affondò, in una notte e un giorno, nell'oceano circa 9.600 a.C.". Ma era vero? Era tutto basato sul sentito dire, apparentemente tramandato da suo nonno, al quale lo statista ateniese Solone aveva raccontato la leggenda di questa isola perduta?

Platone ha raccontato questa storia diverse volte, e si trova nel suo famoso dialogo Critias. Nel Crizia, descrive Atlantide come un'isola nell'Atlantico, vicino a quello che oggi si chiama lo stretto di Gibilterra. Gli abitanti di Atlantide divennero potenti e, nel processo, la loro etica decadde. Conquistando gran parte dell'Africa e dell'Europa, furono infine respinti da un esercito guidato dagli ateniesi. Gli dei punirono allora Atlantide con inondazioni e terremoti fino a farla sprofondare nell'oceano.

Se la leggenda è vera, si pensa che la bella isola greca di Santorini, semisommersa dopo un'antica eruzione vulcanica e il conseguente tsunami, potrebbe essere ciò che resta di Atlantide. Ma chi lo sa? I ricercatori potrebbero un giorno trovare altre prove? O Plutone ha raccontato una storia che ha sconcertato l'umanità per 2.500 anni?

Cosa c'è in fondo all'oceano?

Il fondo dell'oceano

Quando pensate al fondo dell'oceano, cosa immaginate? Se sei come noi, dirai che è piatta e sabbiosa, come quando immergi le dita dei piedi nel mare. Ma in realtà, il fondo del mare è tanto vario quanto la terra, con molti crateri, valli e catene montuose.

Si pensa che conosciamo più la superficie della Luna che ciò che si trova sotto di essa. Eppure questi paesaggi marini sono essenziali per la pesca che nutre miliardi di persone, i cavi sottomarini che forniscono internet a miliardi di persone e persino il comportamento del nostro tempo.

Questo è il motivo per cui gli scienziati passano così tanto tempo a cercare di mappare i fondali marini. Così facendo, hanno scoperto ricchi tesori, ma non i forzieri pieni di oro dei pirati che si potrebbe pensare. Al contrario, il fondo dell'oceano nasconde un'abbondante riserva di minerali rari, metalli preziosi, petrolio e persino diamanti.

Ma dovremmo iniziare a scavare il fondo dell'oceano? Potremmo scoprire lì dei problemi di cui non siamo ancora a conoscenza? Che dire dei danni ecologici che la vita umana ha causato alla terra? Potremmo fare lo stesso con i fondali marini? E di chi è il fondo dell'oceano? Per tutte queste ragioni, dovremmo lasciar perdere? O dovremmo correre il rischio di estrarre da esso risorse abbondanti e preziose?

Quando è stato davvero scoperto il Brasile?

Quando è stato veramente scoperto il Brasile?

Cristoforo Colombo è generalmente accreditato con la scoperta delle Americhe nel 1492 a bordo della sua nave, la Santa Maria. Ma i marinai romani potrebbero essersi imbattuti nella piccola isola brasiliana 17 secoli prima?

Robert Marx, un rinomato archeologo subacqueo e cacciatore di tesori sommersi, lo pensa certamente. Negli anni '80, ha trovato degli oggetti sepolti nelle acque di una baia vicino a Rio de Janeiro che ritiene provenire da una nave romana. Sono oggetti amorfi, grandi giare che venivano trasportate dalle navi romane nel secondo secolo per trasportare tutto, dall'olio e l'acqua al vino e il grano. Robert Marx crede che fossero su una nave romana che fu poi catturata da una tempesta.

Il fatto che gli amorfi siano stati trovati in un porto suggerisce che la nave abbia effettivamente navigato lì, piuttosto che deviare dalla sua rotta, forse per ripararsi dalla tempesta. Pertanto, gli umani avrebbero visto la terra del Brasile. Questi manufatti ricoperti di corallo e incrostati di crostacei potrebbero contenere il segreto di quando gli europei videro o addirittura sbarcarono per la prima volta nelle Americhe, mandando in frantumi il record storico di Colombo.

Da dove viene l'acqua sulla Terra?

Acqua sulla terra

Avete mai pensato da dove viene l'acqua? Il rubinetto è forse la risposta più ovvia, ma che dire di prima? Cosa c'era prima di tutto questo, prima degli oceani? Quando la Terra si è formata, da dove veniva l'acqua che copre gran parte del nostro pianeta?

La nostra ricca riserva d'acqua (sia salata che dolce) esiste da alcuni miliardi di anni e per molto tempo gli scienziati moderni hanno pensato che provenisse da comete e asteroidi - in altre parole, dallo spazio esterno. O almeno le molecole di idrogeno e ossigeno che compongono l'acqua.

Ma per molto tempo hanno pensato che ci devono essere altre fonti, perché l'acqua è così abbondante. Ora pensano che queste molecole provengano sia da fonti rocciose, come le comete, sia da fonti gassose, come quelle che si trovano nella nebulosa solare, una nube che si è formata dopo la formazione del sole.

Come questo possa essere successo coinvolge l'astrofisica complessa. Ma per riassumere, molte comete contenenti acqua hanno bombardato una Terra molto giovane, quando era solo magma caldo e gas rari. Allo stesso tempo, l'idrogeno e l'ossigeno della nebulosa solare si sono dissolti in questo magma. Avanti veloce di qualche miliardo di anni, e noi ci stiamo immergendo le dita dei piedi, lo usiamo per fare il caffè e ci facciamo la doccia. È una teoria inverosimile? Decidete voi!

Cosa è successo veramente ai dinosauri?

Cosa è successo veramente ai dinosauri?

Conosciuto come l'evento di estinzione Cretaceo-Terziario, o evento K-T, il fenomeno che ha causato l'estinzione dei dinosauri è un argomento che ci lascia tutti perplessi, dai bambini a scuola ai più famosi paleontologi del mondo. Quello che sappiamo è che è successo 65,5 milioni di anni fa. Dai primi giorni della scienza moderna fino agli anni '80, gli scienziati pensavano che l'estinzione fosse dovuta a qualche tipo di cambiamento climatico a lenta combustione che ha fermato la loro fornitura di cibo, causando una scomparsa graduale ma epica.

Ma negli anni '80, quando tutti erano preoccupati per le spalline enormi e i capelli ancora più grandi, un padre e un figlio scoprirono quello che oggi è considerato il vero motivo. Hanno scoperto uno strato di iridio nel record geologico, che normalmente si trova solo nello spazio. Questo significa che un enorme impatto di meteorite li ha probabilmente spazzati via in un colpo solo. Il cratere Chicxulub nella penisola dello Yucatán in Messico è il probabile punto di impatto.

Un singolo evento catastrofico sembra quindi probabile: una roccia di 10 km di diametro che sfreccia verso la Terra a 40 000 km all'ora causerebbe certamente dei danni, tra cui un cambiamento climatico globale grave e istantaneo. Ma questa è solo una teoria al momento. Come sempre, confidiamo che i ricercatori forniscano prove conclusive!

Come ha preso il nome la Terra?

Come ha avuto la Terra il suo nome?

Da dove viene il nome "terra"? Chi ha dato il nome al pianeta su cui viviamo, la Terra? La verità è che nessuno lo sa veramente. Quello che sappiamo è che la parola "terra" deriva dalle parole inglesi e tedesche "earth" e "erde", che significano entrambe "suolo". Ma chi ha deciso che la terra si chiamasse terra, non lo sappiamo.

È interessante notare che la Terra è l'unico pianeta del nostro sistema solare che non porta il nome di un dio o di una dea romana o greca. Per esempio, Marte il dio della guerra, Venere la dea dell'amore, Nettuno il dio del mare e Mercurio il messaggero degli dei. Allora perché una terra semplice e non santa? Si suppone che bisognava essere in giro ai tempi di Minerva, dea della saggezza, per capirlo davvero!

Strane onde si infrangono sul mondo

Strane onde si increspano nel mondo

Immaginate un rimbombo nella terra, così forte da raggiungere più di 11.000 miglia dal suo punto di partenza, eppure nessuno sulla terra lo ha sentito? Questo è esattamente quello che è successo nel novembre 2018, quando appena a nord del Madagascar, le onde sismiche hanno iniziato a verificarsi, raggiungendo fino alle Hawaii e attraversando enormi tratti di oceano. E hanno continuato a farlo per 20 minuti.

Una persona li ha individuati - un appassionato di terremoti che li ha visti sul monitoraggio in tempo reale dei sismogrammi dell'US Geological Survey. Dopo aver pubblicato i curiosi zigzag su Twitter, i ricercatori professionisti del terremoto hanno preso nota e hanno iniziato a indagare.

Misurando forme d'onda diverse e certamente più lunghe dei terremoti "normali", queste increspature globali sono ancora oggetto di molti dibattiti nei circoli sismologici. Alcuni credono che ci possa essere una nuova attività vulcanica dove sono iniziate le increspature, ma non c'è stata molta attività vulcanica in questa regione negli ultimi 4.000 anni.

Altri propongono che un enorme "corpo di magma" stia salendo dal fondo dell'oceano, causando queste strane increspature e attività. Qualcosa li sta causando, ma cosa, gli scienziati possono solo speculare. Dopo tutto, potrebbe essere qualcosa di completamente inaspettato e ultraterreno!

Come finirà l'universo?

Come finirà l'universo?

Abbiamo lasciato per ultima la domanda più eccitante: come, e soprattutto quando, finirà l'universo? Gli scienziati credono che ci restino almeno 1,1 miliardi di anni. Quindi non c'è da preoccuparsi nell'immediato futuro, prima che la Terra raggiunga il punto in cui ogni vita è impossibile. Credono anche che quando si verificherà la fine dell'universo, sarà a causa di uno dei quattro eventi: il Big Rip, il Big Freeze, il Big Crunch e il Big Slurp.

Il Big Rip sarà dovuto all'energia oscura e al fatto che l'universo è in costante espansione. Alla fine sarà così grande da non potersi sostenere da sola e andrà in pezzi. Anche il Big Freeze è basato sul nostro universo in continua espansione, ma in questo scenario diventerà così grande che tutto sarà così distante che non ci sarà luce dai soli e dalle lune, e diventerà sempre più freddo fino a quando tutta la vita si fermerà.

In contrasto con il Big Bang, che ha formato tutto, il Big Crunch postula che l'universo non continuerà ad espandersi, ma raggiungerà un punto in cui collasserà su se stesso finché tutto cadrà in un buco nero.

Infine, il Big Slurp ha al suo centro la particella Bosone di Higgs, recentemente scoperta. In qualche modo, questa particella è legata alla possibilità che una bolla di un altro universo si infiltri nel nostro e lo ingoi letteralmente. Non siamo del tutto sicuri di cosa suoni meno terribile - per fortuna non saremo in giro ad assistere a tutto questo!

Allora, cosa ne pensate? Avete le vostre teorie su alcuni o forse tutti questi misteri inspiegabili? Alcuni potrebbero essere spiegati da semplici coincidenze? La scienza ha la risposta? Alcuni di loro sono uno scherzo divertente preso fuori dal contesto? O c'è qualcosa di più sinistro in gioco? Siamo soli sulla Terra? Nell'universo? Potremmo essere osservati e messi alla prova da esseri alieni che non abbiamo ancora raggiunto? Chi lo sa? È certamente divertente pensarci!

I 20 Airbnb più cool del mondo!

Lakeside Airbnb Apartment in Lombardy Italy
Tutte le foto in questo articolo sono di proprietà di Airbnb.

Come sono i tuoi piani di viaggio? Pieno di eccitazione? O il tuo passaporto ha bisogno di un po' di attenzione e di una spolverata? In ogni caso, c'è sempre tempo per una minibalance. Se stai cercando un posto diverso, audace, eccentrico e innegabilmente cool, allora la nostra lista delle proprietà Airbnb più cool del mondo fa per te!

Ti abbiamo dato un'idea del prezzo di partenza per ognuno, così come il numero di persone che possono ospitare - ma le cose possono cambiare e potresti scoprire che i costi variano a seconda della stagione. La maggior parte della nostra lista di proprietà Airbnb è ospitata da Superhosts, quindi sai che stai facendo un affare di fiducia in un Airbnb pulito, sicuro e, soprattutto, super cool.

Buona permanenza!

Casa da sogno tra gli alberi tropicali, Hawaii

Tropical Tree House AirBnb Hawaii

Una bella casa sull'albero nel mezzo di una fitta giungla tropicale è roba da favola, vero? Beh sì, ma può anche essere la vostra realtà. Soggiorna in questa cabina tropicale da sogno alle Hawaii e anche tu potrai vivere una vita da favola (per circa €216 più spese a notte).

Questa proprietà può ospitare due persone e si trova in cima a palafitte di legno - ogni 15 piedi di esse. Fatti strada fino in cima, attraverso la botola e la tua casa di legno incredibilmente moderna ma notevolmente kitsch ti aspetta.

Scegliete di rimanere in cima all'albero e di meravigliarvi della flora e della fauna sulla vostra porta di casa, o di scendere nel vostro letto sospeso da sogno, sospeso sotto la vostra nuova casa temporanea.

Inondato di luce naturale, i vostri padroni di casa hanno pensato a tutto, dalla biancheria da letto a forma di nuvola agli accessori di bambù alla carta da parati che strizza l'occhio al flower power degli anni 70.

Se sei un viaggiatore ecologico, amerai il bagno - con una certa sensazione all'aperto, doccia a pioggia naturale e dettagli in sughero sostenibile (per non parlare del lavandino scolpito dalla roccia locale), in quanto soddisfa tutte le tue scatole verdi.

Non vi resta che rilassarvi, distendervi e godervi il fatto di essere fuori dalla rete per un po'. Raccomandiamo vivamente di ascoltare la frutta che cade dagli alberi vicini e i richiami della vicina fauna selvatica - cose che non avrai sentito se sei una persona di città!

Il nascondiglio, Bali

Bali è uno dei posti più belli nella lista dei paesi che abbiamo visitato e in cui vorremmo tornare. Quindi, se sceglierete di soggiornare in questa minuscola ma perfetta casa di bambù eco-friendly a Bali, saremo molto invidiosi!

Situato a Selat nella cornice rilassante della giungla lussureggiante, questo rifugio vi farà sentire immediatamente freschi. Dormendo quattro adulti (i neonati non sono inclusi nel numero) e per un costo totale di 117 euro a notte più le spese, potrete condividere le meraviglie di questo bellissimo posto, così come i costi.

Nonostante il suo ambiente rurale, il Wi-Fi è presente in tutta la proprietà. Ma vorrete mettere giù l'elettricità e immergervi nell'ambiente, fidatevi di noi. Se volete esplorare l'est di Karangasem, questo è il bolthole perfetto per visitare i siti locali sullo scooter gratuito incluso nel prezzo della proprietà.

Se vuoi stare più vicino a casa, perché non organizzare un massaggio o un corso di cucina in loco? Approfittate della doccia esterna e della piscina a sfioro coperta di erba. Un avvertimento: è meglio che conosciate bene i vostri compagni di viaggio per stare qui - il bagno fa parte dell'open space!

Appartamento sul lago in Lombardia, Italia

Lakeside Airbnb Apartment in Lombardy Italy

Ti piacerebbe soggiornare in un bellissimo appartamento italiano, con piscina, campo da tennis, campo da bocce e una vista mozzafiato sulle montagne? Chi potrebbe dire di no? Per te e cinque amici, a circa 98 euro più spese per l'intera proprietà a notte, non devi dire di no.

Con la vostra porta d'ingresso a soli 150 metri dal centro di Riva di Solto, un villaggio medievale, questo superbo appartamento appena ristrutturato con vista sul lago è assolutamente stupefacente. Le vicine stazioni sciistiche, le regioni vinicole, i bagni termali e gli antichi villaggi dimostrano perché questo villaggio è riconosciuto come patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Prendete il sole sulla vostra terrazza privata, fate un tuffo in piscina per rinfrescarvi, guardate gli sport acquatici che si svolgono sul lago e concludete una giornata intensa con una cena con vista sul lago e le montagne sullo sfondo. Cosa si può chiedere di più, con tanta bellezza naturale davanti agli occhi?

Se avete bisogno di sgranchirvi le gambe, salite sul vicino traghetto per Montisola - la più grande isola lacustre d'Europa, sede di abbondanti spiagge pubbliche che siete liberi di utilizzare.

Isola degli uccelli, Belize

Bird Island Airbnb Belize

Cosa stai dicendo? Un'isola privata? Sì, certo che lo è! Per 500 euro a notte più le spese, tu e fino a cinque compagni di viaggio potrete soggiornare in un paradiso isolato. Questa proprietà Airbnb sorprendentemente cool si trova su un atollo in Belize, con così, così tanto da fare sulla porta di casa (che capita di essere acque incredibilmente chiare).

Immergete le dita dei piedi nelle acque cristalline, provate lo snorkeling o il nuoto o ammirate le barriere coralline dalla superficie. Tutto il tempo trascorso su Bird Island è tempo ben speso.

L'intera isola è tua per tutta la durata del tuo soggiorno, porta solo le tue vibrazioni chill, le infradito e tutto il cibo che ti serve (non ci sono negozi su quest'isola!). È possibile organizzare tour privati delle isole vicine con il padrone di casa, ma avrete l'uso completo dei kayak per esplorare l'isola.

Oh, e dovete assolutamente fare una foto degna di un'Insta sulle altalene sull'acqua. In effetti, l'intera proprietà è vibrante, colorata e viva - e perfetta per un'opportunità fotografica. Ma se preferite non sperimentare la vita attraverso una lente, allora non vi biasimiamo, questo Airbnb è un'opportunità unica nella vita e merita tutta la vostra attenzione.

Casa grotta Ettore, Santorini

5. Hector Cave House Airbnb, Santorini

Tutto è bello a Santorini. Con i suoi cieli blu, le acque ancora più blu, il sole e gli edifici bianchi e puri, tutta l'isola è splendida. Se stai cercando un posto dove stare che si distingua per qualcosa di ancora più speciale, Hector Cave House è quello che fa per te.

Questa proprietà è stata scavata nel paesaggio naturale unico della scogliera della caldera. Infatti, è stata scavata 250 anni fa e originariamente era usata come cantina. Se sei un intenditore di vini, ti troverai bene qui.

Questo bellissimo spazio può ospitare fino a cinque persone e il vostro soggiorno minimo di due notti parte da circa 1.137 euro. Accedendo a dieci gradini originali dalle strade acciottolate sottostanti, sarete ricompensati con il vostro appartamento in grotta super cool, completo di una veranda privata e una vista mozzafiato sull'oceano. All'interno, sarete circondati da pareti imbiancate a calce, travi di legno e soffitti alti perché vivrete letteralmente in una grotta.

E se non è abbastanza fresco, perché non rinfrescarsi ulteriormente nella piscina (non riscaldata)? Trascorrete la vostra serata sorseggiando il vostro drink preferito nella vostra piscina privata o sdraiandovi sulla vostra veranda per celebrare quanto sia bella la vita.

Paradiso del cocco, Florida

Coconut Paradise Airbnb Florida

Le noci di cocco e il paradiso vanno insieme come tutte le migliori coppie del mondo - gin e tonic, formaggio e toast e Kate e Wills. Coconut Paradise, una casa con tre camere da letto che può ospitare fino a sette persone, non è diversa.

Questa proprietà Airbnb stupidamente cool è accessibile in barca o in taxi d'acqua, mentre ti lasci le quattro ruote alle spalle sulla terraferma e torni alla semplicità della natura. (Anche se è possibile noleggiare un golf cart se le gambe si stancano!) Pensate all'isolamento totale, alle vibrazioni dell'isola tropicale, ai falò, alle amache e a un'enorme veranda schermata. Oh, e alberi di cocco - 50 per essere precisi.

Con un prezzo di circa 400 euro a notte, questo posto non è economico, ma se siete in sette a viaggiare insieme e cercate un rifugio privato, dividete il prezzo e dormite. Anche se il sonno è l'ultimo dei vostri pensieri, la piscina, il bar e il fuoco del campeggio vi faranno andare avanti fino alle ore piccole, questo è sicuro!

Il padrone di casa è molto competente e solo una telefonata se avete bisogno di qualcosa. Anche se questa proprietà è così fresca e confortevole, avrete tutto il necessario per una fuga rilassante, tropicale e appartata.

Castrum di Serravalle, Italia

Castrum di Serravalle Airbnb, Italia

Hai sempre sognato di soggiornare in un castello medievale? Bene, ora tu e tre amici potete! Questo appartamento nella torre principale del Castrum di Serravalle, un'autentica fortezza antica nel centro di Vittorio Veneto, Italia, è una meraviglia architettonica.

Soggiorna tra le sue mura e vivi come una regina o un re per qualche giorno, o usalo come base per esplorare le delizie di Venezia, Treviso e le Dolomiti, tra gli altri. Con un ettaro di parco privato fiancheggiato da antiche mura, c'è anche molto da scoprire a portata di mano.

E se vi sentite un po' accaldati, rinfrescatevi nel solarium con la sua doccia rovesciata, che deve essere vista per essere creduta. La sera, accendete il barbecue e rilassatevi sulla terrazza esclusiva, godendovi il favoloso cibo e il vino che questa regione ha da offrire.

Il soggiorno minimo è di tre notti e costa circa 137 euro a notte. Ma con così tanto da esplorare, e ciao, è un castello, non è probabile che ti annoierai. Resta solo da vedere se ti pavoneggerai intorno alle torrette incarnando la principessa o il principe che è in te...

Moderno appartamento ad Akureyri, Islanda

Modern Apartment in Akureyri Airbnb, Iceland

Di tutti i posti più belli del mondo, l'Islanda deve essere in cima alla lista. Uno dei nostri scrittori descrive la visita del paese come la cosa più vicina all'essere sulla luna, senza andare su un razzo. Con i suoi paesaggi rocciosi e lunari e il suo clima mutevole e lunare, l'Islanda è veramente un luogo mistico.

Per apprezzare appieno l'Islanda, una stanza con vista è un must - ma affittate questo Airbnb e avrete un appartamento con due camere da letto con vista! Questa proprietà architettonica si trova a Vaðlaheiði, vicino ad Akureyri, la capitale dell'Islanda settentrionale.

Con vista sulla baia, è il luogo perfetto per avvistare l'aurora boreale e il sole di mezzanotte in estate. Può ospitare quattro persone e i prezzi partono da 120 euro a notte, più le spese.

Fate escursioni nella zona, ammirate lo spettacolo mozzafiato delle cascate o dei fiordi, andate a pescare sul ghiaccio, fate sci di fondo o osservate le balene. Qui è tutto possibile. Poi, la sera, godetevi le specialità locali e rilassatevi, veramente circondati dal più sorprendente scenario naturale.

Cupola geodetica vicino alla Riserva Mondiale della Biosfera, Cile

9. Geodesic dome near Airbnb World Biosphere Reserve, Chile

Hai voglia di dormire sotto le stelle, ma preferisci stare sotto qualcosa che ti protegge dagli elementi? Abbiamo quello che fa per te! Questa cupola geodetica in Cile vi soddisferà perfettamente.

Situato nella Riserva Mondiale della Biosfera, sulle pendici di un parco nazionale, circondato da alberi di limoni, ulivi, mandorli e avocado e dalle più impressionanti caratteristiche del mondo naturale, è un luogo estremamente fresco per soggiornare.

A soli 7 metri di diametro, c'è abbastanza spazio per due persone e il vostro soggiorno minimo di due notti vi costerà 120 sterline più le spese, mentre vi accoccolate con cuscini e coperte accoglienti sotto il cielo notturno.

Nessuna parola può descrivere la bellezza mozzafiato di questa parte del mondo, e sarebbe semplicemente sbagliato non dormire dove si ha una vista a 360 gradi del paesaggio pittoresco. I padroni di casa hanno lavorato sodo per rendere questa cupola il più confortevole possibile, con il suo grande letto, i cuscini sul pavimento e il riscaldamento.

Se avete voglia di cucinare una festa, avrete accesso a un camino, anche se questa prenotazione Airbnb include la colazione e un pasto principale come parte del vostro soggiorno. Soprattutto, rilassatevi, distendetevi e diventate un tutt'uno con la natura - il vostro benessere vi ringrazierà.

Canyon Hideout Bungalow, Colorado

Canyon Hideout Bungalow Airbnb, Colorado.

Immerso nelle rocce rosse naturali di questa parte del mondo è questo bungalow Airbnb super cool - il rifugio perfetto per una pausa rilassante o anche come base per esplorare i chilometri di sentieri per escursioni e mountain bike in Canyons of the Ancients National Monument.

Questo bungalow si trova anche sotto un albero di ginepro vecchio più di 900 anni, il che è davvero fantastico! I padroni di casa hanno preso la bellezza naturale del paesaggio circostante e l'hanno combinata con il comfort e tutto il necessario per un soggiorno piacevole.

Ciò che manca a questa piccola proprietà in termini di dimensioni, è compensato dal colore, dalla vivacità e dal carattere. Per due persone, il soggiorno minimo di due notti parte da circa 223 euro più le spese. Il vostro spazio esterno coperto è perfetto per il barbecue dopo una lunga giornata di esplorazione, e se le serate sono un po' fredde, accendete il riscaldamento del patio e prolungate la vostra serata fino alle ore piccole ascoltando la natura.

Situato in un ranch privato, sarà difficile trovare un posto migliore per indulgere al vostro amore per i grandi spazi aperti.

Casa di lusso a Las Vegas, Nevada, USA

Luxury Home in Las Vegas Airbnb, Nevada, USA

Benvenuti a Las Vegas! Almeno questo è quello che dicono. Se state cercando un posto fresco ed eccentrico dove stare, situato a pochi minuti dalla famosa Las Vegas Strip e da tutto il resto in questa parte del mondo, allora l'avete appena trovato.

Questa casa super lussuosa può ospitare fino a otto persone, che è l'ideale se si viaggia con un gruppo. Nessuna spesa è stata risparmiata per il vostro comfort, dai mobili di lusso all'arredamento a cinque stelle. La cucina esterna e la zona pranzo sono squisite e perfette per rilassarsi dopo una dura giornata di esplorazione (e forse per festeggiare le vostre vincite al casinò o per commiserare le vostre perdite!)

Oh, e c'è anche una piscina privata, perfetta per rilassarsi, festeggiare o commiserarsi...

Questa struttura è stata votata da Architectural Digest come uno dei 51 migliori luoghi di soggiorno negli Stati Uniti. Quindi dovrebbe essere sulla vostra lista dei desideri. Il soggiorno minimo è di due notti, ma è così bello che vorrete sicuramente rimanere più di una notte. Il tuo soggiorno di due notti parte da circa 500 euro più le spese, e se sei in un gruppo di otto persone, dividi i costi e avrai dollari extra per andare in giro come una star del cinema durante il tuo soggiorno.

Cabina di legno accogliente in Alaska, Alaska

Cosy Alaskan Log Cabin Airbnb, Alaska

Il "più desiderato" è un bel premio, e se stai cercando l'Airbnb più desiderato in Alaska (secondo RealSimple), allora l'hai appena trovato. Annidata tra gli alberi del Creamer's Field Waterfowl Refuge, questa autentica cabina dell'Alaska è letteralmente perfetta per chiunque cerchi una fuga nella natura.

Situato a soli 5 miglia dal centro, è dotato di tutto il necessario per un soggiorno piacevole - basta portare il proprio cibo. È una capanna asciutta, il che significa che non c'è un bagno vero e proprio, ma solo una doccia esterna, che non funziona quando le temperature raggiungono il gelo. C'è, tuttavia, acqua corrente in cucina.

Quello che questo posto mozzafiato manca nei bagni, lo guadagna nella cucina all'aperto nel foyer. Quindi è essenziale sapere come accendere il fuoco e fare il barbecue! Se lo visitate in estate, avrete la possibilità di passare tutta la notte sotto il sole di mezzanotte.

Un soggiorno minimo di due notti per un massimo di quattro persone parte da 137 euro più le spese, e vale la pena visitarlo se si ha voglia di isolarsi per un po'.

Tempo estremo? Sì. Airbnb super cool? Decisamente.

Appartamento a tema foresta e cielo, Melbourne, Australia

Forest and Heaven Themed Apartment Airbnb, Melbourne, Australia

Se mai ci fosse una parola che descrive meglio un posto dove stare, è questa. Ospitato da quattro creativi che condividono la passione per le esperienze uniche e magiche, questo mega-cool Airbnb nel centro di Melbourne è un santuario per rilassarsi dopo una giornata intensa di visite turistiche e assorbire tutto ciò che questa città emozionante ha da offrire.

I ristoranti di Hardware Lane sono a pochi minuti, così come il fiume Yarra e Federation Square. E sei a meno di mezz'ora di macchina dall'aeroporto di Melbourne, ideale se sei stanco del viaggio quando arrivi.

Ma non fatevi scoraggiare dalla posizione centrale dell'hotel, che riceve regolarmente le migliori recensioni per le migliori notti di sonno. Luci scintillanti e pareti dipinte di nuvole sono il nome del gioco qui, il tutto sullo sfondo di una foresta dipinta in cui fare il bagno. E il materasso pillow-top è divino! Quando ti svegli, accendi la macchina per l'espresso e goditi una tazza di caffè sulla sedia magica o siediti su un tronco per pensare ai tuoi piani per la giornata.

Due persone possono soggiornare qui e costerà 116 euro a notte tra di voi, più le spese.

Cottage sull'acqua, Svezia

Sea Cottage on the Water Airbnb, Sweden

Immaginate un piccolo ma architettonicamente perfetto cottage appollaiato sul bordo di uno specchio d'acqua con uno sfondo di foresta mozzafiato... Capito il quadro? Allora potete immaginare questa proprietà Airbnb super cool situata sul bordo di una piccola isola nell'arcipelago di Stoccolma.

Questa proprietà perfetta permette di rilassarsi ed è adatta a chiunque ami passare del tempo nella tranquillità e tra le braccia di Madre Natura. Il molo privato che si estende da questo cottage sul mare conduce alla barca e a due kayak che sono disponibili per il vostro soggiorno. Andate ad esplorare l'acqua o, se siete nuotatori di acqua fredda, fate un tuffo tonificante.

Se avete bisogno di riscaldarvi, la sauna all'aperto, circondata da una natura tranquilla, vi tratterà bene. Poi usare la doccia calda all'aperto prima di scivolare nel sonno più tranquillo e riposante.

Dormendo fino a quattro persone e con prezzi di partenza di poco più di 1.000 euro più spese per un soggiorno minimo di sette notti, questo è davvero un posto per resettare l'orologio, rilassarsi e riflettere. Passare del tempo su quest'isola è sicuramente tempo ben speso, per la mente, il corpo e l'anima.

Una meraviglia architettonica nel bosco, New York, USA

Architectural Wonder in the Woods Airbnb, New York, US

Quando si pensa a un viaggio a New York, probabilmente si pensa a vibrazioni urbane, paesaggi urbani, shopping e grattacieli. Ma c'è tutta un'altra faccia di questa città cosmopolita, ed è probabilmente molto più cool!

Questo capolavoro di architettura geometrica si trova su 30 acri di terreno conservato, vicino alla Hudson Valley e a Rhinebeck. Una proprietà unica, è completamente aperta e non ha camere da letto, ma tre persone possono stare comodamente.

Se siete molto attenti all'ambiente, questo posto vi soddisferà, letteralmente, fino in fondo. Giocoso ed eccentrico, è fatto di legno e la cucina è il centro socievole. Riscaldato da zero con la tecnologia geotermica e l'elettricità solare, i proprietari di questa proprietà hanno pensato a tutto per renderlo il perfetto soggiorno sostenibile. Anche l'approvvigionamento idrico proviene da un pozzo sotterraneo con un sistema di filtraggio naturale.

Alloggiare qui vi costerà circa 650 euro più le spese per un soggiorno minimo di due notti, ma così facendo sosterrete il progetto della galleria no-profit guidata da un architetto, T Space, e il percorso delle sculture. Quindi, se vi piace sostenere progetti artistici e allo stesso tempo preservare il pianeta, questo bel soggiorno è sicuramente per voi.

Appartamento Reale, Roma, Italia

Royal Apartment Airbnb, Rome, Italy

La città di Roma è intrisa di storia e cultura, e questo appartamento reale è al suo centro - e giustamente chiamato. Una proprietà Airbnb Plus, se avete voglia di vivere come un re o una regina per qualche giorno, questo è il posto giusto.

La parola 'reale' riassume questa proprietà, e ogni dettaglio è stato pensato per rendere il vostro soggiorno il più reale possibile. Per due persone, il soggiorno minimo di tre notti costa circa 350 euro più le spese. Non male per una regalità temporanea!

Il vostro padrone di casa descrive un soggiorno qui come un aristocratico romano del XVI secolo, e non si può negare. Se vi piace il glamour e la cerimonia di questo stile, con i suoi soffitti alti e gli affreschi, amerete il vostro soggiorno qui.

A pochi minuti dalla famosa Fontana di Trevi, dal centro di Roma e dalla Città del Vaticano, lasciate parlare i vostri piedi ed esplorate a vostro piacimento, sapendo che di notte dormirete nel letto più confortevole. Nonostante sia così vicino a tutte le attrazioni locali, la proprietà si trova in una zona tranquilla, dandovi il meglio di entrambi i mondi.

Secluded Intown Treehouse, Georgia, USA

Secluded Intown Treehouse, Georgia Airbnb, US

Ti piace la comodità, la familiarità e la facilità di ottenere ciò che vuoi, quando lo vuoi, dalla vita di città? Ti piace anche l'idea di avere tutto questo a portata di mano, ma di stare in un posto che sembra lontano un milione di miglia da tutto?

Questa cabina isolata del centro vi soddisferà fino alla terra sotto di voi. A pochi minuti dal centro della Georgia, è un'oasi per due persone in un ambiente rurale di verde e alberi lussureggianti. E si dà il caso che sia una delle proprietà più ricercate su Airbnb.

Insolitamente, questa casa sull'albero esiste come tre strutture separate - mente, corpo e anima - tutte collegate da ponti di corda coperti di luci scintillanti. Troverete il vostro soggiorno nello spirito, la vostra camera da letto nel corpo (il vostro letto è su ruote, quindi potete scegliere di arrotolarlo sul baldacchino per dormire sotto le stelle) e il vostro ponte di amache nell'anima, sovrastato dall'ardente albero "Old Man" di 165 anni.

Tutto il resto è condiviso con gli ospiti della casa principale sottostante. Il tuo soggiorno minimo di due notti ti costerà circa 559 euro più le spese. Questa è una scoperta rara, quindi assicurati di prenotare in anticipo se sei appassionato!

Cabina Nolla, Helsinki, Finlandia

Nolla Cabin Airbnb, Helsinki, Finland

Avete mai sognato di stare in una piramide? Bene, ora è possibile! Beh, più o meno. Con abbastanza spazio per due persone, questa capanna triangolare in legno assomiglia più a una tenda che a una piramide, ma basta uno sguardo per essere conquistati.

Il massimo del piccolo spazio e della vita sostenibile, l'host di questa fantastica proprietà Airbnb ha creato la cabina nolla per essere all'altezza del suo nome - nolla significa zero in finlandese. Con i suoi 9m2, è circa la dimensione di una camera da letto media e quindi incoraggia gli ospiti a vivere più all'aperto nella natura, minimizzando la loro impronta di carbonio.

La stufa è usata per il riscaldamento, l'elettricità è fornita da pannelli solari, non c'è WiFi né acqua corrente (il bagno è in mare, dove non sono ammessi prodotti sintetici) e la toilette ecologica a secco è a 400 metri.

Quindi, ci si potrebbe chiedere, cosa si ottiene per i propri soldi? (Si ottiene una vista mozzafiato, un assaggio di una vita senza rifiuti, un momento di pausa per dimenticare lo stress quotidiano, e la quota va a Ocean Cleanup, che mira a liberare gli oceani del mondo dai rifiuti di plastica. Ed è più che sufficiente!

Skylodge Adventure Suites, Perù

Skylodge Adventure Suite Airbnbs, Perù

Se sei un temerario o un amante del brivido, allora smetti di scorrere - questa proprietà ha il tuo nome! Si tratta di una capsula trasparente, ma lussuosa, sospesa in cima a una montagna nella valle sacra di Cuzco, in Perù. Ci sono tre capsule, con un massimo di 12 persone, quindi non vi sentirete soli!

Con una vista a 360 gradi su questa valle mozzafiato, questi baccelli sono l'epitome del cool. Il solo fatto di arrivare ad ogni baccello è un'avventura in sé - dovrai farti strada su una salita di montagna di 400 piedi, o farti strada attraverso una serie di linee zip.

I prezzi partono da 325 euro a persona e includono la colazione, una cena gourmet con vino e il trasporto da Cuzco. Il soggiorno minimo è di una notte, ma i padroni di casa accettano anche soggiorni più lunghi.

Come se dormissi in un nido di condor, avrai una vista mozzafiato della valle spettrale e magica di Cuzco e degli antichi sentieri Inca che la circondano. Le cabine hanno anche una lavatrice e un distributore di bevande, e con viste come queste, cosa si può chiedere di più?

Se mai c'è stata una stanza con vista, è questa!

Casa Piña, Messico

Casa Piña Airbnb, Mexico

Se state cercando una proprietà super cool e moderna per voi e fino a sette compagni di viaggio, con una vista mozzafiato sul Pacifico, Casa Piña è per voi. C'è anche una casita separata con una camera da letto sul tetto, se si desidera affittarla separatamente.

All'interno, troverete una cucina gourmet con tutto il necessario per preparare pasti deliziosi per il vostro gruppo, così come i servizi moderni che riflettono la natura rurale di questa proprietà. Per esempio, un bagno incassato e un'elegante zona pranzo e soggiorno!

All'esterno, c'è un tavolo che può ospitare tutti per la cena preparata sul vostro barbecue a gas. In seguito, potrete fare un tuffo nella piscina a sfioro o rilassarvi nella zona delle amache. Se siete un gruppo affiatato, la doccia esterna e il bagno sono vostri!

Un soggiorno minimo di tre notti costerà circa 1.400 euro, più le spese, tra di voi. Allora perché non riunire un gruppo di compagni di viaggio che la pensano come te e andare in Messico? Vi piacerà, ve lo prometto!

Quale Airbnb cool sceglierai?

Case sugli alberi, castelli medievali, capanne di bambù ecologiche e appartamenti di lusso - in tutto il mondo. Quanto siamo fortunati ad avere così tanta scelta a portata di mano! L'unico problema che abbiamo è scegliere quale Airbnb figo prenotare per primo.

Siamo sicuri che ci sono centinaia, se non migliaia, di altre proprietà Airbnb da affittare, e vi terremo informati quando ne troveremo altre. Nel frattempo, vuoi condividere le tue scoperte segrete? O li terrà ben custoditi, come una gemma nascosta?

In ogni caso, raduna i tuoi compagni di viaggio, fai i bagagli e divertiti. Buon viaggio!

30 città più violente del mondo

30 Most Violent Cities In The World
Polizia antisommossa durante uno sciopero studentesco a Santiago, Cile.

Mentre ci prepariamo per un viaggio, sappiamo tutti che dobbiamo preparare con cura i nostri bagagli, trovare le migliori offerte di viaggio e controllare le previsioni del tempo. Ma qualcosa che molti di noi trascurano è la ricerca della sicurezza della destinazione. Quando è stata l'ultima volta che avete fatto una ricerca sui tassi di criminalità prima di prenotare una fuga in città? Quelli di noi che provengono da aree sicure e che non incontrano furti, violenza o disastri naturali possono essere colpevoli di essere na've a quanto minacciosa possa essere la destinazione dei nostri sogni.

Alcune delle destinazioni più popolari sono anche alcune delle zone più pericolose del mondo. Il Messico offre incredibili vacanze al mare all-inclusive, ma sapevate che le città messicane hanno alcuni dei tassi di omicidio più alti del mondo? Nel frattempo, il Brasile ha una cultura vibrante che tutti vogliamo vedere da soli, ma ha alcune delle peggiori violenze tra le bande del mondo.

Prima di pianificare la tua prossima avventura, cerca i consigli del tuo governo sui viaggi nella zona. Impara le truffe più comuni e quali parti della città non dovresti avventurarti dopo il tramonto. Le città con la cultura delle gang sono spesso più pericolose di altre, mentre alti tassi di povertà significano quasi sempre maggiori tassi di furto. Anche se ti consideri un avventuriero duro ed esperto, ci sono alcuni posti in cui nessuno dovrebbe recarsi per nessun motivo. Luoghi dove c'è una reale minaccia di terrorismo, omicidio o disastro naturale, non vale la pena rischiare.

Controlla la nostra lista delle 30 città più violente del mondo per vedere tu stesso.

Si prega di notare che questo articolo contiene contenuti grafici**

Salvador, Brasile


Policia national che pattuglia El Salvador porta un fucile d'assalto sul petto per combattere le bande locali.

Benvenuti a El Salvador, la prima capitale del Brasile e una delle capitali dell'omicidio del mondo. Salvador è un'antica città coloniale dove troverai chiese barocche e affascinanti edifici colorati di rosa, giallo e blu. Sfortunatamente, troverai anche artisti della truffa, borseggiatori o bande di strada pesantemente armate come i Maras che sono responsabili della maggior parte degli omicidi qui.

Nel 2015, il tasso di omicidi ha raggiunto un picco di 60,6 omicidi per 100.000 residenti. I tassi si sono ridotti da allora, ma le ultime statistiche sono ancora preoccupanti: 47,5 per 100.000 residenti. Per contestualizzare questo numero, Londra e New York sono rispettivamente 1,2 e 3,4.

Sorprendentemente, il turismo rappresenta ancora una grande parte del reddito economico di El Salvador, soprattutto grazie al suo clima temperato, ai lussureggianti paesaggi tropicali circostanti e all'eccitante vita cittadina con festival e feste di salsa che durano tutta la notte. Tuttavia, si consiglia ai turisti di stare attenti alle truffe comuni che normalmente comportano piccoli furti. Una di queste truffe è quella in cui un locale (di solito un bambino) ti distrae mentre un complice ruba i tuoi effetti personali. Quando si visita questo posto, si consiglia di viaggiare con altre persone, attenersi alle strade principali e nascondere gli oggetti di valore perché c'è un alto rischio di borseggi, scippi e aggressioni agli stranieri. Gli omicidi, tuttavia, sono normalmente legati a bande.

Lagos, Nigeria

Lagos, Nigeria

Lagos è una destinazione di viaggio ad alto rischio e un viaggio qui dovrebbe essere pianificato con estrema cautela. Il livello di criminalità a Lagos è alto e si sono verificati episodi di crimini violenti, tra cui aggressioni e attacchi armati, contro cittadini stranieri. C'è un rischio reale di rapimento in tutta la Nigeria, e il governo britannico consiglia che "coloro che sono impegnati nel turismo, nel lavoro di aiuto umanitario, nel giornalismo o negli affari sono visti come obiettivi legittimi". La Nigeria ha anche visto una notevole quantità di attività terroristiche. L'incidente più recente è stato nel novembre 2020, quando gli insorti hanno attaccato e ucciso 70 civili.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Fate attenzione ai taxi senza licenza che vi faranno pagare troppo. I turisti dovrebbero sempre noleggiare un taxi prenotato da una compagnia di taxi rispettabile quando viaggiano a Lagos e dintorni. I rapimenti per riscatto sono una realtà terrificante a Lagos e gli stranieri sono comunemente il bersaglio. I rapitori possono vestirsi come tassisti. Dopo aver chiesto il luogo di destinazione, l'autista tira fuori una pistola e ordina alla vittima di salire in macchina, rapendola per il riscatto.
Inoltre, i rapinatori armati prendono di mira gli occupanti dei veicoli; le rapine smash-and-grab sono comuni, con i ladri che passano al setaccio i veicoli fermi in cerca di oggetti di valore. I ladri romperanno il finestrino del veicolo o semplicemente entreranno e prenderanno gli oggetti mentre un veicolo si ferma nel traffico.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
Il tasso di microcriminalità è alto qui. Le truffe più comuni riguardano la scrematura dei bancomat, i falsi mendicanti che fingono di essere feriti e la pesca del gatto online. Una volta costruito un rapporto, ti diranno di un problema (falso incidente, intervento chirurgico d'emergenza, portafoglio rubato, problema con l'hotel), o affermeranno di voler prendere un volo per visitarlo e poi ti chiederanno di trasferire del denaro.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Lagos sta vedendo i terribili effetti del cambiamento climatico. Nel 2019, Lagos ha visto una grave inondazione che ha lasciato migliaia di persone senza casa.

Tijuana, Messico

Tijuana

Il Messico ospita molte delle città più violente del mondo, e Tijuana è senza dubbio la più violenta. Come in altre città messicane, le bande e i cartelli della droga portano qui furti e crimini violenti. Alla fine del 2019, c'erano 100 omicidi al giorno in città. Tijuana è stata costantemente classificata come la città più pericolosa non solo del Messico, ma del mondo intero, in particolare perché ospita i cartelli della droga più pericolosi del Sud America. C'è stata un'esplosione di carneficine nel 2008 durante una guerra di cartelli in cui i cadaveri erano appesi ai ponti e le sparatorie infuriavano. La gente aveva il terrore di uscire di casa in quel periodo.

Rischio di omicidio: ALTO
Le statistiche mostrano Tijuana come la città con il più alto tasso di omicidi pro capite del mondo. Tijuana ha sperimentato 2.208 omicidi nel 2019, in calo rispetto ai 2.519 del 2018. il numero di omicidi è ora leggermente in calo ma rimane alto. Tijuana guida anche il paese nel femminicidio e non è raccomandato alle femmine di viaggiare da sole qui.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Uber e minibus sono i modi più sicuri per spostarsi in città. Come turista, è pericoloso andare in giro a piedi se non si conosce la città, soprattutto di notte, perché si può essere perfettamente al sicuro in una strada, camminare per qualche isolato e finire in una parte pericolosa della città.

Siate consapevoli che ci sono truffe comuni che si verificano nei taxi: l'autista può cercare di farvi pagare troppo, fare un percorso lungo per accumulare una tariffa maggiore, portarvi in un ristorante o in un hotel dove ottiene delle commissioni.

Rischio di borseggio: ALTO
Il borseggio è un crimine abbastanza comune a Tijuana. I borseggiatori operano soprattutto nelle affollate aree turistiche della Zona Centro e della Zona Norte durante il giorno e la sera. Come turista, sei un bersaglio e non dovresti portare con te oggetti di valore o vagare di notte.

Le prostitute di strada spesso lavorano come borseggiatrici. Ti avvicinano, ti distraggono toccandoti o afferrandoti, poi ti rubano il telefono, il portafoglio, l'orologio o qualsiasi cosa su cui possono mettere le mani. Un altro trucco che i borseggiatori usano a Tijuana è quello di aspettare fuori dai bar e prendere di mira gli ubriachi.

Baghdad, Iraq

Baghdad, Iraq

Baghdad è una città di oltre 7 milioni di persone ed è stata indicata come uno dei luoghi meno ospitali del mondo. Nel 2003, gli Stati Uniti hanno invaso l'Iraq, portando a una guerra che ha imperversato fino al 2011, dove gran parte delle infrastrutture di Baghdad sono state distrutte. L'instabilità politica nella zona ha portato all'ascesa dell'organizzazione terroristica Daesh, che ha compiuto attacchi a Baghdad e in altri paesi del mondo. Nel 2017, il primo ministro del paese ha dichiarato che Daesh è stato sconfitto. Tuttavia, sparatorie, attentati e rapimenti sono ancora qualcosa con cui la gente attualmente all'interno di Baghdad deve fare i conti.

Rischio di omicidio: ALTO
Gruppi estremisti come Daesh (ISIS) compiono attacchi a Baghdad, specialmente in alberghi, ristoranti, raduni politici e centri commerciali. A causa dei gruppi terroristici e della guerra in questa città, c'è un rischio significativo di essere coinvolti nella violenza e di perdere la vita. Nella città si svolgono regolarmente proteste che spesso diventano violente, con conseguenti morti. Si raccomanda di mantenere il silenzio sulle proprie convinzioni politiche e religiose per evitare scontri violenti".

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Il terrorismo a Baghdad rende pericolosi i viaggi - i gruppi terroristici creano falsi posti di controllo dei veicoli per lanciare attacchi agli stranieri. Le strade sono pericolose e gli incidenti stradali mortali sono frequenti. Viaggiare solo in un veicolo blindato con una guida esperta.

Rischio di scippo: ALTO
Il crimine violento è comune a Baghdad. Come straniero, sarai un bersaglio. Si raccomanda di tenere al sicuro gli oggetti di valore e di viaggiare solo in gruppo con una guida esperta.

Rischio di disastri naturali: ALTO
C'è il rischio di terremoti, inondazioni e siccità in questa zona. L'Iraq è stato inondato nell'ottobre 2015, il che ha spinto le autorità a dichiarare lo stato di emergenza. Interruzioni di corrente, fogne traboccanti e strade allagate erano diffuse a Baghdad. Decine di iracheni sono rimasti folgorati quando gli impianti elettrici sono entrati in contatto con l'acqua delle inondazioni.

Delhi, India


Le donne protestano chiedendo giustizia per la vittima dello stupro di gruppo di Hathras, il 2 ottobre 2020 a Nuova Delhi, India

Non hanno tutti sognato di visitare l'India nella loro vita? Delhi è una delle città più trafficate e vibranti dell'India, nota per essere affollata, eccitante e frenetica. Nonostante tutto il suo fascino, i visitatori di Delhi devono mantenere il loro ingegno. L'alto tasso di povertà qui fa salire il tasso di criminalità e i turisti sono i primi obiettivi dei criminali opportunisti. Come turista, è improbabile che tu sia vittima di un omicidio casuale durante un viaggio a Dehli, tuttavia è probabile che tu sia vittima di microcriminalità. Inoltre, le aggressioni sessuali contro le visitatrici nelle zone turistiche sono aumentate negli ultimi anni (1 stupro viene denunciato ogni 15 minuti in India), e le donne devono spesso affrontare attenzioni maschili indesiderate quando camminano per la città.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Le strade di Delhi sono trafficate e non regolamentate. Guidare qui è pericoloso e c'è un alto rischio di essere coinvolti in un incidente. Prenota il tuo trasporto attraverso il tuo hotel o dall'interno dell'aeroporto per evitare di essere truffato da un tassista che prolunga il tuo viaggio. "Alcuni tassisti diranno che non sanno dov'è il tuo hotel (o che è pieno, o che non esiste) e si offriranno di portarti in un altro hotel. Altri tassisti alterano il loro tassametro, quindi è importante che tu sappia il costo esatto del tuo viaggio.

Rischio di truffe: ALTO
È comune per i turisti cadere vittima di truffe a Delhi. Familiarizzate con il tasso di cambio prima di viaggiare, in modo da sapere se un truffatore vi sta facendo pagare troppo. Alcune delle truffe più comuni riguardano i turisti che vengono avvicinati da un commerciante di gemme, che li convince a comprare delle pietre preziose (false) per lui, falsi sadhu che avvicinano i turisti e chiedono donazioni, e truffe di accattonaggio. Alcune donne affittano bambini per un giorno per estorcere denaro ai turisti, a volte chiedendo loro di comprare il latte in un negozio dove è molto più caro. Fate anche attenzione che molti borseggiatori operano a Delhi e prendono di mira i turisti ignari. Sono abili e potresti non renderti conto che ti hanno derubato fino a ore dopo.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Viaggiare in India durante la stagione dei monsoni (da giugno a ottobre) può essere pericoloso perché piove molto e spesso allaga le zone della città. Inoltre, Delhi è soggetta a forti terremoti. Un violento terremoto si è verificato nel 1960. Alcuni edifici nella zona di Nuova Delhi furono parzialmente danneggiati.

Rischio terrorismo: ALTO
I terroristi operano in India e una città trafficata come Delhi è uno degli obiettivi più probabili. In India, gli attacchi terroristici sono portati avanti dai gruppi di terroristi e insorti chiamati Lashkar-e-Tayyiba, Jaish-e-Mohammed e Indian Mujahideen. "Mentre la maggior parte degli attacchi terroristici sono stati portati contro il governo indiano, i terroristi hanno anche preso di mira luoghi visitati da occidentali, compresi luoghi pubblici come ristoranti, alberghi, stazioni ferroviarie, mercati, luoghi di culto, festival e luoghi di sport.

Sana'a, Yemen

Sana'a, Yemen

Sana's è la più grande città del paese arabo dello Yemen. L'area più antica patrimonio mondiale dell'UNESCO, caratterizzata da un'incredibile architettura. Questa antica città è immersa in una ricca storia e cultura. Purtroppo, è stata teatro di diversi conflitti nella storia recente che hanno distrutto la città e reso la vita estremamente difficile per i suoi cittadini. Lo Yemen è un paese estremamente pericoloso e dovrebbe essere evitato a tutti i costi. È probabile che gruppi terroristici compiano attacchi in città e uccidano gli stranieri. Nel 2007, otto persone sono state uccise in un'autobomba suicida del gruppo terroristico Al-Qaida. Nel 2011, quattro turisti britannici sono stati rapiti da un piccolo gruppo musulmano radicale, l'esercito islamico di Aden-Abyan. Quando le truppe governative li hanno circondati, gli ostaggi sono stati messi in fila davanti ai loro rapitori e fucilati.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Il sistema di trasporto nello Yemen è molto limitato, e con molte strade distrutte, è pericoloso stare in macchina. È anche probabile che tu possa essere rapito mentre sei in viaggio. Viaggia per Sana'a solo in gruppi con una guida esperta.

Rischio di truffe e rapine: ALTO
C'è un'alta possibilità che tu venga truffato qui. Fai attenzione alle persone che cercano di distrarti chiedendoti aiuto o facendo una scenata - potrebbero distrarti mentre un complice ti ruba. Lascia tutti gli oggetti di valore quando vai in giro per la città. I crimini violenti sono estremamente comuni nello Yemen e si verificano scippi e rapine a mano armata.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Lo Yemen è stato storicamente vittima di gravi inondazioni. L'alluvione dello Yemen del 2020 è stata un'alluvione lampo che ha ucciso almeno 172 persone nello Yemen e ha danneggiato case e siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in tutto il paese.

Kabul, Afghanistan

Kabul, Afghanistan
Dal 1979, l'Afghanistan è stato coinvolto in una serie di conflitti devastanti. Nonostante i suoi pericoli, i viaggiatori potrebbero ancora desiderare di venire qui per sperimentare i monumenti storici della cultura islamica. Tuttavia, viaggiare qui è sconsigliato perché Kabul è una zona pericolosa e violenta. Il governo afgano ha poco controllo su Kabul che è effettivamente una zona di guerra. La zona è altamente insicura e si raccomanda di non viaggiare qui.

I terroristi in Afghanistan sono molto aggressivi e compiono regolarmente attacchi a Kabul. Il 12 maggio 2020, un attacco terroristico ha preso di mira il reparto maternità di un ospedale nella città di Kabul, uccidendo 24 persone e ferendone almeno altre 20. Il 25 marzo 2020, un attacco terroristico ha preso di mira un Gurdwara Sikh nella città di Kabul, uccidendo 25 persone e ferendone almeno altre otto.

Gli attacchi terroristici, in particolare di Daesh, sono una seria minaccia per gli stranieri. Il gruppo è ferocemente ostile al Regno Unito e ad altri paesi occidentali. C'è una crescente minaccia agli interessi occidentali a Kabul che potrebbe rendere qualsiasi interesse o persona del Regno Unito un bersaglio. Gli attacchi includono bombe (su strada e di altro tipo), bombe suicide (a piedi o con veicoli), fuoco indiretto (razzi e mortai), fuoco diretto (sparatorie e granate con propulsione a razzo), rapimenti e crimini violenti.

Ciudad Juarez, Messico

Juarez

Ciudad Juarez è una città densamente popolata del Messico settentrionale. Situata nello stato di Chihuahua, la città ha un alto tasso di povertà con molti dei suoi cittadini che lottano per sopravvivere. I cartelli della droga e le bande operano in città, portando violenza e distruzione.

Rischio di omicidio: ALTO
Negli ultimi anni, Ciudad Juarez ha fatto notizia per l'allarmante quantità di donne che sono state uccise. È stato stimato che più di 370 donne sono state uccise tra il 1993 e il 2005. La metà delle morti sono state provocate da motivi come rapine e guerre tra bande, mentre un terzo delle morti ha riguardato la violenza sessuale. Una fossa comune attribuita al crimine organizzato contenente resti di donne è stata trovata anche nel Comune di Madera nel 2016.

Rischio di truffe: ALTO
I criminali di questa città possono individuare turisti ignari di cui approfittare. Potresti essere vittima di truffe di viaggio come souvenir falsi, bancomat falsi o anche falsi poliziotti. I falsi poliziotti generalmente si avvicinano ai viaggiatori solitari. Nel caso in cui un poliziotto vi avvicini, chiedendovi di andare con loro alla stazione o altrove, contattate immediatamente i servizi di emergenza al 112.

Rischio di borseggio: ALTO
I borseggiatori sono noti per operare in città, soprattutto nelle sue aree cosmopolite e trafficate. Anche gli scippi sono abbastanza comuni. Si consiglia ai visitatori di lasciare gli oggetti di valore in una cassaforte chiusa a chiave nel loro alloggio.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
È probabile che tu sia vittima di un furto mentre usi i trasporti pubblici qui. Ci sono anche false truffe di taxi in Messico, quindi assicurati di usare una compagnia di taxi rispettabile.

Tripoli, Libia


Le strade di Tripoli, dove la povertà ha raggiunto il tasso più alto dalla rivoluzione del 2011.

Tripoli è la capitale della Libia, dove vivono oltre 3 milioni di persone. Il colonnello Muammar Gheddafi è diventato il leader del paese nel 1969, portando a violenti conflitti e alla guerra civile. I funzionari consigliano ai turisti di evitare la Libia a tutti i costi, poiché il rischio per i visitatori internazionali è estremamente alto. Il crimine violento è in aumento a Tripoli, con molti che vengono attaccati per il colore della pelle, l'origine etnica, il sesso o la religione. Nel 2015, i militanti hanno attaccato un hotel a Tripoli, uccidendo almeno nove stranieri.

Aspettatevi anche un'estesa corruzione in Libia. I cittadini stranieri senza documenti sono qui a rischio di sfruttamento, di detenzione arbitraria e indefinita, così come di percosse, a volte equivalenti alla tortura. Ci sono stati migliaia di casi di arresti arbitrari e i gruppi armati spesso esercitano le funzioni di polizia come meglio credono. Le prigioni libiche sono sovraffollate e ci sono state accuse di uccisioni illegali, tortura, violenza sessuale e lavoro forzato nelle prigioni.

Trasporti e taxi Rischio: ALTO
La situazione a Tripoli continua ad essere instabile, quindi viaggiare in città è pericoloso. Potresti incontrare terroristi violenti o ladri in qualsiasi momento. Inoltre, gli standard di guida sono poveri qui con fattori che complicano ulteriormente il traffico, come la sabbia spazzata dal vento che riduce la visibilità.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
Molti truffatori operano in città, soffermandosi intorno ai bancomat per rubare denaro. Gli stranieri sono presi di mira più dei locali. Chiunque viaggi a Tripoli deve tenere i suoi oggetti di valore in uno spazio sicuro e rimanere sempre all'erta.

Rischio terrorismo: ALTO
Gruppi estremisti, tra cui Daesh, compiono regolarmente attacchi a Tripoli. Daesh ha rivendicato la responsabilità di un attacco terroristico all'Alta commissione elettorale nazionale di Tripoli il 2 maggio 2018, in cui almeno 13 persone sono state uccise e molte ferite, e ulteriori attacchi alla National Oil Corporation nel centro di Tripoli il 10 settembre 2018, in cui almeno 2 persone sono state uccise, e al Ministero degli affari esteri di Tripoli il 25 dicembre 2018, che ha ucciso almeno due persone. Nell'agosto 2019, l'esplosione di un'autobomba nella città orientale di Bengasi ha ucciso cinque persone, tra cui tre cittadini stranieri.

Città del Capo, Sudafrica

Città del Capo

Città del Capo, Sudafrica, è ben nota per le sue bellezze naturali, con spiagge fenomenali e montagne circostanti impressionanti. Quindi potrebbe essere uno shock che Città del Capo sia anche una delle città più pericolose del mondo. Negli ultimi anni, c'è stata un'impennata del crimine legato alle bande. Nel 2018, c'erano circa 100.00 residenti coinvolti nella cultura delle bande. La povertà è da biasimare così come gli anni di Apartheid che hanno contribuito agli attuali problemi sociali. Nel 2018/19, il tasso di omicidi di Città del Capo era di 77 omicidi per 100.000 persone. Attacchi violenti e stupri sono purtroppo comuni a Città del Capo e dintorni. Non è consigliabile che le donne viaggino da sole in questa parte del mondo.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
I sistemi di trasporto pubblico sono spesso teatro di rapine e crimini violenti. I criminali prendono di mira i turisti che vanno e vengono dagli aeroporti e dalle stazioni della metropolitana.

Rischio truffe: ALTO
Ci sono molti truffatori che operano a Città del Capo. È importante conoscere le truffe più popolari prima di viaggiare. I truffatori si presentano abitualmente come qualcuno che offre una storia d'amore, un lavoro o un'impresa commerciale prima di prendere grandi somme di denaro dalle loro vittime. Diffida della gente del posto che incontri a Città del Capo se ti incoraggiano a separarti dal denaro.

Rischio di borseggio: ALTO
Sarebbe un errore non fare attenzione ai borseggiatori, specialmente nelle aree affollate e sui trasporti pubblici. Mantieni un profilo basso, poiché gli stranieri sono percepiti come ricchi ed è più probabile che vengano presi di mira. Le rapine violente sono in aumento a Città del Capo. Tuttavia, se ti limiti alle zone turistiche, non dovresti avere problemi. Città del Capo si basa sulla sua industria turistica, quindi c'è una forte presenza della polizia nelle zone turistiche.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Il capo occidentale è stato inondato nel 1981 ed è stato colpito da incendi nel 2015 e nel 2017.

Rischio terrorismo: MEDIO
Nel 2018, il gruppo terroristico Daesh ha rapito e ucciso due cittadini sudafricani-britannici. Altri attacchi potrebbero verificarsi.

Nelson Mandela Bay, Sudafrica

Nelson Mandela Bay, South Africa

Nelson Mandela Bay è una delle città più pericolose del Sudafrica insieme a Città del Capo. Le zone più colpite si trovano vicino a Port Elizabeth e riportano livelli di omicidi senza precedenti, con un picco tra il 2017 e il 2019. Gelvandale ha riportato 124 omicidi per 100.000 abitanti nel 2018/19, mentre Bethelsdorp ha registrato 79 omicidi per 100.000 nello stesso anno. Come a Città del Capo, le ragioni di questa crescente violenza sono l'emarginazione razziale ed economica, l'estrema povertà e gli alti tassi di disoccupazione giovanile. Ma un esame più attento suggerisce che le bande e i modelli emergenti di malgoverno nell'amministrazione della città sono anche legati all'aumento della violenza a Nelson Mandela Bay.

Nel 2017, sette persone, tra cui un bambino di nove anni, sono state uccise in un'escalation di violenza tra bande. Nel 2021, quattro proprietari di negozi sono stati uccisi nel loro negozio da teppisti. Anche se i turisti sono di solito presi di mira dai ladri e nessun omicidio di turisti è stato riportato di recente, c'è sempre la possibilità di finire nel posto sbagliato al momento sbagliato e venire uccisi.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
I trasporti pubblici come gli autobus sono considerati poco sicuri per i turisti, specialmente quelli che trasportano i bagagli da e per l'aeroporto, perché c'è un alto rischio di essere rapinati. Tuttavia, i taxi sono generalmente sicuri, purché siano di una compagnia rispettabile.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
I tassi di truffa sono molto alti. Fate acquisti solo nei negozi, non da venditori ambulanti o individui che vendono cose per strada. Le truffe sui biglietti del parcheggio sono state segnalate dai turisti (i truffatori chiedevano loro di pagare i biglietti anche se il parcheggio era gratuito). Fate anche attenzione ai bancomat alterati e ai falsi agenti di polizia. Se qualcuno con un distintivo ti chiede soldi o di seguirlo da qualche parte, non farlo.

Infine, la rapina è la forma più diffusa di crimine contro i turisti di Nelson Mandela Bay; uno studio ha riportato che il 13% dei turisti intervistati è stato derubato mentre visitava la baia, quindi non portate niente di valore.

Aleppo, Siria

Aleppo

Aleppo è una delle città più antiche del mondo. Negli ultimi anni, gran parte della sua bellezza è stata spazzata via in violenti conflitti. Migliaia di rifugiati sono fuggiti per evitare di essere uccisi e circa il 20% della città è stato distrutto durante i conflitti. Poiché la violenza e la distruzione continuano, si raccomanda di non visitare questa città a nessun costo. C'è una forte presenza militare e controllano la città. I cecchini sono posizionati intorno alle strade e qui c'è un rischio molto alto di essere colpiti dai militari o da un gruppo terrorista. Poiché la zona è così violenta e instabile, è impossibile sapere esattamente quanti omicidi si sono verificati ad Aleppo negli ultimi anni.

Rischio terrorismo: ALTO
Ci sono stati molti attacchi terroristici in tutta la Siria, anche nelle principali città, che hanno causato un gran numero di vittime. Ci sono diversi gruppi terroristici che operano in Siria, tra cui Daesh e Hay'at Tahrir al Sham. Essi prendono di mira una vasta gamma di luoghi, tra cui installazioni ufficiali, aeroporti, valichi di frontiera, trasporti pubblici e spazi civili come piazze pubbliche, ospedali, luoghi di culto e istituzioni scolastiche.

C'è una crescente minaccia per gli occidentali in Siria. I cittadini stranieri sono obiettivi di alto valore per i terroristi. C'è una crescente minaccia di attacchi terroristici a livello globale contro interessi occidentali e cittadini britannici, da parte di gruppi o individui motivati dal conflitto in Iraq e Siria. Si dovrebbe essere vigili su questo e il consiglio dell'FCDO di non viaggiare in nessuna parte della Siria in questo momento.

Città del Guatemala, Guatemala

Guatemala
Foto scattata dal fotografo guatemalteco Saul Martinez. "Non appena si accende la televisione la mattina, ci sono notizie di un crimine commesso".

Il paese del Guatemala ha uno dei più alti tassi di criminalità violenta dell'America Latina, e Guatemala City ne è il cuore. Sia i residenti che i turisti possono essere vittime di aggressioni violente legate alla droga. È particolarmente sconsigliato girovagare in città di notte perché è probabile che avvengano rapine, scippi e omicidi. Nel 2017, un violento attacco armato ha coinvolto un gruppo di turisti, tra cui cinque cittadini britannici.

Secondo il quotidiano britannico Daily Mail, in Guatemala viene ucciso qualcuno ogni 90 minuti e parti del corpo vengono regolarmente lasciate in luoghi pubblici dalle bande come macabro avvertimento alle comunità. Ci sono fino a 14.000 membri di bande nel paese, e la banda più grande è la Mara Salvatrucha (MS-13), e la Mara-18 (18th Street), che sono state entrambe formate a Los Angeles da immigrati tornati in America Centrale. Il motto della MS-13 è "stuprare, controllare, uccidere". Descritta come la gang di strada più violenta d'America, i membri della MS-13 sono stati coinvolti nel traffico di cocaina negli Stati Uniti, in giri di prostituzione, rapine, aggressioni, omicidi e contrabbando di armi.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Furti d'auto e rapine a mano armata si verificano comunemente lungo le principali autostrade della città. Sono effettuate da bande armate. È anche sconsigliato prendere un autobus o un taxi, a meno che il vostro hotel non l'abbia organizzato. Ci sono persone che gestiscono falsi taxi e autobus con l'intento di derubare o a volte violentare le loro vittime.

Rischio di truffe: ALTO
I truffatori che operano nella città del Guatemala sono spesso impostori che si spacciano per funzionari per ingannare le persone a dare loro i loro beni o soldi.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Ci sono quattro vulcani visibili dalla città, e due di questi sono attivi. Inoltre, la posizione geografica della città la rende vittima di terremoti.

Porto Alegre, Brasile

Porto Alegre
La polizia militare pattuglia le strade del centro di Porto Alegre in mezzo alla crescente preoccupazione per l'aumento della criminalità.

La città brasiliana di Porto Alegre è un'importante città portuale, confinante con le rive dell'acqua dolce Lagoa dos Patos. È la capitale dello stato di Rio Grande do Sul, e si classifica costantemente come una delle città più pericolose del mondo. C'è qui un'incidenza più alta del normale di crimini violenti ' in particolare, omicidio e rapina a mano armata.

Rischio di omicidio: ALTO
A partire dal 2018, Porto Alegre ha un tasso di omicidi di 60 per 100.000 residenti. Il tasso di morte per arma da fuoco a Porto Alegre è di 21,2 per 100.000 residenti ogni anno. Tenendo conto della popolazione di Porto Alegre di 1.822.100, significa che in media, una morte per arma da fuoco avviene una volta ogni 22 ore.

Rischio trasporti e taxi: MEDIO
Sei per lo più fisicamente al sicuro quando usi i sistemi di trasporto di Porto Alegre, ma viaggiare in città comporta il rischio di essere vittima di un furto. I borseggiatori approfittano dei passeggeri ignari.
Per essere sicuri a Porto Alegre, si consiglia di non indossare gioielli, vestiti costosi, scarpe da ginnastica Nike o Adidas. Evitate anche di parlare al cellulare per strada e di uscire dopo le 19.

Chihuahua, Messico

Chihuahua

Chihuahua è la capitale dello stato messicano di Chihuahua. Gli edifici sono in un bellissimo stile architettonico unico e una visita qui offre la possibilità di assaggiare l'incredibile cucina locale. Anche se è più sicura di alcune grandi città messicane, Chihuahua è una zona rischiosa da visitare. La città ha un alto tasso di criminalità legata alla droga e alle gang. C'è una rivalità a Chihuahua tra il potente e pericoloso cartello di Sinaloa e quello di Juarez. Le persone coinvolte nella rivalità vengono spesso assassinate. Nel 2017, Chihuahua aveva una popolazione di 929.884 persone e ha visto 460 omicidi, rendendola una delle città più pericolose del Messico e del mondo.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Si sconsiglia di viaggiare in autobus, ma i taxi sono sicuri, purché siano di una compagnia autorizzata. Non chiamare i taxi per strada, ma dall'interno del tuo hotel.

Rischio di borseggio e truffe: ALTO
A volte si verificano truffe a Chihuahua, più comunemente contro i turisti. Come più ampiamente in Messico, ci sono falsi agenti di polizia. È probabile essere vittima di un borseggio ovunque in Messico, specialmente nelle parti più frequentate delle città come Chihuahua. I turisti dovrebbero lasciare gli oggetti di valore nei loro alloggi. Anche i rapimenti sono comuni per derubarti.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Nel 2012, Chihuahua è stata devastata da una grave siccità. Con l'aumento del riscaldamento globale e le condizioni meteorologiche in tutto il mondo che diventano più estreme, questo potrebbe accadere di nuovo presto.

Albuquerque, USA

Albuquerque

Albuquerque, la più grande città del Nuovo Messico, si trova nell'alto deserto. Il New Mexico ha avuto il più alto tasso di crimini contro la proprietà tra gli stati degli Stati Uniti nel 2016, e il secondo più alto tasso di crimini violenti. Circa il 27% della popolazione vive ad Albuquerque, e le ultime statistiche federali non preliminari sulla criminalità del 2018 mostrano che il tasso di criminalità di Albuquerque era più di 3,5 volte la media nazionale.

Gli alti tassi di povertà e la mancanza di opportunità per i suoi cittadini sono da biasimare per gli alti tassi di criminalità della città. Con una forza di polizia a corto di personale, i criminali sono audaci e senza paura. C'è qui un livello molto alto di crimini legati alle bande, aggressioni, rapine a mano armata, crimini contro la proprietà come vandalismo e furto e crimini legati alla droga.

Rischio di omicidio: ALTO
I crimini violenti ad Albuquerque sono stati costantemente alti negli ultimi anni. Alcuni quartieri come il sud-est di Albuquerque, chiamato anche "The War Zone", sono estremamente insicuri, soprattutto di notte. Albuquerque conta non meno di 76 omicidi nel 2020, cadendo appena sotto il record di 80 nel 2019. I 76 omicidi del 2020 sono stati il secondo conteggio più alto della storia recente. 54 morti del 2020 possono essere attribuiti alla violenza delle armi.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
I furti d'auto sono comuni qui, e i turisti hanno riportato un numero allarmante di auto rubate.

Rischio di truffe: ALTO
Come in ogni luogo con un alto tasso di povertà, ci saranno molte persone che vogliono che tu ti separi dai tuoi soldi. Tieni il tuo ingegno, specialmente vicino ai bancomat. Se puoi, usa un bancomat all'interno di una banca piuttosto che uno in strada.

Detroit, Michigan USA

Detroit
Hilton Garden Inn su Gratiot Avenue nel centro di Detroit

Detroit, nello stato americano del Michigan, ha un lato oscuro. La città ha attraversato un grande declino economico e demografico negli ultimi decenni e la popolazione della città è scesa da un massimo di 1.850.000 nel 1950 a 680.000 nel 2015. I tassi di criminalità locale sono tra i più alti degli Stati Uniti e vaste aree della città sono in uno stato di grave degrado urbano. Nel 2013, Detroit ha presentato il più grande caso di bancarotta municipale nella storia degli Stati Uniti, da cui è poi uscita nel 2014. Povertà, criminalità, sparatorie, droga e degrado urbano a Detroit sono problemi continui. La zona di Gratiot che taglia il codice postale 48205, è una delle più pericolose degli Stati Uniti, che viene chiamata dai residenti "4820-die". Gratiot è la patria della gang Seven Mile Bloods, che eleva significativamente il tasso di criminalità di Detroit con i suoi traffici di droga e le sue sparatorie.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
I truffatori sono comuni a Detroit, comprese molte truffe ai bancomat e truffe rivolte agli ignari turisti. I borseggiatori approfittano dei turisti spensierati che affollano Detroit di anno in anno, specialmente nella Downtown di Detroit.

Rischio trasporti e taxi: MEDIO
Detroit ha un buon sistema di trasporto, ma non è consigliabile viaggiare con i mezzi pubblici di notte, perché è comune essere derubati o molestati nelle stazioni degli autobus o dei treni.

San Pedro Sula, Honduras

San Pedro Sula

San Pedro Sula è la seconda città più grande dell'Honduras e fino al 2016 era la capitale mondiale degli omicidi. Rapimenti, estorsioni, omicidi e corruzione sono comuni in relazione al traffico di droga. Le peggiori bande della città sono MS-13 e Barrio 18. Queste bande si basano sui proventi delle estorsioni da parte della popolazione e reclutano giovani bambini per condurre alcuni dei loro brutali colpi.

Rischio di omicidio: ALTO
Per ben 5 anni (tra il 2010 e il 2015) l'Honduras ha avuto il più alto tasso di omicidi del mondo. Anche se non detiene ancora questo titolo, ci sono nuove vittime di omicidio ogni giorno, tutto l'anno. La violenza aumenta soprattutto a causa delle lotte tra bande che cercano di ottenere il controllo delle zone della città. Spesso vengono uccise vittime innocenti. Anche se i turisti non sono un obiettivo primario del crimine organizzato, bisogna fare attenzione perché c'è un alto rischio di essere presi nel fuoco incrociato. Le armi da fuoco causano l'83,4% degli omicidi in Honduras, rispetto al 60% negli Stati Uniti.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Le rapine e persino i rapimenti sono comuni lungo le vie di trasporto dell'Honduras. I taxi senza licenza operano in città e sono pericolosi da prendere perché sono spesso gestiti da bande. Non viaggiare con gli autobus pubblici che sono spesso presi di mira nelle rapine a mano armata.

Rischio di borseggio: ALTO
Camminando per le strade di San Pedro Sula, ci saranno molte persone alla ricerca dei tuoi soldi e oggetti di valore. La microcriminalità come questa è la forma più comune di crimine in città. Evita di vagare da solo e viaggia principalmente con i taxi raccomandati dal tuo hotel.

Rischio di disastri naturali: ALTO
L'Honduras è particolarmente suscettibile agli uragani, alle inondazioni e ai terremoti. Anche la siccità e gli incendi boschivi sono comuni. Nel novembre 2020, due grandi uragani hanno colpito la regione nell'arco di circa due settimane. È stato uno dei peggiori disastri naturali dell'America centrale e gli uragani hanno colpito l'Honduras molto duramente, rendendo migliaia di persone senza casa.

Dhaka, Bangladesh

Dhaka, Bangladesh

Con una popolazione di oltre 15 milioni di persone, Dhaka è tra le più grandi città del mondo. Ha una cultura vibrante con una collezione diversificata di diverse culture e religioni, rendendola un luogo affascinante da visitare. Tuttavia, c'è un tasso di povertà devastante in tutto il Bangladesh, che lo rende un punto caldo per il crimine.

Il tasso di criminalità di Dhaka è elencato come alto, e la criminalità aumenta drammaticamente di notte. La rapina a mano armata è il secondo crimine più comune qui e ci sono stati rapporti di un aumento delle rapine a mano armata e delle bande che operano in tutta Dhaka, in particolare a Gulshan e Banani, due delle zone più ricche di Dhaka.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Le strade di Dhaka sono estremamente trafficate e non regolamentate. Un modo popolare per spostarsi è il risciò (ce ne sono più di 400.000 a Dhaka!) ma non è senza rischi, perché gli incidenti sono comuni. I passeggeri di risciò, CNG o taxi sono particolarmente vulnerabili alle rapine a mano armata, soprattutto di notte. Ci sono sistemi di autobus e metropolitana, ma sono affollati e si rischia di essere vittime di ladri.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
Molti dei crimini commessi contro i viaggiatori a Dhaka sono minori; in particolare il borseggio e lo scippo della borsa. In questa città affollata con un alto tasso di povertà, è probabile che tu sia vittima di un borseggiatore. Non indossare vestiti o gioielli costosi e non viaggiare in città con un telefono o una macchina fotografica costosi. Il tasso di criminalità piccola e violenta è alto a Dhaka, e le rapine violente sono purtroppo abbastanza comuni. È probabile che tu venga rapinato sotto la minaccia di una pistola quando viaggi per la città dopo il tramonto.

Rischio terrorismo: ALTO
Il 1° luglio 2016 c'è stato un attacco rivendicato dall'ISIL all'Holey Artisan Bakery di Dhaka, sono morti 20 ostaggi, principalmente cittadini stranieri, e 2 agenti di polizia. Ci sono stati recenti rapporti dei media che suggeriscono un continuo interesse di Daesh ad attaccare il Bangladesh.

Johannesburg, Sudafrica

Johannesburg, South Africa

Nonostante il suo fascino, Johannesburg è nota per essere una città senza legge con tassi di criminalità estenuanti. I crimini violenti come l'aggressione, il vandalismo e la rapina a mano armata sono molto comuni e i tassi di aggressioni sessuali sono terribilmente alti in città (41.583 stupri sono stati segnalati alla polizia nel 2018/19). Le donne non dovrebbero viaggiare da sole qui e dovrebbero rimanere in gruppo per evitare attacchi.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Se sarai vittima di un crimine qui, è probabile che sia quando viaggi da A a B. Le rapine sono comuni sulla metropolitana e nelle stazioni della metropolitana e degli autobus. E, come nel resto del Sudafrica, è frequente che i turisti siano seguiti dall'aeroporto e derubati.

Rischio di truffe: ALTO
È importante essere consapevoli delle truffe più popolari di Johannesburg prima di viaggiare qui. È comune che i truffatori si spacciano per funzionari come la polizia o i vigili urbani, quindi fai attenzione ai comportamenti poco professionali e stai lontano dai guai.

St. Louis, Missouri

St. Louis
La polizia di St. Louis indaga sulla sparatoria fatale di Xavier Usanga, 7 anni, il 12 agosto 2019.

Quando pensiamo al "pericolo" di solito non pensiamo al "Missouri, USA". Ma St Louis è in effetti la città più pericolosa degli Stati Uniti con un tasso di omicidi scioccante di 87 omicidi per 100.000 residenti, il più alto registrato dal 1970. Il Missouri ha alcune delle leggi sulle armi più rilassate del paese; è uno stato "open-carry" che non richiede controlli sul background o un permesso per avere una pistola. La violenza con armi da fuoco è un problema enorme a St Louis e può accadere in qualsiasi momento a chiunque, compresi i bambini piccoli che finiscono nel fuoco incrociato. C'è un rischio molto alto di omicidio a St Louis, gli agenti federali hanno fatto più di 1000 arresti relativi a sparatorie nel 2020. C'è anche un alto rischio di furti, aggressioni e stupri in alcune parti della città.

Viaggiare con il trasporto pubblico della città non è sempre sicuro, le rapine possono avvenire nelle stazioni degli autobus o dei treni. Per esempio il Metrolink vede un sacco di criminalità - anche alcuni crimini violenti. Come turista non dovresti vagare per la città senza sapere dove stai andando. È meglio farsi mostrare da uno del posto e cercare dove non si dovrebbe andare perché ci sono zone piuttosto difficili (Peabody-Darst-Webbe, Old North Saint Louis, Wells-Goodfellow).

Baltimora, Maryland USA

Baltimora

Baltimora è la città più popolata dello stato americano del Maryland. Grazie alla sua posizione e alla sua storia, la città attrae milioni di visitatori all'anno. Nonostante il suo fascino, i cittadini statunitensi vi diranno che Baltimora è nota per i suoi alti tassi di criminalità. Più del 20% dei suoi cittadini vive in povertà e le bande e le droghe sono diventate un problema significativo nella città, il che ha fatto aumentare la criminalità nel corso degli anni.

La città di Baltimora ha avuto 335 omicidi nel 2020. La violenza delle armi da fuoco imperversa a Baltimora ed è davvero una cattiva idea vagare da soli se non si conosce la città. Alcune zone da evitare sono: Hopkins-Middle East, West Baltimore, Cherry Hill e Berea Area.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Usare il trasporto pubblico in città dovrebbe essere sicuro di giorno, ma non lo è di notte. Rapine e crimini violenti si verificano comunemente nelle stazioni degli autobus e dei treni. Un autista di autobus è stato colpito a Marte 2020.

Rischio di borseggio e scippo: ALTO
È importante tenere le tue cose al sicuro quando sei a Baltimora, perché è comune che le persone vengano derubate. A Baltimora c'è un problema di senzatetto e di povertà e gli scippi violenti sono all'ordine del giorno perché la città ospita molti criminali.

Kingston, Giamaica

Kingston

La Giamaica è un luogo pieno di sole, paesaggi e una cultura gioiosa. Anche se può sembrare gloriosa, la Giamaica ha registrato 1.301 omicidi nel 2020. La sua capitale Kingston, una vivace città portuale con una cultura di danza e musica reggae, è in effetti un luogo pericoloso da visitare e ai viaggiatori si consiglia attualmente di evitare di vagare da soli in città.

Nel 2018, a Kingston sono stati registrati 169 omicidi per 100.000 abitanti. Non è sorprendente dato che l'attività delle bande è stata in aumento negli ultimi anni, e così i livelli di criminalità e violenza. Tra i crimini violenti che sono comuni a Kingston ci sono le aggressioni sessuali contro le donne. È ancora possibile visitare Kingston durante il giorno, ma non viaggiare da soli ed evitare la parte brutta della città come West Kingston Grant's Pen, August Town, Harbour View e Spanish Town.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Potresti essere tentato di noleggiare un'auto per girare la città, ma una scelta più saggia sarebbe quella di noleggiare un taxi da una compagnia rispettabile. Guidare a Kingston è difficile e i furti d'auto sono comuni. Inoltre non vagare da solo ed evita gli autobus perché possono essere poco raccomandabili.

Rischio di scippo e rapina: ALTO
I borseggiatori operano ogni giorno a Kingston. Evita di andare allo stesso ristorante ogni sera perché questo può renderti un bersaglio perché i ladri conoscono la tua routine. Anche le rapine avvengono, quindi guardati le spalle ai bancomat.

Rischio di disastri naturali: ALTO
La Giamaica è incline agli uragani. Nel 1988, i giamaicani hanno sperimentato quello che è forse l'uragano più famoso della sua storia: L'uragano Gilbert. I danni furono stimati in 4 miliardi di dollari. Più recentemente, l'uragano Ivan nel 2004 ha fatto ingenti danni alle infrastrutture della nazione. Tieni d'occhio le notizie locali per gli uragani, le previsioni di solito danno consigli precedenti su cosa fare in caso di un uragano.

Palmira, Colombia

Palmira

Palmira è una bella città nel sud-ovest della Colombia. Nelle vicinanze ci sono emozionanti sentieri nella giungla e fiumi da esplorare, e nella città c'è una bella architettura. Purtroppo, molta violenza si verifica a Palmira a causa delle bande legate alla droga. Nel 2017, Business Insider ha definito Palmira tra le città più violente del mondo, per il numero sorprendente di omicidi di quell'anno.

Rischio di omicidio: ALTO
Nel 2017, Palmira aveva una popolazione di 308.669 persone e 144 omicidi. Le bande qui si scontrano per i territori della droga, uccidendo le persone bloccate nel mezzo. Le vite degli attivisti e dei difensori dei diritti umani sono particolarmente a rischio qui e la città non è sicura per le donne che viaggiano da sole perché la violenza contro le donne si verifica frequentemente.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Viaggiare in città è generalmente abbastanza pericoloso. Le strade non sono sicure e non si dovrebbe vagare da soli, soprattutto di notte. I rapinatori aspettano ai bordi della strada per tendere imboscate ai passanti.

Rischio di truffe e scippi: ALTO
Ci sono molti truffatori che operano nelle città colombiane. Le truffe ai bancomat sono popolari, e i tassisti si approfittano dei turisti facendoli pagare troppo. In tutta la Colombia, scippi violenti, rapine a mano armata e rapimenti sono comuni.

Rischio terrorismo: ALTO
L'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN),' le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, e altri gruppi armati illegali rappresentano una minaccia per il popolo della Colombia. Questi gruppi possono attaccare con poco o nessun preavviso, prendendo di mira località turistiche, snodi di trasporto, mercati/centri commerciali ecc. Nel 2019, l'ELN ha condotto un attacco con veicolo-bomba su un'accademia di polizia a Bogotà, uccidendo 23 persone.

Bogota, Colombia

Bogotà

Bogotà è una città della Colombia con una popolazione di oltre 8 milioni di persone. È popolare tra i turisti per la sua ricca storia, l'eccitante cultura e tutto il divertimento disponibile. È una zona fantastica, ma la Colombia ha un'enorme quantità di problemi con la droga, le bande e il crimine violento. C'è una guerra in Colombia tra le bande della droga e le autorità, quindi essere in aree affollate è pericoloso, in quanto sono i più probabili attacchi violenti casuali.
Alcune zone di Bogotà, come Ciudad Bolivar, sono molto malfamate e da evitare. Esplora la città durante il giorno, ma non vagare senza sapere dove stai andando perché alcune strade pericolose possono essere vicine a zone sicure. Scippi e rapine a mano armata sono un pericolo, soprattutto dopo il tramonto nelle zone turistiche conosciute come La Candelaria e vicino alla funivia di Montserrate.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Viaggiare a Bogotà deve essere attentamente pianificato per evitare pericoli. Si dovrebbero usare solo taxi con licenza, perché è comune che i taxi senza licenza ti portino in un posto dove non vuoi stare e ti derubino.

Rischio di truffe: ALTO
I truffatori a Bogotà usano tattiche manipolative come fingersi agenti di polizia, e c'è molto denaro falso che circola in città.

La Paz, Bolivia

Bolivia
I manifestanti lanciano pietre durante una protesta in Bolivia, il 28 ottobre 2019

La Paz è una città boliviana circondata dalle montagne dell'Altiplano. Essendo il cuore culturale della Bolivia, attira centinaia di persone ogni anno, che accorrono in città per sperimentare i suoi musei e cattedrali. Tuttavia, La Paz ha una reputazione per la droga e i crimini violenti, il crimine legato al traffico di cocaina è un vero problema qui e il clima politico sta anche generando tensione e proteste violente nel paese.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Ci sono molte truffe turistiche a La Paz, e una di queste è il sovraccarico dei passeggeri da parte di tassisti senza licenza. Si verificano anche rapimenti express. Lo scenario tipico prevede che la vittima ignara salga a bordo di un taxi in cui l'autista è un complice. I criminali poi salgono sul taxi e procedono a derubare, aggredire, tenere la vittima in ostaggio e guidare da un bancomat all'altro costringendola a prelevare denaro. Le zone in cui i rapimenti sono più probabili a La Paz includono Plaza Abaroa, Plaza Humbolt (Zona Sur), Plaza Isabel La Cat'lica, Plaza del Estudiante, Plaza San Francisco, e l'Altiplano, così come il centro della città.

Rischio di borseggio e truffe: ALTO
È molto comune essere borseggiati a La Paz, quasi ovunque si vada. È importante non andare in giro per la città portando con sé oggetti di valore. Si sa che i criminali si spacciano per funzionari per indurti a separarti dai tuoi soldi.

Ci sono anche falsi turisti a cui devi fare attenzione. Ti avvicineranno in modo amichevole e potrebbero suggerirti di andare con loro a casa di un amico per poterti rapire e derubare. Un'altra variante coinvolge alcuni falsi poliziotti che accusano il tuo nuovo amico di possesso di droga. Vi porteranno entrambi alla "stazione" dove tutti i vostri beni saranno confiscati e mai più restituiti.

Durban, Sudafrica

Durban
Danni da inondazione a Durban nel 2019

La città di Durban è la terza città più popolosa del Sudafrica ed è circondata da bellissime riserve naturali e giardini botanici. Ma Durban è anche una delle città più violente del mondo. Nel 2018, Durban aveva una popolazione di 4.055.969 e 1.562 omicidi. Questo è molto alto, tuttavia la maggior parte degli omicidi avviene nelle township e non nelle zone turistiche centrali.

Ci sono zone molto povere in città, e quindi non è raro sentire parlare di scippi e rapine a mano armata. Ci sono state segnalazioni di spaccio di cibo e bevande, con le vittime che finiscono per essere aggredite e derubate dopo l'incidente. Anche gli stupri si verificano a Durban, e non è una città adatta alle viaggiatrici sole. Anche se Durban è una città molto pericolosa, le zone turistiche come quelle vicino alla spiaggia sono sicure perché sono spesso visitate da poliziotti e hanno molte telecamere a circuito chiuso.

Trasporti e taxi Rischio: ALTO
Sei più a rischio quando sei in viaggio, specialmente da e per l'aeroporto. Le rapine e gli scippi avvengono comunemente nelle stazioni ferroviarie o vicino agli aeroporti, poiché i criminali sanno che i turisti portano con sé oggetti di valore. Rimanete vigili e usate un taxi prenotato in anticipo da una compagnia rispettabile.
Anche di notte, si raccomanda vivamente di attenersi alle strade principali e di non vagare per la città a meno che non si abbia molta familiarità con i luoghi in cui si sta andando.

Rischio di truffe: ALTO
Alcuni truffatori si spacciano per agenti di polizia a Durban. Possono chiedere di "perquisire" le vostre borse prima di derubarvi. Una recente truffa ha coinvolto un falso poliziotto della stazione di polizia principale di Durban che chiamava le persone dicendo che avevano un caso di stupro contro di loro e che era stato emesso un mandato di arresto. Poi chiedeva una tangente per far sparire il caso.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Durban è a rischio di inondazioni, incendi e terremoti. Nel 2019, un'inondazione ha provocato almeno 70 morti causati da edifici crollati, smottamenti e doline. È uno dei disastri più letali che hanno colpito il paese nel decennio.

Valencia, Venezuela

Valencia, Venezuela
Un manifestante ferito riceve un trattamento medico durante una marcia studentesca, a Caracas, Venezuela il 21 novembre 2018. Foto di Miguel Gutierrez

Valencia è la terza città più grande del Venezuela ed è un centro di industrie manifatturiere. Circondata da montagne e situata vicino al mare, Valencia dovrebbe essere un posto meravigliosamente tranquillo. Ma la corruzione e la violenza che imperversano qui hanno fatto sì che Valencia sia classificata tra le città più violente del mondo. Nel 2017, la città aveva un tasso di omicidi di 72,02 omicidi per 100.000 residenti, che è considerevolmente alto.

I turisti sono obiettivi primari in Venezuela, specialmente a Valencia. I rapimenti sono aumentati di circa il 50% dal 2008 al 2009, e le rapine a mano armata sono comuni. Negli ultimi anni sono emersi i "rapimenti express". Si tratta di rapimenti opportunistici a breve termine, finalizzati ad estrarre denaro dalla vittima. Non ci sono zone sicure a Valencia, il crimine può avvenire ovunque.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
È comune che le rapine avvengano sui trasporti pubblici, dove non c'è nessun posto dove scappare. Anche i furti d'auto sono frequenti, quindi non è sicuro nemmeno quando si è in un veicolo noleggiato. I ladri d'auto tendono a prendere di mira veicoli dall'aspetto costoso, specialmente i 4x4. Bande criminali ben armate operano ampiamente, spesso allestendo falsi posti di blocco della polizia. Essi speronano il veicolo della loro vittima da dietro, o tentano di fermarla per derubarla. La resistenza alla rapina ha spesso come risultato la morte delle vittime.

Rischio di truffe: ALTO
I truffatori a Valencia inventano sempre nuove truffe, quindi è difficile non cascarci. Le truffe sono spesso discrete e difficili da individuare.

Più recentemente, i dati dei bancomat sono stati violati e usati per fare prelievi non autorizzati dai conti degli utenti. (I rapporti suggeriscono che anche gli scanner portatili sono usati dai ladri per rubare i dettagli dei conti). I turisti dovrebbero fare attenzione a usare i bancomat solo in luoghi pubblici ben illuminati per evitare di essere presi di mira dalle bande di strada.

C'è molta corruzione nel paese e gli aeroporti non sono un luogo sicuro. Potresti essere sovraccaricato quando paghi la tassa aeroportuale sia per i voli internazionali che per i voli nazionali in Venezuela. Assicurati di controllare l'importo stampato sulla ricevuta emessa per la tassa (normalmente un adesivo apposto sul retro del tuo biglietto) prima di consegnare del denaro. Inoltre non consegnare un portafoglio pieno di soldi alle persone che controllano i tuoi oggetti personali. Assicurati di avere un posto segreto per i tuoi soldi.

Rischio di disastri naturali: ALTO
Il Venezuela vede una stagione degli uragani ogni anno dal 1° giugno al 30 novembre. La stagione delle piogge va da maggio a novembre e comporta un serio rischio di inondazioni.

Reynosa, Messico

Reynosa è un'altra città messicana mortale. Si trova vicino al confine con gli Stati Uniti, collegato ad esso da un ponte sul fiume Rio Grande. La città è un punto caldo per i cartelli della droga e le bande violente. I cartelli sono spesso in guerra tra loro e con le autorità, portando a violente sparatorie per le strade. La polizia è corrotta, quindi quando si incontra il crimine a Reynosa, si è da soli. Questa zona dovrebbe essere evitata a tutti i costi. nel 2017, Reynosa ha avuto 144 omicidi fino a settembre, a causa di scontri tra membri dei cartelli.

Rischio trasporti e taxi: ALTO
Viaggiare attraverso la città non è sicuro, perché potresti essere coinvolto in disordini o violenze in qualsiasi momento. I cartelli possono bloccare parti della città. Rapine e furti d'auto si verificano comunemente, e spesso diventano violenti.

Rischio di truffe e borseggi: ALTO
Le truffe sono diffuse a Reynosa, così come in tutto il Messico. Le truffe ai bancomat sono estremamente comuni, quindi non è sicuro usare nessun bancomat in strada qui. Anche se il borseggio è un problema, in realtà è più probabile che sia coinvolto in una rapina violenta, un furto d'auto o una violazione di domicilio.

20 posti in cui non dovresti mai nuotare

Lago Karachay, Russia

Karachay, tradotto dalla lingua locale, significa Acqua Nera. Il lago Karachay è considerato il luogo più inquinato della Terra. Questo lago, un tempo bellissimo, si trova nella Russia centrale, vicino a uno dei più grandi impianti nucleari del paese, la Mayak Production Association.

Dal 1951, i sovietici hanno usato il lago come discarica per i rifiuti radioattivi di Mayak. Il lago non è grande, ma è ormai mortale a causa di anni di pesante scarico radioattivo. Negli anni '90, i ricercatori hanno stabilito che stare in piedi sulle rive del lago per un'ora sarebbe in grado di fornire abbastanza radiazioni da uccidere un essere umano.

Dal punto di vista radiologico, il lago è stato giudicato il luogo più inquinato del pianeta e, negli ultimi 45 anni, è stato completamente off-limits per il pubblico. Karachay e le zone limitrofe sono anche desolate, quasi completamente disabitate da qualsiasi tipo di fauna selvatica. Il lago tossico ha rovinato i luoghi, l'aria e l'acqua circostanti, ma anche la salute delle persone che vivevano nella zona. I casi di cancro sono aumentati del 21%, i difetti alla nascita del 25% e la leucemia del 41% (fonte: business insider).

Fiume Citarum, Indonesia

Fiume Citarum, Indonesia

State pensando di fare un tuffo rinfrescante nel fiume più lungo dell'Indonesia? Ripensaci. Giava è un paradiso tropicale che attira i visitatori desiderosi di esplorare le sue belle terre. Ma le pericolose acque del Citarum non potrebbero essere in condizioni peggiori.

Questo è un fiume considerato il più inquinato del pianeta. Non è un posto dove praticare le bracciate. Circa 20.000 tonnellate di rifiuti e 340.000 tonnellate di acque reflue vengono scaricate direttamente nel fiume ogni giorno, con circa 2.000 siti industriali responsabili di un danno ambientale su scala devastante.

Il Citarum è altamente tossico e mortale, le sue acque sono ricche di mercurio, piombo e arsenico e presentano grandi pericoli per la salute umana. Ci sono zone dove non si può nemmeno vedere l'acqua per tutta la spazzatura e gli animali morti che galleggiano in superficie. Il fiume più sporco del mondo è uno spettacolo deprimente, da evitare a tutti i costi.

Eagle's Nest Sink Hole, Florida

In superficie, Eagle's Nest sembra solo un altro stagno nelle paludi tropicali della Florida. In basso, tuttavia, un mondo subacqueo accattivante attende. C'è un grande camino tubolare, vaste caverne e passaggi a bizzeffe che invitano gli avventurosi.

Il problema è che qui sotto è pericoloso. Dal 1981, almeno 10 sub esperti sono annegati a Eagle's Nest, spingendo le autorità a chiedere il divieto di entrare in queste acque pericolose. Situato nella remota Chassahowitzka Wildlife Management area, Eagle's Nest rimane una grande attrazione, nonostante i rischi, con i subacquei determinati ad arrivare fino alla famosa Super Room del sink hole.

Eppure i pericoli sono grandi, con la scarsa visibilità e i problemi relativi alle linee guida e alle forniture di gas che rappresentano sempre una minaccia. I tunnel sottomarini qui scendono almeno 300 piedi sotto la superficie irrilevante. Pochi li hanno esplorati in profondità e sono sopravvissuti per raccontarlo.

New Smyrna Beach, Florida

New Smyrna Beach, Florida

New Smyrna Beach è popolare tra i surfisti e i turisti. Il problema è che è anche popolare tra gli squali. Negli ultimi tempi, si è guadagnata la reputazione di "capitale mondiale degli attacchi di squali". Avventurarsi nelle acque calde qui significa rischiare di essere morsi, o peggio.

Numerose specie sono state avvistate qui, compresi i grandi bianchi, e gli scienziati stimano che chiunque abbia mai nuotato a New Smyrna è stato a meno di 3 metri da uno squalo. È un pensiero spaventoso, eppure le condizioni qui sono così buone che i surfisti continuano a venire in gran numero, prendendo le loro vite nelle loro mani ogni volta che entrano nelle scintillanti acque della Florida.

Situata appena a sud di Daytona Beach, qui le sabbie sono bellissime e il clima perfetto. Ma con la contea di Volusia in testa al mondo per i morsi di squalo registrati da diversi anni, è meglio pensarci due volte prima di fare un tuffo.

Bubbly Creek, Chicago

Sembra piuttosto pittoresco e affascinante, e come il posto perfetto per fare un tuffo. Eppure Bubbly Creek non è un posto per nuotare. Le sue acque fetide sono state ripulite negli ultimi tempi, ma la sporcizia che sta alla base di questo fiume lugubre è tale che non si dovrebbe ancora pensare di avventurarvisi.

Il South Fork del South Branch del Chicago River, una volta era una fogna a cielo aperto, vicino al grande distretto della carne della città, dove il sangue e le interiora dei mattatoi circostanti venivano scaricati in grandi quantità.

Erano i gas che salivano dai resti di animali in decomposizione a dare il nome al corso d'acqua. Non così pittoresco e affascinante dopo tutto. Enormi "fanghi" fatti di grasso e prodotti chimici una volta bloccavano il fiume, mentre il metano e il solfuro di idrogeno rendevano l'odore insopportabile.

Diga di Hoover, Nevada

Hoover Dam

Il profondo bacino che si trova in cima all'imponente diga Hoover è di circa 660 piedi da una parte all'altra. Fino al 2017, nessuno che aveva tentato di attraversarlo a nuoto era sopravvissuto per raccontarlo.

Si tratta di un'impresa piena di pericoli. Pensate di assumerla? Finirai o in una cella di polizia o in una bara.

Nei dieci anni precedenti al 2017, si sa che 275 persone sono morte qui, al confine tra Nevada e Arizona. Che un britannico ubriaco sia riuscito ad attraversare quell'anno è stata una fortuna, la sua sopravvivenza è stata dovuta al fatto che nove delle 10 grandi turbine idroelettriche della diga non erano operative quel giorno.

Se la diga di Hoover avesse funzionato a pieno regime, è probabile che sarebbe stato trascinato sotto la superficie e affogato, come tanti prima di lui. State ancora pensando di affrontarlo? Le probabilità sono che non sarete così fortunati.

Il Lago Bollente, Dominica

Il lago bollente, Dominica

Il Lago Bollente di Dominica è uno spettacolo sorprendente. Le acque calde gorgogliano, i vapori sono sospesi nell'aria, mentre i curiosi lottano per mantenere una distanza di sicurezza. Segui il nostro consiglio e non avvicinarti troppo. Perdere l'equilibrio qui potrebbe rivelarsi fatale.

Situato nel Parco Nazionale Morne Trois Pitons, non lontano da Roseau, il Boiling Lake è, infatti, una fumarola allagata, un'apertura nella crosta terrestre che emette vapore e gas dalla lava fusa sottostante. Respirare i gas può essere pericoloso, mentre entrare in acqua è un ovvio no-no, e questo non è un posto dove fare il bagno.

Di tanto in tanto l'acqua si raffredda, ma non fatevi ingannare. La temperatura qui può salire rapidamente e, con le acque grigio-azzurre che sono state conosciute per raggiungere quasi 200 gradi Fahrenheit, fare un tuffo potrebbe avere conseguenze disastrose.

West End, Bahamas

I turisti affollano le bellissime Bahamas per fare un tuffo accanto ai famosi maiali da nuoto. Ma avventuratevi nelle acque al largo di West End e potreste trovarvi faccia a faccia con creature molto più pericolose.

Situata a Grand Bahama, è la città più antica dell'isola e l'insediamento più occidentale. È anche la casa di innumerevoli squali, con le acque infestate qui considerate tra le più pericolose della Terra.

Tiger Beach prende il nome dagli squali tigre che pattugliano le sue rive incontaminate. Non fraintendete, si tratta di una bestia pericolosa, seconda solo al grande squalo bianco nella sua temibile reputazione, e nota per crescere fino a 16 piedi di lunghezza qui. I tour degli squali sono offerti ai coraggiosi - o agli stolti - ma noi raccomandiamo di rimanere sulla barca e fare una gita di pesca molto più sicura in cerca di tonni e marlin che vivono un po' più al largo.

Cascate di Kipu, Kauai orientale

Kipu Falls, East KauaiImmagine: Bryce Edwards, Wikimedia Commons

Potreste riconoscere le cascate di Kipu dai Predatori dell'Arca Perduta. Tuttavia, coloro che aspirano ad essere Indiana Jones non dovrebbero essere tentati di visitarle. Per prima cosa, si tratta di una proprietà privata, con divieto di accesso.

Per un altro, è un luogo pericoloso, dove l'annegamento è comune, con molti di coloro che scelgono di ignorare gli avvertimenti che pagano il prezzo finale.

Situato a East Kauai, questo è un luogo spettacolare, ma la cascata e la piscina che invitano gli avventurieri nascondono pericoli che non possono essere visti dalla superficie. Quelli che si avventurano sono spesso trascinati in profondità e annegati.

Alcuni credono che questo sia dovuto alla presenza di un mo'o arrabbiato, uno spirito lucertola hawaiano, anche se la spiegazione più prosaica è un potente vortice che genera immense correnti subacquee. Qualunque sia la ragione, questo è un posto da evitare: nuotare qui è un rischio che non vale la pena di correre.

Spiaggia di Hanakapiai, Kauai

Hanakapiai Beach

La spiaggia di Hanakapiai è bellissima. Lontano dai sentieri battuti, senza accesso veicolare, è necessaria una camminata significativa per raggiungere le sue sabbie dorate. Remote e scenografiche, queste sono le Hawaii al loro meglio. Sdraiatevi e prendete il sole, ma non pensate di entrare in acqua.

L'oceano qui è pericoloso, con onde potenti, forti correnti di strappo e pericolosi shore break che hanno causato innumerevoli morti. La linea ufficiale è che circa 30 persone sono annegate qui dal 1970. Ma il triste cartello di avvertimento che accoglie i visitatori indica un numero molto più alto.

In ogni caso, non c'è dubbio che nuotare qui significa correre un rischio enorme, con le immense correnti che trascinano gli impreparati al largo senza alcun avvertimento, e i corpi di innumerevoli vittime di annegamento mai recuperati. Questo potrebbe sembrare il posto perfetto per nuotare, ma per favore ascoltate gli avvertimenti e non siate sciocchi.

Il bacino amazzonico, Sud America

Il bacino amazzonico

L'acqua non manca nell'immenso bacino amazzonico. Nuotare qui, tuttavia, non è raccomandato. I pericoli sono innumerevoli. Il possente Rio delle Amazzoni è considerato il fiume più mortale della Terra e tale reputazione è giustificata.

Le sue acque marroni stanno diventando sempre più inquinate, con le tossine delle miniere e di altre industrie che vengono scaricate qui. Ma questa non è la minaccia più grande. I pericoli naturali superano quelli creati dall'uomo, con forti correnti e temibili creature che pongono rischi significativi per chiunque pensi di avventurarsi. Avete sentito parlare dei piranha, ma l'arapaima - un enorme pesce carnivoro - può essere ancora più letale.

Non è ancora abbastanza pericoloso? Che dire delle anaconde, sanguisughe, anguille elettriche, rane altamente velenose e tarantole giganti che fanno la loro casa qui? Allora è chiaro che questo non è un posto dove fare un tuffo. Con i parassiti presenti e il pericolo ad ogni angolo, ti consigliamo di trovare un altro posto per praticare il nuoto nel fiume.

Lago Vittoria, Africa

Lago Vittoria

Il lago Vittoria è vasto, si estende per 70.000 chilometri quadrati e le sue rive si trovano a cavallo di tre paesi diversi: Uganda, Kenya e Tanzania. È anche mortale. Con circa 5.000 persone che si pensa periscano nelle sue acque ogni anno, è considerato il lago più pericoloso del pianeta.

Può sembrare tranquillo, ma pensaci due volte prima di fare un tuffo qui. Innumerevoli nuotatori sottovalutano il Lago Vittoria, e molti ne pagano il prezzo finale. Il problema qui è il tempo, che è imprevedibile, erratico e incline a cambiamenti improvvisi. Le condizioni possono sembrare perfette, ma il lago ha un proprio microclima e il tempo può peggiorare senza preavviso.

Piogge torrenziali, temporali e onde anomale sono sempre un pericolo. Anche su una barca non si è al sicuro, con innumerevoli pescatori che annegano regolarmente, le loro imbarcazioni si capovolgono e i loro sforzi per rimanere a galla purtroppo sono vani. Le statistiche di sopravvivenza qui sono una lettura lugubre. Segui il nostro consiglio e non diventarne parte.

Lago Horseshoe, California

Horseshoe Lake, California

Horseshoe Lake gode di una posizione splendida, le sue acque scintillano al sole della California, con alberi ondeggianti e montagne tutto intorno. Eppure la prima impressione può essere ingannevole.

Situato in alto nelle colline, nel Lassen Volcanic National Park, non lontano dalla stazione sciistica di Mammoth Mountain, questo è un luogo pieno di pericoli - dove è permesso nuotare, ma è meglio evitare.

Il problema qui è il gas - l'anidride carbonica, in particolare. I problemi sono sorti per la prima volta nel 1989 e 1990, quando una serie di piccoli terremoti nella regione ha aperto crepe e fessure che hanno permesso ai pericolosi gas del magma ribollente sottostante di salire in superficie. Il risultato? Terreno inquinato - e più di 100 acri di piante e alberi morti.

Oggigiorno, nulla cresce nelle zone colpite e, con i gas e le tossine delle rive che si riversano nel lago, i pericoli qui persistono.

Rio Tinto, Spagna

Rio Tinto

Il rosso brillante del Rio Tinto in Spagna è una vista spettacolare quando scorre dalle montagne della Sierra Morena, colorando il paesaggio circostante al suo passaggio. I visitatori sono attirati qui per vedere i suoi colori accattivanti, ma quelli che pensano di nuotare nelle acque vibranti dovrebbero ripensarci.

Il Rio Tinto è estremamente acido, con un pH di 1,7, quindi un tuffo qui sarebbe pericoloso! La natura chimica del Rio Tinto è il risultato di un estremo inquinamento minerario, con metalli pesanti - tra cui oro, argento e rame - presenti nell'acqua in proporzioni significative. Il risultato è un ambiente duro che non favorisce la vita.

Non c'è molto da vivere qui, e coloro che si avventurano mettono a rischio la loro salute. Batteri pericolosi prosperano in queste condizioni e, mentre il fiume può essere piacevole da guardare, la balneazione dovrebbe essere rigorosamente evitata.

Jacob's Well, Texas

Jacob's Well, Texas

Jacob's Well chiama in una calda giornata estiva, le sue acque fresche attirano subacquei e nuotatori. Situato non lontano da Wimberley, è un luogo popolare per coloro che desiderano rinfrescarsi e sfuggire al sole cocente del Texas. Tuttavia, pericoli nascosti si nascondono non lontano sotto la superficie scintillante, rendendo questo luogo pericoloso per fare un tuffo.

Le chiare acque sorgive che sgorgano dal Cypress Creek sono uno spettacolo accattivante, con una bocca di 12 piedi di diametro a cui è difficile resistere. Ma il Pozzo di Giacobbe è profondo, con una caduta verticale a picco che scende di circa 30 piedi, prima che i suoi passaggi e gallerie si allontanino, raggiungendo una profondità media di circa 120 piedi.

Questo lo rende un luogo popolare per i subacquei curiosi, anche se i rischi non dovrebbero essere sottovalutati. Qui sono state perse delle vite e, anche per coloro che hanno esperienza nell'esplorazione di questi luoghi, avventurarsi sotto la superficie è una ricerca pericolosa.

Golfo della Thailandia

Golfo della Thailandia

Il Golfo di Thailandia è una bellissima insenatura poco profonda nel caldo Mar Cinese Meridionale, racchiusa tra Thailandia, Vietnam e Cambogia, che attira i visitatori con le sue spiagge incontaminate e le lussureggianti rive alberate.

Fare un tuffo qui è allettante, lo capiamo. Ma prima di fare il tuffo, considerate i pericoli, e siate consapevoli che non tutto è così sicuro come potrebbe sembrare a prima vista.

Lo splendido golfo della Thailandia ospita alcune specie serie, con serpenti di mare, pesci leone, pesci pietra e meduse tra le creature in agguato nelle sue acque scintillanti.

Tra queste, sono le meduse che forse rappresentano il pericolo maggiore, e per coloro che temono una dolorosa - o velenosa - puntura, stare fuori dall'acqua è la cosa migliore. Vi sentite coraggiosi? Sappiate che le correnti di strappo sono comuni qui, e che la maggior parte delle spiagge non ha un bagnino. Fate attenzione alle bandiere rosse di avvertimento e usate sempre il vostro buon senso.

Buco di Samaesan, Thailandia

Situato nel Golfo di Thailandia, il Samaesan Hole è uno dei siti di immersione più pericolosi e profondi del mondo. Il fondo si trova a quasi 300 piedi sotto la superficie. I rischi non finiscono qui. Stai pensando di esplorare le misteriose profondità? Ci sono innumerevoli sfide da superare in queste acque pericolose.

Per prima cosa, questa è una corsia di navigazione trafficata, con enormi petroliere tra il traffico che passa da queste parti. D'altra parte, le correnti sono forti, con i subacquei che spesso emergono a miglia dall'entrata del sito d'immersione. Alcuni vengono salvati dalle navi di passaggio, ma non tutti sono così fortunati.

Poi c'è il fatto che questa era una volta una discarica militare off-limits, dove venivano gettati rifiuti pericolosi e dispositivi esplosivi. Con le petroliere in superficie, le bombe inesplose sotto, e una potente corrente presente ovunque, nuotare qui è un rischio troppo grande da correre.

Il fiume Nilo, Africa

Il fiume Nilo

Il fiume Nilo in Africa è uno dei fiumi più lunghi e famosi del mondo. Tuttavia, il Nilo ha anche molti pericoli. Per cominciare, circa 4,5 milioni di sostanze inquinanti si riversano nel fiume ogni anno, rendendo le acque altamente insalubri che potrebbero danneggiare chiunque vi entri in contatto.

Ci sono anche serpenti e ragni mortali nel Nilo, ma la minaccia più grande viene dai coccodrilli del Nilo in agguato che pattugliano le rive fangose. Questi temibili predatori sono enormi, con maschi adulti che crescono fino a 16 piedi di lunghezza e spesso pesano fino a 750 kg.

I coccodrilli qui sono anche veloci - in grado di nuotare a velocità fino a 35 chilometri all'ora all'inseguimento della loro sfortunata preda. Una volta che sei nel loro mirino, è probabile che non riuscirai a scappare. Stai pensando di nuotare nel Nilo? Ripensateci.

Laguna Blu, Regno Unito

Blue Lagoon, UK

La Laguna Blu sembra deliziosa. Le sue acque scintillanti sono turchesi e attraenti - invitando coloro che desiderano rinfrescarsi in una calda giornata estiva. Il problema è che queste acque attraenti sono anche dannose per la salute. È stata descritta come una "zuppa tossica". Fidati di noi: nuotare qui non è una buona idea.

Situata vicino a Buxton nel Derbyshire, questa è una ex cava, le acque contengono residui pericolosi che indicano il suo passato industriale. Ricca di ossido di calcio, la Laguna Blu ha un pH di 11,3. In confronto, l'ammoniaca è 11,5 e la candeggina 12,6.

Considerate che, nel corso degli anni, questa è diventata una discarica, con auto abbandonate, spazzatura e carcasse di animali in decomposizione tutte nascoste nelle profondità, e comincia a sembrare un po' meno bella. Le autorità qui hanno persino provato a tingere l'acqua di nero - per rendere la 'laguna' meno attraente - eppure la gente continua a nuotare qui, rischiando sempre malattie e ferite.

Il fiume Gange, India

Il fiume Gange

Il Gange è un luogo sacro. La popolazione locale ha creduto a lungo che fare il bagno nelle sue acque significa essere purificati da ogni peccato. Fare un tuffo qui non è raro. Ma chi pensa di nuotare nel fiume corre un grande rischio.

Potrebbe essere rinomato per la pulizia dei peccati, ma la verità è che il grande corso d'acqua dell'India è inquinato e sporco. Circa 300 milioni di litri di acque reflue domestiche non trattate vengono scaricati nel fiume ogni giorno, mentre i rifiuti industriali e i cadaveri di coloro le cui famiglie impoverite non possono permettersi un funerale vengono scaricati nelle torbide profondità.

Il risultato è un terreno fertile per le malattie e, mentre la gente locale continua a fare il bagno qui, l'epatite, la dissenteria, il tifo e il colera sono tra i rischi che si corrono. Sarà anche un luogo sacro, ma il Gange è pericoloso per la salute ed è meglio evitarlo a tutti i costi.

Isola della Riunione

Reunion Island

L'isola di Reunion è un luogo popolare per chi cerca il paradiso - una bella località francese nell'Oceano Indiano, dove il sole splende sempre, le sabbie sono dorate e le acque calde, è un ottimo posto per fare escursioni, surf e immersioni - poiché si possono vedere balene, delfini e bellissimi pesci esotici. Tuttavia, grandi pericoli si nascondono in quelle acque e non si vuole andare in acqua senza una guida.

C'è stato un forte aumento di attacchi di squali qui negli ultimi tempi, molti dei quali mortali. Questo è considerato un luogo ad alto rischio - con i surfisti in particolare pericolo. Definendo il problema "la crisi degli squali", le autorità dell'isola hanno vietato il surf in alcune zone, ma la gente continua a prendere in mano la propria vita e ad uscire sulla tavola, senza la garanzia di tornare.

Reunion si trova sulla cosiddetta "autostrada degli squali", tra l'Australia e il Sudafrica, da cui il numero crescente di predatori mortali qui. Tra il 2011 e il 2016, il 16% degli attacchi mortali di squali nel mondo è avvenuto nelle acque di Reunion. Stai ancora pensando di nuotare?

Lo Strid, Inghilterra

The Strid, England

Quintessenza dell'Inghilterra, il fiume Wharfe tenta coloro che desiderano rinfrescarsi in una calda giornata estiva. È un luogo panoramico, con le sue rive alberate e le rocce coperte di muschio. Ma non farti ingannare. Questo paradiso dello Yorkshire è un luogo pericoloso, dove sono morte innumerevoli persone.

La leggenda locale dice che nessuno che ha messo piede nelle acque qui è sopravvissuto per raccontarlo. Ci sono segnali di avvertimento tutto intorno, eppure i curiosi continuano a venire. Lo Strid è il tratto più pericoloso. Il fiume qui si restringe drammaticamente, ma mentre tutto sembra calmo in superficie, correnti profonde e potenti imperversano sotto, trascinando quelli abbastanza sciocchi da avventurarsi nei vuoti sottomarini che hanno provocato così tante vite.

Le rocce scavate qui possono intrappolare i nuotatori, con conseguenze fatali, l'acqua è profonda e fredda, e le forze immense. Seguite il nostro consiglio su questo punto e rimanete al caldo ma al sicuro.

Queensland, Australia

Queensland, AustraliaImmagine: John Robert McPherson, Wikimedia Commons

Ci sono innumerevoli ragioni per non nuotare nelle calde acque che lambiscono le coste panoramiche del Queensland. Qui abbondano le creature pericolose. Fai un tuffo? Stai correndo un rischio. Attieniti alle spiagge presidiate, fai attenzione alle bandiere e ai segnali di pericolo e ascolta sempre i bagnini. Prendere queste precauzioni può ridurre i pericoli. Eppure si tratta comunque di un'impresa pericolosa.

I coccodrilli si trovano spesso in agguato, sia nelle acque dolci che in quelle salate, mentre gli squali pattugliano la costa, sempre a caccia del loro prossimo pasto. Il pericolo maggiore, tuttavia, viene dalle meduse, con la medusa scatola e la velenosa Irukandji una minaccia costante.

Sei stato punto? Cerca subito l'assistenza medica. Con polpi velenosi, pesci pietra, razze e serpenti di mare tra le altre creature pericolose che chiamano gli oceani qui, potrebbe essere meglio evitare del tutto una nuotata e approfittare invece della sabbia.

Bolinas Beach, California

Bolinas Beach

Big Sur - un tratto frastagliato della costa centrale della California - attira gli amanti della spiaggia con le sue sabbie incontaminate e le acque scintillanti. L'oceano qui brulica di vita, una zona conosciuta come il Triangolo Rosso (che si estende tra San Francisco, le isole Farallon e Monterey) rinomata per i suoi fiorenti habitat marini.

Innumerevoli pesci e foche giocose sono tra le creature che chiamano questa zona come casa. Ma con così tanta vita nell'acqua, gli squali non sono mai lontani. Bolinas Beach è popolare tra i surfisti, ma con i grandi bianchi tra le specie di squali che pattugliano le coste panoramiche, entrare in acqua è sempre una ricerca pericolosa.

I morsi di squalo non sono rari, con cifre che suggeriscono che l'11% degli attacchi di squali in tutto il mondo si verificano nell'oceano intorno a questo punto, con quelli che si avventurano troppo vicino al Triangolo Rosso in particolare pericolo. State ancora pensando di fare un tuffo? Sarebbe meglio restare sulla sabbia.

Laguna di Beqa, Figi

Beqa Lagoon, Fiji

Nella laguna di Beqa si aggirano otto specie di squali e il pericolo è sempre presente. Le popolazioni locali hanno nuotato con i predatori qui per più di 3.000 anni, venerando il dio degli squali, Dukuwaqa, per evitare di essere attaccati. Stai pensando di fare un tuffo? Assicurati di dire prima le tue preghiere.

Non fare errori: con gli squali tigre e gli squali toro tra le specie che pattugliano le acque intorno a Viti Levu, nuotare qui è un'impresa pericolosa. Vuoi ridurre i rischi?

Assicurati di coinvolgere gli shark wranglers locali, che distrarranno gli squali con del cibo mentre tu guardi da dietro una parete sottomarina. Vedere gli squali da vicino è un'esperienza incredibile. Ma queste temibili creature possono essere imprevedibili, e se le cose dovessero andare male, le conseguenze potrebbero essere disastrose.

Cascate Vittoria, Zambia

Victoria Falls, Zambia

Viene spesso descritta come l'ultima piscina a sfioro. È un luogo pericoloso, di sicuro, eppure gli amanti del brivido prendono la loro vita nelle loro mani e si dirigono qui, per fare il bagno in cima alla più grande cascata della Terra.

Situate vicino al confine tra lo Zambia e lo Zimbabwe, le Cascate Vittoria sono una vista spettacolare, il potente fiume Zambeze precipita per 100 metri sulle rocce sottostanti, le sue correnti sono forti e la caduta è grande. Circa 500 milioni di litri d'acqua cadono sulle cascate ogni minuto. Eppure è possibile arrivare fino al bordo, a Devil's Pool, dove un bordo di roccia impedisce agli avventurieri di essere travolti - in teoria, almeno.

Le cascate sono due volte più alte del Niagara e anche se le guide sono a disposizione per ridurre i rischi, non c'è dubbio che questo è un inseguimento pericoloso. Il fatto che coccodrilli e ippopotami si trovano spesso nelle acque selvagge qui aggiunge solo il pericolo.

Fiume Potomac, Stati Uniti

Potomac River, United States

Ci sono varie ragioni per non fare un tuffo nel fiume Potomac - non ultimo il fatto che nuotare in certi tratti è illegale per la legge americana e potrebbe metterti nei guai con le autorità.

Legalità a parte, nuotare qui non è sicuro. Con i pericoli che vanno dalle rapide dell'acqua bianca ai batteri mortali e ai tubi di scarico che traboccano, la nostra raccomandazione è di cercare altrove per praticare le tue bracciate.

Si può essere tentati di cogliere l'occasione nell'area delle Great Falls del Maryland - alias Mather Gorge - ma non fatevi ingannare dalla bellezza dei dintorni.

Questo è un luogo pericoloso, con forti correnti, acque profonde e pericoli nascosti che causano frequenti annegamenti. Più vicino a Washington DC, letture elevate di E.coli continuano a causare preoccupazioni, mentre le inondazioni improvvise spesso provocano lo scarico di liquami nel fiume. Uno da evitare? Sicuramente.

La Costa del Golfo, Stati Uniti

La Costa del Golfo, Stati Uniti

Le calde acque della Costa del Golfo brillano al sole, invitando coloro che desiderano rinfrescarsi. Nuotare qui non è raccomandato, però. Potrebbe sembrare un paradiso, ma il pericolo è in agguato sotto le dolci onde, e i rischi qui sono significativi.

Innumerevoli creature favoriscono le condizioni della Costa del Golfo e non tutte sono disposte a condividere l'acqua. Attenzione ai serpenti di mare, alle razze e alle meduse. Non lontano dalle coste, gli squali sono sempre in agguato. Siete ancora disposti ad accettare i rischi? Sappiate che le correnti di strappo qui possono portare gli ignari nelle profondità, dove si possono trovare pericoli ancora maggiori.

I rapporti di un batterio mangia-carne che sta dilagando qui dovrebbero essere sufficienti per indurre un ripensamento. Ci sono alcuni posti fantastici per nuotare negli Stati Uniti, ma questo non è uno di quelli.

Lago Kivu, Ruanda

Lago Kivu

Situato vicino al bellissimo confine tra il Ruanda e la Repubblica Democratica del Congo, il lago Kivu è una vista spettacolare. Le sue rive sono alberate e montuose, le sue acque verde smeraldo, scintillanti al sole caldo.

Ma non tutto è come sembra sotto la superficie del sesto lago più grande dell'Africa. La gente nuota qui, ma la maggior parte se ne pente.

L'acqua sembra bella, ma la sua rara chimica la rende pericolosa per la salute. Ci sono grandi concentrazioni di metano e anidride carbonica qui, i gas mortali spesso gorgogliano dal fondo vulcanico in quello che la gente locale chiama un 'mazuku', o un vento malefico.

Essere avvelenati è sempre una possibilità, mentre con pericolosi microrganismi in agguato nel lago, prendere una brutta malattia è anche un rischio significativo. Considerando i parassiti che sono di casa qui, si dovrebbe arrivare alla conclusione che nuotare non è una buona idea. Vai a dare un'occhiata al lago, ma non essere tentato di avventurarti.

Myrtle Beach, South Carolina

Myrtle Beach

Con la sua lunga passerella, la famosa ruota panoramica e il clima perfetto, Myrtle Beach è una località turistica. Questo luogo di villeggiatura della Carolina del Sud è popolare tra le famiglie, dirette verso le sabbie e l'invitante Oceano Atlantico.

Il problema è che innumerevoli squali pattugliano le acque qui, avvicinandosi sempre più alla riva e rendendo pericolosa la balneazione. Avete mai visto Jaws? Avete capito bene.

La verità è che gli attacchi sono rari, ma con circa 40 specie di squali - tra cui squali pinna nera, squali toro e squali tigre - tutti di casa qui, fare un tuffo comporta alcuni pericoli.

Non puoi resistere? Assicurati di evitare di nuotare all'alba e al tramonto, tieniti alla larga dai moli e dai noti punti caldi per gli squali, cerca di muoverti con grazia nell'acqua e rimani in gruppo e, soprattutto, ascolta sempre gli avvertimenti. Gli squali sono stati fotografati in agguato incredibilmente vicino agli ignari nuotatori. Sii consapevole e preparati.

Gansbaai, Sudafrica

Gansbaai

Le spiagge di Gansbaai sono bellissime, le sabbie dorate e le acque calde. La riva è alberata e il sole splende sempre. Ma sotto le onde scintillanti, non tutto è come appare. Potrebbe sembrare un paradiso, ma il pericolo è sempre in agguato e chi entra nell'oceano è a rischio.

Situato sulla costa meridionale del Sudafrica, non lontano da Città del Capo, le acque qui ospitano la più densa popolazione di grandi squali bianchi della Terra. Attirati dal "vicolo degli squali", un piccolo canale tra Dyer Island e Geyser Rock, dove abbondano le foche, i grandi predatori si avvicinano sempre di più alla scenografica costa.

Pianificate una visita? Fai attenzione ai cartelli di avvertimento e tieni sempre conto di quello che succede. Per coloro che desiderano vedere gli squali da vicino e personalmente, sono disponibili tour con subacquei calati in gabbie subacquee. Questa è un'opzione più sicura del nuoto, ma la cosa migliore di tutte è rimanere sulla sabbia e lasciar perdere l'oceano.

Lago Blu, Russia

Blue Lake, Russia

Il Lago Blu della Russia è bellissimo. Ma è anche pericoloso, per vari motivi. Per prima cosa, le acque qui sono fredde, rendendo l'ipotermia un pericolo costante. Per un altro, è profondo - sprofondando almeno 846 piedi sotto la superficie, rendendolo uno dei laghi più profondi della Terra.

È un luogo misterioso, alimentato da nessun fiume o torrente, la sua fonte sottomarina è sconosciuta. Si pensa che ci sia un'enorme rete di grotte inesplorate in profondità sotto la superficie, rendendolo attraente per i subacquei, anche se anche i più esperti sono a rischio nelle profondità, e le morti qui non sono rare.

Le acque qui sono cristalline, anche se l'odore è sgradevole - gli alti livelli di idrogeno solforato che si trovano nell'acqua spingono alcune persone locali a chiamarlo 'Stinky Lake'. Goditi lo spettacolare scenario, con splendide colline alberate tutt'intorno, ma ricorda che nuotare nelle gelide acque del Blue Lake significa correre un rischio significativo, indipendentemente dalle tue capacità.

Lago Mono, California

Mono Lake

Il lago Mono è un posto strano. Situato nell'arido Great Basin, è un'oasi che copre 70 miglia quadrate e fornisce un habitat vitale per gli uccelli. Sotto la superficie, tuttavia, la vita è limitata.

Nessun pesce nuota nelle acque saline del lago Mono, anche se trilioni di gamberi in salamoia ne hanno fatto la loro casa. Il motivo? Il lago Mono è super salato. Vantando un pH di 10, si dice che le acque qui siano tre volte più salate dei vicini oceani della California.

Godendo di una posizione spettacolare - con la bellissima catena montuosa della Sierra Nevada che fornisce uno splendido sfondo - il lago Mono è antico, risalendo ad almeno 760.000 anni fa (e si pensa che sia vecchio come tre milioni di anni). La gente si è a lungo diretta qui per dare un'occhiata e rimane una destinazione popolare sul percorso turistico.

Laguna Caliente, Costa Rica

Laguna Caliente, Costa Rica

Situata in alto su Poas, un vulcano attivo nel Costa Rica centrale, le acque blu brillante di Laguna Caliente sono una vista spettacolare e valgono sicuramente il viaggio. Tuttavia non essere tentato di fare un tuffo qui.

Questo è un lago craterico pericoloso per la salute, le sue acque sono tra le più acide della Terra, dove si trova poca o nessuna vita acquatica, e chi si avvicina troppo si espone a pericoli significativi.

I gas acidi che salgono dal lago possono irritare gli occhi e i polmoni, mentre c'è sempre la possibilità che il Poas possa esplodere. Ci sono state 40 eruzioni qui dal 1828 - l'ultima nel 2017, quando i visitatori hanno dovuto essere evacuati e il Parco Nazionale chiuso per quasi 18 mesi. Nonostante i pericoli, Laguna Caliente chiama i curiosi. Non riuscite a stare lontani? Va bene, ma rimani a distanza di sicurezza e non pensare di nuotare qui.

Il lago atomico (lago Chagan), Kazakistan

Il lago atomico

Il lago Chagan è un lago artificiale in Kazakistan. È stato creato nel 1965. Usando una bomba nucleare. Stai pensando di fare un tuffo nelle sue acque dall'aspetto pacifico? Segui il nostro consiglio e ripensaci. Il lago Chagan non è conosciuto come "lago atomico" per niente.

Sono passati decenni ma le radiazioni rimangono e non c'è dubbio che questo sia un lago pericoloso per la salute. Il paesaggio circostante è squallido e la vita qui è scarsa.

Non è forse una sorpresa, dato che negli anni '60, al culmine della guerra fredda, i sovietici usarono questo luogo per un test nucleare, facendo esplodere un dispositivo da 140 chilotoni, collocato in un buco profondo 178 metri nel letto asciutto del fiume Chagan. Il risultato fu prevedibilmente devastante e, dopo tutto questo tempo, gli effetti si fanno ancora sentire. Le acque qui saranno radioattive per gli anni a venire e coloro che pianificano di nuotare nel "lago atomico" sarebbero sciocchi.

Lago Nyos, Camerun

Lago Nyos, Camerun

Localmente, il lago Nyos è conosciuto come il lago cattivo. Anche per coloro che non hanno intenzione di fare un tuffo nelle sue acque pericolose, rappresenta un grande pericolo. Uno da evitare? Raccomandiamo di stare alla larga da questo posto.

Situato su un vulcano inattivo, questo è un lago cratere come nessun altro, una sacca di magma in profondità sotto la superficie che perde anidride carbonica nelle sue acque, creando acido carbonico nel processo e minacciando tutto intorno. Il muro naturale che forma il perimetro del lago sta cominciando a sgretolarsi, minacciando innumerevoli villaggi che si trovano sotto. Ma non sono le acque acide di Nyos a rappresentare la più grande minaccia per la vita qui.

Nel 1986, un disastro naturale ha colpito, un'enorme esplosione che ha mandato una fontana d'acqua a 300 piedi in aria. Nel processo, furono rilasciati gas mortali che avvelenarono coloro che li respirarono e uccisero più di 1700 persone. Uno da evitare? Non è chiamato il Lago Cattivo per niente.

Nyiragongo, Africa

Nyiragongo, Africa

Stai pensando di fare un tuffo? Nyiragongo non è il posto giusto. L'ambiente è spettacolare, di sicuro, un luogo panoramico come nessun altro. Ma non fare errori: quelle non sono acque calde, ma il più grande lago di lava della Terra.

Il calore qui è tale che è difficile non accorgersene, la lava superfluida ribolle sempre e, di tanto in tanto, si rovescia e consuma tutto sul suo cammino.

Situato nel profondo dell'impenetrabile Repubblica Democratica del Congo, questo è un vulcano noto per la sua volatilità. Le eruzioni non sono rare qui. Fate un viaggio? Stai correndo un rischio.

Raggiungere Nyiragongo richiede un notevole trekking attraverso una fitta giungla, ma i visitatori sono attratti dall'accattivante cratere - che misura 1,2 km di diametro - che ospita il profondo lago di lava. In ogni caso, fate la salita e date un'occhiata più da vicino. Ma lascia a casa i bauli e l'asciugamano.

Fossa Berkeley, Montana

Berkeley Pit, Montana

Nuotare qui è un assoluto no-no. Le acque acide di Berkeley sono mortali, una miscela velenosa di sostanze chimiche pericolose e metalli pesanti nocivi. Le circa 4.000 sfortunate oche delle nevi che sono atterrate qui nel 2016 non hanno vissuto per raccontarlo. Per favore, evitatelo a tutti i costi o rischiate di subire lo stesso destino.

È un posto strano - una discarica di rifiuti tossici che è anche un'attrazione turistica - ma la gente viene a visitarla. L'ex miniera di rame a cielo aperto, situata appena fuori Butte, Montana, è lunga un miglio e larga mezzo miglio, con acque profonde che scendono per 900 piedi.

Quelle acque contengono varie sostanze nocive - incluso l'arsenico - e si dice che siano acide come la cola, l'aceto e il succo di limone. Chiunque sia abbastanza sciocco da bere dal lago subirebbe una fine dolorosa, con l'apparato digerente corroso dall'interno. Prendendo tutto in considerazione, questo è un posto da evitare.

Lago Pustoye, Siberia

Situato nella Siberia occidentale, il pittoresco lago Pustoye sembra abbastanza piacevole. Che 'pustoye' significhi 'vuoto' nella lingua locale racconta una storia diversa, tuttavia.

Questo è un lago dove non vive niente e nessuno sa perché. Innumerevoli studi sono stati fatti qui, ma le risposte rimangono elusive. I test scientifici suggeriscono che l'acqua qui è innocua, ma nessun pesce vive nel lago e, senza vita vegetale o altri organismi presenti, rimane un luogo misterioso.

Il territorio siberiano dell'Altai è un luogo di innumerevoli laghi e corsi d'acqua, una terra brulicante di vita, dove le meraviglie naturali abbondano e gli alberi punteggiano le colline panoramiche. Questo si aggiunge all'enigma, con la superficie scintillante di Pustoye che nasconde segreti che nessuno è stato in grado di scoprire. Non c'è nulla di ufficiale che suggerisca che nuotare qui potrebbe essere dannoso per la salute umana. Detto questo, visti i misteri che persistono, vi consigliamo di stare alla larga.

10 luoghi scientificamente impossibili che esistono davvero

La foresta storta

The Crooked Forest

La Crooked Forest in Polonia ha attirato a lungo i visitatori con un debole per l'insolito. La scienza suggerisce che gli alberi a forma di J che vi crescono sono impossibili. Eppure sono qui per tutti da vedere, anche se non si può spiegare la ragione della loro natura deformata.

Ci sono innumerevoli teorie sulla Crooked Forest, ma finora nessuna è stata provata o smentita.
Conosciuta dalla gente locale come Krzywy Las, la foresta si trova nella periferia occidentale della Polonia, non lontano dal confine con la Germania. Alcuni credono che i carri armati invasori abbiano appiattito i giovani alberelli durante la seconda guerra mondiale, causando il recupero degli alberi che hanno assunto questa strana forma.

Ma altri hanno incolpato gli alieni, le fluttuazioni gravitazionali e le spesse nevicate per le quali la regione è rinomata - tutti senza prove o argomenti convincenti. È possibile che la verità sia più banale. Alcuni sostengono che gli alberi sono stati manipolati dalla mano dell'uomo per creare forme su misura per scopi di costruzione.

Kawah Ijen

Kawah Ijen

Il vulcano attivo Kawah Ijen a Banywang Regency, Java, è uno dei vulcani più straordinari del mondo. Invece di produrre la solita lava rossa e fumo nero, le sue attività sotterranee producono lava blu elettrico e fiamme che salgono nell'aria.

La favolosa lava blu del Kawah Ijen ha attirato a lungo i curiosi a Java. Qui, su questa splendida isola indonesiana, le spettacolari eruzioni del vulcano sono uno spettacolo da vedere. Il fenomeno ha affascinato a lungo gli scienziati. Ma anche se i colori non possono essere messi in discussione, la causa sottostante non è quella che molti credono. La lava qui non è originariamente blu, ma lo diventa a causa di un fenomeno naturale. Infatti, il vulcano ha alcuni dei più alti livelli di zolfo del mondo e quando i gas solforici del vulcano entrano in contatto con la temperatura dell'aria sopra i 360'C, la lava diventa blu.

Un altro fatto interessante su questo posto è che è sede di una delle operazioni di estrazione dello zolfo più pericolose al mondo. Le condizioni di lavoro sono precarie, e i lavoratori esposti ai gas tossici dello zolfo per lunghi periodi di tempo sviluppano problemi di salute a lungo termine. Sei interessato a visitarla? Non avventurarti qui da solo. Una cosa davvero bella da fare è un tour notturno di gruppo guidato al vulcano per vedere il fenomeno delle fiamme blu.

Luci di Hessdalen

Le luci di Hessdalen sono belle, ma sconcertanti. Gli scienziati si sono interrogati a lungo sulla loro causa. Ma nonostante numerose indagini e ricerche, la ragione di questo fenomeno norvegese rimane sconosciuta.

Le luci sono state segnalate per la prima volta negli anni '30 e da allora hanno affascinato i visitatori. A volte lo spettacolo dura solo pochi secondi. Ma in alcune occasioni, le luci gialle, bianche, rosse, verdi e blu brillano per più di un'ora.

Situate nella Norvegia rurale, le luci illuminano un tratto di 7,5 miglia della valle di Hessdalen. Possono apparire di giorno o di notte e sembrano andare alla deriva e galleggiare. Ma nessuno sa perché, con gli scienziati che lottano per trovare una risposta o offrire una spiegazione. Le luci di Hessdalen sono più prevalenti in alcuni periodi che in altri: gli avvistamenti sono aumentati negli anni '80, ma si sono rivelati meno comuni negli ultimi tempi. Questo si aggiunge al mistero in un luogo che continua a confondere.

Lago Karachay

Stai pianificando un viaggio in Russia? Questo è un posto da evitare a tutti i costi. La costa panoramica del lago Karachay è considerata il luogo più inquinato del pianeta. Negli anni '90, i test hanno rivelato che il solo stare vicino al lago per un'ora avrebbe portato, con ogni probabilità, alla morte.

Il grande problema qui è la radiazione. Per decenni, i sovietici hanno lavorato a un progetto top secret di bomba atomica in questa regione remota. Le scorie radioattive? Sono stati tutti scaricati nel lago Karachay. Conveniente, forse. Ma questo ha avuto un costo notevole.

Il paesaggio qui potrebbe essere bellissimo, ma è anche mortale. La scienza potrebbe suggerire che tali livelli di radiazioni sono impossibili, ma gli schiavisti sovietici hanno dimostrato il contrario. Il lago è stato riempito, ma i rischi rimangono, con il suolo che presenta gravi pericoli per la salute umana. Il governo russo ha limitato l'accesso, il che significa che è impossibile visitarlo - non che tu lo voglia.

Triangolo delle Bermuda

La scienza suggerisce che il Triangolo delle Bermuda è poco più di un mito. I ricercatori razionali sono convinti che si tratti di folklore, ma i dubbi persistono e tutto sembra possibile. Il Triangolo delle Bermuda copre un'area enorme nell'Oceano Atlantico del Nord, con più di 500.000 miglia quadrate.

È anche conosciuto come il Triangolo del Diavolo o Hurricane Alley, poiché si dice che innumerevoli navi e aerei siano scomparsi senza lasciare traccia in questa zona. Ma questo significa che la leggenda è vera? La scienza suggerisce che la leggenda del Triangolo delle Bermuda è un mistero fabbricato, perpetuato da scrittori che, volutamente o inconsapevolmente, hanno fatto uso di idee sbagliate, ragionamenti errati e sensazionalismo. Una spiegazione attribuisce la colpa alla tecnologia residua del mitico continente perduto di Atlantide, mentre un'altra dice che nella zona possono esistere anomalie magnetiche locali insolite, che confondono le bussole e portano le navi a perdersi. C'è anche il mito che nei triangoli si verificano violente tempeste che affondano le navi.

Il Triangolo è una delle rotte di navigazione più trafficate della Terra e gli esperti pensano che non sia insolito che le navi si perdano qui di tanto in tanto. Ma ancora, coloro che entrano nel Triangolo delle Bermuda lo fanno spesso con un profondo senso di inquietudine, la leggenda del triangolo perdurando e non del tutto dimostrata sbagliata.

Doppio albero

I turisti accorrono in Piemonte per vedere il famoso Doppio Albero d'Italia. Qui - in un luogo molto visitato, tra Grana e Casorzo - un ciliegio cresce sopra un gelso. La scienza suggerisce che una cosa del genere non dovrebbe essere possibile. Ma i fatti sono incontestabili. Questo posto - e questi alberi - esistono davvero.

Chiamato il Doppio Albero di Casorzo - o Bialbero di Casorzo - è un'anomalia. Non è insolito che un albero cresca sopra un altro. Ma la crescita tende ad essere limitata in questi casi, con nessuno dei due alberi in grado di prosperare o di raggiungere una dimensione significativa.

È qui che Bialbero di Casorzo si distingue, sfidando la scienza e dimostrando che tutto è possibile. Si pensa che, molto tempo fa, un uccello abbia fatto cadere un nocciolo di ciliegia sul gelso mentre volava sopra di esso. Sembra plausibile, ma nessuno poteva immaginare che sarebbe andata così.

Fiume bollente

Boiling River

La scienza suggerisce che non è possibile per un fiume raggiungere tali temperature. Eppure, nascosti nel profondo dell'Amazzonia peruviana, i ricercatori hanno scoperto la prova del contrario. Qui, a Puerto Inca, il Boiling River continua a sfidare le norme scientifiche.

Non è proprio bollente. Ma è molto caldo. Situato nella fitta giungla del Perù, il Boiling River raggiunge temperature vicine ai 200 gradi Fahrenheit. Sei tentato di fare un tuffo? Non dovresti. Le acque qui sono abbastanza calde da bruciare - e in alcuni casi, uccidere.

Il Boiling River è un luogo sacro e gli sciamani locali credono che le acque abbiano poteri curativi. Gli scienziati sono stati a lungo perplessi e spiegare questo luogo è difficile. Ma si pensa che le linee di faglia sottomarine siano responsabili - le acque vengono riscaldate in profondità nel sottosuolo prima di essere spinte di nuovo in superficie. Il Boiling River è uno dei più grandi fenomeni geotermici della Terra. È difficile credere che un posto del genere esista davvero, ma non si può discutere con l'evidenza.

Il pozzo pietrificante

The Petrifying Well

Una volta si pensava che la stregoneria fosse in gioco nel North Yorkshire. Qui, non lontano da Knaresborough, un pozzo che si diceva trasformasse gli oggetti in pietra sembrava fare l'impossibile. Madre Shipton - una temutissima strega e oracolo locale - fu incolpata di tale stregoneria. Ci sono ancora alcuni che pensano che non tutto sia come dovrebbe essere qui, anche se la scienza suggerisce il contrario.

Madre Shipton è stata associata a diversi eventi tragici, avendo fatto in modo di predire certi orrori che, secondo lei, si sarebbero abbattuti sul regno dei Tudor in Inghilterra. Il Pozzo Pietrificante lasciò la gente locale terrorizzata nel 1600.
Gli oggetti che entravano in contatto con le sue acque, si diceva, si trasformavano in pietra. Da allora si è scoperto che l'alto contenuto di minerali dell'acqua può avere un effetto pietrificante. Non è una bella storia, ma è una spiegazione più probabile della stregoneria.

Lo stagno blu di Hokkaido

Lo stagno blu di Hokkaido<

Le acque favolose del Blue Pond sono quasi impossibilmente colorate. Situato vicino alla popolare città termale di Shirogane Onsen in Giappone, questo è un luogo che attira coloro che hanno un occhio per l'insolito. Lo stagno stesso è fatto dall'uomo, ma le intriganti acque blu brillante all'interno sono tutte naturali.

Eppure sembrano anche soprannaturali, e potremmo sicuramente aggiungere questo lago alla nostra lista di luoghi che sembrano di un altro pianeta. Le origini del laghetto risalgono agli anni 1980, quando il vicino monte Tokachi eruttò, minacciando la piccola città di Biel. Per ridurre i rischi derivanti dalle colate di lava e dalle colate di fango, fu costruita una diga per rafforzare le difese di Biel. Questo portò alla formazione di diversi stagni, tra cui lo stagno blu.

La ragione principale della tonalità vibrante che dà il nome al Blue Pond è l'alto livello di idrossido di alluminio che si trova nell'acqua. Le betulle bianche e i larici giapponesi che si trovano al centro del lago aggiungono un'aura mistica al Blue Pond, ed è sicuramente un posto da aggiungere alla tua lista di viaggio.

Catatumbo Lightning

Catatumbo Lightning

Tutti abbiamo sentito il detto "il fulmine non colpisce mai due volte lo stesso posto". Ebbene, sul lago Maracaibo in Venezuela, i fulmini possono colpire fino a 280 volte all'ora e durare 10 ore al giorno. Chiamato Catatumbo Lightning, questo è un fenomeno atmosferico che va avanti e avanti e avanti.

Si pensa che la topografia unica della regione e i modelli di vento contribuiscano a questo fenomeno unico, ma la ragione precisa non è chiara, con questo evento che continua a sconcertare le menti scientifiche più brillanti del paese. Quando le nuvole di tempesta si raccolgono sopra la foce del fiume Catatumbo, sai che ti aspetta uno spettacolo.

C'è di più. Non ci sono tuoni, e i fulmini avvengono in un silenzio assordante che può essere un po' inquietante. Poi ci sono i colori, con i cieli sempre più scuri qui illuminati di rosso, arancione, rosa e blu. Il Catatumbo Lightning può essere visto, in media, 160 giorni all'anno - un fenomeno naturale che richiede di essere visto. Sei interessato? Puoi partecipare a un tour notturno guidato per assistere allo spettacolo ed esplorare le savane tropicali nelle vicinanze. Assicurati di mettere in valigia la macchina fotografica!

La cascata Devil's Kettle

La cascata Devil's Kettle, chiamata anche Disappearing River, ha a lungo affascinato i visitatori del Minnesota's Judge CR Magney State Park. Situato sulle scenografiche rive settentrionali del Lago Superiore, c'è molto da vedere e da fare in questo bellissimo parco, ma la maggior parte sono attratti da questa meravigliosa natura selvaggia per vedere la sua straordinaria cascata.

Il fiume che scorre veloce sfida le leggi della natura e lascia perplessi scienziati ed esploratori. Si divide in due, con un lato che cade su una cascata di 50 piedi, mentre l'altro scompare senza lasciare traccia.

Gli scienziati pensano che il fiume debba drenare da qualche parte sotto il lago Superiore, ma non sono stati in grado di provarlo. Un'altra ipotesi è che questa parte del fiume si immerga in una vasta buca che non può essere vista dalla superficie, prima di ricongiungersi al flusso principale un po' più a valle. Ricercatori e altri visitatori curiosi hanno fatto cadere vari oggetti nella buca e hanno cercato i loro segni nel tentativo di risolvere il mistero, ma finora non ne è stato trovato nessuno.

Rocce squillanti della Pennsylvania

Ringing Rocks of Pennsylvania

Questo posto dà un nuovo significato al termine "concerto rock". Qui, nel nord della Pennsylvania, non lontano dal pittoresco fiume Delaware, quelli con un debole per l'inspiegabile si riuniscono per sperimentare un'autentica stranezza scientifica.
Le grandi rocce che disseminano il terreno qui suonano come campane quando vengono colpite. Il nostro consiglio per chi ha in programma una visita? Assicuratevi di portare un martello. Gli scienziati hanno studiato a lungo le notevoli Ringing Rocks della Pennsylvania, ma una spiegazione chiara rimane elusiva.

Non fatevi illusioni: è qualcosa che non dovrebbe essere possibile. Ma non c'è dubbio che le rocce qui suonano, anche se non tutte sono udibili. Una volta si pensava che solo un terzo delle rocce emettesse il suo caratteristico suono. Eppure una ricerca del 1965 ha scoperto che tutte le rocce qui suonano, ma alcune suonano con un tono più basso di quello che l'orecchio umano può rilevare. Quella ricerca non ha, ahimè, determinato la causa.

Il mare delle stelle

Il mare di stelle

Il sorprendente Mare di Stelle è uno spettacolo da vedere. Potrebbe sembrare che questo trascenda il possibile, ma non c'è dubbio che questo fenomeno gode di ottima salute.

Alle Maldive, lo sciabordio delle onde assomiglia al cielo notturno, pieno di luci brillanti, che scintillano come stelle nell'oceano. È tutto merito del plancton, organismi microscopici che rendono possibile l'impossibile. L'effetto abbagliante non potrebbe essere più magico.

Vuoi vedere le "stelle" con i tuoi occhi? L'isola di Vaadhoo, parte del pittoresco atollo di Raa, è un luogo privilegiato: i mesi di fine estate sono il momento migliore per visitarla. Il plancton bioluminescente è spesso al massimo della sua luminosità, con il movimento delle onde che provoca una reazione chimica che fa brillare le "stelle". Potrebbe sembrare troppo bello per essere vero. Ma il Mare delle Stelle è lì per tutti da vedere. Lungi dall'essere impossibile, questa è una destinazione che richiede una visita.

Lago Hillier

Lago Hillier

Non c'è dubbio che il lago Hillier sia una stranezza scientifica. Basta una rapida occhiata per rendersi conto che si tratta di un corpo d'acqua con una differenza. La maggior parte dei laghi appare blu, o forse verde. Ma le acque scintillanti che lambiscono le rive panoramiche del lago Hillier?

Sono rosa gomma da masticare. Situato a Middle Island, nel pittoresco arcipelago Recherche dell'Australia occidentale, questo è un enigma che ha lasciato perplessi gli scienziati. Non dovrebbe essere possibile che un lago sia rosa brillante. Ma il lago Hillier? Certamente lo è.

Ci sono varie teorie - la principale è che gli alti livelli salini del lago, insieme a una rara specie algale, sono responsabili della sua caratteristica più notevole. Eppure il lago Hillier rimane rosa tutto l'anno - e anche quando viene rimosso dal lago e imbottigliato, la caratteristica colorazione dell'acqua rimane vibrante come sempre. Queste cose assicurano che il lago Hillier è una stranezza scientifica.

Hum di Taos

Hum Of Taos

La scienza non è stata in grado di risolvere il cosiddetto 'Taos Hum'. Si tratta di un suono persistente che preoccupa le persone qui dagli anni '90. Nessuno sa cosa sia o da dove provenga. Potrebbe sembrare scientificamente impossibile, ma non c'è dubbio che si tratta di un fenomeno reale.

L'Hum, che è stato anche descritto come un rombo o un drone, è un suono a bassa frequenza che non è udibile da tutti. La ricerca suggerisce che solo il 2% delle persone a Taos può sentirlo - e questo si aggiunge al mistero.

Gli scienziati hanno trascorso molto tempo in questa piccola città del New Mexico centro-settentrionale, ma una spiegazione rimane ancora sfuggente. Ci sono alcuni che credono che si tratti di un fenomeno paranormale. Il fatto che il Taos Hum sia apparso una volta in X-Files - così come in altri show televisivi di fantascienza - non ha nulla per scoraggiare i teorici della cospirazione. Tuttavia, gli scienziati continuano a riflettere su questo problema persistente ed è un enigma che si sta dimostrando impossibile da risolvere.

Cerchi della Namibia

Circoli della Namibia

Innumerevoli teorie abbondano, ma i famosi Fairy Circles della Namibia continuano a confondere. Situati nell'arido deserto del Namib, queste caratteristiche macchie nude hanno a lungo lasciato perplessa la comunità scientifica. Sono state avanzate varie spiegazioni, ma nessuna è stata ancora dimostrata possibile.

Gli indigeni qui credono che i cerchi siano causati dal respiro velenoso di un drago sotterraneo. Sembra una spiegazione probabile come le altre proposte. Gli aridi cerchi misurano tra i due e i 15 metri di diametro. Non possono mancare. Ma capirli è un'altra questione. Alcuni pensano che le termiti rampanti siano responsabili.

Ma altri indicano la natura inospitale della regione e sostengono che l'efficiente vita vegetale si è organizzata per accedere al meglio alle scarse riserve d'acqua del deserto. Indipendentemente dalla ragione, la precisione dei cerchi perfetti li rende impossibili da comprendere. Potrebbe essere il drago - o forse gli altri miti che sono comuni qui? Allo stato attuale, la scienza non è riuscita a trovare una risposta migliore.

Le linee di Nazca del Perù

Le linee di Nazca del Perù

Le sconcertanti linee di Nazca in Perù hanno a lungo lasciato perplessi gli scienziati che cercano una spiegazione plausibile. Incisi nelle calde sabbie del deserto, questi antichi geoglifi sono enormi. Alcuni risalenti al 500 a.C., la loro sola dimensione li rende quasi impossibili da capire. Ma questi simboli da far girare la testa sono reali, come possono testimoniare tutti coloro che hanno avuto la fortuna di vederli di persona.

Comprendendo più di 10.000 linee individuali, ci sono più di 300 figure da trovare in un'area che si estende per 1.000 chilometri quadrati in questo remoto angolo del Sud America. È difficile da credere, ma si scoprono sempre nuovi geoglifi.

In effetti, nel 2019, sono state trovate altre 100 figure, aggiungendosi a un conteggio che era già impressionante. Alcune raffigurano animali e altre piante, ma tutte continuano a confondere chi è determinato a scandagliare il loro scopo. Visto meglio dall'aria o dalle cime delle colline vicine, è difficile credere che questi tesori peruviani siano anche solo possibili. Ma non fatevi illusioni: le sconcertanti linee di Nazca sono fin troppo reali.

Grotta del Movile

Grotta Movile

Non dovrebbe essere possibile l'esistenza della vita nella cosiddetta "Grotta dei Veleni" in Romania. Ma nelle profondità di una pianura senza caratteristiche a Constanta, non lontano dal Mar Nero e dal confine bulgaro, creature che non hanno mai visto la luce del sole si nascondono in un ambiente che non potrebbe essere più alieno.

Scoperto nel 1986, si ritiene che Movile risalga a più di cinque milioni di anni fa. L'ecosistema al suo interno è unico. Questo è un luogo che rasenta l'impossibile. L'aria è diversa quaggiù, contiene da un terzo alla metà di ossigeno in meno rispetto a quella che respiriamo in superficie. L'atmosfera interna è ricca di idrogeno solforato e anidride carbonica.

Separata dal mondo esterno, la vita qui si basa sulla chemiosintesi piuttosto che sulla fotosintesi. La vita non dovrebbe esistere qui, ma non meno di 48 specie diverse vivono nel misterioso Movile - tra cui sanguisughe, ragni e uno strano e meraviglioso scorpione d'acqua. Difficile da credere, forse, ma questo posto esiste davvero.

Il Mar dei Sargassi

Il Mar dei Sargassi

Il Mar dei Sargassi è un mare nel mare, uno specchio d'acqua senza confini terrestri, circondato su tutti i lati da quattro correnti oceaniche. Le acque del Nord Atlantico in cui si trova sono fredde e agitate, ma il Mar dei Sargassi è stranamente calmo e caldo.

Lungo circa 2000 miglia e largo 700 miglia, il Mar dei Sargassi è considerevole. Ma non è la sua scala che distingue questo posto. La Corrente del Golfo, la Corrente del Nord Atlantico, la Corrente delle Canarie e la Corrente Equatoriale del Nord Atlantico turbinano ai suoi margini.

Ma all'interno dei suoi confini acquatici, tutto è tranquillo, le calde acque blu offrono un santuario a innumerevoli creature. Le condizioni qui incoraggiano la crescita del sargasso, un tipo di alga che dà il nome al mare. Questo attrae le tartarughe marine che nidificano e assicura un ambiente unico che fa appello ai curiosi.

Il triangolo del Michigan

Il triangolo del Michigan

Il Triangolo delle Bermuda gode di fama mondiale, ma negli Stati Uniti, un fenomeno simile è poco conosciuto al di fuori del Michigan. Anch'esso è di natura triangolare - questa è una zona inquietante in cui persistono i misteri. Gli scienziati non sono mai riusciti a capire cosa succede nel Triangolo del Michigan. Come la sua controparte più famosa, questo è un luogo che sfida le possibilità.

Tra Ludington, Benton Harbor e Manitowoc, Wisconsin, sul lago Michigan, i marinai che entrano nel Triangolo corrono un rischio. La goletta Thomas Hume è scomparsa nel 1891 con il suo equipaggio, e nessuna traccia è mai stata trovata.
Ma altri hanno seguito e pagato un prezzo simile. Nel 1921, la Rosa Belle è stata scoperta danneggiata e rovesciata, i suoi 11 membri dell'equipaggio non sono stati più visti. Le teorie abbondano, ma la scienza non è riuscita a trovare una risposta. Alcuni pensano che ci sia un portale temporale qui, mentre altri credono che gli UFO siano responsabili. Come il Triangolo delle Bermuda, questo è un luogo impossibile che esiste davvero.

L'anomalia del Mar Baltico

L'anomalia del Mar Baltico

Gli scienziati sono molto confusi dall'anomalia del Mar Baltico. Scoperta nelle oscure profondità del Golfo di Botnia, questa è una scoperta subacquea che ha alimentato a lungo il dibattito. Alcuni pensano che sia una formazione geologica naturale, mentre altri insistono che sia un UFO affondato. In ogni caso, questa è una strana scoperta che continua a spingere i regni della possibilità.

I cacciatori di tesori che setacciano il fondo dell'oceano alla ricerca di manufatti storici si sono imbattuti nell'Anomalia nel giugno 2011. Conosciuti come il team svedese Ocean X, hanno anche prodotto un'immagine sonar. Ma questa è indistinta e così poco chiara che gli esperti rimangono divisi su ciò che, esattamente, mostra.

I più razionali continuano a sostenere che, anche se insolito, è possibile che la roccia vulcanica si sia stabilita in una tale formazione. Ma coloro che perseguono una spiegazione più inverosimile sono convinti che questa sia una prova di vita nello spazio esterno - anche sottolineando chiare somiglianze di forma con il Millennium Falcon di Star Wars.

Il suono di Julia

The Julia Sound

Il Julia Sound fu un inspiegabile rumore sottomarino che prese alla sprovvista chi lo ascoltava. Accadde il 1° marzo 1999. Nessuno l'ha più sentito da allora. Può sembrare misterioso, ma queste cose sono tutt'altro che insolite nelle torbide profondità degli oceani.

Infatti, ci sono innumerevoli suoni che non sono mai stati completamente spiegati. Come Julia, tutti questi hanno nomi ufficiali - tra cui The Bloop, Upsweep, Slow Down, Whistle e Train. Gli esperti della US National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) hanno registrato Julia, ma una spiegazione definitiva rimane elusiva. Julia dura circa 15 secondi ed è davvero inquietante.

La causa più probabile è un grande iceberg che si è rotto o che si è arenato nelle gelide acque dell'Antartide. Indipendentemente da ciò, Julia poteva essere sentita sott'acqua per molte miglia intorno. Come The Bloop, Upsweep e tutti gli altri, Julia è successo, ma nessuno può spiegare perché - o prevedere quando o se un tale suono sarà sentito di nuovo.

Gruner See

Gruner See

Gruner See significa Lago Verde. È una descrizione appropriata. Ma non racconta tutta la storia. Per coloro che visitano il Gruner See durante i mesi invernali, questa non sembra una grande destinazione per le immersioni. Ma le possibilità qui sono nascoste in questo periodo - e l'altro lato di Gruner See non viene rivelato fino alla primavera.

Per gran parte dell'anno, il cosiddetto Lago Verde è poco più di uno stagno poco profondo. Ma quando le nevi di montagna cominciano a scongelare, il paesaggio cambia in modo drammatico e la trasformazione è magica.

L'intero bacino è inondato, con gli alberi, le panchine e i ponti della Stiria sommersi sotto le acque che possono essere profonde fino a 40 piedi durante l'estate. È un fenomeno che ha attirato a lungo i subacquei desiderosi di intravedere questo impossibile mondo sottomarino. Le montagne e le foreste dell'Hochschwab hanno attirato a lungo gli avventurieri dell'aria aperta. Ma se si considera l'altro lato del Gruner See, le possibilità qui sono infinite.

Devil's Pool of Australia

Devil's Pool of Australia

La Devil's Pool del Queensland potrebbe sembrare il posto perfetto per fare un tuffo. Ma questo è davvero un posto pericoloso. Situato vicino a Babinda, non lontano da Cairns, è una destinazione che attira sia i backpackers che i turisti.

Le giornate qui possono essere calde, quindi la tentazione di nuotare è forte. Ma le acque qui sono state descritte come una "lavatrice", con forti correnti e condizioni come in nessun altro posto al mondo. Infatti, Devil's Pool vanta acque profonde che scorrono veloci attraverso i massi e i burroni, con uno "scivolo di roccia" che punisce gli impreparati.

Fenomeno impossibile o piscina infestata? La leggenda narra che una giovane donna si gettò nella Devil's Pool dopo essere stata strappata dal suo amante. Si dice che cerchi ancora oggi il suo vero amore e che attiri i giovani a morire nella piscina. Si sa che più di 17 persone sono annegate qui negli ultimi 50 anni.

La porta dell'inferno, Turkmenistan

La porta dell'inferno, Turkmenistan

Il Darvaza Gas Crater è meglio conosciuto come la Porta dell'Inferno. È un soprannome appropriato. Situato vicino a Derweze, un piccolo villaggio nell'arido deserto del Karakum in Turkmenistan, è un luogo che non sembra possibile. Eppure innumerevoli visitatori hanno viaggiato qui durante gli ultimi quattro decenni o giù di lì - e tutti possono testimoniare che questo è fin troppo reale.

Chiamarla la Porta dell'Inferno attribuisce a questo luogo uno status mitico. Ma la scienza ha una spiegazione un po' più prosaica: la porta dell'inferno è in realtà un prodotto degli uomini. È stata aperta negli anni '70 ed è successo per caso, quando degli incauti ingegneri sovietici hanno fatto crollare un giacimento di gas naturale in una vasta caverna sotterranea sottostante.

Si dice che l'incendio sia stato appiccato deliberatamente, per evitare la fuoriuscita di metano. Il risultato è spettacolare, con fiamme immense e fango bollente che attirano un gran numero di turisti. L'incendio infuria da allora e nessuno sa come spegnerlo. A noi sembra più il prodotto dell'inferno.

Montagna Tianzi

Tianzi Mountain

Situata vicino a Zhangjiajie, nella provincia cinese di Hunan, Tianzi si dimostra popolare tra coloro che hanno un occhio per l'insolito. Stai pensando di fare una visita? Non avrai mai visto niente di simile prima d'ora e potresti chiederti se sei ancora sul pianeta Terra.

Infatti, quando James Cameron stava girando il film Avatar, si è ispirato al paesaggio alieno qui. Più strano della finzione? Prendeteci in parola: questi posti esistono davvero. Raggiungendo i 4.000 piedi in cieli spesso densi di nebbia, le torri di arenaria quarzifera di Tianzi sono antiche. Si pensa che risalgano a quattro milioni di anni fa. Ma con il tempo e l'erosione che hanno preso il loro pedaggio, le favolose cime non hanno più l'aspetto di una volta.

Gli scienziati dicono che le cime sono il prodotto dell'erosione, ma secondo la leggenda, la montagna prende il suo nome da un uomo etnico chiamato Xiang Dakun. Xiang Dakun combatté contro i soldati dell'imperatore finché non fu costretto a tornare sul bordo della scogliera della montagna per poi cadere e morire. Dopo la sua morte, la sua amante coprì la scogliera di fiori, il che spiega i fiori che oggi coprono le cenge. La leggenda afferma anche che le cime di Tianzi sono in realtà pennelli da scrittura di Xiang Dakun, trasformatisi in pietra dopo la sua morte. Quale spiegazione ti piace di più?

La Foresta Nera

La foresta nera

La bellissima Foresta Nera della Germania sembra impossibile nella sua grandezza e nel suo splendore. Non c'è dubbio: questo è un paese delle meraviglie naturale che è davvero grande. Situata nel Baden-Wurttemberg, nelle regioni sudorientali della Germania, la fitta foresta si estende a perdita d'occhio.

Ma qui c'è molto di più che i soli alberi. Montagnosa e meravigliosa, la Foresta Nera copre persino il Feldberg, la cima più alta della Germania. Potrebbe sembrare impossibile, ma non c'è dubbio che questo luogo pittoresco sia reale.

Conosciuta dalla gente locale come Schwarzwald, la Foresta Nera ha ispirato le fiabe dei fratelli Grimm e copre 2.320 miglia quadrate e vanta innumerevoli fiumi e laghi tra i suoi tesori geografici. Attirando tutti coloro che hanno un debole per le avventure all'aperto, questo è un luogo che richiede una visita. Ma perdersi è sempre una possibilità, quindi fai attenzione a non perdere l'orientamento.

Top 20 degli hotel più lussuosi

Il St. Regis Bali Resort - Nusa Dua, Indonesia

The St. Regis Bali Resort

Il St. Regis Bali Resort è un rifugio ideale per gli ospiti in cerca di beatitudine tropicale. Vantando una vista ininterrotta sull'Oceano Indiano scintillante, con giardini verdeggianti e sabbie bianche incontaminate, offre una lussuosa fetta di paradiso per coloro che desiderano allontanarsi da tutto. Situato nella splendida Nusa Dua, ci sono 123 eleganti suite e ville tra cui scegliere, alcune con accesso privato alla spiaggia.

Le 41 Ville Esotiche sono state recentemente ristrutturate secondo gli standard più lussuosi e un soggiorno al St. Regis Bali Resort include anche un servizio di maggiordomo 24 ore su 24 (accessibile via WhatsApp!), così tutte le vostre esigenze saranno soddisfatte mentre tutte le preoccupazioni della vostra vita quotidiana si dissolvono.

Qui è facile rilassarsi. Il ritmo della vita è lento e potete riempire le vostre giornate nuotando nella laguna di acqua salata blu cristallina o sdraiandovi su un lettino ad ascoltare le onde. Si può indulgere alla spa, esplorare la biblioteca, o anche godere di una colazione galleggiante nella vostra piscina. Tutto questo è immerso in uno scenario mozzafiato. Senza trascurare alcun dettaglio, non vorrete mai andarvene. Un soggiorno al resort St Regis Bali è davvero un'esperienza da paradiso in terra.

Cavo Tagoo - Mykonos, Grecia

Cavo Tagoo

Il Cavo Tagoo è uno splendido hotel sulla spiaggia dell'isola greca di Mykonos, un luogo ideale per rilassarsi al sole facendo il meno possibile. L'hotel dispone di una piscina a sfioro che si affaccia sull'oceano, con lettini che sembrano galleggiare sulla piscina e luci colorate che la illuminano di sera. Così, anche con tutta Mykonos da esplorare, non sentirete il bisogno di lasciare questo splendido bordo piscina.

Una visita alla spa dell'hotel vi farà sentire come una persona nuova. I trattamenti offerti includono il Tropical Lava Shells Massage e il Golden Face and Body Veil, che utilizza oro a 24 carati per illuminare e ammorbidire la pelle. O se è l'esercizio fisico che ti rilassa, c'è una palestra di alto livello che puoi usare a tuo piacimento.

Quando si tratta di servizio personalizzato, nessun posto lo fa meglio di Cavo Tagoo. Il loro team di concierge dedicato è di classe mondiale e lavorerà instancabilmente per soddisfare ogni vostro desiderio, come organizzare la vostra festa di compleanno, un anniversario, uno yacht privato o un viaggio in elicottero. Per la sua posizione romantica e l'estetica da sogno, questo hotel è particolarmente ideale per le coppie (e, con l'opzione di un servizio fotografico privato, è il luogo perfetto per le foto di fidanzamento!)

Sofitel Moorea Iaora - Moorea

Questo resort si trova sull'isola della Polinesia francese di Moorea, nota per le sue spiagge sabbiose e le sue montagne vulcaniche. Riconoscerete le iconiche acque blu vivido e la natura incontaminata per cui la Polinesia francese è famosa. Qui, potrai goderti l'impressionante bellezza naturale da una villa di lusso sulla spiaggia o da un bungalow overwater. Dalla vostra sistemazione, vi sarà garantita una vista mozzafiato sull'acqua con la forma della vicina Tahiti in lontananza.

Per la colazione, gli ospiti che soggiornano nei bungalow overwater possono farsi consegnare il pasto del mattino in canoa. E la sera, andate a cena sulla spiaggia, dove un menu di 4 portate sarà servito al vostro tavolo privato. Le opzioni di ristorazione sono squisite - gli chef qui reinventano costantemente il menu per dare ad ogni ospite un'esperienza culinaria unica.

Il team è orgoglioso della cultura polinesiana francese e la celebra invitando gli ospiti a una vetrina della cultura polinesiana, che inizia con una masterclass culturale e termina con uno spettacolo di danza tradizionale. Oltre a questo, il resort offre un itinerario incredibilmente vario di escursioni ed esperienze. Tra le attività disponibili vi sono snorkeling, tour in elicottero e paracadutismo. Oppure, cogliete l'occasione unica di andare ad osservare le balene.

Four Season Resort The Nam Hai - Hoi An, Vietnam

The Nam Hai

Gli ospiti si dirigono a Nam Hai sulla costa centrale del Vietnam per una fetta di bella vita. Questo luogo offre un rifugio di lusso che vanta una spiaggia privata lunga un chilometro e tutto ciò che un ospite può desiderare. Vicino a tre incantevoli siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO, questa è una località da assaporare. Tuttavia, le più grandi delizie possono essere scoperte all'interno del terreno dell'hotel, che presenta alberi di cocco in abbondanza, tre splendide piscine a sfioro e tranquilli giardini tropicali da esplorare.

Fate una passeggiata sulla sabbia, andate in kayak sul Mare Orientale o godetevi un barbecue sulla spiaggia. Non vi mancherà mai qualcosa da fare qui. Con il sole che splende sull'oceano scintillante e il verde lussureggiante tutto intorno, potreste pensare di essere morti e di essere andati in paradiso.

Gli ospiti possono optare per una villa con vista sull'oceano, proprio sulla spiaggia. Le ville del Nam Hai sono state progettate per rendere omaggio alle autentiche case da giardino del Vietnam centrale e sono caratterizzate da grandi strutture in legno tradizionali, piattaforme per dormire e reti di filo spinato. Il design della villa si concentra sulla fusione senza soluzione di continuità degli spazi interni ed esterni, portando agli ospiti la sensazione di essere un tutt'uno con la splendida natura che li circonda.

Hacienda Na Xamena - Ibiza

Hacienda Na Xamena

Seduto su una roccia a 180 metri sopra il mare in una zona di incontaminata bellezza naturale, Hacienda Na Xamena vanta di essere tra i migliori resort di Ibiza. E con il lusso a cinque stelle offerto qui, non è difficile capire perché. Per due decenni questo è stato l'unico hotel a cinque stelle di Ibiza, quindi questo posto ha avuto un vantaggio nell'offrire il miglior lusso che Ibiza abbia da offrire.

A soli 40 minuti d'auto da Ibiza città, non siete troppo lontani dai club e dalle feste simbolo di Ibiza. E se la vita notturna selvaggia non fa per voi, il ristorante dell'hotel è uno dei luoghi più popolari della zona e dopo il tramonto ha un'atmosfera divertente e vivace con musica dal vivo nei fine settimana.

Le camere sono nell'elegante stile bohemien dell'hotel con vista sul Mar Mediterraneo. Per gli ospiti che cercano di fare le cose in grande, la camera Edén ha la sua piscina, jacuzzi e terrazza sul giardino. O per le famiglie, la suite Na Xamena ha due camere da letto doppie e una grande terrazza privata con lettini che si affacciano sulla scena incredibile. Le finestre dal pavimento al soffitto in tutte le camere permettono agli ospiti di sfruttare al massimo le viste sulla costa.

Hotel Katikies - Santorini, Grecia

Katikies Hotel

Il Katikies si trova nella splendida Santorini, che è senza dubbio una delle destinazioni di viaggio più pittoresche del mondo con i suoi iconici edifici bianchi e luminosi. Uno degli elementi più iconici di questo hotel sono le sue tre piscine a sfioro, che sembrano fondersi perfettamente con l'oceano al di là di esse. Con la vista dell'acqua blu vibrante e le colline vulcaniche al di là, sarà uno dei posti più belli in cui farete mai una nuotata.

Se le piscine a sfioro non vi fanno sentire abbastanza vicini all'oceano, potete sempre fare una crociera su uno degli yacht di lusso dell'hotel, che sono riservati esclusivamente agli ospiti. Scegliete di fare una crociera giornaliera per esplorare diverse spiagge e vulcani o una crociera romantica al tramonto con qualcuno che amate.

Mentre si ammira il paesaggio con stile, si può gustare un pranzo preparato dagli chef dell'hotel e servito a bordo. Gli ospiti possono anche fare un tour nei siti archeologici o andare a degustare il vino, il tutto mentre sono scortati da un autista nominato dall'hotel. Le camere sono nel tema tutto bianco della città e gli ospiti possono anche scegliere una camera con la propria piscina all'aperto.

Il Kayon Resort, Bali

The Kayon Resort, Bali

Il Kanyon Resort si trova a Ubud, una zona considerata dalla gente del posto come avente "immensi poteri spirituali". È annidato nel cuore di una foresta pluviale accanto al fiume Petanu, fornendo un ambiente sereno e bellissimo per il vostro ritiro di lusso. Le sue lussuose camere sono progettate in stile balinese contemporaneo con vista sul fiume e sulla giungla circostante. Ognuna dispone di una terrazza privata, che vi farà sentire come se steste sorseggiando il vostro caffè mattutino sospesi tra le cime degli alberi.

Gli ospiti possono iniziare la loro giornata con una sessione di yoga mattutino presso il padiglione yoga sul tetto con la colonna sonora del vicino fiume. Qui a Bali, pratiche come lo yoga sono viste come un modo sacro per raggiungere un senso di pace e benessere. E, naturalmente, qualsiasi ritiro non sarebbe completo senza una piscina di lusso.

Potete trovare il vicino villaggio di Kepitu, con bei templi e una ricca storia. C'è anche Ubud Monkey Forrest - un santuario naturale per la scimmia a coda lunga balinese. Per un'avventura guidata, il tour Volcano attivo include il Tempio della Grotta dell'Elefante, la Piantagione di Caffè e, naturalmente, un vulcano attivo! Non c'è carenza di esperienze culturali arricchenti qui.

Avani + Riverside Bangkok, Thailandia

Avani + Riverside Bangkok, Thailand

Questo hotel è un'oasi di stile in mezzo a Bangkok, una città famosa per essere energica e piena di vita. L'Avani+ ha una piscina a sfioro che potrebbe essere una delle più sorprendenti che abbiate mai visto. Dalla piscina, la vista si estende sul fiume fino alla distesa dello skyline della città di Bangkok. Questo skyline è la cosa che rende questo posto così speciale. Da ogni zona dell'hotel, ci sono viste esaltanti della città che vi faranno sentire come se foste seduti tra le nuvole.

Bangkok offre infinite cose da fare, di giorno e di notte. La città ha enormi centri commerciali futuristici con ristoranti che offrono cucina da ogni regione della Thailandia. Oppure, approfittate della vostra posizione sul fiume per fare un tour dei canali su una tradizionale barca a coda lunga.

Il bar sul tetto dell'hotel ospita "Sin in the City", la migliore serata LGBTQ di Bangkok, dove sarete intrattenuti da drag superstar e ballerete tutta la notte. Il giovedì, il bar ospita 'The Voice of Seen', dove noti cantanti si esibiscono dal vivo sullo sfondo cinematografico della città. Questo è un posto ideale per chi cerca di divertirsi al massimo.

Isola Nihi Sumba - Indonesia

Nihi Sumba Island

Privato, pittoresco e perfetto in tutti i sensi, gli ospiti si dirigono a Nihi Sumba per il lusso alla spina, con viste spettacolari da morire e personale attento addestrato per soddisfare ogni desiderio. Con le spiagge mozzafiato sempre invitanti, vi troverete immersi nel paradiso dal momento del vostro arrivo.

Soggiornate in una villa privata con un letto a baldacchino e una piscina privata a sfioro. Ogni villa è squisitamente decorata e circondata da una vegetazione lussureggiante. Ideale per la luna di miele e nascosta fuori dalla vista del resto del resort è la Villa Rahasia (che significa 'segreto'), che è l'apice assoluto del lusso e un paradiso per gli amanti.

Il resort è annidato tra l'oceano baciato dal sole e la lussureggiante giungla verde che circonda la costa. Offre alcune attività ed escursioni incredibilmente uniche ed eccitanti. Tra queste c'è la possibilità di nuotare con i cavalli sulla spiaggia di Nihiwatu, fare un Blue Waterfall Trek attraverso la giungla o concedersi il Nihioka Spa Safari. Oltre a tutto questo, Nihi Sumba è un paradiso per i surfisti, con la reputazione di avere alcune delle migliori onde del mondo. Con attività e opzioni per tutti i gusti, tornerai a casa con ricordi epici.

Four Seasons Tented Camp Triangolo d'Oro - Chiang Rai, Thailandia

Four Seasons Tented Camp Golden Triangle

Il campeggio non può essere più lussuoso del Four Seasons Tented Camp nel nord della Thailandia. Vicino ai confini con la Birmania e il Laos, il tempo sembra fermarsi nel Triangolo d'Oro, una fuga magica che incanta sempre e invita i visitatori a tornare più volte.

L'area circostante è piena di misteriosi sentieri di montagna e lussureggiante giungla di bambù da esplorare, ma non c'è posto migliore del comfort del campo per godersi tutto questo. Le sistemazioni in tenda qui sono il massimo del lusso interno/esterno, con letti king-size e docce a pioggia all'aperto. Gli ospiti possono optare per una tenda con vista sul fiume da cui ci si sveglia con una vista sul fiume e sulle montagne del Laos. Poi, che ne dite di passare il pomeriggio a rinfrescarvi nella piscina sul fiume sotto un baldacchino di palme da cocco?

Il campo ha salvato oltre 20 elefanti dalle città della Thailandia e i suoi ospiti possono sperimentare una magica interazione con loro durante le esperienze sugli elefanti su misura. Il campo organizzerà per voi di unirvi agli elefanti per godervi il loro bagno mattutino prima di nutrire e camminare con loro. Cosa c'è di più incredibile di un'esperienza ravvicinata con questi giganti gentili, il tutto accompagnato da un conduttore esperto?

Il ritiro Banjaran Hotsprings, Malesia

Il Banjararan Hotsprings Retreat si trova in una posizione diversa da qualsiasi altra. Questo resort si trova all'interno e intorno alle sorgenti calde naturali della Malesia - una destinazione incredibile con il suo verde lussureggiante e le sue grotte segrete. Questo posto è totalmente unico, poiché il suo centro termale è stato creato dalla natura milioni di anni fa.

Fate un bagno caldo nelle sorgenti calde geotermiche naturali, dove l'acqua calda sale dalle profondità della terra. Nella grotta di vapore termale, potete disintossicarvi e rilassarvi nella sauna naturale annidata nelle pareti della grotta prima di immergervi in un bagno di ghiaccio gelido. Poi, meditate nella grotta di cristallo circondata da cristalli di ametista e di quarzo.

Il wine bar del resort, Jeffs Cellar, è stato nominato uno dei bar più unici al mondo, e per una buona ragione. Situato all'interno di una grotta calcarea di 260 milioni di anni, questo bar deve essere visto per essere creduto. Se preferisci stare all'aperto, lo Sky Bar è impostato permette agli ospiti di sedersi su una terrazza alta 30 piedi e gustare un cocktail con vista sulle sorgenti calde e la natura circostante. Dopo il tramonto, lo Sky Bar diventa il luogo ideale per osservare le stelle.

Montage Kapalua Bay, Lahaina - Maui, Hawaii

Montage Kapalua Bay

Immergiti nello stile di vita di Maui al Montage Kapalua Bay, dove ti aspettano 24 acri di paradiso tropicale. È impossibile non rilassarsi in un ambiente così spettacolare, con il sole hawaiano che scintilla sul pacifico Oceano Pacifico e i lussureggianti giardini dell'isola.

Scegliete una camera con vista sul giardino o sull'oceano o, per chi vuole spingersi oltre, optate per l'attico - una residenza con quattro camere da letto che offre il massimo del lusso, con il suono dello sciabordio dell'oceano che entra sempre dalle finestre. Gli ospiti si dirigono qui per provare la cultura autentica e l'ospitalità hawaiana, e con un premiato centro benessere e cibo fresco di provenienza locale sempre sul menu, il tempo trascorso qui è un piacere.

Sul posto c'è la Sunset Pool, che scende su tre livelli fino all'Oceano Pacifico, dove puoi sederti per ore sorseggiando il tuo cocktail e godendoti la vista mozzafiato. Ti piace esplorare l'isola? Con così tanto da offrire qui, non sarete mai a corto di qualcosa da fare. Maui è un luogo magico, dove molti trovano la loro visita qui per essere un'esperienza spiritualmente a terra. Un viaggio qui è in definitiva un luogo per rilassarsi completamente, distendersi e riscoprire se stessi.

Six Senses Zil Pasyon, Seychelles

Six Senses Zil Pasyon, Seychelles

Il Six Senses Zil Payson è l'unico resort sull'isola seychellese di Félicité. Mentre il resort occupa circa un terzo dell'isola ricca di foreste, il resto è completamente incontaminato.

Questo è un resort di lusso con tutte le ville. Tra le ville più impressionanti c'è la Private Four Bed Villa, che potrebbe ricordarvi la casa di Tony Starks in Iron Man con la sua drammatica posizione sulla collina e il design modernista. Adagiata su uno dei punti più alti di Félicité, da questa villa si ha una vista panoramica a 360 gradi dell'oceano e delle isole circostanti.

Una giornata perfetta qui potrebbe essere trascorsa saltando da un'isola all'altra su uno yacht di lusso su acque così limpide che potrete individuare le tartarughe che nuotano accanto a voi. Concludete la vostra giornata con una cena privata nel caveau dei vini o guardando il tramonto dalla cima della collina, dove il personale allestirà poltrone, candele e champagne. Per finire, il "Cinema sotto le stelle" permette agli ospiti di guardare un film proiettato sul grande schermo, accoccolati su un lettino circondato da palme.

Senza alcun ricordo della tua vita regolare in giro per chilometri, non puoi trovare un posto più appartato di questo.

Six Senses Yao Noi - Thailandia

Six Senses Yao Noi

Situato a Yao Noi, in Thailandia, con idilliache spiagge tropicali e isolette sparse tutt'intorno, un soggiorno qui potrebbe essere l'isola dei vostri sogni. Seguite le orme di Roger Moore su una barca privata verso l'isola di James Bond, che i fan del film riconosceranno da L'uomo dalla pistola d'oro. Già che ci siete, vi sarà mostrato il villaggio di pescatori galleggiante di Koh Panyi e le pitture rupestri preistoriche nascoste sulle isole.

Nel vostro tempo libero, la vostra villa privata sarà il luogo perfetto per una pigra giornata al sole. Ogni villa si vanta di dare agli ospiti una privacy totale con tetti di paglia, terrazze private e piscine a sfioro con vista mozzafiato. Vengono anche con un 'guest experience maker', che farà in modo che tutte le vostre esigenze siano soddisfatte.

Qui c'è forse l'escursione più romantica possibile - l'"esperienza da naufraghi", dove tu e la tua amata potete essere trasportati in barca su un'isola che avrete tutta per voi. Scegliete di uscire prima dell'alba per guardare l'alba e fare colazione insieme dalla spiaggia vuota. Oppure, al tramonto insieme a uno chef personale che servirà il vostro pasto mentre il buio si avvicina.

Villa Tre Ville, Positano - Italia

Ricevi il trattamento da celebrità a Villa Tre Ville, che sembra uscita da un film di James Bond. Questo complesso di ville si trova su una scogliera della Costiera Amalfitana e forse vanta il miglior lusso che l'Italia possa offrire.

Villa Tre Ville offre un'esperienza solitaria e tranquilla, con balconi privati, piscine e giardini appartati. È l'ex casa del celebre regista di opere e film, Franco Zeffirelli. Gli interni dell'hotel offrono piccole intuizioni della sua mente creativa e del suo estro progettuale. Poiché è stato costruito come una casa, qui c'è davvero un senso di familiarità e il personale si impegna a far sì che gli ospiti si sentano completamente a loro agio.

Un pozzo dell'ascensore nascosto può portarvi giù a un solarium privato sul mare, e il ristorante serve verdure dai giardini dell'hotel e pesce dal mare accanto. Il Biana Bar è riservato esclusivamente agli ospiti - questa terrazza di ispirazione marocchina è coperta di viti e permette agli ospiti di gustare un cocktail con vista sul meglio della costa amalfitana, il tutto in completa privacy. Un altro spazio stupefacente a disposizione degli ospiti è il Club Lounge, dove una serie di cibi freschi è disponibile tutto il giorno. Qui, ovunque si guardi è come un dipinto in una galleria d'arte.

Le Méridien - Bora Bora, Polinesia Francese

Annidato sulle sabbie bianche incontaminate di un'isola esotica e circondato dalle calde acque cerulee di una laguna privata, questo è un paradiso da sogno. Le Méridien invita i visitatori di Bora Bora con una posizione difficile da battere. Vantando meraviglie naturali in abbondanza, deve essere visto per essere creduto. Tranquillo, romantico e sempre pacifico, questo è il rifugio perfetto per coloro che desiderano sfuggire alla vita moderna e a tutte le sue pressioni.

Gli ospiti possono alloggiare in incredibili bungalow sull'acqua, che si trovano su palafitte con pavimenti in vetro che forniscono un affascinante scorcio della vita marina qui, dalla comodità del vostro letto! Da ogni bungalow, una scaletta vi permetterà di scivolare senza sforzo nelle acque cristalline.

Per aiutarvi ad esplorare i meravigliosi dintorni, kayak, canoe outrigger e pedalò sono tutti a vostra disposizione. Visitate il vicino santuario delle tartarughe e date da mangiare alle tartarughe; fate un'escursione subacquea per avvicinarvi alla vita marina nel loro habitat naturale, o semplicemente rilassatevi al bar della piscina godendovi un libro, un cocktail e la consapevolezza di essere in paradiso.

L'hotel Seaview Faralya Butik, Fethiye - Turchia

The Seaview Faralya Butik Hotel

Il Seaview Faralya Butik Hotel è un hotel sulla spiaggia vicino alla famosa Butterfly Beach in Turchia. Un piccolo hotel boutique a conduzione familiare, il team qui presta particolare attenzione alle esigenze individuali dei suoi ospiti. Potete rilassarvi sapendo che il personale qui ha tutto in mano per assicurarsi che la vostra esperienza sia memorabile.

Ogni camera ha una magnifica vista sul mare, dotata di vasche idromassaggio private e piscine a sfioro. Se siete amanti del tramonto, una camera qui sarà una gioia ogni notte con la garanzia di un tramonto mozzafiato che non dovrete lasciare il vostro letto per vedere. Per la colazione, vi verranno serviti prodotti freschi della zona - da olive e focacce a panna e marmellata e una serie di frutta di stagione. Per la cena, il team del ristorante è orgoglioso sia del cibo che dell'atmosfera romantica, vantandosi orgogliosamente di essere parte di molte proposte di matrimonio grazie all'ambiente da sogno che creano.

Per rendere il tuo viaggio ancora più speciale, puoi fare un volo in parapendio sul paesaggio - decollando dalle pendici della montagna Babadağ, e atterrando 40 minuti dopo sulla spiaggia di Ölüdeniz. O se il brivido non fa per te, fai semplicemente una passeggiata di 10 minuti fino alla spiaggia. Comunque scegliate di passare il vostro tempo, qui sarete trattati come dei re.

Southern Ocean Lodge, Kangaroo Island - Australia

Southern Ocean Lodge

Kangaroo Island è un'isola australiana come nessun'altra. Appollaiato in cima alle aspre scogliere che si affacciano sui mari feroci, il Southern Ocean Lodge è un tutt'uno con i suoi spettacolari dintorni australiani. Il mondo naturale è celebrato qui, con viste da assaporare sulle onde e una meravigliosa fauna selvatica tutt'intorno. Si possono avvistare foche, koala e, naturalmente, canguri, il tutto in un ambiente unico ed esclusivo. Ci sono 21 suite di lusso tra cui scegliere, ognuna progettata pensando al comfort, all'isolamento e alla raffinatezza.

I buongustai avranno l'imbarazzo della scelta al Southern Ocean Lodge, con ingredienti freschi e naturali che forniscono delizie gastronomiche e i migliori frutti di mare sempre sul menu. Nel frattempo, coloro che desiderano rilassarsi possono recarsi alla spa - un'oasi di calma privata che garantisce il relax.

Per chi cerca l'avventura, le escursioni guidate sono sempre disponibili. Esplora l'isola con un tour guidato del Kangaroo Islands National Park o fai una passeggiata lungo le scogliere della splendida Hanson Bay. Un punto culminante è Seal Bay, dove un naturalista residente può farti conoscere la colonia di foche che vive nelle vicinanze. Dopo tutto questo, completa la giornata tornando a guardare il tramonto dal comfort del tuo lodge.

Alpina Gstaad - Gstaad, Svizzera

Alpina Gstaad

L'Alpina Gstaad è arroccato su una collina che domina un pittoresco villaggio sciistico svizzero, con chalet classici situati tra gli alberi e uno sfondo di montagne torreggianti. È il rifugio perfetto per un ritiro privato. Piccolo ed esclusivo, con solo 56 camere e suite, gli ospiti si dirigono qui per un lusso discreto; la Panorama Suite offre viste mozzafiato dal punto più alto dell'hotel.

L'attenzione qui è rivolta al comfort e alla privacy. Questo è un hotel moderno, con esperienze personalizzate per garantire che gli ospiti ricevano un servizio su misura per soddisfare le loro particolari esigenze e necessità. La struttura ospita l'unica Six Senses Spa della Svizzera, con tradizioni di benessere che attingono all'energia delle Alpi e delle cime e dei pascoli dell'Oberland Bernese.

Sul posto, ci sono ristoranti stellati Michelin e una famosa cantina che offre più di 1700 selezioni diverse - rendendo questo il posto dove venire per le cose migliori che la vita ha da offrire. Rilassatevi davanti a un fuoco scoppiettante o andate sulla vostra terrazza privata per godervi la spettacolare vista delle Alpi, la scelta è vostra. Questo è un servizio a cinque stelle in una posizione mozzafiato. Sarete sicuri di andarvene ringiovaniti e desiderosi di fare una visita di ritorno.

Lion Sands River Lodge, Sudafrica

Lion Sands River Lodge

Situato sulle splendide rive del tranquillo fiume Sabie, gli ospiti si dirigono a Lion Sands per fare un safari in stile. A cavallo tra la riserva privata Sabi Sand Game Reserve e lo splendido Kruger National Park, questo è un luogo molto speciale con viste mozzafiato che affascinano tutti coloro che hanno la fortuna di visitarlo. Il resort dispone di 18 chalet per gli ospiti e di 3 case sull'albero in cui soggiornare, un'esperienza unica nella vita che vi metterà proprio nel cuore dell'Africa selvaggia.

Questo resort non manca di incontri con gli animali, poiché si trova in una delle zone più ideali per l'avvistamento della fauna selvatica. Esperti ranger sono a disposizione per portarvi in jeep o a piedi a vedere leoni, leopardi, elefanti, rinoceronti, ippopotami e zebre. Gli amanti degli animali saranno nel loro elemento qui, nel loro documentario di David Attenborough che prende vita.

Fate un giro in elicottero privato per sorvolare il Blyde River Canyon e poi aspettate il tramonto per osservare le stelle dalla piattaforma sul fiume. Visitate un villaggio locale per conoscere l'artigianato locale o trascorrete una serata imparando dall'ecologista interno in una conferenza serale sulla fauna selvatica. Per coloro che hanno uno spirito avventuroso e curioso, non c'è niente di meglio.

London Marriott Hotel County Hall, Inghilterra

London Marriott Hotel

È tutta una questione di posizione, ed è difficile fare meglio del Marriott London. Il Marriott è un hotel di lusso con una superba posizione a South Bank e le principali attrazioni di Londra a portata di mano. Iconico ed esclusivo, gli ospiti si recano qui per le viste imbattibili, con il Big Ben, il London Eye e le Houses of Parliament a un solo sguardo fuori dalla finestra.

Volete visitare le attrazioni da soli? Nessun posto è più di un breve salto da qui, con il centro di Londra che ti chiama e la tua agenda. Ci sono camere e suite per tutti qui, con balconi e vista sul fiume per coloro che desiderano spingere la barca fuori. Guardate le migliaia di persone che si muovono sotto di voi nel comfort della vostra accogliente suite.

L'edificio Marriott è immerso nella storia iconica inglese e vi sentirete così vivi sapendo che siete nell'epicentro di una delle città più visitate al mondo. Assaporate un tè pomeridiano, una tradizione quintessenzialmente inglese, prima di andare in un museo e poi a teatro. C'è così tanto da fare in questa zona di Londra e non potrebbe essere più facile da raggiungere.

Hotel Belmond Castello di Casole, Italia

Hotel Belmond

Senza tempo e con la quintessenza della Toscana, l'indulgenza vi aspetta al Castello di Casole, incastonato tra splendide colline, vigneti tentacolari, uliveti, e che offre la classica eleganza italiana che invita gli ospiti a cercare le cose più belle della vita. Combinando il vecchio e il nuovo, tutti i comfort possono essere trovati all'interno delle mura millenarie del castello, e, con una tenuta privata di 4.200 acri da esplorare e godere, non sarete mai a corto di cose da fare.

Prendete un corso di pittura ad acquerello (nel comfort della vostra suite!) o imparate a fare piatti classici italiani in un corso di cucina. Quando vuoi uscire ed esplorare, le attività includono l'osservazione delle stelle guidata da un astronomo professionista o una passeggiata mozzafiato alle prime luci dell'alba accompagnati da un fotografo.

La vita qui non potrebbe essere più rilassante e, con il vino di classe mondiale e il miglior cibo di provenienza locale sempre sul menu, ve ne andrete ringiovaniti. Scegliete tra 39 camere e suite, che trasudano raffinatezza italiana, prima di recarvi a bordo piscina per rilassarvi su un lettino di lusso, cocktail alla mano, sotto il sole battente della Toscana. Con una tranquilla spa tra le strutture, sentirete presto le vostre preoccupazioni sciogliersi.

Hotel Nayara Gardens, Costa Rica

Nayara Gardens Hotel

La Costa Rica è una destinazione da sogno per molte persone e il Navara Gardens Hotel potrebbe essere il suo resort più idilliaco. Con camere circondate dalla natura e dotate di splendide docce all'aperto, questo posto è perfetto per una fuga romantica, in quanto vi sentirete facilmente come se foste le uniche due persone al mondo.

L'hotel è un santuario immerso nella foresta pluviale e il team del personale qui dà la priorità al turismo sostenibile, prendendosi cura della natura che lo circonda. Arroccato su una scogliera nel cuore tranquillo del Parco Nazionale del Vulcano Arenal, è un giardino dell'Eden nel mondo moderno. Le attività disponibili qui includono l'equitazione, il rafting e le visite ai rifugi della fauna selvatica, dove si può incontrare un coccodrillo o un simpatico bradipo.

Guide esperte possono portarvi a esplorare le aree selvagge circostanti, mostrandovi cascate nascoste e sorgenti calde naturali lungo la strada. Per rilassarsi, gli ospiti possono recarsi alla spa dove possono godersi un massaggio, un trattamento per il viso o un trattamento unico a base di fango vulcanico. I trattamenti spa qui si svolgono in padiglioni all'aperto, così gli ospiti stanno sempre sfruttando al massimo i dintorni dell'hotel.

Gateway Canyons Resort & Spa, Colorado

Gateway Canyons Resort

The Gateway si trova in uno scenario mozzafiato: i Red Rock Canyon del Colorado. Il resort si trova a Unaweep Canyon, un'area relativamente incontaminata dall'uomo. Qui si può vivere un'esperienza unicamente americana, con attività che includono escursioni, tiro a segno e passeggiate a cavallo al Palisade Ranch.

Gli ospiti possono alloggiare nella loro Casita (che significa "piccola casa") che è completamente attrezzata con un pozzo di fuoco privato e una doccia esterna piastrellata in pietra. Sono disponibili in dimensioni per soddisfare qualsiasi gruppo di dimensioni, e sono ideali per un viaggio con tutta la famiglia. Dopo una giornata di avventure, ci sono molti ristoranti in loco tra cui scegliere. Il ristorante Entrada è in una posizione serena sul patio esterno, mentre il Paradox Grille è ottimo per un pranzo divertente con la famiglia.

Se state cercando qualcosa di più intimo, il resort offre la possibilità di avere un'esperienza culinaria privata sotto le stelle. Questa è certamente un'esperienza cinematografica per gli ospiti, che possono scegliere di cenare vicino a uno splendido laghetto o nell'anfiteatro scenico del resort. Tutto questo mentre si sperimenta la bellezza dei Parchi Nazionali, con un paesaggio che vi farà sentire come se foste su Marte.

La Penisola - Shanghai, Cina

La penisola

Ti piace arrivare con stile? Fai un'entrata in grande stile al The Peninsula, dove gli ospiti spesso arrivano in elicottero, Rolls Royce Phantom, o a bordo di uno yacht privato. Qui, niente è troppo da chiedere. Questo hotel a 5 stelle offre l'ultima esperienza di lusso nel cuore della vivace Shanghai, dove gli ospiti sono dotati di tutto ciò che desiderano.

Immergetevi nell'atmosfera della grande lobby, con i suoi alti soffitti e lampadari, prima di andare in una stanza che deve essere vista per essere creduta. Gli interni dell'hotel hanno un bellissimo design art-deco e includono una spa e una piscina interna. Così, anche nel centro della frenetica Shanghai, gli ospiti possono avere un'esperienza totalmente rilassante. Altri servizi di lusso come la terrazza, la jacuzzi privata e la palestra sono anche disponibili per gli ospiti.

Il Sir Elly's Rooftop Bar offre le migliori viste di Shanghai, poiché l'hotel si trova in una posizione privilegiata sull'iconico lungofiume della città. Dirigetevi al piano superiore per un cocktail e preparatevi ad essere stupiti mentre le luci della città iniziano ad accendersi e lo skyline prende vita. Con un'enfasi sul servizio personale e viste spettacolari da morire, vorrai sicuramente visitare The Peninsula almeno due volte.

Isola privata di Song Saa, Cambogia


Caratteristiche: due camere da letto Jungle Villa

Il resort Song Saa si trova su un'isola cambogiana completamente privata e offre agli ospiti un idilliaco rifugio tropicale. Se state cercando di rilassarvi e connettervi con la natura, questo è il posto che fa per voi. Song Saa fornisce pacchetti di ritiro termale che offrono il meglio dei trattamenti termali rilassanti e ringiovanenti, concentrandosi sull'uso di strumenti del mondo naturale. Venite qui per un perfetto reset - svegliandovi ogni mattina sapendo che siete pronti per un'altra giornata di coccole.

Ma questo resort offre più di una vacanza rilassante. Gli ospiti vengono qui per riconnettersi con se stessi o con i loro cari. Oltre a massaggi e trattamenti per il viso, la spa offre sessioni di yoga e meditazione. Su richiesta, un terapista del benessere può condurre una sessione privata di meditazione nel comfort della vostra villa.

Le opzioni includono il soggiorno in una Jungle Villa, che include un letto a baldacchino all'ombra della vegetazione circostante. Oppure, scegliete una Ocean View Villa per guardare l'oceano dal comfort del vostro letto a baldacchino. Per il miglior sonno della tua vita circondato dai suoni dell'oceano, soggiorna in una villa overwater.

The Lodge at Glendorn - Bradford, Pennsylvania

Il Lodge at Glendorn è perfetto per i viaggiatori che cercano emozionanti avventure all'aperto. Confinante con la bellissima Allegheny National Forest nella Pennsylvania nord-occidentale, questo è un rifugio di lusso con dintorni naturali mozzafiato e programmi su misura per soddisfare i vostri desideri. Ottimo per le famiglie, questo resort offre 500 acri di terreno da esplorare e una selezione diversificata di esperienze e attività per tutti.

Nei mesi estivi, gli ospiti possono scegliere tra kayak, canoa e un'avventura di rafting in acque bianche. Non sei un fan degli sport acquatici? Tennis, escursionismo, ciclismo e golf sono anche tra le attività disponibili. In inverno, il Lodge offre un'esperienza completamente nuova, si possono passare le giornate a sciare, andare in slitta, pattinare sul ghiaccio e persino pescare sul ghiaccio!

Giornata impegnativa? Andate alla Forest Spa per un po' di tempo libero e per farvi massaggiare i muscoli. Poi, le serate passate a rilassarsi nella vostra cabina privata vi faranno sentire pronti a fare tutto di nuovo domani. Le cabine qui sono lussuose e accoglienti, ognuna con il suo fascino individuale. Per esempio, la Miller Cabin è la più antica e si affaccia su un ruscello, mentre la Hutch Cabin è immersa in un anello di un antico Hemlock. Immaginate di rannicchiarvi accanto al vostro focolare esterno, preparandovi per la migliore notte della vostra vita dopo una giornata così attiva.

137 Casa dei Pilastri - Chiang Mai, Thailandia

137 Pillars House

137 Pillars House a Chang Mai è una vecchia casa restaurata con cura, che rimane fedele alle tradizioni tailandesi pur offrendo agli ospiti tutti i servizi e le comodità moderne. Situata sul fiume Mae Ping, Chiang Mai è una città affascinante e la capitale non ufficiale della Thailandia del Nord. Si tratta di un luogo eccitante che è molto meno frenetico della più trafficata Bangkok.

Chang Mai è un paradiso culturale. Per coloro che desiderano esplorare, 137 Pillars House è la base perfetta. Guidate per 5 minuti e arrivate al Thapae Gate Market o 10 minuti per trovarvi nel centro di Chang Mai. Bevete un drink al The House by Ginger dove potrete ascoltare jazz dal vivo o fare un giro all'Araksa Tea Garden. Il tempio Wat Phra That Doi Suthep è il tempio più importante di Chiang Mai e un must per i visitatori.

Tornando all'hotel, ogni suite è dotata di pavimenti in parquet e dispone di una cabina armadio, nonché di un balcone, un patio e un'ampia zona giorno. I bagni sono dotati di una vasca vittoriana e di una doccia all'aperto e tutti gli interni sono sofisticati e contemporanei. Per il vostro pasto serale, la sala da pranzo offre un menu di piatti thailandesi à la carte da provare.

Hotel Chalet Al Foss - Italia

Per gli amanti della vita all'aria aperta, non c'è posto più emozionante dell'Hotel Chalet Al Foss. Questo hotel è circondato da diverse catene montuose famose, tra cui le Dolomiti di Brenta e l'Ortles Cevedale.

Le avventure all'aperto disponibili qui sembreranno infinite. All'interno della valle si trova il fiume Noce, dove durante i mesi estivi gli ospiti possono divertirsi in ayak o in canoa. Durante la tua avventura, passerai attraverso boschi fitti e cascate spettacolari. Nei mesi invernali, diventa una perfetta stazione sciistica con 290 chilometri di piste da discesa. Per coloro che non sono interessati allo sci, una pausa invernale qui offre ancora la possibilità di pattinare su una pista di ghiaccio o fare sci alpinismo. Oltre a tutto questo c'è la spa dell'hotel, dove si può approfittare della sauna e dei massaggi. Dalla piscina interna, enormi finestre si affacciano sul ghiacciaio della Presanella.

Le caratteristiche in legno della camera la fanno sentire accogliente e invitante, mentre le viste sul paesaggio montano circostante sono fenomenali. Il vostro balcone privato vi permetterà di approfittare al massimo della scena che vi circonda. Soggiornate nell'Alpin Lodge per avere la vostra jacuzzi personale, un modo ideale per rilassarsi e riscaldarsi dopo una giornata sulle piste.

Serengeti House - Singita Grumeti, Tanzania

Serengeti House

Progettato con un uso esclusivo in mente, Serengeti House chiama a coloro che cercano una vita da safari elegante e sofisticata. Per gli amanti della fauna selvatica, è il posto dove andare per un viaggio Safari di lusso una volta nella vita. Situato nel mezzo di una delle aree di conservazione più iconiche dell'Africa, questa è una posizione che è impossibile da battere. Vanta una vista ininterrotta dalle pendici di Sasakwa Hill sul Serengeti con una meravigliosa fauna selvatica tutto intorno.

Gli ospiti possono iniziare la giornata con un volo in mongolfiera all'alba e sorvolare il Serengeti. Per il pranzo, il personale dell'hotel può fornire un picnic nel bush. Ti piace avvicinarti agli animali che incutono timore? Gli elefanti, in particolare, amano le visite. Un game drive con una guida professionale è disponibile ogni giorno ed è da non perdere.

Dopo aver visto i ghepardi, le giraffe, i leoni e i leopardi nel loro habitat naturale, è il momento di tornare a casa per rilassarsi e concedersi. Questo hotel ha strutture di prima classe e non manca di lusso. Potete sdraiarvi accanto al lettino della piscina a sfioro guardando le pianure africane, mentre le giraffe vi passano accanto, oppure, dirigetevi all'interno nella suite spa con tenda. Un'esperienza indimenticabile.

Giappone: 15 luoghi da visitare

Shibuya - Tokyo

Fate un viaggio a Tokyo? Sicuramente finirai a Shibuya. Il centro commerciale e d'affari della tentacolare capitale, questo è un luogo popolare tra i turisti e la gente del posto, un luogo vivace che è diventato famoso come il miglior quartiere dello shopping e del divertimento di Tokyo. Sede delle due stazioni ferroviarie più affollate del mondo - Shibuya e Shinjuku - può essere un luogo caotico, ma orientati e ti troverai presto bene.

Il famoso Hachiko Crossing è un esempio, con 3000 pedoni che lo attraversano nell'ora di punta. È anche uno spettacolo incredibile di notte. Il Maid cafe è un must per l'esperienza giapponese più eccentrica. I fan dei manga e degli anime ameranno l'atmosfera. Mangia del sushi delizioso al 'Genki Sushi' e fai una passeggiata nel parco Yoyogi.

Con i suoi innumerevoli negozi, ristoranti e locali notturni, Shibuya non dorme mai, questo è un luogo colorato che può stancare i turisti. Ma ci sono anche posti per godersi un po' di tranquillità. Quando tutto diventa troppo, dirigiti al Santuario Meiji, situato in 170 acri di bellissima foresta, per ricaricare le batterie prima di tornare di nuovo nelle affollate strade della città.

Valle di Kiso

Fate un passo indietro nel tempo nella bellissima Valle di Kiso, un luogo dove l'antico Giappone resiste e un mondo lontano dal trambusto delle caotiche città del paese.

Le città postali superbamente conservate di Magome, Narai e Tsumago richiedono una visita, con i sentieri di pietra e gli edifici tradizionali di legno che incantano coloro che hanno la fortuna di passare un po' di tempo in queste zone tranquille.

Correndo lungo le spettacolari montagne delle Alpi Centrali del Giappone, il fiume Kiso è un luogo di immensa bellezza naturale, che attira coloro che hanno un debole per i grandi spazi aperti ed è sempre un luogo popolare per gli escursionisti. Percorri lo storico sentiero Nakasendo o dirigiti verso i piedi del monte Ontake e Komagatake, la scelta è tua. Con tutta l'aria fresca e l'esercizio fisico, sarete sicuri di lasciare Kiso sentendovi ringiovaniti, rinfrescati e pronti a fare un viaggio di ritorno alla modernità.

Kyoto orientale

Attraversa il fiume Kamogawa e scopri santuari e templi in abbondanza, la Kyoto orientale è ricca di luoghi da assaporare e di cose da vedere e da fare. Assicurati di mettere da parte il tempo necessario per esplorare le strette strade, perché non è un posto dove andare di fretta. Per farlo bene, è importante fare le cose con calma.

Inizia da Kiyomizudera, uno dei templi più celebri del Giappone, prima di dirigerti verso Higashiyama, un quartiere storico conservato che richiede di essere esplorato. Ginkakuji merita sempre una visita, mentre Gion, il famoso quartiere delle geishe, è da non perdere. Questo è un luogo tranquillo, le sue strade acciottolate sono lontane dai moderni centri urbani del Giappone, e con le montagne orientali di Kyoto che forniscono uno sfondo pittoresco, troverai piacevole passeggiare nei vicoli e nelle stradine tortuose.

Assicuratevi di guardare fuori per il Sentiero del Filosofo, un bellissimo sentiero fiancheggiato da alberi di ciliegio. Visitatelo durante la primavera e sarete trattati con uno spettacolare spettacolo naturale, con la fioritura fuori e bellissimi fiori tutto intorno.

Kabukicho - Tokyo

Kabukicho

Conosciuta come la "Città senza sonno" per ovvie ragioni, qualcosa succede sempre nel caotico Kabukicho, il famoso quartiere dei divertimenti di Shinjuku e un luogo che richiede una visita dopo l'orario di chiusura.

È un luogo di luci brillanti e strade sempre animate, dove tutto è possibile e tutto è disponibile. È anche il quartiere a luci rosse di Tokyo, anche se questo non dovrebbe scoraggiarvi. Certe zone possono essere un po' ombrose, è vero, ma attenetevi alle strade principali e questo è un posto eccitante per passare un po' di tempo.

Discoteche, negozi, hotel e ristoranti sono in abbondanza, mentre c'è sempre qualcosa da vedere e l'atmosfera è sempre frizzante. Fate attenzione agli ambulanti e mantenete sempre l'ingegno, ma non abbiate paura di visitarla. Nessun viaggio nella caotica capitale giapponese sarebbe completo senza una visita a Kabukicho, quindi allacciate le cinture, godetevi la vista e, soprattutto, divertitevi.

Osaka

La tentacolare Osaka è immensa - la seconda area metropolitana più grande del Giappone dopo Tokyo, può sembrare un po' scoraggiante all'inizio, ma se ci si orienta, si fa un po' di ricerca e un mondo di attrazioni e attività ci aspetta.

Situata sulla bellissima Honshu, questa è una città portuale, con un grande affare incentrato sul moderno lungomare, non ultimo gli Universal Studios, che si dimostra sempre popolare con le famiglie. L'acquario di Osaka è un altro luogo ideale per bambini e adulti, mentre per chi è interessato alla storia, il castello del XVI secolo è il posto giusto.

C'è così tanto da vedere qui che chiunque pianifichi un viaggio a Osaka dovrebbe assicurarsi di riservare tempo sufficiente per visitare le principali attrazioni. Goditi l'architettura moderna, assaggia la leggendaria vita notturna e assicurati di esplorare le innumerevoli bancarelle di cibo di strada che punteggiano questa vibrante città, non sarai mai a corto di qualcosa da fare qui.

Parco Hitsujiyama

I visitatori sono attratti dal parco Hitsujiyama in tarda primavera per vedere i bellissimi campi di muschio rosa, un'esperienza mozzafiato da non perdere. Situato a Chichibu, a breve distanza dal centro di Tokyo, è una delizia per tutti i sensi, con colori vibranti a perdita d'occhio e il Monte Fuji, con la sua imponente cima innevata, a fare da spettacolare sfondo.

Anche qui ci sono belle fioriture da vedere, ma i fiori di phlox di muschio sono l'attrazione principale, con la fine di aprile e l'inizio di maggio il momento migliore per visitare, quando i campi si animano e tutto è rosa, bianco, viola e blu.

Non c'è da stupirsi che Hitsujiyama sia affollata in questi periodi, ma non lasciatevi scoraggiare. Per le migliori viste, dirigiti verso le colline circostanti, dove ti aspettano panchine e i campi possono essere goduti, da lontano, in pace, silenzio e tranquillità.

Asakusa

Tokyo è una metropoli moderna, ma ad Asakusa si può ancora scoprire il passato tradizionale della città. I turisti si dirigono qui per visitare i negozi tradizionali e le bancarelle di cibo su Nakamise - la strada principale del quartiere - mentre l'antico tempio Sensoji-ji, risalente al settimo secolo, è sempre un luogo popolare.

Esplorate a piedi o prendete un risciò, muoversi qui è facile, e presto vi lascerete alle spalle i grattacieli di Tokyo e i moderni edifici di vetro. È come fare un viaggio indietro nel tempo e, anche se le strade qui possono essere affollate, è un'esperienza da non perdere.

Per chi è interessato alle feste tradizionali del Giappone, il terzo fine settimana di maggio è un buon momento per visitarlo, quando il Sanja Matsuri - il Festival dei Tre Santuari - arriva in città. Risalente al 1649, questo è l'evento più famoso di Tokyo, che attira più di un milione di persone ed è sempre un'esperienza da assaporare.

Parco Ueno

Vuoi vedere la migliore fioritura del Giappone? I ciliegi del parco di Ueno sono difficili da battere, con più di 1.000 alberi che costeggiano i sentieri centrali e non mancano i visitatori che si godono il loro splendore.

Il periodo migliore per visitarlo è la fine di marzo e l'inizio di aprile e, anche se questo significa che le aree principali possono diventare piuttosto affollate, il parco è così grande che si possono ancora trovare posti tranquilli. Fondato nel 1873 nel quartiere Taito di Tokyo, Ueno è una delle migliori attrazioni della città, con numerosi musei da visitare.

Assicurati di controllare il Museo Nazionale di Tokyo, il Museo della Scienza e il Metropolitan Art Museum, prima di andare allo zoo, il primo del Giappone e un luogo popolare per le famiglie. Lo stagno di Shinobazu è il luogo perfetto per un picnic, mentre non mancano i sentieri e le piste da esplorare per chi vuole lasciarsi alle spalle la folla.

Kamakura

A breve distanza da Tokyo, i turisti accorrono a Kamakura per rilassarsi sulle spiagge di sabbia incontaminata e provare il rinomato surf della Sagami Bay. La principale città balneare del Giappone, questo è un luogo dove l'attenzione è rivolta al divertimento, anche se Kamakura ha un lato serio, e il ricco passato storico della regione è davvero affascinante.

Ci sono innumerevoli templi Zen e santuari scintoisti da visitare, mentre il famoso Buddha di bronzo di Kotoku-in, alto 13 metri, chiede di essere visto ed è sempre un'attrazione popolare.

Per coloro che desiderano evitare le folle, le foreste di Kamakura sono punteggiate da sentieri e percorsi che chiedono di essere esplorati, mentre l'isola di Enoshima è una meta interessante. Tuttavia, il più delle volte si ritorna alla spiaggia, con Yuigahama e Zaimokuza in particolare che si dimostrano popolari tra coloro che desiderano sdraiarsi, rilassarsi e godersi il caldo sole giapponese.

Monte Fuji

Nessuna visita in Giappone può essere considerata completa senza dare un'occhiata al Monte Fuji. L'iconico vulcano - a 3776 metri, la vetta più alta del paese - può essere visto da chilometri di distanza, naturalmente, ma per coloro che desiderano avvicinarsi, le opportunità abbondano.

Dirigiti verso la regione dei cinque laghi Fuji, ai piedi della montagna, o sdraiati e rilassati nelle sorgenti calde di Hakone, la scelta è tua. Ti senti attivo? Il Monte Fuji è aperto all'arrampicata nei mesi di luglio e agosto e ci sono diversi percorsi tra cui scegliere. Potrebbe essere considerato attivo, ma il Fuji-san non erutta dal 1707.

Preferisci vedere le cime innevate da lontano? Puoi avvistare il Monte Fuji da Tokyo e Yokohama in una giornata limpida - la visibilità è migliore durante i mesi più freddi dell'anno - mentre godersi la vista da un treno Shinkansen è un'esperienza difficile da battere.

Nagoya

La tentacolare Nagoya potrebbe non godere della stessa reputazione cosmopolita di Tokyo e Osaka, ma scavando sotto la superficie di questo centro urbano in rapida crescita, le attività e le attrazioni abbondano.

Nagoya, che ospita più di due milioni di persone, il suo passato di centro manifatturiero e marittimo fa sì che a volte si creda che sia noiosa, ma chi ha la fortuna di visitarla si trova di fronte ad alcune delle migliori attrazioni del Giappone, con parchi in abbondanza, spazi verdi a volontà e innumerevoli musei tra i principali luoghi turistici.

L'eccellente Museo della Ferrovia merita una visita, così come il Museo d'Arte Tokugawa, mentre chi cerca emozioni e brividi dovrebbe dirigersi verso la periferia, dove le montagne russe giganti di Nagashima aspettano. Volete scoprire la ricca storia della città? Assicurati di andare al castello ricostruito, al Tempio Osu Kannon e al Santuario Atsuta. Forse non gode della stessa reputazione cosmopolita di Tokyo e Osaka, ma con così tanto da vedere e da fare qui, Nagoya potrebbe essere il segreto meglio custodito del Giappone.

Foresta di bambù di Arashiyama

Situata nella periferia nord-occidentale di Kyoto, Arashiyama fa appello a coloro che hanno un occhio per l'ultraterreno. C'è molto da vedere e da fare in questa regione molto visitata del Giappone, ma non c'è nulla che possa competere con la foresta di bambù mozzafiato, che attira i turisti desiderosi di passare direttamente dalle strade affollate della periferia in una terra fantastica che non ha eguali sulla Terra.

Gli alberi alti di questo boschetto tentacolare raggiungono il cielo, mentre i lunghi sentieri che tagliano la foresta di bambù chiedono di essere esplorati. È un luogo tranquillo da assaporare, dove tutto è in pace e la calma e il silenzio abbondano.

Stai programmando un viaggio ad Arashiyama? Assicuratevi di controllare il Tempio Tenryu e le circostanti Montagne della Tempesta, mentre coloro che hanno la fortuna di visitarlo durante la primavera sono sicuri di essere trattati con uno spettacolare spettacolo naturale, dato che innumerevoli ciliegi in fiore forniscono un bellissimo sfondo, rendendo l'esperienza indimenticabile.

Shirakawago

Per chi cerca un assaggio dell'antico passato del Giappone, non c'è posto migliore di Shirakawago, un villaggio storico mozzafiato conservato nella remota valle del fiume Shogawa.

Situato nel centro del Giappone, questo è un luogo di straordinaria bellezza naturale, circondato da fitte foreste e montagne imponenti, e vale la pena di fare un viaggio dal sentiero turistico ben battuto.

Designata come patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1995, Shirakawago attira i visitatori con le sue case Gassho-Zukuri dai tetti ripidi e le case coloniche tradizionali, alcune delle quali risalgono a più di 250 anni fa.

Combinando la storia giapponese con le spettacolari meraviglie naturali del paese, non c'è un brutto momento per visitarlo, con i fiori di ciliegio in primavera, le verdi risaie in estate, le foglie colorate in autunno e le spettacolari nevicate in inverno. Assicurati di visitare il villaggio di Ogimachi, dove si trovano alcune delle case più belle, prima di salire sulle colline circostanti per godere di una vista incredibile sulla valle.

Akihabara

Situato nel centro di Tokyo, Akihabara è un vivace quartiere commerciale, un luogo caotico di colori vibranti e luci brillanti, dove il Giappone moderno prende vita e la vita è vissuta ad un ritmo incessante.

Questo è un centro commerciale specializzato in elettronica e tecnologia di ultima generazione, con piccole bancarelle e grandi magazzini che si contendono lo spazio e acquirenti ovunque.

Negli ultimi tempi, Akihabara è diventata anche la sede della cultura otaku del Giappone, e chi è interessato ad Anime e Manga è consigliato di dirigersi qui. Chuo Dori, la strada principale della zona, può essere affollata, anche se la domenica è un buon momento per visitarla, quando le auto sono vietate durante la corsa pomeridiana.
Fai un giro, compra o contratta o semplicemente fai un po' di people watching da un caffè di una strada laterale, scoprirai che non c'è nessun altro posto come Akihabara. Per un autentico scorcio del Giappone moderno, questo è il posto giusto.

Nikko

C'è molto da vedere a Nikko, ma per molti, è il Toshogu - il famoso santuario scintoista - che li porta da queste parti. Risalente al 1617, questo è il santuario più riccamente decorato del Giappone, una splendida vista che richiede di essere vista e che si colloca tra i luoghi più fotografati del paese.

Sede del mausoleo dello shogun Tokugawa Ieyasu e della meravigliosa Porta Yomeimon, questo è un luogo popolare. Ma la pace e la tranquillità possono ancora essere trovate qui.
Situato nella bella prefettura di Tochigi, a nord di Tokyo, il parco nazionale di Nikko è un luogo tranquillo, con i suoi laghi e cascate, sorgenti calde e scimmie selvatiche.

I sentieri escursionistici punteggiano il paesaggio montuoso e la folla dei Toshogu può essere presto lasciata alle spalle. Fate un viaggio in autunno, quando Nikko è al suo meglio, con i suoi colori. Con così tanto da vedere e da fare in questa piccola città, assicurati di mettere da parte abbastanza tempo per goderti tutto.

Santuario di Fushimi Inari - Kyoto

Considerato il più importante di tutti i santuari di Inari, il dio scintoista del riso, Fushimi è uno spettacolo incredibile. Situato nel sud di Kyoto, i visitatori si dirigono qui per vedere le famose porte torii, che attraversano una vasta rete di piste e sentieri.

Così impressionante in scala, ce ne sono migliaia qui. Non sorprende quindi che l'esplorazione possa richiedere un po' di tempo. I sentieri soleggiati di Fushimi conducono dagli edifici principali del santuario alle belle terre boscose del sacro Monte Inari, che si erge per 233 metri, una vista imponente che richiede di essere esplorata.

Scegli un percorso e vedi dove ti porta - ma assicurati di riservare un po' di tempo per scoprire gli impressionanti edifici del santuario, che i turisti spesso trascurano. Non c'è carenza di santuari da visitare in Giappone, ma ce ne sono pochi che possono competere con Fushimi e non possiamo raccomandare una visita abbastanza.

Giardino Nishinomaru

I visitatori affollano il giardino Nishinomaru di Osaka in primavera per dare un'occhiata ai famosi fiori di ciliegio per i quali il Giappone è così rinomato.
Con circa 600 alberi di ciliegio qui, ci sono pochi posti migliori per assistere a questa vista spettacolare, ma indipendentemente dalla stagione, c'è sempre qualcosa che rende Nishinomaru degno di un viaggio. Questo è un luogo di prati splendidamente curati e di squisita topiaria e, anche se si trova nella vivace Osaka, la pace e la tranquillità possono sempre essere trovate all'interno del tranquillo terreno qui.

Parte del Parco del Castello di Osaka, il giardino offre una vista meravigliosa della torre del castello, del fossato e delle imponenti mura di pietra, mentre per chi vuole rilassarsi, non c'è posto migliore per un picnic. Volete esplorare il castello un po' più da vicino? Vale sempre la pena visitarlo. Assicurati di salire in cima alla torre per godere di una vista spettacolare sui bellissimi giardini e sulla moderna metropoli.

Isola Shikoku

Shikoku è la più piccola delle quattro isole principali del Giappone, ma per tutto quello che le manca in dimensioni, è più che compensato da attività e attrazioni. Per chi cerca i grandi spazi aperti del paese, questo è il posto giusto.

Con un interno montagnoso da esplorare e un percorso di pellegrinaggio buddista di 1.200 chilometri che circonda l'isola e chiede di essere percorso a piedi. In onore di Kukai, un monaco dell'ottavo secolo, ci sono 88 templi da scoprire sul lungo e tortuoso percorso. Toglierli uno alla volta è una sfida immensa.

Con innumerevoli sentieri nell'entroterra e rapide d'acqua bianca da esplorare, non c'è carenza di cose da fare qui, ma lo Shikoku non è solo per chi è attivo e avventuroso. Fai una gita a Matsuyama, dove ti aspetta un affascinante castello, o rilassati alle antiche sorgenti calde di Dogo Onsen, la scelta è tua.

Parco delle scimmie della neve di Jigokudani

Non c'è un posto come il Jigokudani Snow Monkey Park, situato a Yamanouchi, nella prefettura giapponese di Nagano, dove i visitatori accorrono per vedere i famosi macachi che fanno il bagno nelle acque termali fumanti.

È una vista strana, ma guarda oltre la bizzarria per un momento e questo è un posto spettacolare per fare una gita. Non lontano da Shibu e Yudanaka, le valli perfette del fiume Yokuyu costituiscono uno sfondo accattivante, parte del parco nazionale Joshinetsu Kogen, e meritano una visita a pieno titolo.

Assicuratevi di prendere tempo per esplorare le foreste e i sentieri che punteggiano la zona, prima di andare a vedere le scimmie della neve, che si trovano sempre nella piscina artificiale che si riempie con le acque di sorgente naturalmente calde per cui la regione è rinomata. Sono qui tutto l'anno, ma per ottenere l'effetto completo, vale la pena aspettare che la neve sia caduta, di solito tra dicembre e marzo, prima di fare una visita.

Castello di Matsumoto


Risalente al 1592, Matsumoto è uno dei cinque castelli designati come "Tesori nazionali del Giappone". Vantando il più antico mastio sopravvissuto del paese, questo è un luogo di grande importanza storica.

Uno dei castelli più completi rimasti in Giappone, lo splendore di Matsumoto lo rende un'attrazione da non perdere per tutti coloro che viaggiano nella prefettura di Nagano. Imponente e importante, è un luogo popolare per i turisti.

Può essere affollato, con il periodo di punta per i visitatori in aprile e maggio, quando i ciliegi in fiore sono in fiore e il tempo di attesa per entrare può superare le due ore. Ma se si viene in altri periodi dell'anno è possibile sconfiggere la folla.

Fate attenzione ai festival estivi, mentre coloro che visitano dopo il tramonto potranno vedere il castello illuminato, uno spettacolo da non perdere. A volte chiamato Castello del Corvo per il suo famoso esterno nero, Matsumoto è sempre uno spettacolo impressionante. Non c'è dubbio che questo è uno per la lista delle cose da fare prima di morire.

Cadute di Nachi

Sacre e spettacolari, le cascate di Nachi sono uno spettacolo da vedere, la più alta cascata ininterrotta del Giappone e un luogo di immensa bellezza naturale. Situate a Nachikatsuura, nella prefettura di Wakayama, i viaggiatori si recano qui per vedere le potenti acque fare un tuffo di 133 metri sul fianco della scogliera alberata. Eppure, per tutto il loro splendore, Nachi è molto più che le sole cascate.

Sede anche del Nachi Taisha Grand Shrine, il suo posto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dei siti sacri e delle vie di pellegrinaggio è davvero giustificato, essendo Nachi un luogo importante sul leggendario sentiero che attraversa la bellissima catena montuosa di Kii.

Calma e tranquillità, questo è un posto tranquillo, con i suoni rilassanti della cascata come colonna sonora continua. Fate una gita e assicuratevi di esplorare le innumerevoli piste e sentieri che punteggiano le colline. Fidatevi di noi: i grandi spazi aperti non sono molto più grandi.

Lo stagno blu

Lo stagno blu è una vista spettacolare, con le sue acque dai colori brillanti che attirano i visitatori con un occhio per l'ultraterreno. Il colore vibrante che dà il nome allo stagno è tutto naturale, dovuto ai minerali disciolti nelle sue acque, ma il lago stesso è artificiale, un sistema di erosione artificiale che è stato progettato per proteggere la vicina Biei dalle colate di fango vulcanico che, a un certo punto, hanno minacciato l'esistenza stessa della città.

Costruito nel 1988 in seguito alla drammatica eruzione del monte Tokachi, il Blue Pond è una destinazione improbabile per i turisti, eppure i visitatori continuano ad essere attratti dalle sue rive, non lontano dalla popolare città termale di Shirogane Onsen.

Circondato da foreste e con uno sfondo montuoso, è un luogo di grande bellezza, dove la pace e la tranquillità possono sempre essere trovate. Abbastanza facile da raggiungere da Sapporo, lo stagno blu merita un viaggio per chiunque sia in vacanza a Hokkaido.

Tsumago

Fate un passo indietro nel tempo a Tsumago, dove l'atmosfera del periodo Edo resiste e lo stress della vita moderna può essere messo da parte. La 42esima delle 69 città postali del leggendario percorso Nakasendo, Tsumago è la meglio conservata di tutte, un luogo dove le auto sono proibite per le strade durante le ore diurne, e dove sono stati presi grandi sforzi per garantire che le linee telefoniche e i cavi elettrici siano nascosti, aggiungendo l'illusione che questo sia un luogo di un'altra epoca.

La città stessa è piccola - si può camminare da un capo all'altro in poco più di 15 minuti - ma per tutto quello che le manca in dimensioni, è più che compensata dallo spirito. La vita qui è semplice e la pace e la tranquillità sono qualcosa da assaporare. Segui il nostro consiglio: fai un viaggio a Tsumago e fai un passo indietro nel tempo.

Monte Koya

Considerato uno dei luoghi più sacri del Giappone, il monte Koya chiama i visitatori in cerca di esperienze spirituali. Si tratta di un vasto insediamento templare nella prefettura di Wakayama, situato a sud di Osaka e Kyoto, e il più lontano possibile dalle caotiche città del Giappone moderno.

Il centro del buddismo Shingon, circa 100 templi e monasteri punteggiano questo luogo sacro, una terra tranquilla e boscosa, con chilometri e chilometri di sentieri da percorrere e foreste da esplorare. Assicuratevi di visitare Torodo Hall, con le sue 10.000 lanterne eternamente illuminate, prima di passare un po' di tempo tranquillo al cimitero di Okunoin, il punto di riferimento più famoso del Monte Koya, un luogo spirituale e sede del mausoleo di Kobo Daishi.

Il Monte Koya è così tranquillo che, quando arriva il momento di partire, non vorrai più andartene. Segui il nostro consiglio e pianifica un pernottamento: qui non c'è niente di meglio che dormire in uno shukubo (un alloggio tradizionale del tempio).

Rotta alpina Tateyama Kurobe

I visitatori prendono la Tateyama Kurobe Alpine Route per raggiungere il cosiddetto Tetto del Giappone - un'esperienza mozzafiato da non perdere per chi ha un occhio per l'avventura. Il passaggio spettacolare sul monte Tateyama, che attira turisti e scalatori, offre attività per tutti, con viste da assaporare e molte cose da vedere e da fare.

Bisogna prestare molta attenzione a coloro che desiderano scalare, e si raccomanda di avere sufficiente esperienza e attrezzatura. Per tutti gli altri, ci sono scelte a bizzeffe, con alcune delle più belle attrazioni del paese accessibili e disponibili per tutti.

Visita Shomyo, la cascata più alta del Giappone, e Mikurigaike, le sorgenti termali rigeneranti, prima di fare un giro in barca sul lago Kurobe, un'esperienza interessante a questa altitudine. Con una funivia, una funivia e l'unico filobus del Giappone in servizio qui, spostarsi è facile, rendendo questa una destinazione da visitare per chiunque stia pianificando un viaggio sulle Alpi giapponesi.

Itsukushima

La famosa porta galleggiante Torii segna l'ingresso al secolare santuario di Itsukushima, un'antica meraviglia che continua a richiamare i visitatori a Miyajima - l'isola del santuario - nella baia di Hiroshima, nel Giappone occidentale.

Parzialmente sommersa con l'alta marea, la tanto fotografata porta brilla alla luce del sole, incantando turisti e pellegrini e indicando la strada per il luogo che la maggior parte dei presenti è venuta a vedere. Il famoso santuario scintoista è l'attrazione principale, ma c'è molto di più a Itsukushima, un luogo rinomato per i suoi antichi templi e le sue foreste tentacolari, e non importa il tuo umore, scoprirai che ci sono attrazioni in abbondanza.

Forse il modo migliore per vivere Itsukushima è dall'acqua, con le crociere in barca disponibili, alcune delle quali portano i passeggeri proprio attraverso la porta Torii alla riva. Con più di 1400 anni di storia da scoprire qui, concedetevi un sacco di tempo perché non c'è carenza di cose da vedere e da fare.

Tempio Sensō-ji

Il tempio più antico di Tokyo è un must per tutti coloro che visitano l'affascinante capitale del Giappone. Ciò significa che è spesso affollato, ma un'attenta pianificazione e un tempismo intelligente permettono di evitare le folle e di assaporare in pace questo affascinante spaccato dell'antico passato della città.

Per coloro che possono aspettare fino a sera, quando la maggior parte dei turisti se ne sono andati, c'è un ulteriore bonus: il tempio illuminato è una vista spettacolare quando la luce di Tokyo comincia a svanire. È ora, dopo ore, che Senso-ji si anima.

C'è una ragione per cui questo è il tempio più fotografato e famoso della città e, per chi cerca un assaggio del Giappone più autentico, non c'è niente di meglio. Respira gli aromi d'incenso che persistono nell'aria e immergiti nella pace e nella tranquillità che vi regna. È come se il tempo si fermasse a Senso-ji, il che lo rende la destinazione ideale per coloro che cercano di lasciarsi alle spalle le caotiche strade di Tokyo.

Naoshima

I visitatori si dirigono a Naoshima, una città insulare nel mare interno di Seto in Giappone, per immergersi nell'arte, con abbondanti musei e gallerie in un ambiente spettacolare.

L'iconica zucca di Yayoi Kusama - che si trova a Miyanoura Port - è sempre una grande attrazione, mentre coloro che preferiscono opere d'arte più tradizionali hanno l'imbarazzo della scelta, con le famose Ninfee di Monet tra i tesori che si possono trovare qui. Per coloro che desiderano trascorrere un po' di tempo all'aria aperta, c'è molto di più da vedere oltre alle gallerie e ai musei, con bellissime spiagge di sabbia sempre invitanti e un clima perfetto per abbronzarsi.

La vita è rilassata a Naoshima, il che la rende ideale per chiunque voglia sfuggire al trambusto delle grandi città del Giappone. Goditi la squisita architettura dell'isola o torna alle gallerie, ci sono opzioni per tutti qui e, in una splendida località rinomata per le sue vibrazioni rilassate, avrai tutto il tempo del mondo.

Kanazawa

Le delizie storiche abbondano nell'affascinante Kanazawa - risparmiata durante i devastanti raid aerei della seconda guerra mondiale, la sua architettura classica chiama sempre coloro che vogliono vedere da vicino il Giappone tradizionale.

Situata sull'isola di Honshu, gli innumerevoli tesori della città includono il Castello di Kanazawa, che risale al 1580, mentre ci sono meraviglie naturali ovunque, con imponenti montagne, bellissimi parchi e il luccicante Mar del Giappone che confinano con un luogo pittoresco da assaporare. La più grande delizia di tutte, tuttavia, si trova a Kenrokuen, considerato il più bel giardino paesaggistico di tutto il Giappone.

Con quasi 8.000 alberi, questo è un posto per allontanarsi da tutto, e il tempo trascorso qui è davvero rigenerante. Assicuratevi di cercare l'antica fontana e la leggendaria casa del tè mentre vi aggirate per i terreni perfettamente curati. Rilassante e tranquillo all'estremo, è probabile che non vorrete più andarvene.

Parco di Nara

I viaggiatori accorrono a Nara per vedere i famosi cervi da vicino, con più di 1.000 animali in libertà da vedere in un ambiente storico che non perde mai il suo fascino. Risalente al 1880, questo è uno dei parchi più antichi del Giappone e, anche se la maggior parte dei visitatori viene qui per dare da mangiare ai cervi, c'è molto altro da vedere ai piedi del monte Wakakusa.

I templi Kofukuji e Todaiji - quest'ultimo patrimonio mondiale dell'UNESCO - richiedono una visita, mentre c'è molto da godere al Museo del Tesoro Nazionale, situato all'interno del parco. Ma sono i cervi a dominare qui, con i viaggiatori attratti a vedere i favolosi messaggeri degli dei scintoisti, che hanno imparato a inchinarsi per i dolcetti, e che sono ben ricompensati per i loro trucchi.

Situata a 45 minuti di treno da Kyoto, Nara merita una visita per coloro che desiderano lasciare il trambusto per un breve periodo.

25 migliori piscine di hotel nel mondo

Como Shambhala, Bali

Como Shambhala

Nascosto alla vista nella giungla indonesiana mozzafiato, il Como Shambhala Estate offre un rifugio di lusso per coloro che desiderano tornare alla natura, ma farlo con stile. Con 30 suite, ville di ritiro e alloggi privati salubri, ci sono opzioni per tutti, con la vita a bordo piscina al centro di tutto.

Ogni residenza vanta il proprio posto speciale per fare un tuffo, nella maggior parte dei casi con bordo infinito, mentre la spa boutique della tenuta ha una piscina di 25 metri, offrendo il massimo del lusso per gli ospiti più esigenti che hanno in mente il relax.

A breve distanza da Ubud, il centro artistico e culturale di Bali, ci sono attività per tutti i gusti, dai trattamenti termali e yoga alla mountain bike e rafting. Ma niente in programma qui può battere un tuffo rilassante sotto il baldacchino della giungla, con le piscine di Como Shambhala che chiamano sempre gli ospiti con le loro acque rilassanti e viste spettacolari.

Borgo Pignano, Toscana, Italia

Borgo Pignano

Ricavata da un'antica cava di calcare, la piscina di Borgo Pignano non potrebbe essere più pittoresca, godendo di una posizione prominente in una tenuta biologica di 750 acri e vantando una vista mozzafiato sulle colline toscane alberate.

Lussuose sedie a sdraio e ombrelloni punteggiano il bordo della piscina, con i suoi prati curati e il bar pop-up (conosciuto come il Gin Corner, ha un esperto mixologo, le cui creazioni sono perfette per le calde giornate estive), mentre l'eleganza italiana è tutto intorno in un ambiente rinomato per il suo stile e raffinatezza.

Vicino ai principali siti turistici, tra cui Firenze e Siena, Borgo Pignano rimane remoto, una fuga autonoma dalla folla, con l'attenzione alla privacy, alla pace e alle cose semplici della vita. Il cibo qui è una delizia, con "prodotti iper-locali" utilizzati per garantire un vero gusto della Toscana, e dolci da morire. Ma il vero premio è la piscina, un'oasi di calma per coloro che desiderano allontanarsi da tutto.

Grazia, Santorini

Cercate un posto al sole? Scolpito nell'aspra scogliera di Santorini, il Grace brilla, letteralmente, il suo splendore imbiancato è abbinato alle acque scintillanti di una splendida piscina a sfioro, con una vista spettacolare che può essere difficile da comprendere per gli ospiti.

Vantando un bar a bordo piscina, che emerge dal rinomato ristorante dell'hotel, i lussuosi lettini sono il luogo perfetto per gustare un cocktail speciale, mentre si ascolta un po' di musica jazz greca e ci si immerge nei raggi rigeneranti dell'isola. Volete continuare il tema dell'acqua altrove? Scegliete una Grace Suite, con la sua piscina privata.

Con lezioni gratuite di pilates e yoga ogni giorno, Grace è un resort che ha la salute e il benessere in mente e un posto migliore per rilassarsi è difficile da immaginare. Cercate qualcosa di più vivace? Siate certi che il resort si anima di notte, quando la festa si sposta in piscina, con buon cibo garantito e bevande a fiumi.

One & Only Reeti Rah, Maldive

Sereno, esclusivo e bellissimo, One & Only Reeti Rah è un gioiello nell'Oceano Indiano, circondato da scintillanti sabbie bianche, con 6 chilometri di costa privata incontaminata da esplorare e godere.

L'ultimo rifugio su un'isola privata, questo è il posto perfetto per prendere il sole e non c'è posto migliore per rilassarsi che la piscina del resort, che si estende per 30 metri nella laguna scintillante.

Con 12 spiagge, altre due piscine, di cui una dedicata ai bambini e alle famiglie, e 37 piscine private in villa, ognuna con un letto in pietra scolpita, avrai spesso le acque per te, quindi sdraiati, rilassati e goditi il piacevole clima equatoriale delle Maldive. È ora di andare avanti? Dirigiti verso la lussuosa spa, un santuario beato, ispirato dalla natura, o fai una gita e scopri la rara bellezza dell'Atollo di Mal' Nord.

L'Oberoi Udaivilas, India

Offrendo un lusso spudorato a cinque stelle a Udaipur, The Oberoi Udaivilas gode di una posizione privilegiata sulle rive del bellissimo lago Pichola.
Gli ospiti si riuniscono qui per godersi la vista, ma le acque migliori si trovano altrove, nella profonda piscina piastrellata di blu dell'hotel, con le sue eleganti colonne di pietra arenaria e le sempre popolari fontane di elefanti. Scintillante al sole dell'India, la piscina assume un aspetto diverso di notte, quando la luce delle torce fiammeggianti si riflette sulla superficie e tutto è in pace.

Situato in mezzo a giardini perfettamente curati su un sito di 50 acri che richiede di essere esplorato, The Oberoi Udaivilas è specializzato nelle cose più belle della vita, con i suoi lampadari, i trattamenti spa d'autore e il ristorante di fascia alta, che soddisfa tutti i gusti, con cucine internazionali e indiane sul menu. Niente è paragonabile alla piscina, però, e per tutto il resto che è in offerta qui, gli ospiti tornano a godersi le acque rilassanti di volta in volta.

Tortuga, Mustique

Affacciato sulle acque scintillanti della bellissima Britannia Bay e le isole vicine, circondato da lussureggianti giardini privati e assistito da uno staff di cinque persone che include uno chef, una governante e un maggiordomo, Tortuga è fatto su misura per coloro che desiderano le cose più belle della vita.
Annidato su una collina nascosta di Mustique, c'è molto da ammirare qui, ma il gioiello della corona è la piscina a cascata su due livelli, riconosciuta come una delle più belle in circolazione, e per ovvie ragioni.

Esclusiva all'estremo, nulla è fuori portata a Mustique, un'isola caraibica di lusso inaudito, dove ogni desiderio può essere esaudito e ogni capriccio soddisfatto. Spiagge meravigliose e paesaggi drammatici, è tutto qui e non c'è posto migliore di Tortuga per godersi l'ambiente, dove un lettino aspetta sempre a bordo piscina. Sdraiati, rilassati, la vita non può essere migliore di così.

Marina Bay Sands, Singapore

Vantando la più grande piscina sul tetto del mondo, gli ospiti si dirigono qui per il lusso più grande. Situata al 57° piano dell'esclusivo hotel Marina Bay Sands ' e che si estende per 150 metri da un capo all'altro ' questa è una piscina che deve essere vista per essere creduta, con una vista mozzafiato sullo splendido skyline di Singapore e un'indulgenza da parete a parete.

Prendete il sole su una lussuosa sedia a sdraio a bordo piscina, godetevi l'ombra sotto le palme perfette o godetevi i dintorni con un bicchiere di champagne ghiacciato in mano, la scelta è vostra. Con una cucina di classe mondiale, una suite fitness di prim'ordine e una spa salubre che offre una vasta gamma di massaggi e trattamenti di bellezza premiati, questo è un hotel che non vorrete mai lasciare. Stile a cinque stelle in una posizione imbattibile, niente è fuori portata qui e non è una sorpresa che gli ospiti ritornino più volte.

Quattro stagioni, Koh Samui

Ti piace rilassarti? Troverete che il tempo si ferma al favoloso Four Seasons, Koh Samui, dove la bellezza naturale della Thailandia si gode al meglio dalle acque rilassanti della beata piscina a sfioro, prima di ritirarsi su un lettino per una bevanda fresca e un sonnellino sotto il sole.

La vita non può essere più rilassata, con le spiagge incontaminate dell'isola, il mare blu e le foreste tropicali, mentre ogni esigenza è soddisfatta, senza mancare di stile.

Per coloro che cercano l'avventura, c'è molto da fare qui, con sport acquatici a bizzeffe tra le attività in offerta, e una serie di spiagge da esplorare e godere. Ma la piscina è la vera attrazione, con viste mozzafiato sulle acque turchesi del Golfo del Siam, assistenti che offrono bevande su richiesta e alberi di cocco ondeggianti che forniscono l'ombra per coloro che desiderano rilassarsi e concedersi.

Tassia Lodge, Lekurruki Ranch, Kenya

Niente TV, niente internet, niente ricezione del cellulare. Niente auto e niente altri turisti. Volete allontanarvi da tutto? Troverete che Tassia Lodge è il posto perfetto. Arroccato in cima a una scogliera rocciosa, con una vista mozzafiato sulla valle sottostante, questa è l'Africa incontaminata al suo meglio assoluto, una vera e propria fuga, con la privacy molto all'ordine del giorno.

La parte migliore? Potrebbe essere solo la piscina all'orizzonte, con il suo ponte per prendere il sole, la sala da pranzo e il bar, per non parlare della finestra mozzafiato che offre sulla natura selvaggia circostante, una scena di fauna selvatica awe-inspiring, con alberi di acacia che si estende a perdita d'occhio, mentre gli animali vagano e non c'è un'altra anima in vista. Gli ospiti che guardano con attenzione dal loro trespolo a bordo piscina potrebbero avvistare gli elefanti giù in basso, un'esperienza davvero unica, mentre di notte, i cieli pieni di stelle sono sicuri di togliere il fiato.

Domus Civita, Civita di Bagnoregio, Italia

Domus Civita

Fate un viaggio indietro nel tempo alla Domus Civita, parte di un grande palazzo italiano che risale al XIV secolo.

Nascosto negli splendidi dintorni di una fiabesca città collinare che trasuda fascino italiano, questo è un luogo mistico, costruito in cima a un labirinto di grotte sotterranee, ed è qui sotto, in profondità sotto la superficie e lontano da occhi indiscreti, che il gioiello della corona deve essere scoperto.

Quel gioiello? La piscina unica che è costruita nel sistema di grotte, a cui si accede dai giardini formali italiani, con le sue rilassanti acque blu che offrono una piccola tregua dal caldo sole di Viterbo e un luogo di pace e privacy. C'è anche una vasca idromassaggio quaggiù per coloro che hanno in mente il relax, per non parlare dell'accesso a una galleria d'arte sotterranea e alla grotta di stoccaggio del vino. Con uno chef personale a vostra disposizione e la storia e il patrimonio tutto intorno, non vorrete mai andarvene.

Hotel Villa Honegg, Svizzera

Hotel Villa Honegg

Esclusivo, elegante e soprattutto accattivante, l'Hotel Villa Honegg vanta viste accattivanti, le più belle delle quali si godono da una piscina all'aperto in posizione prominente. Situata a 914 metri sul livello del mare, gli ospiti si godono l'acqua, riscaldata a 34 gradi, mentre guardano le montagne circostanti, il Lago dei Quattro Cantoni e le nuvole che indugiano nella valle sottostante.

Offrendo un servizio superiore e un lusso a cinque stelle, questo è un posto per essere coccolati, con solo 23 camere e un'enfasi sul relax e la privacy.

C'è anche una piscina interna, con musica subacquea rilassante, sedie a sdraio e viste panoramiche, mentre la spa offre alcune delle strutture per il benessere più apprezzate in Svizzera. Provate la sauna e il bagno turco, o sudate in palestra, prima di tornare sulla terrazza, con vista sul lago, per un pasto di qualità squisita.

Grand Hotel Tremezzo, Lago di Como, Italia

Grand Hotel Tremezzo

Chic, elegante e sofisticato, e situato sulle splendide rive del lago di Como, il Grand Hotel Tremezzo trasuda eleganza italiana della vecchia scuola. C'è così tanto da ammirare qui, ma niente cattura l'attenzione come l'unica piscina riscaldata acqua su acqua che galleggia sulla superficie scintillante del lago e attira gli ospiti con il relax in mente di volta in volta.

Sdraiatevi e fate il bagno nelle acque rilassanti, con viste da cartolina tutto intorno, dalle montagne circostanti della regione ai giardini centenari che chiedono di essere esplorati.

Ci sono altre piscine qui, tre in totale, ma nessuna cattura l'immaginazione come questa, e per coloro che desiderano prendere il sole italiano con stile, ore e ore possono essere passate abbastanza facilmente, e senza una preoccupazione nel mondo. Ti senti energico? Ci sono molte passeggiate e piste ciclabili da esplorare. Ma il suo fascino è tale che tornerete sempre a bordo piscina.

Banyan Tree, Seychelles

Banyan Tree, Seychelles

Cercate il paradiso? Lo troverete qui, tra le palme ondeggianti di Intendance Bay, un'oasi incontaminata nella foresta tropicale, dove le coccole e il servizio a cinque stelle sono all'ordine del giorno.

Mettetevi comodi e assaporate la vita dell'isola in stile seychellese, con viste spettacolari sull'Oceano Indiano che si godono al meglio da una piscina a sfioro privata mentre il sole picchia e i vostri problemi vanno alla deriva.

Con cocktail a bordo piscina e deliziosi spuntini da bar sempre in offerta, si potrebbe essere perdonati per non voler mai lasciare, ma con una spa boutique e spiagge mozzafiato a pochi passi, non mancano attività ed esperienze per coloro che possono staccarsi. Perché non fare un viaggio e testimoniare di persona la bellezza naturale delle Seychelles? La tua villa privata ti aspetta e non c'è modo migliore per concludere la giornata che un rilassante bagno in piscina da assaporare.

Quattro stagioni, Il Nam Hai, Hoi An, Vietnam

Four Season, The Nam Hai

Su tre livelli stuzzicanti che scendono a cascata verso l'oceano scintillante, questa è una piscina che fa appello a tutti, in parte per le famiglie, con sezioni per soli adulti, una zona olimpica per coloro che hanno in mente il nuoto e una piscina di lusso per gli ospiti che preferiscono sdraiarsi e prendersela comoda.

La vita sulla costa non può essere migliore di questa, con un chilometro di spiaggia privata da esplorare, sport acquatici da provare e indulgenza tra i giardini tropicali che mostrano l'ospitalità vietnamita al suo meglio.

Per coloro che desiderano esplorare un po' più lontano, ci sono tre siti UNESCO a portata di mano e antiche città e complessi di templi da scoprire nel cuore culturale del Vietnam. Finito il giro turistico, vorrete rilassarvi nelle acque rilassanti, o magari godervi un cocktail a bordo piscina da una lussuosa sedia a sdraio sotto le palme ondeggianti.

One & Only Hayman Island, Australia

One & Only Hayman Island

Cerchi l'indulgenza o l'avventura? Andate a Hayman Island e potrete avere entrambe le cose, con un rifugio di lusso nel cuore della Grande Barriera Corallina e voi che stabilite l'agenda.

Circondato dal calmo oceano azzurro, questa è la destinazione ideale per coloro che desiderano un po' di stile sull'acqua, ma nonostante tutto quello che c'è da scoprire al largo, la più grande delizia si trova molto più vicino alla vostra camera, con una piscina spettacolare che è certa di giocare un ruolo importante nella vostra vacanza qui.

Elegante e moderno, è uno spettacolo da vedere, circondato da palme ondeggianti, con spiagge incontaminate tutto intorno e i cieli azzurri che rendono le isole Whitsunday del Queensland le preferite tra coloro che apprezzano le cose più belle della vita. Uscite ed esplorate la barriera corallina o rilassatevi con un cocktail su un comodo lettino a bordo piscina, la scelta è vostra.

L'Enchantment Resort, Sedona, Arizona

The Enchantment Resort

Circondato dalle drammatiche rocce rosse di Sedona, l'Enchantment Resort è all'altezza del suo nome, un luogo di magia e di mistero, dove si creano ricordi e si realizzano sogni. Situato su un sito di 70 acri, questo è un luogo di stile sudoccidentale, un ambiente desertico dove le acque scintillanti di una piscina perfettamente posizionata sono più di un semplice miraggio.

Sdraiatevi su una sedia a sdraio e prendete il sole prima di fare un tuffo, il tutto incorniciato dallo spettacolare paesaggio naturale, un luogo di calma e colore, con le sue caratteristiche falesie rosse e i suoi cieli blu incontaminati.

L'esplorazione e l'avventura sono sempre all'ordine del giorno qui, mentre quelli in cerca di coccole possono godere di trattamenti presso la premiata spa o assaggiare la cucina contemporanea al suo meglio. C'è molto da fare qui, con opzioni per tutti i gusti, ma gli ospiti spesso trovano che i giorni migliori di tutti sono trascorsi a bordo piscina.

Castello di Reschio, Umbria, Italia

Castello di Reschio

Nascosto lontano dalla vista nelle verdeggianti colline umbre, Castello di Reschio è un luogo di pace e privacy, un rifugio tranquillo tra i boschi di querce e gli uliveti circostanti, dove il servizio e lo stile sono le priorità assolute e dove le tensioni e lo stress della vita moderna si sciolgono.

Le case vacanza perfettamente proporzionate vanno dai piccoli cottage ai grandi palazzi, ma indipendentemente dalle loro dimensioni, tutto qui è chic e sofisticato, con un'ovvia enfasi sul design e senza trascurare alcun dettaglio.

Questo si estende al lussuoso bordo piscina, con invitanti sedie a sdraio sul prato, acqua che brilla sotto il sole italiano e viste spettacolari che si estendono sulle valli e sulle colline circostanti. Il nuoto non è molto più elegante o appartato di questo e dato tutto ciò che è in offerta qui, e il modo in cui è presentato, la notevole reputazione del Castello di Reschio è ben meritata.

Casa sul fiume Chongwe, Zambia, Africa

Chongwe River House

Situato sulle rive del fiume Chongwe, nel profondo del bush zambiano, i visitatori si dirigono qui per un autentico assaggio dell'Africa, presentato con stile.

La natura selvaggia mozzafiato è tutta intorno, con opportunità di avvistamento di animali in abbondanza, ma da nessuna parte i dintorni naturali sono meglio goduti che dalla piscina sul fiume, che sembra fondersi con il Chongwe, mentre scorre pacificamente.

Avvistate branchi di elefanti 'comuni qui' dal vostro trespolo a bordo piscina, sia nell'acqua scintillante o da un lettino di lusso, il tutto incorniciato da un paesaggio naturale spettacolare che serve come destinazione perfetta per chi cerca un'esperienza di safari privato. Con le guide locali a portata di mano, l'esplorazione e l'avventura sono sempre all'ordine del giorno qui, ma potresti preferire rilassarti nell'elegante lodge e nei suoi terreni; sul ponte o in piscina, non c'è un brutto posto in casa.

Albatroz Beach & Yacht Club, Santa Cruz, Madeira

Albatroz Beach & Yacht Club

La piscina dell'Albatroz Beach & Yacht Club, che vanta una posizione unica con viste mozzafiato sull'Oceano Atlantico baciato dal sole e sulle vicine isole Desertas, è una vera meraviglia naturale e uno spettacolo da vedere.

Formata naturalmente da roccia vulcanica, la piscina si riempie continuamente di acqua di mare fresca dell'oceano, che brilla sotto il sole di Madeira e attira gli ospiti a tornare più volte.

Con molto da vedere a Santa Cruz, a 10 minuti a piedi dall'hotel, questa è la base perfetta per coloro che desiderano scoprire l'isola, ma nonostante tutte le attrazioni e i servizi a portata di mano, potresti scoprire che le tue giornate sono meglio trascorse alla base, un luogo di lusso a cinque stelle, dove tutte le esigenze sono soddisfatte e tutto fornito. Cibo e bevande, giardini lussureggianti da esplorare e una spa da godere, qui non sarete mai in difficoltà. L'attrazione migliore di tutte? La troverete sempre ai piedi delle scale.

Cheval Blanc Randheli, Maldive

Cheval Blanc Randheli

Esotico, esclusivo e incontaminato, Cheval Blanc Randheli gode di una posizione perfetta, un'oasi sul magico atollo di Noonu, a nord-ovest dell'arcipelago delle Maldive. Circondato da acque turchesi scintillanti e circondato da barriere coralline colorate, questo è un luogo di calma e tranquillità, con le sue palme ondeggianti e le sabbie incontaminate che chiamano gli ospiti che cercano un paradiso tropicale da libro illustrato.

Vi piace rilassarvi con stile? Andate a bordo piscina, con le sue panchine, le lussuose sedie a sdraio e i lettini, dove i cocktail del White Bar scorrono sempre, e squisiti piatti leggeri tentano il palato.

Con le sue viste sulla laguna e le cabanas del beach club, non vorrete mai andarvene, ma per coloro che riescono a staccarsi, le opportunità abbondano, con gite alla barriera corallina e spedizioni subacquee sempre in programma. Dirigetevi verso l'oceano per vedere le tartarughe, le mante e i pesci colorati che sono tutti intorno, prima di tornare al vostro posto preferito a bordo piscina.

Mandarin Oriental, Kuala Lumpur, Malesia

Mandarin Oriental

Per la pura indulgenza, questo è difficile da battere, situato nel cuore pulsante di Kuala Lumpur, offrendo viste spettacolari dello skyline, con le impressionanti Petronas Twin Towers che si ergono alte su tutti.

Questa è una destinazione che trasuda eleganza e raffinatezza, con le sue camere spaziose e gli interni eleganti, ma è all'aperto che si trovano le più grandi ricompense, con una piscina infinita, immersa in lussureggianti giardini tropicali, con palme, lussuosi lettini e viste che sono da morire.

Sdraiatevi a bordo piscina o fate un tuffo nelle acque scintillanti, la scelta è vostra, ma con un servizio a cinque stelle a vostra disposizione, troverete difficile da lasciare. Vantando una posizione centrale, tutto ciò che Kuala Lumpur ha da offrire è proprio qui a portata di mano. Quando hai finito di vedere le attrazioni turistiche, non c'è posto migliore per rilassarsi che su una sedia a sdraio a bordo piscina, con un drink in mano e le delizie alla spina.

L'hotel Cambrian, Alpi svizzere

L'ultimo rifugio romantico nel cuore innevato delle Alpi svizzere, la pace e la tranquillità abbondano nell'impressionante Adelboden.
Attirando sciatori e avventurieri alpini in cerca delle migliori piste della Svizzera, il Cambriano può anche vantare un lato più rilassato che è altrettanto attraente. Questo lato? Lo si può sperimentare al meglio dalla piscina esterna riscaldata, un luogo di tranquillità senza precedenti, dove la vista sulle montagne e sulle valli deve essere vista per essere creduta.

Elegante e moderno, questo è il luogo perfetto per calmare la mente e il corpo, una fuga squisita che è garantita per rilassarsi, con l'aria fresca di montagna tutto intorno e le possibilità che sono infinite. Sdraiatevi e godetevi un trattamento termale di classe mondiale o dirigetevi verso le colline per un'avventura ad alta velocità, la scelta è vostra. Ma quando il pomeriggio si trasforma in sera e la luce inizia ad affievolirsi, non c'è posto migliore per essere fuori in piscina, godendosi le acque fumanti e la scena mozzafiato al di là.

Villa Althea, Cefalonia, Grecia

Villa Althea

Classificata tra le più belle ville mediterranee, Althea si trova orgogliosamente in cima al suo trespolo, 300 metri sopra Myrtos, con la sua spiaggia di fama mondiale, le sue acque turchesi scintillanti e la sua sabbia perfetta. Sdraiatevi su una sedia a sdraio sulla terrazza e godetevi il sole di Cefalonia, prima di scendere alla piscina, una piramide rovesciata che vanta una vista spettacolare, circondata dal verde della collina, con il luccichio dell'oceano oltre.

C'è molto da vedere qui, ma questo è un posto per rannicchiarsi e fuggire, un rifugio sulla scogliera, incontaminato e squisito, dove l'indulgenza abbonda e tutto è in pace.

Potreste scendere dalla collina, fare una gita in spiaggia ed esplorare tutto ciò che la zona locale ha da offrire. Oppure potresti versare un altro drink, sdraiarti con un libro e goderti il suono del silenzio, prima di tornare alla piscina per rinfrescarti nelle acque rilassanti che brillano al sole.

Isola di Laucala, Figi

Laucala Island

Cerchi il paradiso? Potete fermare la ricerca. Situato su 3.500 acri, questo è un resort su un'isola privata che trasuda indulgenza ed esclusività, con lusso tutto intorno e coccole sempre all'ordine del giorno. Circondato da foreste pluviali lussureggianti, con acque turchesi e sabbie incontaminate a perdita d'occhio, questo è un luogo di squisita bellezza naturale.

Il posto migliore per sdraiarsi e ammirare il panorama? La maggior parte degli ospiti trova difficile guardare oltre la piscina, una piscina di 2.000 metri quadrati in stile laguna situata nel cuore del resort, affacciata su una lunga spiaggia e circondata da alte palme.

Situato tra le palme ondeggianti e gli alberi di cocco che si estendono in alto nel cielo blu perfetto, questo è un luogo sontuoso che vanta un caleidoscopio di colori, dove l'ambiente è tutto importante e il mondo naturale celebrato con non mancano di stile. Con cinque ristoranti e bar esclusivi, golf di classe mondiale nelle vicinanze e un'enfasi sul servizio, sarete sicuri di essere trattati come dei re, in nessun posto come a bordo piscina, un luogo per rilassarsi, prendere il sole e vivere un vero paradiso.

Giardini Pensili di Bali, Bali, Indonesia

Hanging Gardens Of Bali

Situato in mezzo alle lussureggianti foreste pluviali di Bali, i Giardini Pensili sono uno spettacolo da vedere, con una fitta giungla verde tutto intorno, viste mozzafiato sulla valle e una posizione in alto sulle colline che deve essere vista per essere creduta.

La piscina infinita è l'indiscusso gioiello della corona qui, sospesa in alto sopra la foresta pluviale sottostante, dando agli ospiti una sensazione unica di galleggiamento mentre si godono le acque calmanti e la scena spettacolare oltre.

Con 44 ville private che vantano viste panoramiche, questo è il luogo perfetto per sfuggire alla vita moderna e a tutto il suo stress, con fiumi che scorrono e cascate che forniscono una colonna sonora rilassante, mentre il sole batte sul baldacchino della giungla e gli ospiti scoprono che tutto è stato pensato e tutte le loro esigenze soddisfatte. Sdraiatevi, godetevi l'acqua e provate a prendere tutto, non c'è nessun altro posto sulla Terra come questo.

30 posti economici che dovrebbero essere sulla tua lista di cose da fare

Ucraina

Kiev, Ucraina

Dall'architettura opulenta e dalla costa azzurra di Odessa all'hotspot culturale che è Lviv, l'Ucraina ha tutto. Ancora relativamente incontaminato dal turismo di massa, questo bellissimo paese è sorprendentemente accessibile. Costo medio giornaliero per persona: 750 grivne ucraine o £23 ($28).

Cibo
Il cibo in Ucraina è davvero economico. I viaggiatori del passato hanno speso in media 5,54 sterline (6,75 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni piatti tipici ucraini da provare sono il borsh (una zuppa brillante a base di barbabietola contenente veggies e carne), varenyky (gnocchi ripieni, simili ai pierogi), holubtsi (cavolo ripieno), kovbasa (salsiccia) e deruny (frittelle di patate).

Alloggio
Il prezzo a persona per una notte è di solito inferiore a £10 ($13) negli ostelli e inferiore a £30 ($39) negli hotel economici. ma aspettati un costo leggermente superiore a Kiev e Lviv. Il modo migliore per prenotare il tuo ostello è Hostelworld e troverai le tariffe alberghiere più economiche su Booking.com. Per lo stesso prezzo puoi prenotare interi alloggi su Air BnB, tuttavia non troverai molti annunci.

Attività economiche
- Cattedrale di Santa Sofia (Kiev) - una bellissima cattedrale barocca, anch'essa patrimonio mondiale dell'UNESCO. Costo 3Hr (meno di £1).
- Centro storico di Leopoli, un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO chiamato anche 'la Parigi dell'Ucraina'. La visita guidata può essere costosa, quindi è meglio fare il proprio itinerario.
- Viaggiare in un campo di girasoli - Troverai enormi campi di questi fiori in tutto il paese, poiché l'olio di girasole è una delle maggiori esportazioni dell'Ucraina.
- Visita un mercato locale all'aperto - Qui troverai molti articoli tipici ucraini, come camicette ricamate, asciugamani e bambole russe.
- Castello di Kamenets Podolsky - è una fortezza situata nella città storica di Kamianets-Podilskyi (parte occidentale del paese). La città è davvero bella da visitare, soprattutto il centro storico. L'ingresso costa circa 3Hr (meno di 1£)
- L'Opera e il Balletto di Odessa - I visitatori possono prendere qui spettacoli come Il lago dei cigni o Madame Butterfly, il tutto per circa il prezzo di una tazza di caffè nei paesi occidentali.

Laos

Laos è spesso indicata come il cuore incontaminato dell'Asia, e non è difficile capire perché. È scarsamente popolata, montuosa e ha più alberi che persone, il che la rende un paradiso per gli avventurieri con un debole per le attività all'aperto come il trekking, l'arrampicata, il ciclismo, il kayak, lo zip-lining e il volo in mongolfiera. E naturalmente tutte queste attività sono un vero affare in questo paradiso verdeggiante. Costo medio giornaliero per persona: 252.193 Kip laotiani o £23 ($28).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 9 sterline (11 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni piatti tipici laotiani da provare sono l'insalata di papaya verde (Tam Mak Hoong), il pesce al vapore (Mok Pa), l'insalata di riso croccante (Naem Khao Tod) o gli spaghetti bagnati (Khao Piak Sen). Il cibo può essere piccante ma non quanto il cibo thailandese.

Alloggio
Il prezzo a persona per una notte in un ostello è di solito molto basso e parte da £2 ($3). La migliore sistemazione in Laos per i viaggiatori economici è sotto forma di Guest House che generalmente offrono una selezione di camere diverse (con ventilatore, aria condizionata, doppia o singola) e costano circa £3.30 ($4) a notte.

Attività economiche
Non c'è bisogno di spendere molto al giorno per vedere molte cose. Ecco alcune attività interessanti da provare:
- viaggio di 3 giorni su una barca sul fiume Mekong - Sicuramente da aggiungere alla tua lista di secchi del Laos - Il tour più economico che abbiamo trovato è stato di 31 sterline (38 dollari).
- Tubing a Vang Vieng - È possibile noleggiare una camera d'aria in città per £5.70 ($7 USD) che include un giro in tuk-tuk di tre chilometri fino all'inizio del percorso di tubing.
- Ingresso al tempio di Wat Phu, patrimonio mondiale dell'UNESCO - £3.30 ($4).
- Accesso all'isola di Don Khon (per vedere la cascata) - £2,40 ($3).

Argentina

L'Argentina è un paese bellissimo e avrai bisogno di qualche settimana per godertelo al meglio. Tango a Buenos Aires, bistecca e Malbec nella valle di Mendoza, trekking nel Parco Nazionale Los Glaciares, le maestose cascate di Foz do Iguacu e la cultura di Cordoba. Costo medio giornaliero per persona: 2.665 pesos argentini o £32 ($39).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 5,6 sterline (6,8 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono le famose Empanadas (pasta fritta o al forno ripiena di carne), Choripan (panino con chorizo), Locro (stufato tradizionale), Provoleta (formaggio alla griglia) e il delizioso barbecue argentino.

Alloggio
Il prezzo a persona per una notte in un ostello è solitamente inferiore alle 10 sterline (12 dollari). Anche gli hotel economici hanno prezzi ragionevoli. L'Hotel Grand Brizo Buenos Aires, l'Hotel UOM Buenos Aires e l'Hotel Tango de Mayo sono alcuni degli hotel economici più popolari di Buenos Aires.

Attività economiche
L'Argentina è una meraviglia di attività all'aperto e non potremmo elencarle tutte. Ma ecco la nostra top 5:
- -Parco Nazionale Los Glaciares - Probabilmente la cosa migliore da vedere se sei un amante della natura. Il parco è un patrimonio mondiale dell'UNESCO di eccezionale bellezza naturale, con montagne aspre e torreggianti e numerosi laghi glaciali. Il costo d'ingresso è di 10,70 sterline (13 dollari).
- Cadute di Iguazu - Una delle meraviglie naturali argentine che devi vedere. Costo d'ingresso 2 sterline (2,50 dollari).
- Tour del vino di mezza giornata (Mendoza) - Cammina tra i vigneti e impara come la regione del deserto di Mendoza è stata trasformata in un'oasi, degustando alcuni dei migliori vini della regione lungo la strada. Costo £16 ($19.50).
- Mercato delle pulci di San Telmo - Mercato dell'antiquariato situato nel centro storico di Buenos Aires, Plaza Dorrego.
- La Boca - Quartiere di Buenos Aires con una forte influenza italiana.

Filippine

Con oltre 7000 splendide isole di sabbia bianca tra cui scegliere, non sarete sorpresi di sapere che questa è la destinazione preferita per le belle spiagge esotiche incontaminate. Boracay e Palawan sono le località più note per trovare una fetta di paradiso di sabbia. Assicurati di visitare le antiche terrazze di riso nel nord ed esplora l'affascinante cultura con il suo mix di influenze spagnole, asiatiche e coloniali. Costo medio giornaliero per persona: 2.641 pesos filippini o 43 sterline (52 dollari).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 10 sterline (12 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Pollo adobo, Kare Kare (stufato di coda di bue), Kinilaw (insalata di pesce crudo), Sinigang (stufato di carne acida), Lechon (maialino da latte arrosto).

Alloggio
Il prezzo a persona per una notte è di solito intorno alle 6 sterline negli ostelli. Non c'è un programma ufficiale di alloggio nelle Filippine, ma nelle zone rurali dove non ci sono alloggi ufficiali, spesso troverai persone disposte a ospitarti a casa loro per una piccola somma.

Attività economiche
Ci sono molte attività economiche da fare nelle Filippine. Quello che ti costerà di più è andare in giro per l'isola. Puoi spendere fino a 13 sterline al giorno per i trasporti locali, a seconda di quello che hai in mente, e 44 sterline (53,6 dollari) per viaggiare tra le diverse città.
- Tagaytay - Sia che tu voglia una gita di un giorno o una breve fuga di fine settimana, Tagaytay è impressionante e offre un sacco di attività all'aperto e di solito puoi fare molte di esse per meno di 16 sterline (19,50 dollari).
- Bolinao (Pangasinan) - Vai a Bolinao se vuoi delle belle spiagge senza spendere troppo. Qui troverai hotel e cibo a prezzi accessibili.
- Manila - La capitale delle Filippine offre architettura coloniale, e la città vecchia è un'opportunità per immergersi nella storia. Ci sono molti posti da visitare gratuitamente e si trovano ancora alloggi economici nella capitale.

Cuba

Casa del rum, del sole e della salsa, vai a Cuba mentre conserva ancora il suo fascino unico e la sua accessibilità. Immergiti nella cultura a El Capitolio, guarda le auto d'epoca e sorseggia un mojito all'Avana e fai trekking nella verdeggiante Valle di Viñales. Costo medio giornaliero per persona: 924 pesos cubani o £28 ($34).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 7 sterline (8,5 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono le Empanadas, i Pastelitos (frittelle ripiene di carne, fritte o al forno simili ai calzoni italiani), Arroz con pollo (pollo e riso), Boliche (brasato ripieno), Boniato con mojo (patate dolci in salsa di aglio e agrumi), Cocido de garbanzos (stufato di ceci).

Alloggio
Se vuoi viaggiare a buon mercato, puoi trovare molti ostelli per £10 - £20 ($12 - $24) a notte, anche all'Avana. Gli hotel sono di solito più costosi e sarà difficile trovare una stanza più economica di 50 sterline (70 dollari) a notte. Se stai cercando di viaggiare davvero a buon mercato e avere un soggiorno autentico, potrebbe essere una buona idea provare a soggiornare in case di accoglienza (homestay.com), in modo da mangiare e vivere come un locale.

Attività economiche
Ci sono tonnellate di cose incredibili da fare a Cuba, e molte sono all'aperto e gratis!
- Callejon de Hamel (L'Avana) - Stretto vicolo dell'Avana pieno di vivaci murales colorati e sculture fatte di vasche da bagno, pompe a mano e girandole. Ottimo posto per le vostre foto su Instagram.
- Andare in spiaggia - Cuba ha un sacco di belle spiagge di sabbia bianca. Le nostre preferite sono: Varadero Beach, Guardalavaca Beach, Ancon Beach, Santa Maria Beach, Playa Paraiso.
- Visita il Castello del Morro (L'Avana) - Questo forte del 16° secolo si trova di fronte alla baia dell'Avana Vecchia ed è un ottimo posto per avere una vista sulla città. L'ingresso costa 5 pesos (4 sterline).
- Soggiorno a Trinidad - Trinidad deve essere sulla tua lista di viaggio. È una splendida città coloniale spagnola e la parte vecchia della città è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Puoi prenotare un Air Bnb per non spendere troppo in alloggio. Passate la notte al Trinidad cave club e fate festa in una grotta! Il costo d'ingresso è di soli 5 pesos.

Marocco

Esplora i souk di Marrakesh, cammina sulle montagne dell'Atlante, rilassati sulle terrazze sui tetti sorseggiando tè alla menta, fai surf ad Agadir e scopri la leggendaria Casablanca. Il Marocco ha tutto, ed è benedetto da un clima temperato tutto l'anno, quindi è perfetto per una dose di sole invernale. Costo medio giornaliero per persona: 395 Dirham o £33 ($40).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 10 sterline (12 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Couscous, il Tajine, il pesce Chermoula (marinata di pesce) e il tè alla menta (il tè alla menta marocchino è il migliore).

Alloggio
Non potrai trovare ostelli ovunque. A Marrakesh sono più comuni e troverai dormitori per meno di 10 sterline a notte. A Casablanca potrai trovare camere d'albergo modeste ma confortevoli per meno di 30 sterline a notte. Rabat, la capitale, è più costosa ma potrai trovare camere decenti per 35 sterline (42 dollari). Anche l'alloggio in famiglia è un'opzione, ma ci sono pochissimi annunci.

Attività economiche
Il Marocco ha molto da offrire e si può fare molto gratuitamente.
- Visita i souk di Marrakesh - Sii pronto a negoziare fermamente per gli oggetti che vorresti comprare, perché la gente del posto cercherà di venderteli al doppio del prezzo.
- Esplora Casablanca - La città è un gioiello marocchino, assicurati di fermarti alla Moschea di Hassan II (costo d'ingresso £3).
- Vedi la Medina a Fez - Fez è una fiorente scena culturale - è piena di tutto, da gallerie di artisti, storia e artigianato sorprendente.
- Visitare Aït Benhaddou - Questo piccolo villaggio è un patrimonio mondiale dell'UNESCO e sembra scolpito nella montagna stessa.
- Esplora Marrakesh - Esplora i mercati e i souk, il bellissimo Jardin Majorelle e gironzola intorno al Bahia Palace.
- Vedi il villaggio blu di Chefchaouen - Dipinto in una tavolozza di ipnotizzanti sfumature blu, Chefchaouen offre mille opportunità di foto.

Vietnam

Visita l'elegante città di Ho Chi Minh, spesso indicata come la 'Parigi dell'Asia', esplora la vivace e autentica Hanoi, rilassati nella baia di Halong e per gli avventurieri là fuori, scala le altezze della Scala del Paradiso del Vietnam. Costo medio giornaliero per persona: 938.910 Dong vietnamiti o £33 ($40).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 7 sterline (8,5 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Morning Glory, il Pho, la Noodle Soup, il riso fritto, il Nems e il delizioso caffè vietnamita.

Alloggio
Ci sono molti ostelli molto decenti tra cui scegliere e per meno di 10 sterline a notte. Soggiornare in Vietnam offre una moltitudine di scelte, da hotel di lusso molto convenienti ad accoglienti ostelli per un prezzo tre volte inferiore a quello degli alloggi in Europa.

Attività economiche
Ci sono un sacco di attività all'aperto da fare in Vietnam, e i voli interni per viaggiare da una città all'altra sono molto convenienti (abbiamo usato Vietnam airline). Il Vietnam è enorme e c'è molto da esplorare per poter elencare tutto, ma qui ci sono alcune cose da avere sulla tua lista di cose da fare.
- Baia di Ha Long - Andare alla Baia di Ha Long non è l'attività più economica da fare in Vietnam, ma è troppo bella per essere persa. Ci sono molte opzioni a costi diversi tra cui scegliere. Abbiamo pagato £160 ($195) a persona per un viaggio privato di 6 ore con 2 ore di trasferimento di ritorno dal nostro hotel ad Hanoi che non è affatto male. Vedi la recensione del nostro tour.
- Happy hour at Polite & Co (Hanoi) - Non perdere l'occasione di bere fantasiosi cocktail di buona qualità (e deliziosi) in questo speakeasy di lusso per una media di 3 sterline durante l'happy hour!
- Passeggia intorno al lago Hoàn Kiếm di notte - Il lago appare magico quando le luci sono accese di notte.
- Relax sull'isola di Phú Quốc - Ci sono molte spiagge da esplorare a Phu Quoc.
- Soggiorno a Saigon - Saigon o Ho Chi Minh è un'esperienza deliziosa, un mix di stile di vita vietnamita autentico e moderno. Troverai qui un sacco di bar e ristoranti carini. Fai una sosta all'ufficio postale e alla cattedrale Notre Dame de Saigon.

Colombia

Incredibilmente conveniente, non servono molti pesos per vivere bene in Colombia. Visita le accattivanti città di Medellin e Bogotà, torna alla natura nel Parco Nazionale Tayrona, visita la colorata città coloniale di Cartagena e rilassati a Playa Blanca. Costo medio giornaliero per persona: 92.668 pesos colombiani o £20 ($24).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 5 sterline (6 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono la Bandeja Paisa (enorme piatto di cibo con carne alla griglia, avocado e uova fritte), Arepas (pane piatto fatto con farina di mais), Tamales (pasta di mais cotta ripiena di carne e verdure, il tutto avvolto in foglie di banano), Empenadas naturalmente, e il famoso caffè colombiano.

Alloggio
Qui è semplicemente ultra economico. Troverai molte homestay o ostelli per meno di 10 sterline a notte e gli hotel decenti non sono molto più cari.

Attività economiche
Da dove cominciare? Ci sono così tante attività fantastiche per tutte le età e per tutti i budget. Ecco la nostra top 5:
- Passeggiate nella vecchia Cartagena - Il centro della città è un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1984, e una delle cose migliori da fare in Colombia per i viaggiatori di tutto il mondo.
- Relax in Parque Tayrona - Combina giungla e spiagge appartate in questo parco nazionale non sviluppato situato sulla costa caraibica a circa sei ore a est di Cartagena. Si possono anche trovare alloggi molto economici qui intorno.
- Scoprire Medelin - Medelin è una bella città, famosa per le sue piantagioni di caffè, le sue fattorie di fiori, orchidee e farfalle.
- Bogota - La città vecchia di Bogotà, è un must-wander. È dove si trovano i musei, le strade acciottolate e gli edifici governativi.
- Escursione nel Parco Nazionale di Chingaza - Questa è una delle più grandi riserve naturali della Colombia, che ospita più di 1.000 specie di piante e 187 specie di uccelli.

Georgia

Georgia, terra di roccia e pietra, fortezze medievali, antichi monasteri, colline verdeggianti, montagne maestose, grotte spettacolari e spiagge rocciose. Esplorate Mtskheta, il cuore spirituale della Georgia, visitate la fantastica antica città delle grotte di Vardzia, ammirate i panorami mozzafiato dei villaggi alpini di Svaneti e fate kayak nello splendido canyon Martvili. Costo medio giornaliero per persona: 46 Lari georgiani o 12 sterline (14 dollari).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 4 sterline (5 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Khinkali (gnocco ripieno), Khachapuri (pane al formaggio), Mtsvadi (spiedino di carne), stufato misto di funghi in pentola d'argilla.

Alloggio
Soggiornare in Georgia è quanto di più economico possa esistere. Qui troverai ostelli a 2 sterline a notte! I posti di livello più alto sono ancora estremamente convenienti, e alcuni posti a 5 stelle su prenotazione costano circa 50 sterline a notte.

Attività economiche
La Georgia è fantastica se ti piace andare in giro in macchina. Potrai esplorare il suo paesaggio drammatico e la sua architettura medievale.
- Esplora la Fortezza di Narikala - Narikala è una splendida fortezza antica che domina Tbilisi, la capitale della Georgia.
- Chiesa della Trinità di Gergeti - Cappella medievale incastonata in un paesaggio montuoso e drammatico.
- Bagni Reali di Tbilisi - Esplora questi bagni storici con piscine di acqua calda e ricca di zolfo, con camere private opzionali e massaggi.
- Viaggiare nel Parco Nazionale Borjomi & Kharagauli - Questo Parco Nazionale è un'area protetta nella Georgia centrale e uno dei più grandi parchi nazionali della Georgia. È unico per la sua diversità di zone geografiche ed ecologiche, paesaggi, monumenti storici e ricca flora e fauna.
- Passa la giornata al Martvili Canyon - Esplora questa meravigliosa attrazione naturale con cascate in un canyon fluviale appartato con tour in barca e percorsi a piedi. L'entrata costa 4 sterline (17 Lari georgiani).

Nepal

Caldo e accogliente, l'incantevole Nepal ti toglierà il fiato. Visita il Parco Nazionale di Chitwan, che ospita le tigri del Bengala, esplora la vivace Kathmandu o, naturalmente, fai un trekking sull'Annapurna se ti senti avventuroso. Il Nepal è uno dei posti più economici al mondo per scalare le montagne. Costo medio giornaliero per persona: 2.901 rupie nepalesi o 20 sterline (24 dollari).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 6 sterline (7 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Dal Bhat (riso con zuppa di lenticchie e curry di verdure o pollo), Momo (gnocchi nepalesi), Pulao (riso fritto con curcuma e cumino) e Thukpa (zuppa di noodle).

Alloggio
Gli ostelli e gli hotel sono davvero economici in Nepal. Puoi stare nella maggior parte dei dormitori per £2-£3 a notte e nelle stanze degli hotel per circa £10 a notte. Anche il soggiorno in famiglia è un'opzione se vuoi un'esperienza autentica.

Attività economiche
Il Nepal è un paese bellissimo e non si spende molto perché c'è molto da vedere all'aperto.
- Escursione nella valle di Kathmandu - Devi fare un'escursione intorno a Kathmandu se vai in Nepal. I paesaggi ti toglieranno il fiato e potrai vedere come vive la gente del posto.
- Visitare il Tempio Swayambhu - Il tempio domina la maggior parte della valle dando ai visitatori una vista panoramica della città. Se sei fortunato potresti avvistare qualche scimmia in giro. Ci sono molti altri bei templi che puoi vedere intorno a Kathmandu.
- Esplora la valle di Pokhara - Questo è il posto per vedere la catena dell'Himalaya e i laghi.
- Andare al Parco Nazionale di Chitwan - Andare in bicicletta fino al lago 20mila (Bis Hajar Tal) per avvistare coccodrilli selvatici, scimmie, varietà di uccelli, cervi e forse rinoceronti.

Messico

È più sicuro di quanto si possa immaginare, è anche un punto di riferimento culturale ed è benedetto da acri di spiagge di sabbia bianca e mari turchesi. Per un viaggio più conveniente, evita le località più popolari e dirigiti verso destinazioni meno frequentate, come Valladolid, per un autentico assaggio del Messico che non ti farà saltare il banco. Costo medio giornaliero per persona: 959 pesos messicani o £33 ($40).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 7 sterline (8,5 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono le Chilaquiles (tortillas di mais), Tacos, Tostadas (tortillas fritte), Elote (pannocchie di mais), Enchiladas (tortillas ripiene) e naturalmente Gacuamole.

Alloggio
Spenderai tra le 5 e le 15 sterline per una notte negli ostelli. Gli hotel sono un po' più cari, anche se si possono trovare hotel economici decenti per meno di 30 sterline a notte. Se desideri un soggiorno di livello superiore, ci sono anche alcuni hotel a 5 stelle economici come l'Hotel Bardo a Tulum, che offre camere per meno di 100 sterline a notte.

Attività economiche
Il Messico è un paese enorme e probabilmente spenderai un po' di soldi per viaggiare in posti diversi, specialmente se noleggi un'auto (puoi sempre prendere gli autobus che sono più economici).
- Esplora il Cenote Chaak Tun Caves - Chaak Tun ha la formazione di stalattiti più impressionante di qualsiasi altra grotta. Si può nuotare e fare snorkeling nelle grotte. Il biglietto d'ingresso costa 4 sterline (5 dollari).
- Relax sulle spiagge di Tulum - Tulum è famosa per le sue belle spiagge di sabbia bianca.
- Visita la più antica città balneare del Messico, Mazatlán - Qui ci sono 20 km di spiagge sabbiose da esplorare.
- Soggiorno a Valladolid - Valladolid è una piccola città autentica e ha una bella architettura. Qui sperimenterai il vero Messico.
- Isla Holbox, Messico - Questo è un ottimo posto per rilassarsi e distendersi sulla spiaggia. La parte migliore è che si possono vedere gli squali balena sull'isola, (da maggio a settembre). Il modo migliore per arrivare a Isla Holbox senza spendere troppi soldi è prendere un traghetto a Chiquilá per $200 pesos o £7.

Turchia

La Turchia è un grande paese e potresti aver bisogno di visitarlo più volte per poterlo sfruttare al meglio. Esplora la capitale Istanbul, una città vivace a cavallo tra Asia ed Europa, immergiti nella storia ottomana e bizantina, fai un giro in mongolfiera sulla terra delle favole di Capadoccia, una delle preferite dal set di Instagram e sicuramente un posto dove scattare centinaia di foto. Costo medio giornaliero per persona: 163 lire turche o 20 sterline (24 dollari).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 4 sterline (5 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Baklava (pasta cremosa con pistacchi), Döner Kebab, Köfte (polpette turche), Meze (grande piatto con diversi apetizers freddi).

Alloggio
Ci sono alloggi per tutte le tasche in Turchia, e alcuni posti molto lussuosi e costosi. Ma se stai viaggiando con un budget, puoi prevedere di spendere in media 12 sterline in ostelli o hotel economici.

Attività economiche
La Turchia è un paese stupendo, il tempo è ideale e c'è molto da vedere.
- Fate shopping ai mercati di Bodrum - il mercato settimanale di Bodrum è il più grande della penisola di Bodrum. Il nostro consiglio è di andarci di martedì: abiti splendidi, gioielli poco costosi, artigianato tradizionale e i famosi kilim e tappeti si trovano tutti nelle strade laterali acciottolate o nei centri commerciali alla moda.
- Gita di un giorno a Kos - Combina Grecia e Turchia! Kos è a soli 45 minuti di barca da Bodrum. Costo £18 ($22).
- Prova un Hammam locale - Ottieni 45 minuti di lavaggio, strofinamento tradizionale del corpo, lavaggio con schiuma e un massaggio per meno di 50 sterline (61,5 dollari).
- Relax sulla spiaggia - C'è una moltitudine di spiagge in Turchia, ma le migliori sono forse quelle intorno ad Antalya.
- Visita il tuo castello locale - Ci sono bellissimi castelli in Turchia, alcuni offrono una splendida vista sulla costa.

Indonesia

Dalle spiagge di sabbia bianca, le alte terrazze di riso, i templi ornati e le lussureggianti foreste pluviali dove puoi trovarti faccia a faccia con gli oranghi, l'Indonesia ha tutto. Bali è stata a lungo una delle mete preferite, ma non è sempre l'opzione più economica o più autentica. Ora si prediligono le isole vicine di Lombok e Java, le bellissime isole Komodo e Rinca. Costo medio giornaliero per persona: 545.185 rupie indonesiane o 30 sterline (36 dollari).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 10 sterline (12 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Satay indonesiano (spiedini di carne), il riso fritto, il Beef Rendang, il Nasi Rawon (stufato di manzo), il Sop Buntut (zuppa di coda di bue).

Alloggio
Il turismo di lusso è davvero sviluppato qui, e ci sono resort incredibili a Ubud, anche se non fatevi prendere dal panico, ostelli e homestay sono opzioni super economiche qui. Puoi trovare un sacco di stanze per meno di 5 sterline, il che è davvero ottimo se ti fermi per qualche settimana o se viaggi con lo zaino in spalla nel paese.

Attività economiche
È difficile elencare le attività in Indonesia, ma ecco alcune delle attrazioni dell'Indonesia che non possono essere perse.
- Visitare i mercati locali - I mercati indonesiani sono pieni di belle stoffe e artigianato, è davvero un paradiso dello shopping.
- Visita Bandung e i suoi dintorni - Bandung ti darà una buona sensazione della cultura indonesiana ed è un ottimo punto di partenza per visitare alcune delle attrazioni turistiche dell'Indonesia.
- Vai ai vulcani intorno a Bandung - A circa 30 km a nord di Bandung, Tangkuban Perahu è un enorme cratere di un vulcano attivo che ha eruttato l'ultima volta nel 1969.
- Visitare il tempio di Prambanan (Java) - Questo è un affascinante sito patrimonio mondiale dell'UNESCO e il più grande tempio indù di Java.
- Guardare il sorgere del sole sul Monte Bromo - Considerato una delle destinazioni della bucket list di Java, il Monte Bromo è sicuramente uno dei luoghi da visitare in Indonesia. Si può anche fare un'escursione per una vista eccezionale garantita.

Armenia


L'Armenia è una terra magica di monasteri in cima alle colline, foreste lussureggianti e laghi cristallini. Relativamente incontaminata dal turismo, è il momento di visitare questo bellissimo paese mentre conserva ancora la sua incantevole autenticità. Costo medio giornaliero per persona: 9.156 Dram armeni o £15 ($19).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 8 sterline (10 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Khorovats (spiedini ordinati), Kyufta (carne macinata con grano schiacciato e cipolle), Ishkhan (piatto di pesce) e Manti (gnocchi al forno in salsa di pomodoro).

Alloggio
Paga a partire da 5 sterline per camere di ostelli o soggiorni in casa. Ci sono centinaia di opzioni tra cui scegliere. Gli hotel sono un po' più costosi, pensate di pagare circa 20 sterline a notte per una stanza decente.

Attività economiche
- Vedi le viste drammatiche dal monastero di Tatev in cima alla scogliera - Questo famoso monastero armeno si trova sui pendii scoscesi delle montagne che portano a viste panoramiche dei paesaggi aspri intorno.
- Viaggia sull'incontaminato lago Sevan - Il lago Sevan è un grande lago d'alta quota noto per le sue spiagge. Situato su una stretta penisola, il monastero di Sevanavank ha 2 chiese di pietra risalenti al 9° secolo, è una bella zona da visitare. I prezzi dei tour partono da 30 sterline.
- Esplora la vicina antica fortezza - L'Armenia è la destinazione giusta se sei appassionato di storia. Ci sono centinaia di castelli, rovine e fortezze medievali da esplorare qui per un paio di sterline.
- Vedi la grande architettura della capitale di Yerevan - Yerevan è la capitale e la più grande città dell'Armenia, nonché una delle più antiche città abitate ininterrottamente al mondo. È una bellissima città medievale da esplorare.

Bolivia

Uno dei paesi più economici del Sud America è anche sede dei luoghi più impressionanti che il continente ha da offrire, dalle vette maestose delle Ande al luccicante lago Titicaca e il paesaggio lunare del Salar de Uyuni. Costo medio giornaliero per persona: 190 Boliviano o 23 sterline (28 dollari).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 8 sterline (10 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Sanduíche de Chola (panino di maiale), Anticucho (cuori di manzo allo spiedo), Cuñapé (pane al formaggio), Papas rellenas (purè di patate ripieno) e pollo piccante.

Alloggio
L'Home Stay è abbastanza comune in Bolivia e ottimo per sperimentare la vita come un locale, ma puoi anche trovare un sacco di ostelli per un minimo di £5. Ci sono anche molti hotel decenti a partire da 20 sterline.

Attività economiche
- Visitare Isla del Sol - Questa bellissima isola rocciosa si trova nel mezzo del Titicaca costellata di affascinanti rovine Inca. Costo: circa 10 sterline per una gita di un giorno.
- Relax tra i bananeti a Coroico - Esplora la piccola e sonnolenta città di Coroico, che si annida tra aranci, bananeti e piantagioni di caffè.
- Crociera lungo il Rio delle Amazzoni in una canoa scavata nel tour della Pampa - È meglio fare lo stesso tour della pampa di tre giorni e due notti che può essere prenotato sia a La Paz che a Rurrenabeque. Aspettatevi di pagare circa 1.000 Boliviano (£120 o $150) per il tour all-inclusive.
- Escursione lungo il lago Titicaca a Copacabana - Il lago Titicaca è una popolare gita di un giorno dalla più grande città della Bolivia. Prevedete di spendere tra le 10 e le 15 sterline per le spese di trasporto, a seconda del luogo di partenza.
- Visita la vivace capitale La Paz - Situata a 3.500 m sul livello del mare, La Paz è una città affollata e bellissima. È così unica che è difficile da descrivere e devi davvero vederla di persona!
- Vedi Salar de Uyuni - Salar de Uyuni deve essere sulla tua lista di viaggio in Bolivia. È una destinazione unica che ospita fenicotteri rosa e il suo bellissimo paesaggio cambia a seconda della stagione. Un tour di un giorno a Salar de Uyuni può essere economico come 16 sterline (20 dollari).

Romania

Magica e misteriosa, la Romania è una terra di castelli da favola, le più grandi foreste d'Europa, orsi selvatici e linci, le maestose montagne dei Carpazi e affascinanti città medievali crivellate di folklore e mito. Costo medio giornaliero per persona: 308 Leu rumeni o £57 ($70).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 20 sterline (24 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Sarmale (involtini di cavolo), Mici (involtini di carne macinata alla griglia), Cozonac (pane dolce) e Drob de miel (Drob di agnello).

Alloggio
Molti campeggi sono disponibili in Romania a partire da 3 sterline a notte. Anche l'alloggio in famiglia è una buona opzione, si paga in media tra le 5 e le 10 sterline. Troverai ostelli allo stesso prezzo, anche se le sistemazioni negli ostelli sono limitate in Romania. I prezzi degli hotel a 4 e 5 stelle sono molto ragionevoli rispetto ai paesi occidentali. Puoi trovare belle camere a partire da 30 sterline a notte.

Attività economiche
- Visita la casa di Dracula al Castello di Bran - Il Castello di Bran è il punto di riferimento medievale più famoso del paese ed è anche chiamato il Castello di Dracula. L'ingresso costa 10 sterline.
- Assorbi la pittoresca architettura di Brașov - La bella architettura gotica di Brasov ospita una serie di caffè, bar e ristoranti.
- Relax sulle spiagge di sabbia bianca di Mamaia - Probabilmente la migliore spiaggia della Romania.
- Far festa tutta la notte nella vivace Bucarest - Bacharest è famosa per la sua vita notturna, è un ottimo posto per far festa su un budegt poiché l'alcol è molto più economico qui. Una pinta di birra costa da £1,30, un bicchierino di vodka o whisky (di solito 40ml o 50ml) costa da £2,50, un cocktail costa circa £3,20.

Tailandia

La Thailandia è un luogo eternamente popolare, ma ci sono ancora zone da visitare dove il costo della vita è molto basso. Come guida generale, evita le località turistiche più popolari e vai fuori dai sentieri battuti. Costo medio giornaliero per persona: 2.122 Thai Baht o £55 ($66).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 12 sterline (15 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Tom Yum Goong (zuppa di gamberi piccante), Pad Thai (spaghetti fritti), Gaeng Keow Wan Gai (pollo al curry verde), Gaeng Daeng (curry rosso), Khao Phat o Khao Pad (riso fritto) e Tom Kha Gai (pollo in zuppa di cocco).

Alloggio
Si può facilmente spendere un sacco di soldi in Thailandia, dato che ci sono resort costosi e lussuosi. Tuttavia, se stai cercando di spendere poco, è possibile. Troverai facilmente dormitori o case per gli ospiti a partire da 3 sterline a notte.

Attività economiche
Il modo più semplice per non spendere troppi soldi in Thailandia è vivere come un locale. Prendi gli autobus locali, mangia il cibo di strada invece di quello standard dei ristoranti e visita le città e le isole meno turistiche. Ci sono molte belle zone incontaminate. Il nostro primo consiglio è quello di prenotare i tour localmente invece che online, perché otterrai una tariffa più economica.
- Fai un corso di cucina - Impara a cucinare deliziosi piatti thailandesi per una cifra molto ragionevole (di solito da £5 a £10)
- Immersione vicino alle isole - La Thailandia è un posto fantastico per le immersioni! Vedrai qui bellissimi coralli e pesci tropicali.
- Guardare la boxe thailandese - Ci sono molti posti dove puoi guardare la muyai thai boxe. E' gratis al centro commerciale MBK di Bangkok! Puoi anche guardare in stadi come il Lumpinee Stadium o il Channel 7 Stadium.
- Esplora i maestosi templi - C'è una quantità incredibile di templi da visitare e molti sono gratuiti. Se vai a Bangkok, fermati al Wat Mangkorn Kamalawat, al Wat Pathum Wanaram e al Wat Intharawihan.
- Visita i mercati locali - Puoi comprare la seta per un affare in Thailandia. Le sciarpe di seta non costano più di 2 £ qui.
- Esplora le spiagge locali - Non c'è bisogno di andare nelle spiagge più popolari per godere della bellezza della Thailandia. Ci sono anche molte belle spiagge dove i turisti non accorrono come Koh Talu, Koh Kood e Kho Mak. Si trovano su bellissime isole che chiedono di essere esplorate.

Guatemala

Guatemala, terra verdeggiante di lussureggianti foreste pluviali, vulcani spettacolari e siti Maya di grande ispirazione che meritano sicuramente una visita. Costo medio giornaliero per persona: 274 Quetzal del Guatemala o 29 sterline (36 dollari).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 8 sterline (11 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Pollo pepián (stufato piccante), Pupusas (tortillas di mais ripiene), Kak'ik (zuppa di tacchino), Empenadas e Rellenitos (ciambelle guatemalteche).

Alloggio
La maggior parte degli ostelli ha dormitori che partono da circa 6 sterline. Il costo di una stanza privata negli ostelli di solito parte da 20 sterline. Gli hotel economici ti costeranno circa 25 sterline a notte per un letto matrimoniale. Le opzioni Airbnb sono disponibili nelle città più grandi, con alloggi condivisi che partono da circa £8 a notte. Per un'intera casa o appartamento, aspettatevi di pagare almeno 20 sterline a notte. L'alloggio in famiglia è possibile in campagna, ma le opzioni sono molto limitate.

Attività economiche
Viaggiare per il paese può essere molto economico se si prendono Las camionetas (o "chicken buses") che sono autobus della vecchia scuola e il modo più economico per girare il Guatemala.
- Visita l'antica città Maya di Tikal - Le rovine si trovano nell'enorme parco di Tikal, e ci vorrà l'intera giornata per visitarle, quindi il costo di 20 sterline per l'ingresso ne vale la pena.
- Esplora il lago Atitlán - Probabilmente spenderai un po' di soldi per viaggiare qui, ma la vista vale davvero la pena. È un bellissimo lago situato in una zona vulcanica.
- Nuotate nelle piscine turchesi a gradini di Semuc Champey - Queste piscine naturali sono così chiare che potete vedere attraverso l'acqua. È un bellissimo parco che si può visitare con un biglietto d'ingresso di 6 sterline.
- Ammira l'architettura della città vecchia di Antigua - Antigua è un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, che vanta un'architettura impressionante, una cultura coinvolgente e viste impressionanti.

Il Gambia

The Gambia

Il paese più piccolo dell'Africa è sede di bellissime spiagge bianche, acque turchesi e una lussureggiante foresta pluviale che ospita una varietà di flora e fauna. Visitate il Chimp Rehabilitation Centre dove potrete vedere i primati nel loro habitat naturale. Assicuratevi anche di assistere alla spettacolare avifauna della Baobolong Wetland Reserve per far emergere il vostro ornitologo interiore. Costo medio giornaliero per persona: 2000 Dalasi del Gambia o £30 ($40).

Cibo
I viaggiatori del passato hanno speso in media 7 sterline (8 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Benachin (riso cucinato con carne o pesce, verdure e pomodori), Domoda (carne stufata in purea di arachidi servita con riso), Superkanja (mix di pesce o carne, olio di palma, cipolle e pepe bolliti insieme), Chicken Yassa (pollo cucinato con lime fresco, cipolle e pepe nero macinato).

Alloggio
Una stanza in una guest house di solito costa circa 12 sterline, anche se dormire in un boutique hotel è molto più economico che in altri paesi, dato che si può spendere fino a 55 sterline (70 dollari).

Attività economiche
- Visitare un mercato locale - I mercati più noti sono a Serrekunda, la città più grande del Gambia, e il Royal Albert Market nella capitale, Banjul.
- Viaggiare in un villaggio di pescatori - I villaggi di pescatori del Gambia sono luoghi colorati e vivaci. Guarda le barche multicolori che arrivano e scaricano il pescato del giorno.
- Fate una gita a Kachikally Sacred Crocodile Pool - Si dice che le acque qui abbiano poteri magici e aiutino la fertilità. Ci sono coccodrilli in giro, ma non sono affatto aggressivi perché sono così abituati ai visitatori. L'ingresso costa 1 sterlina.
- Escursione al Bijilo Forest Park - Il parco è lussureggiante e bello e c'è qui un'enorme popolazione di scimmie Vervet verdi da osservare.
- Birdwatching - Il Gambia è un paradiso per gli amanti degli uccelli con oltre 560 specie da osservare. Il modo migliore per osservare gli uccelli è assumere una guida ufficiale. Una mezza giornata con una guida di solito costa circa 20 sterline a testa.

Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca è una terra di incantevoli castelli da favola, città termali storiche, ottimi ristoranti e ampi fiumi su cui navigare. Il suo fiore all'occhiello è Praga, che permette di trascorrere un fine settimana molto divertente senza spendere troppo, soprattutto se sei un tipo notturno e non vuoi spendere troppo in bevande. Costo medio giornaliero per persona: 1.956 corone ceche o £64 ($81).

Cibo
I viaggiatori passati hanno speso in media 15 sterline (19 dollari) per i pasti di un giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Vepřo knedlo zelo (maiale arrosto), Sekaná pečeně (carne macinata al forno), Česnečka (zuppa di aglio), Guláš (gulasch), Rajská omáčka (manzo in zuppa di pomodoro).

Alloggio
Anche se non sono più così economici come una volta, gli hotel nella Repubblica Ceca sono ancora un incredibile affare, soprattutto se paragonati ad altre grandi destinazioni europee. A Praga, un hotel in una posizione centrale può ancora essere trovato per meno di 50 dollari a notte. Ci sono anche un sacco di ostelli da prenotare nel paese e l'homestay è molto popolare (pianifica di spendere circa 15 sterline a notte).

Attività economiche
- Spendi 2 giorni a Praga - Praga è caratterizzata da un'incredibile architettura storica. Passeggia per le strade, prendi una birra in un vecchio pub e visita il magnifico ponte Carlo e il castello di Praga.
- Visita Brno - Brno è vicina al paese dei vini della Moravia, una zona che offre una natura splendida e una degustazione di vini locali a buon mercato. La città combina un centro moderno pieno di piazze e chiese stupefacenti e una cultura autentica che mantiene le sue radici di città studentesca e festaiola.
- Compiacetevi a Karlovy Vary - Questo è il posto dove andare per un favoloso trattamento termale. La città ospita anche uno dei più antichi festival del cinema del mondo.
- Camp in Cesky Raj - Questa bellissima riserva naturale boscosa si trova a soli 90 chilometri a nord-est di Praga, e offre attività per avventurieri all'aperto come escursioni, ciclismo, rafting e arrampicata. Se non hai voglia di campeggiare, puoi alloggiare in una pensione o in un appartamento privato a un prezzo più basso che in città.
- Fate la spesa ai mercati contadini - Praga ospita quasi ogni giorno un mercato contadino. Qui troverete un sacco di prodotti freschi insieme a stand gastronomici che offrono hamburger economici e gustosi, salsicce, zuppe e torte. È un ottimo posto per fare acquisti per un picnic.

India

Kerala, India

L'India rimane una delle ultime destinazioni per i viaggiatori con un budget. Qui si può viaggiare molto e mangiare incredibilmente bene e rimanere ancora con degli spiccioli. Come per la maggior parte dei luoghi, vale la pena di evitare le località più popolari al posto di destinazioni meno conosciute e più tranquille. Costo medio giornaliero per persona: 2.106 rupie o 22 sterline (27 dollari).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 5 sterline (6 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Chicken Tikka Masala, Murg Makhani (pollo al burro), Rogan Josh (agnello rosso), Chole (Chickpea Curry), Palak Paneer (spinaci e ricotta).

Alloggio
Gli alloggi in India sono davvero economici. Puoi prenotare online o semplicemente prenotare mentre viaggi, dato che i prezzi sono bassi ed è facile trovare una stanza per la notte, anche all'ultimo minuto. Tuttavia, assicurati di leggere sempre le recensioni online perché alcuni posti possono essere piuttosto rumorosi e sporchi. Prevedete di spendere circa 5 sterline in un ostello e 10 sterline in un hotel. Alloggiare presso i locali è anche una pratica comune in India, il che è ottimo per un viaggio coinvolgente.

Attività economiche
L'India è un paradiso per gli amanti della natura e per i viaggiatori audaci. L'autenticità è la parola d'ordine se viaggiate in India, preparatevi ad essere meravigliati da ciò che il paese ha da offrire.
- Esplora la città templare di Gokarna - E le spettacolari spiagge intorno. Ma in realtà i templi in India sono tutti bellissimi quindi cercate di vederne qualcuno.
- Viaggiare nella città d'oro di Jaisalmer - Da qui si possono esplorare le infinite sabbie dell'incantevole deserto del Thar.
- Visita Pondicherry - Soggiorna gratuitamente in un ashram mentre dai alla tua mente, corpo e anima una fuga dalla modernità.
- Prova ad avvistare una tigre! - I migliori parchi nazionali per vedere le tigri sono Bandhavgarh, Ranthambore, Kanha, Pench, Satpura e Corbett.
- Celebrare con la gente del posto - L'India ospita alcuni dei festival più colorati che si possano trovare e ogni regione ha la sua celebrazione, dal volo degli aquiloni e i festival dei cammelli al 'festival delle luci' (che si tiene tra ottobre e novembre). È uno spettacolo magico quando oltre un milione di lampade d'argilla illuminano le città e i templi di tutta l'India.

Cambogia

La mistica terra della Cambogia è la patria di antichi siti di templi tentacolari, spiagge di polvere bianca, una festa di delizie culinarie e una ricca storia. Immergiti nella cultura di Siem Reap e Angkor Watt, esplora il trambusto di Phnom Penh e il suo splendido Palazzo Reale. Visitate le più tranquille città coloniali di Kampot, Kampong Cham e Kratie per avere ancora più soldi. Budget giornaliero suggerito: 143.673 Riel cambogiani o £28 ($35).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 9 sterline (12 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Fish amok (pesce di cocco al vapore in foglie di banano), Samlor machu trey (zuppa agrodolce con pesce), Char kroeung sach ko (manzo alla citronella fritto), Twa ko (salsiccia cambogiana) e Nom banh chok (spaghetti Khmer).

Alloggio
Puoi pagare solo 2 sterline negli ostelli o negli alloggi in famiglia in Cambogia. Anche se se stai cercando un po' più di comfort e budget, ci sono hotel molto decenti per circa 30 sterline a notte.

Attività economiche
Con un paesaggio incredibile, bellissimi templi e una ricca storia, la Cambogia è una destinazione incredibile per i viaggiatori intrepidi. Ecco la nostra migliore scelta di attività con un budget limitato:
- Visitare Siem Reap - Siem Reap è una bellissima città antica. Dovrebbe essere nella tua lista di cose da fare se vai in Cambogia. È anche bene passare la notte qui in modo da potersi alzare presto per ammirare l'alba al punto panoramico di Angkor Wat, vedrai, è assolutamente stupefacente.
- Esplora la provincia di Ratanakiri - Questo è un bellissimo trekking in una foresta lussureggiante. Potresti anche avvistare animali selvatici. 'Highland Tour' ha buone recensioni e ha un prezzo migliore di altre agenzie (circa 30 dollari per un giorno di trekking).
- Vedere il mare luccicante a Koh Rong - Nell'accogliente isola di Koh Rong, si può osservare uno splendido mare di stelle. Il nostro consiglio - Bevete qualche drink nei bar della spiaggia vicina e quando è notte, camminate verso la riva nella zona più buia e agitate un po' l'acqua. Vedrete il plancton brillare nell'acqua.
- Snorkeling o immersione - La vita marina della Cambogia è incredibile. Vedrete qui barriere coralline colorate e pesci tropicali.
- Scendere in kayak lungo il Mekong - È un ottimo modo per vedere la foresta panoramica dal tranquillo fiume.

Montenegro

Montenegro

Il Montenegro è senza dubbio il gioiello nella corona dei Balcani. Più tranquillo e più accessibile della vicina Croazia, condivide la stessa costa drammaticamente frastagliata lungo la scintillante costa verde smeraldo dell'Adriatico. Sebbene sia popolare tra la folla dei superyacht a causa delle sue bellissime rotte a vela, i prezzi in Montenegro non riflettono questo (ancora!), quindi ci si può permettere di cenare bene qui e andare in giro a buon mercato. Budget giornaliero suggerito: 59 Euro o £53 ($70).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 19 sterline (25 dollari) per i pasti di un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono le Punjene paprike (peperoni ripieni), Ćufte (polpette di carne), Đuveč (verdure cotte, simili alla ratatouille), Musaka od Krtola (moussaka di patate con carne macinata), Sarma (involtini ripieni di maiale macinato e riso) e Chorba, il piatto nazionale fatto di carne, pesce e pollame con verdure o noodles.

Alloggio
Se vuoi pagare il meno possibile, probabilmente è meglio alloggiare nelle guest house, comuni in Montenegro. Prevedete di spendere circa 10 sterline qui. Gli hotel sono più costosi, anche se è possibile trovare alcuni hotel economici o appartamenti in affitto a partire da 30 sterline.

Attività economiche
- Il Castello di San Giovanni - È uno dei migliori - e più sorprendenti - punti di vista del Montenegro. È un po' una passeggiata collinare per arrivare qui, ma è un must.
- La pittoresca baia di Kotor - Questa bellissima baia è costellata di chiese costiere e città medievali fortificate come Herceg Novi.
- Esplora il Parco Nazionale del Durmitor - Casa di orsi selvatici e lupi, questo parco comprende alte cime calcaree, laghi blu glaciali e lo spettacolare Canyon del fiume Tara.
- Vagare per le strade della città vecchia di Kotor - La città vecchia di Kotor è pittoresca e dovrebbe essere sulla vostra lista di viaggio. Mezza giornata è sufficiente qui e la mattina è meglio evitare i turisti.
- Visitare la città di Cetinje - È l'antica capitale reale del Montenegro, una tranquilla città storica, affascinante e colorata che merita davvero una visita.

Nicaragua

Il bellissimo Nicaragua è incastonato tra l'Oceano Pacifico e il Mar dei Caraibi ed è famoso per il suo drammatico terreno di laghi, vulcani e lunghe spiagge bianche. Budget giornaliero suggerito: 1.110 córdoba nicaraguensi o 25 sterline (32 dollari).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 7 sterline (9 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono le Rosquillas (donnine fritte), Arroz a la plancha (riso tradizionale), Baho (involucro fatto di manzo e yuca) e Nacatamal (pasta di mais ripiena di pollo o maiale).

Alloggio
Pianifica di spendere circa 7-10 sterline (12 dollari) in ostelli o pensioni. Il prezzo della maggior parte degli hotel di solito parte da £30 ($39).

Attività economiche
Il Nicaragua ha molto da offrire. Ti piacerà qui se ti piacciono le escursioni e sei affascinato dai vulcani. Ce ne sono tanti da esplorare e anche alcuni attivi!
- Esplora Granada - Granada incanta con la sua architettura coloniale spagnola e costituisce un'ottima base per esplorare.
- Visita il maestoso vulcano Mombacho - Nelle vicinanze di Granada si trova il maestoso vulcano Mombacho e un arcipelago di isolotti che ospita una varietà di uccelli tropicali.
- Fai una foto al vulcano attivo Masaya - Masaya è un vulcano attivo e probabilmente la maggior parte delle attività incredibili in Nicaragua. Il nostro consiglio - prendete un tour notturno per una vista ancora più impressionante! (Circa £11 o $15).
- Rimanere a San Juan del Sur - Se il surf (o i cocktail economici) sono la tua passione, allora vai a San Juan del Sur per alcune delle migliori onde che il paese ha da offrire.
- Fuggi alle vicine Corn Islands - Le Corn Islands sono un vero paradiso tra l'oceano turchese. Assicurati di fare snorkeling o immersioni per osservare la bellissima vita marina dei Caraibi.

Bielorussia

La Bielorussia è un paese dell'Europa orientale. È un luogo ideale per un viaggio in auto, poiché confina con la Russia a nord-est, l'Ucraina a sud, la Polonia a ovest e la Lituania e la Lettonia a nord-ovest. Il paese è famoso per il suo mix di architettura sovietica, grandi edifici barocchi, castelli fiabeschi e foreste primordiali. Budget giornaliero suggerito: 77 rubli bielorussi o 24 sterline (31 dollari).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 8 sterline (10 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono Machanka (stufato di maiale), salsicce locali fatte in casa, draniki (spesse frittelle di patate), kletski (gnocchi) e babka (torta di patate grattugiata al forno).

Alloggio
Il prezzo dell'alloggio varia tra le 15 sterline (19 dollari) e le 40 sterline (52 dollari) per gli hotel economici. Se il tuo budget è molto limitato, potrai trovare un letto in un ostello e pagare tra le 5 e le 10 sterline.

Attività economiche
Se ti piace la storia e in particolare la storia sovietica, troverai la Bielorussia molto interessante. Qui ci sono vestigia ben conservate dell'occupazione durante la seconda guerra mondiale. Khatyn per esempio è un memoriale in memoria di un intero villaggio bruciato dall'esercito tedesco.
- Visita la capitale Minsk - Non perdere l'iconica Piazza dell'Indipendenza fiancheggiata dal formidabile quartier generale del KGB.
- Maraviglia a Mir e Nesvizh - Fuori dal trambusto puoi scoprire i magici complessi di castelli di Mir e Nesvizh, grandiosi e incantevoli ritiri reali risalenti al XV e XVI secolo. Testimoniate l'opulenta miscela di stili rinascimentale e barocco.
- Escursione nel Parco Nazionale Belovezhskaya Pushcha - Gli amanti della natura si divertiranno a camminare nel Parco Nazionale Belovezhskaya Pushcha. Queste antiche foreste ospitano i rari bisonti europei e altre spettacolari flora e fauna.
- Fai una cena in un ristorante a tema sovietico - Se visiti la città di Brest, fai un salto al Kafe Gagarin, un caffè sovietico molto eccentrico e uno dei migliori ristoranti locali della città.
- Visitare la zona di esclusione di Chernobyl - Forse non lo sai ma le radiazioni di Chernobyl hanno effettivamente colpito la Bielorussia e più di 2.000 città e villaggi sono stati evacuati. Puoi fare una visita guidata della zona di esclusione se sei in cerca di emozioni.

Sudafrica

La lunga sofferenza della valuta sudafricana, il Rand, sta rendendo questa una destinazione ancora più conveniente da visitare in questo momento. Budget giornaliero suggerito: 1.347 Rand sudafricani £59 ($77).

Cibo
I viaggiatori possono spendere in media 13 sterline (17 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono Biltong & Droewors (carne stagionata locale), Cape Malay curry, Chakalaka & pap (piatto freddo di verdure fatto di cipolle, pomodori, peperoni, carote, fagioli e spezie), Braai/Shisa nyama (carne di strada alla brace) e Amarula Don Pedro (liquore fatto dal frutto locale Marula).

Alloggio
Prevedete di spendere in media 10 sterline (12 dollari) per un letto in un ostello, e da 30 a 50 sterline (65 dollari) per una notte in un hotel economico.

Attività economiche
- Se ami la natura - Città del Capo è il posto dove andare per sperimentare le sabbie bianche, i mari turchesi, le foreste lussureggianti, le viste sulle montagne e gli splendidi vigneti tutto in un pomeriggio.
- Visitare i pinguini della spiaggia a Simon's Town - E salire (o saltare in una funivia!) sulla Table Mountain per una vista spettacolare della baia e oltre.
- Visita i Giardini Botanici di Kirstenbosch - Ammirate la flora e la fauna dei meravigliosi Giardini Botanici di Kirstenbosch, uno dei più grandi del mondo.
- Relax con un bicchiere di vino e tapas a Constantia - Scoprite qui il segreto del vino sudafricano, e percorrete la Constantia Wine Route che collega le numerose aziende vinicole che punteggiano la Constantia Valley.
- Godetevi una cena sul lungomare nella bellissima Camps Bay - Camps Bay è nota per la sua sabbia bianca e fine, la piscina di roccia naturale e la vista dei Dodici Apostoli. Dietro la spiaggia, eleganti ristoranti di pesce, caffè tranquilli e cocktail bar con patio si affacciano sullo splendido paesaggio.

Sri Lanka

Questa isola a forma di goccia ai piedi dell'India è famosa per le sue infinite spiagge bianche, le antiche rovine, la gente del posto sorridente, gli elefanti, le onde da surf, le piantagioni di tè e il cibo delizioso. Budget giornaliero suggerito: 6.698 rupie dello Sri Lanka o 30 sterline (39 dollari).

Cibo
I viaggiatori spendono in media 6 sterline (7 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono Fish ambul thiyal (pesce acido al curry), Kukul mas curry (pollo al curry), Parippu (dhal curry), Polos (jackfruit verde al curry), Wambatu moju (melanzane/brinjals sottaceto).

Alloggio
I viaggiatori con lo zaino possono trovare letti a poco prezzo, a partire da 2 sterline negli ostelli. Anche se se stai cercando un ambiente più confortevole, sarai sicuramente in grado di trovare alcuni hotel economici per meno di 20 sterline.

Attività economiche
Lo Sri Lanka è un paradiso di foreste lussureggianti, fauna selvatica e spiagge bellissime. C'è così tanto da vedere sull'isola che bisognerebbe restare diverse settimane per goderne al massimo.
- Viaggiare nel meraviglioso Yala National Park - Preparati ad essere meravigliato alla vista dell'abbondante fauna selvatica qui. Il parco ospita 5.800 elefanti selvatici e leopardi.
- Prendi il treno da Colombo a Jaffna - Per uno dei viaggi più panoramici che potrai mai fare.
- Camminare nelle piantagioni di tè di Ceylon - I luoghi più popolari per visitare le piantagioni di tè sono Kandy, Ella, Haputale e Nuwara Eliya.
- Scala il masso gargantuesco dell'antica Sigiriya - Sigiriya è una fortezza di roccia e un palazzo situato nel distretto di Matale. Questa imponente rovina è un sito patrimonio mondiale circondato da giardini, stagni e altre strutture.
- Rilassatevi sulla spiaggia di Unawatuna - Situata nel sud vicino a Galle, Unawatuna è considerata la migliore spiaggia dello Sri Lanka.

Ungheria

Questo paese senza sbocco sul mare dell'Europa centrale è famoso per la sua grande capitale, Budapest. Con i suoi opulenti bagni termali, il maestoso fiume Danubio affiancato dall'edificio gotico del Parlamento e il palazzo da favola che domina la città, puoi capire perché è al centro della scena. Eppure c'è molto di più da esplorare in Ungheria. Budget giornaliero suggerito: 25.160 Fiorini Ungheresi o £60 ($78).

Cibo
I viaggiatori spendono in media 15 sterline (19 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono il Goulash, Lángos (pane piatto fritto), Főzelék (stufato di verdure), Töltött Káposzta (foglie di cavolo ripiene) e Somlói Galuska (pan di spagna, stratificato con crema al cioccolato, gheriglio di noce, rum e panna montata in cima).

Alloggio
Le migliori opzioni per viaggiare con un budget in Ungheria sono gli ostelli e Air BnB. Anche a Budapest si possono trovare appartamenti da affittare per 30 sterline a notte, che è una piccola cifra se si divide il prezzo con un amico.

Attività economiche
- Rilassatevi alle terme di Budapest - Questo è un must se andate in Ungheria. Budapest vanta antichi bagni termali molto ben conservati. Il bagno termale Gellért è il nostro preferito, è davvero spazioso e la piscina interna è splendida e perfetta per un grande post su Instagram. C'è anche una piscina sul tetto che vi piacerà molto in una giornata di sole.
- Vedi la Basilica di Santo Stefano e il castello di Budapest - Mentre sei a Budapest dovresti davvero fare un salto in questi splendidi monumenti storici. La Basilica è una delle più belle che abbiamo visto in Europa.
- Visita la città ottomana di Eger - Eger è una città nel nord dell'Ungheria. Fai una passeggiata lungo il fiume Eger e visita il castello medievale di Eger che domina la città.
- Escursione sulle montagne del nord dell'Ungheria - L'altopiano del nord ospita la cima più alta dell'Ungheria e una misteriosa foresta di 300 anni.
- Vedi le scintillanti acque blu del lago Balaton - Questa è una grande area da visitare con spiagge, colline vulcaniche, città di villeggiatura e hotel.

Etiopia

L'Etiopia sembra un forte concorrente per la prossima destinazione top dell'Africa. Questa bellissima gemma nel Corno d'Africa, è una terra montuosa e verdeggiante divisa dalla maestosa Great Rift Valley. Il posto dell'Etiopia nel mondo come 'Culla dell'umanità' conferisce un tocco magico a questo paese già incantevole. Budget giornaliero suggerito: 1.215 birr etiopi o £26 ($34).

Cibo
I viaggiatori spendono in media 6 sterline (8 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono la njera (pane piatto con lievito madre), Tibs (pezzi di carne saltati), Shiro be Kibbe (stufato di legumi), Berbere (miscela di spezie tipica), Kitfo (tartare di manzo etiope) e naturalmente il famoso caffè etiope.

Alloggio
Gli alloggi in Etiopia sono un po' approssimativi. Troverai un sacco di pensioni a buon mercato, tuttavia, tieni presente che gli standard igienici qui sono piuttosto bassi e dovresti assolutamente prenotare invece negli 'hotel di città' che saranno puliti e forniranno elettrodomestici moderni. Gli ostelli non sono comuni qui e nemmeno gli alloggi di lusso.

Attività economiche
- Visita le magnifiche chiese di Lalibela - Le chiese scavate nella roccia di Lalibela sono meravigliose e risalgono al 12° secolo.
- Meravigliatevi degli obelischi scolpiti e dei castelli di Aksum - Aksum è un centro del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Vanta imponenti rovine, datate tra il I e il XIII secolo d.C., tra cui obelischi monolitici, stele giganti, tombe reali e le rovine di antichi castelli.
- Escursione sui Monti Simien - I Monti Semien, situati nel nord dell'Etiopia, sono un sito patrimonio mondiale e comprendono il Parco Nazionale dei Monti Simien. È una vista mozzafiato che vale il viaggio.
- Visitate la vivace Addis Abeba - E godetevi una tradizionale cerimonia etiope del caffè.
- Vedere il vulcano attivo di Erta Ale - Erta Ale è uno dei pochi vulcani al mondo che hanno un lago di lava quasi persistente. Dovrai prendere un tour di gruppo per vedere il vulcano, che di solito è un tour di tre o quattro giorni perché il vulcano si trova nel deserto. Il prezzo parte da 320 sterline (418 dollari) che non è male per un'escursione di questo tipo.

Polonia

La Polonia offre un'alternativa più accessibile ai suoi vicini europei e non manca di fascino. I buongustai apprezzeranno il gustoso cibo locale, molto più economico che in Europa. Budget giornaliero suggerito: 275 Zloty polacchi o £45 ($59)

Cibo
I viaggiatori spendono in media 20 sterline (26 dollari) in pasti per un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono i Pierogi (gnocchi), Ogorki (cetrioli sottaceto), Zurek (zuppa acida di segale), Smalec (lardo) e Oscypek (formaggio di pecora).

Alloggio
Troverai molti alloggi economici in Polonia e Air BnB decenti per meno di 30 sterline a notte. Ci sono molte camere d'albergo economiche per meno di 20 sterline a notte, ma il lusso è molto accessibile qui, quindi potresti farti tentare e viziarti.

Attività economiche
Dalla natura lussureggiante alle città medievali, la Polonia ha davvero tutto ed è un paese che merita una visita.
- Visita l'incantevole città medievale di Cracovia - Devi visitare Cracovia se vai in Polonia, questa città storica è bellissima. Fermati al castello, mangia in alcuni ristoranti locali e cerca di trovare il bar segreto di Cracovia per un'atmosfera cool anni '20 e i migliori cocktail della città.
- Esplora la miniera di sale di Wieliczka - Non lontano da Cracovia, la miniera di sale di Wieliczka è stata scavata a partire dal 13° secolo e ha prodotto sale da tavola ininterrottamente fino al 2007, essendo una delle più antiche miniere di sale operative al mondo.
- Vedi l'antico palazzo reale di Varsavia - Varsavia è solo un'ora da Cracovia e il suo palazzo è un pezzo impressionante di architettura.
- Escursione nella foresta di Białowieża - È una delle ultime e più grandi parti rimaste dell'immensa foresta primordiale che un tempo si estendeva nella pianura europea e che ospitava 800 bisonti europei.
- Gironzolare nel Parco Nazionale Słowiński - Il Parco Nazionale Słowiński si trova sulla costa baltica della Polonia ed è noto per le sue enormi dune di sabbia mutevoli modellate dal vento. È uno spettacolo davvero impressionante. Una delle dune ha anche una vista sul Mar Baltico.

Albania

Questa terra verdeggiante e costellata di castelli sulla costa ionica e adriatica è stata spesso messa in ombra dalla sua famosa vicina Grecia, ma questo sta cambiando velocemente man mano che l'Albania diventa più popolare. Budget giornaliero suggerito: 5.149 lek albanesi o 37 sterline (48 dollari).

Cibo
I viaggiatori spendono in media 11 sterline (14 dollari) per i pasti di un solo giorno. Alcuni dei piatti tipici da provare sono lo stufato di vitello (ferges), il roast beef in salsa di latte fermentato (rosto-misalche-kosi), gli involtini di cavolo (sarma), e la carne di pecora ripiena di carne e verdure (kukurech).

Alloggio
L'Albania offre una discreta selezione di hotel puliti e di buon valore e dovresti essere in grado di trovare una camera doppia per meno di 30 sterline. Ci sono anche ostelli nelle città più grandi dove si dovrebbe ottenere una stanza per 12 sterline (15 dollari) in media.

Attività economiche
- Il fiume albanese - È un luogo ideale per belle distese di spiagge dorate, mari turchesi e anche un festival musicale o due.
- Visita la capitale Tirana - La città è famosa per la sua architettura colorata di epoca ottomana, fascista e sovietica. Gli edifici pastello circondano il punto focale della città, Piazza Skanderbeg, che prende il nome dalla sua statua equestre di un eroe nazionale. Da non perdere il Museo di Storia Nazionale, che copre la preistoria attraverso il dominio comunista e le rivolte anticomuniste degli anni '90.
- Esplora il Parco Nazionale di Llogara - Cerca di avvistare le aquile dorate, i gatti selvatici europei e i daini.
- Viaggiare nella città di Berat - Vedere l'architettura antica nella città di Berat del 14° secolo; 'la città delle mille finestre'.
- Maravigliatevi alla vista del 'Blue Eye' - Il "Blue Eye" è una sorgente d'acqua e un fenomeno naturale situato nel sud dell'Albania. L'acqua azzurra e limpida del fiume sgorga da una profondità di più di cinquanta metri. È un luogo misterioso perché nessuno sa quale sia l'effettiva profondità del foro carsico.

10 splendide isole greche di cui non hai ancora sentito parlare

La Grecia è famosa per i suoi mari blu cobalto, le sue case bianche invecchiate sullo sfondo di un cielo blu brillante e i suoi rustici ristoranti di pesce vicino ai porti. Ma sapevate che la Grecia ha più di 6.000 isole nei mari Egeo e Ionio. Piuttosto incredibile, vero?

Nonostante tutte queste belle isole, si sente parlare solo di una manciata di esse. La maggior parte di noi ha sentito parlare delle principali isole greche, tra cui Creta, Corfù, Kos e Rodi. Ma se vogliamo davvero sperimentare la vera bellezza della vita incontaminata delle isole greche, dobbiamo guardare un po' più a fondo nei nostri libri di viaggio e aprire le pagine del nostro passaporto a isole che forse non sapevamo esistessero.

Fuori dai sentieri battuti, splendide spiagge deserte, tranquillità, porti vivaci, cibo incredibilmente fresco e persino il ritrovo di qualche celebrità sono tutti nel menu delle isole greche. Quindi indossa il tuo cappello da esploratore e apri i tuoi sensi alle destinazioni top delle isole greche di cui non hai mai sentito parlare prima...

Ammouliani

Ammouliani

Situata nella penisola Calcidica, ordinatamente nascosta tra le due punte della penisola, si trova Ammouliani. Questa bellissima isola ha una buona dose di sapore rustico combinato con spiagge di sabbia bianca. Relativamente sconosciuta ai turisti, la maggior parte dei visitatori dell'isola sono greci, il che significa che conserva un'atmosfera autentica che ricorda gli anni greci passati.

Gli amanti della spiaggia saranno totalmente a loro agio sulle rilassanti spiagge di Ammouliani. Prendete il sole, perdetevi in un buon libro e sorseggiate i cocktail serviti in un vicino bar sulla spiaggia. Ci è stato riferito che anche le vongole sono davvero da provare.

Ma se avete voglia di qualcosa di più energico, perché non fare una delle escursioni in barca organizzate localmente? Provate una gita in barca al vicino Monte Athos per vedere il famoso monastero sospeso sulla scogliera. Anche il campeggio è molto popolare ad Ammouliani, dato che le notti sono così calde. La maggior parte dei campeggi sono a un tiro di guscio di vongola dalla spiaggia, quindi è l'ideale se semplicemente non riesci a staccarti da queste sabbie incontaminate e dallo sciabordio del mare blu.

Antiparo

antiparos

Di fronte all'isola di Paros, relativamente conosciuta, si trova l'isola di Antiparos, più piccola e tranquilla. Un rifugio lontano dal trambusto, se volete.

Popolare tra le celebrità e tra coloro che apprezzano di essere in un paradiso rilassante lontano dalla folla, Antiparos è la destinazione perfetta per chi cerca il sole, per chi viaggia da solo, per chi cerca la tranquillità e per chiunque cerchi pace e relax. Visita l'incredibile grotta al centro dell'isola, ma fai attenzione, se non sei stabile sui tuoi piedi o non sei un amante dei gradini, questa gita di un giorno potrebbe non fare per te - ci sono molti, molti gradini!

Antiparos ha una scelta di baie appartate e sabbiose, che offrono molto spazio per rilassarsi e prendere il sole senza essere disturbati da palloni da spiaggia o festaioli. Ci sono anche molti piccoli hotel boutique alla moda che offrono soggiorni confortevoli per coppie e famiglie. Un sacco di ristoranti sulla spiaggia completano questa splendida isola greca. Non c'è da stupirsi che sia così popolare tra le celebrità! Il nostro consiglio - Rilassatevi con un delizioso cocktail al Boogaloo, un cocktail bar alla moda in piazza Antiparos o godetevi uno dei migliori brunch in città a La Louche.

Schinoussa

Schinoussa

Se hai davvero voglia di allontanarti da tutto, allora dirigiti verso l'idilliaca isola di Schinoussa, che ospita solo 250 abitanti. Questa piccola isola greca si trova a sud di Naxos e ha un paesaggio sassoso stupefacente e completamente incontaminato.

Ci sono una manciata di hotel disponibili su questa piccola fetta di paradiso e come si può immaginare l'atmosfera è molto rilassata. Con solo tre villaggi: Mersini, Messaria e Chora, Schinoussa è il luogo ideale per girovagare, assorbendo lo stile di vita dell'isola greca.

Puoi raggiungere l'isola in traghetto dal Pireo, il porto principale di Atene, e la maggior parte degli hotel ti incontrerà fuori dalla nave. Se ami la vela, il porto dell'isola, Mersini, è il posto perfetto per te. Una volta questo era anche un comodo nascondiglio per i pirati, quindi potresti anche avvistare qualche bottino nascosto!

Le spiagge sono tutto a Schinoussa, quindi assicuratevi di passare un po' di tempo a rilassarvi a Psili Ammos e Fikio. Se volete sgranchirvi le gambe, passeggiate per il villaggio di Hora. Lì troverete la bella chiesa di Eisodia Theotokou e l'icona di Panayia Akathis. Si dice che quest'ultima abbia poteri mistici, quindi potresti innamorarti di quest'isola!

Halki

Una volta una fiorente capitale della pesca e del commercio, Halki conserva ancora la sua aura maestosa. Insieme a Rodi, Halki è un'isola del Dodecaneso, e anche se è a soli 75 minuti di traghetto da Rodi, Halki è un mondo a parte in termini di sviluppo. Se amate Rodi ma cercate una versione incontaminata, questa è quella giusta.

Halki non ha molti hotel, ma molte delle case di fronte alla spiaggia sono aperte come case vacanza. Con un solo villaggio, quest'isola non ha molti servizi e cose da fare, ma sicuramente promette pace, relax e panorami incontaminati.

Arrivando al porto di Emborio, noterete i grandi palazzi del XIX secolo che attestano il passato illustre dell'isola. Per quanto riguarda le spiagge, dirigiti verso Pondamos, che è generalmente considerata la migliore spiaggia dell'isola. Oppure, vai in esplorazione e trova la tua preferita! Halki possiede ora un'atmosfera più sonnolenta rispetto ai tempi passati, il che rende le passeggiate sull'isola una delizia. Assicurati di visitare il castello del 14° secolo appollaiato sopra i resti di Horio, la vista dalla cima è spettacolare.

Leros

Leros è un'isola tranquilla e incontaminata del Dodecaneso con belle baie e calette di sabbia bianca, situata tra le isole di Patmos e Kalymnos. Leros è rimasta bassa e non affollata, il che la rende ideale per un'esplorazione tranquilla, pacifica e senza interruzioni. E certamente è abbastanza grande da esplorare; è un'isola di discrete dimensioni per essere così sconosciuta al turismo britannico. È riuscita a scivolare sotto il radar degli sviluppatori e rimane greca e incontaminata come lo era in passato.

Passa le tue giornate a girovagare per i pittoreschi villaggi imbiancati a calce e le incantevoli baie. Sempre che riusciate a staccarvi dalle incontaminate sabbie bianche della spiaggia! Se sei un amante della spiaggia, allora devi semplicemente soggiornare ad Alinda, la spiaggia più lunga dell'isola, situata vicino alla villa del 19° secolo appena restaurata, Archontiko Angelou.

Passeggia attraverso la graziosa cittadina di Platanos, la principale città dell'isola. Assicuratevi di passare del tempo ad esplorare i mulini a vento tradizionali, le fortezze e le stradine strette punteggiate da grandi palazzi antichi, perché questi riassumono veramente la vita a Leros.

Agistri

Solo un breve tragitto in barca da Atene, questa piccola isola è molto popolare tra la gente del posto e per vederla al suo meglio incontaminato, è meglio evitare l'alta stagione. (In luglio e agosto, i greci stessi vanno in vacanza e molti di loro si dirigono verso Agistri).

Fuori stagione, quando le folle se ne sono andate ma il tempo è spesso ancora fantasticamente caldo, Agistri diventa un posto favoloso da visitare. Se stai visitando la capitale greca di Atene, allora organizzare un giorno o due di salto sull'isola ad Agistri è l'ideale per sfuggire al trambusto della città per un po'. È a soli 55 minuti di barca dal porto principale di Atene, il Pireo.

Rilassarsi sulla spiaggia è sempre un'opzione, ma si può anche noleggiare un kayak e fare un circuito dell'isola per guadagnarsi il pranzo, se si è così inclini. O semplicemente godersi un cocktail pre-pranzo in uno dei tanti bar e taverne che offrono tali delizie. Per rinfrescarvi, dirigetevi verso le strade ombreggiate dai pini e noleggiate una bicicletta per esplorare i luoghi e scoprire altre taverne nascoste.

Tilos

L'incantevole isola di Tilos è più rigogliosa di molte altre isole greche. Di conseguenza, è rinomata per la sua abbondante fauna selvatica; in particolare le sue specie di uccelli che sono molte e varie, Tilos farà davvero emergere il vostro ornitologo interiore! In effetti, l'intera isola è una riserva naturale ed è un vero paradiso per gli amanti della natura.

Situata tra le due note isole greche di Kos e Rodi, Tilos è un vero gioiello. Presto si affiderà al 100% all'energia rinnovabile, ed è l'ideale per i viaggiatori che vogliono visitare un luogo che non abbia un grande impatto sulla loro impronta di carbonio. Il suo dolce paesaggio ondulato, costellato di piccoli villaggi di pescatori tradizionali e di baie deserte, è perfetto per fare delle piacevoli escursioni. Sulle colline sopra il porto di Livadia scoprirai l'inquietante borgo medievale di Mikro Horio, abbandonato nel 1940. Disabitato da allora, è una visita che fa venire la pelle d'oca.

Anche gli amanti della spiaggia sono accontentati, con le sue incontaminate spiagge di sabbia bianca perfette per il relax e la contemplazione. Rilassatevi, rilassatevi e respirate lo stile di vita greco che sembra essersi fermato negli ultimi decenni. Tilos è una vera isola di fuga da tutto, e sicuramente ve ne innamorerete!

Amorgos

Amorgos potrebbe essere annidata tra i suoi due cugini glamour e popolari, Santorini e Mykonos, ma questo non vuol dire che non abbia il suo fascino. Potrebbe non essere così alla moda, ma il suo splendido paesaggio montuoso vi toglierà il fiato.

Amorgos non è la migliore isola greca se stai cercando delle belle spiagge (anche se sono ancora belle di per sé, ci sono isole greche migliori per vivere la vita da spiaggia), ma se ami le escursioni e le passeggiate, allora sei fortunato. Ci sono sentieri e vecchie mulattiere in abbondanza su Amorgos.

Questa isola drammatica è famosa per le sue immersioni così come per le sue escursioni, e i fan del film francese The Big Blue (che è stato girato qui) vanno regolarmente in pellegrinaggio ad Amorgos. Assicurati di visitare il monastero imbiancato dell'11° secolo di Hozoviotissa, che si aggrappa alla scogliera ed è accessibile da un sentiero stretto e precario. Le ampie vedute del Mar Egeo sottostante valgono bene la ripida salita. (Anche se assicurati di essere moderatamente vestito, altrimenti dovrai tornare giù a piedi). Per quanto riguarda il cibo, ci sono molte piccole taverne a conduzione familiare nascoste tra le strade secondarie che vale la pena esplorare.

Folegandros

Folegandros

L'isola vulcanica di Folegandros è sorprendentemente simile alla sempre popolare isola di Santorini, ma è molto meno visitata. Quindi, se ami il paesaggio straordinariamente rurale di Santorini, ma non ti piace la folla, allora Folegandros è l'isola greca che fa per te.

Un traghetto ad alta velocità da Santorini vi porterà a Folegandros in poco meno di un'ora, e sarete accolti da un'isola greca più sobria dove il vostro denaro duramente guadagnato vi servirà certamente di più. Esplora l'affascinante città principale di Hora, drammaticamente arroccata sul bordo delle scogliere con viste mozzafiato sulla baia sottostante. Poi, passeggia per le sue piazze centrali fiancheggiate da edifici imbiancati a calce e drappeggiati da bellissime bouganville in fiore.

Ci sono anche molti sentieri per asini da seguire a piedi o in bicicletta, e se siete fortunati, vi imbatterete in una baia piena di acqua cristallina. Le passeggiate all'alba fino alla chiesa di Panagia in cima a una collina ripida sono anche un passatempo popolare. Visitare Folegandros è veramente vivere l'autentica esperienza greca. Ma per i trend setter e gli amanti delle cose più belle della vita, c'è ancora un dolce brusio nell'aria la sera, con i suoi sofisticati bar e ristoranti.

Sifnos

Sifnos è rimasta finora un segreto tra i greci. Con la sua tendenza ed esclusività, non ha voluto far conoscere al mondo esterno questo gioiello dell'isola. L'atmosfera è chic ma autentica ed è perfetta per i buongustai con la sua reputazione di fantastica cucina locale. Anche se alla moda, l'isola di Sifnos ha ancora un'aria di autentica Grecia intorno a sé, con il suo cibo e vino tradizionale greco servito in taverne tradizionalmente greche.

Il paesaggio di Sifnos è semplicemente fatto per l'escursionismo e le guide locali dettagliano i percorsi intorno all'isola che si possono godere a piedi. Tutti i livelli di fitness sono soddisfatti qui. Oppure parti per la tua avventura personale e ritrovati perso tra i tranquilli uliveti e i paesaggi mozzafiato.

Dopo il tramonto, fai una visita alla città principale di Apollonia, il luogo dove il jet set va a vedere ed essere visto. Troverete una varietà di bar vivaci lungo lo Steno, la sua strada principale ma molto stretta, piena di posti per mangiare e bere. Quindi questa zona vale la pena di essere visitata per sperimentare le cose più belle della vita sull'isola greca!

Milos

L'isola di Milo è la patria originale della splendida statua della Venere di Milo. Se l'hai vista nella sua nuova casa del Louvre a Parigi, allora devi assolutamente visitare il luogo di nascita della statua più famosa della Grecia! Milos è un'isola di origine vulcanica e vanta un magnifico numero di 65 spiagge, tutte stupende. La più popolare (e più Instagrammable) è Sarakiniko, che ha una sensazione di luna. Ma se vuoi esplorare, ci sono molte altre spiagge in cui affondare i piedi.

Spacciata per la prossima Santorini, consigliamo di visitare Milos prima che i suoi segreti diventino noti tra i viaggiatori. Si dice che le sue sorgenti termali nella parte orientale dell'isola abbiano poteri curativi e meritano una visita. (Sono state persino raccomandate come ritiri medicinali da nientemeno che Ippocrate!) Il lato occidentale di Milos è una riserva naturale protetta e offre un paradiso tranquillo di bellezza e riflessione.

Se sei un buongustaio, allora assicurati di arrivare alle scogliere di Paleochori, che tolgono il fiato. Qui, l'energia geotermica che emana dal terreno è così forte che le taverne locali offrono deliziosi stufati greci cucinati durante la notte in pentole di argilla sepolte nella sabbia.

Kastellorizo

Se stai cercando una piccola, tranquilla e bella isola greca, allora considera seriamente Kastellorizo. La più piccola di tutte le isole abitate del Dodecaneso, Kastellorizo è una delle isole più belle che troverai nelle tue avventure greche. Il modo migliore per raggiungere questa piccola isola è in traghetto o in aereo, entrambi a breve distanza dalla vicina isola di Rodi. È annidata nelle acque cristalline a circa 2 km dalla costa della Turchia.

Il nome del gioco qui è freddo, giornate rilassanti seguite da più della stessa cosa di notte. Il tutto con l'aggiunta di un cielo limpido perfetto per guardare le stelle durante lunghe e pigre cene tradizionalmente greche. Le case qui sono colorate con bellissime tonalità pastello e sono perfette per una visita turistica se avete voglia di sgranchirvi le gambe dopo una lunga giornata di ozio sulla spiaggia. Le strade sono costellate di piccole taverne che servono il cibo più fresco, proprio sul bordo del mare.

Non ci sono auto su quest'isola, tranne qualche taxi. Ma dato che è solo 2 miglia, spostarsi su due gambe non è davvero un problema! E se sei un fan del premiato film italiano, Mediterraneo, amerai Kastelloizo perché è stato girato proprio qui.

Lefkas

Lefkas Island

Conosciuta anche localmente come Lefkada, Lefkas è un'isola con una piccola particolarità: ci si può arrivare in macchina! Lefkas è una delle isole Ionie ed è solo una breve distanza dalla terraferma greca. Così breve, infatti, che è collegata alla terraferma da un piccolo ponte stradale.

È facilmente accessibile volando a Preveza sulla terraferma della Grecia e poi noleggiando un'auto o prendendo un taxi sul ponte per questa bellissima isola. Questo la rende ideale per una gita di un giorno o un breve salto se hai poco tempo e vuoi comunque sperimentare la vita dell'isola greca. Le spiagge di Lefkas sono meravigliose. Pensate alla sabbia bianca e soffice come lo zucchero a velo più polveroso che le vostre dita dei piedi sognano solo di affondare. Lappando alle rive c'è il più blu delle acque cristalline che rendono questa un'isola paradisiaca.

I villaggi qui ricordano i tradizionali villaggi greci e sono rimasti incontaminati dalla rapida comparsa dell'urbanizzazione e della tecnologia sulla terraferma. Esplorate i bellissimi edifici sbiancati dal sole e le valli brulicanti di vita floreale. Se gli sport acquatici sono la vostra passione, allora siete anche fortunati, perché Vassiliki e Nidri sono entrambe popolari tra coloro che cercano emozioni acquatiche.

Evia

Nonostante sia la seconda più grande delle 6.000 isole greche, Evia è praticamente sconosciuta ai turisti non greci. Conosciuta anche come Eubea dalla gente del posto, Evia si trova nella Grecia centrale ed è molto popolare tra gli esperti - i greci stessi!

La gente del posto accorre qui in vacanza, il che significa che quest'isola ha mantenuto la sua tradizionale atmosfera greca. Evia ha tutto da offrire, dalle foreste montuose alle più belle cascate. Inoltre, per quanto riguarda le spiagge, ha tutto! Evia ha spiagge di sabbia, ghiaia e ciottoli e, per chi lo desidera, anche una spiaggia per nudisti! Facilmente accessibile da Atene, Evia è a due ore di macchina dalla capitale greca lungo una lunga strada rialzata. Ma non lasciate che il viaggio vi scoraggi, ci sono molte bellezze naturali da ammirare lungo la strada.

La costa di Evia ha una moltitudine di sentieri escursionistici, alcuni dei quali sono facilmente segnalati, mentre altri tengono i loro segreti vicino al petto. La gente del posto, però, è più che felice di svelare i segreti e ti aspetta un sentiero stupefacente. Se sei fortunato, alla fine troverai una taverna locale che serve piatti tradizionali greci.

Ithaka

Itaca è l'isola greca famosa per aver avuto Ulisse come re nella mitologia greca. Odisseo era il protagonista principale del poema L'Odissea scritto da Omero e la leggenda dice che era un astuto e scaltro imbroglione. Ma non c'è bisogno di essere furbi per visitare quest'isola, tutti sono benvenuti!

Nonostante la fama del suo re, Ithaka è relativamente sconosciuta ai viaggiatori. Una delle isole ioniche, appena al largo della costa nord-est di Cefalonia, Ithaka ha una costa drammaticamente frastagliata ed è popolare tra i bagnanti. L'isola è collinosa ed è principalmente coperta da boschi, il che la rende un luogo ideale da esplorare a piedi o in bicicletta. Gli appassionati di vela ameranno quest'isola anche per i suoi porti ben riparati e le sue acque incontaminate.

Ithaka è anche sede di luoghi di interesse dal nome curioso come la Grotta delle Ninfe e la Fontana di Arethousa. Questa splendida isola è semplice da raggiungere, e il modo migliore è prendere il traghetto dalla vicina Cefalonia. Ci vogliono circa 45 minuti per raggiungere la splendida costa di Ithaka.

Andros

Alcuni paragonano l'isola greca di Andros alle Highlands scozzesi per il suo paesaggio di cascate, foreste e sentieri lastricati di pietre. Ma con più sole garantito rispetto alle Highlands scozzesi, Andros offre anche più di 70 spiagge tutte perfette per crogiolarsi al sole.

L'isola situata nel punto più settentrionale delle Cicladi, Andros ha anche una dispersione di bei villaggi con curiose case imbiancate a calce che si stagliano contro il brillante cielo blu. Potrebbe essere un po' difficile da raggiungere (dopo aver volato ad Atene, è meglio prendere un taxi fino al porto di Rafina e poi salire su uno dei traghetti per Andros che passano tre volte al giorno) ma il viaggio ne vale la pena. Sarete accolti da una fetta di paradiso quasi completamente selvaggia.

Lussureggiante, verde e montuosa, Andros presenta molti ruscelli che scendono dalle montagne e che hanno formato delle gole nelle rocce. Quest'acqua, proveniente dalla sorgente Sariza, viene imbottigliata e venduta in tutto il mondo, quindi assicurati di assaggiarne un po'! Andros è anche adatta a coloro che amano il surf, poiché la sua costa orientale ha le condizioni di vento perfette per questo sport.

Ikaria

Ikaria potrebbe essere un'isola greca di cui non hai mai sentito parlare, ma quasi sicuramente hai sentito parlare dello sfortunato ragazzo da cui l'isola prende il nome. Icaro era l'uomo greco che "volò troppo vicino al sole" facendo sciogliere la cera sulla sua tuta alare fatta in casa, lasciando Icaro precipitare verso il Mar Egeo.

Ikaria è anche conosciuta come una delle sei "Blue Zones" del mondo, dove i residenti possono aspettarsi di vivere più a lungo della maggior parte del mondo. Questa reputazione ha portato più coloni curiosi sull'isola negli ultimi anni, ma è ancora una fetta di vita genuina dell'isola greca.

Parte dello stile di vita sano a Ikaria è l'amore per il ballo e per le feste, quindi assicurati di mettere in valigia le tue scarpe da ballo. Soprattutto durante la stagione dei panigiri nei mesi estivi, quando ballare con gli sconosciuti è la norma! Le splendide spiagge di questa deliziosa isola sono il luogo perfetto per riposare le gambe stanche della danza, la sabbia bianca e pura e le acque cristalline e blu sono il tonico ideale per staccare la spina. Non si sa mai, potresti scoprire il segreto della longevità con una sola visita, ma siamo certi che vorrai visitarla ancora e ancora!

Lesvos

Se amate l'ouzo, il tradizionale aperitivo greco aromatizzato all'anice, allora amerete l'isola greca di Lesbo. Lesbo è la patria originale dell'ouzo ed era anche la patria della poetessa greca Saffo. Infatti, l'isola celebra ancora Saffo, con feste regolari tenute in suo onore. (Senza dubbio con un ouzo o due!)

In alcuni luoghi meglio conosciuta come Lesbo, Lesbo ha avuto una vita dura negli ultimi anni. È stata duramente colpita durante la crisi dei rifugiati e sta ancora soffrendo perché i turisti stanno alla larga, preferendo visitare le isole vicine nel Mar Egeo. Ma visitate questa grande e bella isola greca e non rimarrete delusi. La sua storia da sola è affascinante con molti luoghi di interesse da visitare. Il paesaggio di Lesbo vanta foreste, spiagge meravigliose e graziosi villaggi portuali, quindi c'è qualcosa per tutti. Soprattutto per i buongustai, dato che i ristoranti e le taverne offrono molte delizie gastronomiche greche.

Dopo la crisi dei rifugiati, Lesbo ha attirato molti volontari e operatori umanitari, dando a quest'isola una nuova e diversa vita ed è ora considerata un punto caldo della controcultura. Se questo suona come il tipo di posto che ami, allora Lesbo è sicuramente per te!

Chios

Chios è relativamente grande rispetto a molte delle isole che compaiono nella nostra lista di isole greche di cui potresti non aver sentito parlare. È la quinta più grande di tutte le 6.000 isole greche ed è ancora per lo più sconosciuta dai turisti. Anche quando i turisti la visitano, tendono a limitarsi a una piccola parte di questa splendida isola, i tradizionali villaggi di mastice. Anche se questi villaggi sono belli da visitare, Chios offre molto di più.

Noleggiate un'auto e scoprirete una ricchezza di spiagge tranquille, pacifiche e graziose, e potreste anche averle tutte per voi. Chios è molto conosciuta per i suoi agrumi, e sicuramente sentirete un odore di limoni, lime e arance nell'aria. I villaggi di mastice non dovrebbero però essere trascurati. Il più grande e visitato è quello del villaggio storico di Pygri. Ma guardatevi intorno e troverete ogni sorta di villaggi bizantini nascosti, da tempo abbandonati e lasciati alle ingiurie del tempo.

Pygri stessa è piena di edifici incisi in modo unico con un motivo in bianco e nero chiamato sgraffito, che era comune agli invasori genovesi nel passato. Con la sua storia, i luoghi da esplorare, gli spazi tranquilli e vuoti e le sue spiagge gloriose, Chios chiede di essere visitata. Entrerà nella tua lista delle avventure?

Kalymnos

Se stai cercando una vera, autentica fetta di vita dell'isola greca, allora potresti averla appena trovata a Kalymnos. Quest'isola greca è riuscita a resistere agli effetti dell'affollato turismo verso la vicina Kos, una nota destinazione di viaggio per backpackers, amanti del sole e delle feste.

Kalymnos ha un forte senso di essere tradizionalmente greca e la gente del posto è fiera delle sue tradizioni, del suo patrimonio e del suo carattere. Questa è un'isola per i più attivi, perché quello che le manca nella scena delle feste, lo recupera certamente negli sport di arrampicata. Kalymnos sta diventando sempre più famosa per l'arrampicata su roccia, grazie al suo terreno roccioso e alle splendide gocce di roccia. C'è anche un festival di arrampicata che celebra il paesaggio dell'isola ogni autunno.

Chiunque ami le immersioni per esplorare i relitti delle navi o la pesca delle spugne marine si divertirà molto a visitare Kalymnos. Raggiungibile in traghetto dall'isola di Leros o in aereo da Kos, se stai cercando una vacanza attiva in Grecia, hai appena trovato la tua destinazione perfetta.

Samothraki

Conosciuta localmente anche come Samotracia, Samotracia è una delle più tranquille di tutte le isole greche. È anche una delle isole greche meno visitate dai viaggiatori d'oltremare e dai cercatori di sole. Quindi stiamo scrivendo di quest'isola con molta calma, nel caso in cui perda la sua aria di pace e tranquillità per i troppi visitatori stranieri...

I greci stessi adorano quest'isola ed è quasi come se avessero taciuto su di essa per tenerla come propria. Ma questo non vuol dire che i visitatori non ricevano un caldo benvenuto, perché è assolutamente così. È solo molto tranquillo. Questa gemma nascosta è amata da tutti coloro che la visitano e che hanno a cuore la solitudine e l'amore per la natura. Samothraki ha un paesaggio mozzafiato di foreste verdeggianti che offrono ombra dal sole agli esploratori e una cacofonia di specie di flora e fauna. Ha anche un sacco di cascate maestose che deliziano chiunque si imbatta in una di esse.

Popolare tra i bohémien che vivono nel nord della Grecia continentale, questa graziosa isola ha un'aria molto tranquilla, che alcuni descrivono addirittura come mistica. Se hai voglia di visitare Samotracia, è meglio che ti organizzi per farlo dalla terraferma, anche se ci sono molte isole più vicine. I traghetti arrivano solo dalla terraferma, piuttosto che dalle isole vicine, contribuendo a mantenere la sua aria di tranquillità e mistica.

Karpathos

Karpathos, insieme a Rodi e Kos, fa parte delle isole greche del Dodecaneso. È più piccola di Rodi ma più grande di Kos, eppure è ancora relativamente inesplorata dai viaggiatori d'oltremare. Viaggiando verso la città principale di Karpathos e la zona portuale, Pigadia, sarete accolti da una deliziosa città vecchio stile che è adorabile ma non è di gradimento di tutti. Forse è per questo che non è una destinazione turistica popolare.

Ma dai tempo al tempo, e imparerai ad amare quest'isola, specialmente se ti spingerai più lontano noleggiando un'auto ed esplorando l'interno sobrio ma affascinante e montagnoso di quest'isola aspra. I graziosi villaggi sono accoglienti e costituiscono un ottimo pit stop per rifornire gli stomaci affamati e ammirare i panorami mozzafiato. Arrivate fino alle montagne più alte e scoprirete il villaggio di Olympos con i suoi panorami mozzafiato e le donne che indossano abiti tradizionali greci.

Gli amanti della spiaggia non temano però, ameranno ancora Karpathos. Scegliete quest'isola rispetto alle sue vicine più popolari e sarete ricompensati con spiagge mozzafiato e acque cristalline e blu, ideali per rilassarsi e nuotare. C'è anche un'isola satellite da esplorare nella vicina Kasos.

Anafi

Finora nella nostra lista di incredibili isole greche che probabilmente non hai mai visitato, abbiamo parlato di luoghi che sono stati fuori dai sentieri battuti e incontaminati dal turismo commerciale. Hanno tutti il loro fascino unico e i loro punti di forza personali.

Ma se quello che stai cercando in un'isola greca è la totale solitudine, allora l'isola di Anafi sarà proprio sulla tua strada. Con pochissimo turismo, quest'isola remota è il luogo perfetto per staccare la spina dallo stress e dalle tensioni della vita moderna. Il viaggio in traghetto dalla terraferma è lungo, ma ne vale la pena per la pace e la tranquillità ininterrotte. Anafi è una delle isole più lontane dalla terraferma e il suo paesaggio è sterile e spazzato dal vento.

Ma non lasciate che questo vi scoraggi, molti paragonano quest'isola alla più lussuosa Santorini, senza le folle di vacanzieri e gli hotel commercializzati e i punti caldi per i turisti. Molti credono fermamente che le spiagge qui siano molto più belle di quelle di Santorini. Con un solo villaggio in tutta l'isola, che si trova in cima a una collina vulcanica, quando la visiterete, vi sentirete veramente in cima al mondo!

Kythnos

Nonostante sia una delle isole greche più vicine ad Atene sulla terraferma, Kythnos non è molto conosciuta dai viaggiatori e dai vacanzieri d'oltremare. Tuttavia, è molto popolare tra i greci che amano andarci per le loro vacanze estive in agosto!

Viaggia a Kythnos al di fuori dell'alta stagione estiva greca e sarai ben ricompensato. Le spiagge di questa splendida isola sono incontaminate e forniscono lo sfondo perfetto per prendere il sole, rilassarsi e leggere un buon libro. Kythnos è anche famosa per le sue sorgenti termali calde, e queste meritano una visita per sperimentare la vera mistica (e geologia naturale) dell'isola.

I taxi di mare sono popolari anche a Kythnos, quindi assicurati di prenderne uno a Kolona, una stretta striscia di terra sabbiosa che collega Kythnos a questa piccola isola ideale per esplorare. Probabilmente avvisterai anche qualche yacht di lusso qui! Quest'isola ospita la maggior parte dei suoi residenti permanenti in villaggi sonnolenti in cima alle montagne, rendendo le spiagge luoghi tranquilli e rilassati. È l'ideale se non hai tempo di avventurarti troppo lontano dalla terraferma, ma vuoi comunque sperimentare la vita da isola greca e tutte quelle favolose spiagge.

Skyros

Skyros è una delle isole Sporadi, e le sue isole vicine dello stesso gruppo, Skiathos e Skopelos sono state spinte alla ribalta turistica nel 2008 dopo l'uscita del film Mamma Mia. Tuttavia, Skyros e il resto delle isole Sporadi, con le loro caratteristiche frange di pini, rimangono relativamente sconosciute. Gli amanti di una vacanza in un resort probabilmente si sentiranno fuori posto qui, ma chiunque cerchi una vacanza tranquilla al largo del Mar Egeo senza molti altri turisti la amerà.

Non ha molti collegamenti in traghetto da e per i suoi vicini, rendendo questa bellissima isola ancora più tranquilla. Skyros ha un'atmosfera indipendente e sta diventando un luogo da visitare per il benessere e la creatività, con molti laboratori e ritiri tra cui scegliere.

Skyros è la patria della sua razza unica di cavalli in miniatura e la gente del posto si trova di solito a lavorare nei loro mestieri - più comunemente intaglio del legno e pastorizia. Visitate Skyros a febbraio o marzo e sarete accolti dal carnevale annuale che vede la gente del posto vestita da capra, ballare allegramente lungo le strade acciottolate ben frequentate. Una vera fetta di vita dell'isola greca!

I 15 luoghi più Instagrammabili della Terra

Cappadocia

Crediamo nei benefici terapeutici dei viaggi. Tutto, dal soddisfare la propria voglia di viaggiare e la curiosità per il mondo, sperimentare una cultura diversa, uscire dalla propria zona di comfort, vedere posti incredibili e mangiare cibi di cui non si è mai sentito parlare. Sì, viaggiare arricchisce certamente la mente e l'anima. Questo più una sana dose di raggi sono di solito ciò che spinge la maggior parte di noi a 'scappare da tutto'.

Tuttavia, negli ultimi anni Instagram ha preso d'assalto il mondo, e con esso ha creato un altro desiderio di viaggiare, anche solo per il 'gram'. Sì, in un recente sondaggio, un enorme 40 per cento delle persone sotto i 33 anni ammette di dare la priorità alla "Instagramabilità" nella scelta del loro prossimo luogo di vacanza, e il 40 per cento dei viaggiatori internazionali millennial dice che vorrebbe essere più simile alla persona che ritrae sui social media, rispetto al solo 22 per cento dei Gen Xer e al 14 per cento dei Baby Boomers.

Le mete più ovvie per l'instagrammazione sono forse New York, Londra o Parigi, così abbiamo scelto una lista un po' più varia per voi. Dal ghiacciaio drammatico alla città di mare soleggiata, ecco la nostra lista dei luoghi più degni di Instagram sul pianeta, per ogni Instagrammer o fotografo appassionato tra di voi....

Positano, Italia

Positano, Italia

Un viaggio in Costiera Amalfitana è come entrare in un film con quel magico mix di glamour della vecchia Hollywood e stile italiano moderno. Il sole splende in un cielo blu brillante su picchi scoscesi con cascate di case vertiginose che cadono verso il mare in tonalità spumeggianti di rosa sbiadito, pesca e pistacchio. Limoni paffuti sono appesi in alberi verdeggianti sopra le tortuose strade costiere, fiancheggiate da grandi alberghi drappeggiati di glicine, boutique di design e ristoranti a terrazza chic pieni di jet set italiano.

Positano è assolutamente splendida e ridicolmente romantica, anche se è bene tenere a mente che, come Venezia, è un luogo turistico che diventa molto affollato in estate, quindi si potrebbe voler evitare l'alta stagione e svegliarsi presto per una buona foto. Comunque, una volta che siete qui, la vista vale assolutamente la pena.

I posti migliori per scattare foto mozzafiato sono: La Marina, il Franco's Bar da dove si può ammirare una perfetta vista da cartolina di Positano dall'alto, il giardino esterno dell'Hotel Poseidon, la spiaggia principale chiamata Positano Spiaggia, la spiaggia di Fornillo e i piccoli vicoli fino alla Spiaggia Piccola di Positano dove troverete un sacco di bei punti fotografici. Questi sono i nostri posti preferiti, ma in realtà, ovunque a Positano sembra uscito da una cartolina e troverete un sacco di luoghi da fotografare.

Parco Nazionale delle Arches, Moab

Arches National Park, Moab

Uno dei motivi principali per cui la gente si reca a Moab è per visitare uno dei parchi più belli degli Stati Uniti: l'Arches National Park. Mettere piede sullo splendido paesaggio di roccia rossa dell'Arches National Park ti fa sentire come se avessi appena messo piede su Marte, o forse su un film di Clint Eastwood?

Questo paesaggio unico è diventato un paradiso per i drogati di adrenalina che viaggiano da tutte le parti per le eccellenti escursioni, il ciclismo e l'esplorazione, e naturalmente per i post di Instagram! Qui troverai centinaia di foto fantastiche da scattare, e saranno spettacolari al tramonto o all'alba.

Il Delicate Arch è senza dubbio uno dei migliori punti di Moab per la fotografia. L'escursione per arrivare qui non è facile e ben esposta, quindi assicurati di proteggerti dal sole e porta molta acqua. Inoltre, è meglio fare l'escursione presto o tardi, perché i turisti si affollano qui e la folla rende difficile catturare una bella foto del paesaggio. Ma ehi, se aspettate la sera, il cielo diventerà rosa e la vostra foto sarà ancora più bella.

Mentre siete a Moab, dovreste anche controllare la spettacolare strada statale dello Utah per una vista panoramica, il centro di Moab, meglio fotografato all'alba e l'affascinante Hunter Canyon.

Montagna Vinicunca, Perù

Monte Vinicunca, Perù

Gli Instagrammers di tutto il mondo stanno andando da qualche parte oltre l'arcobaleno... La Rainbow Mountain per essere precisi. Questa meraviglia multicolore e maestosa di 16.000 piedi può essere una lunga e dura scalata, ma in cima sarai ricompensato.

La montagna Vinicunca, chiamata anche Monta'a de Siete Colores, Monta'a de Colores o Rainbow Mountain, si trova nelle Ande del Perù con un'altitudine di 5.200 metri sul livello del mare. I suoi colori sono formati dalle striature dei depositi minerali all'interno della roccia arenaria, precedentemente nascosti sotto uno spesso strato di ghiaccio. Bisogna essere seriamente preparati per fare un'escursione sulla montagna Vinicunca, poiché questo livello di altitudine non è certamente come tutto ciò a cui si è abituati e può mancare l'ossigeno in cima, che è il motivo per cui si può rimanere in cima solo per 10-20 minuti.

Si raccomanda di fare l'escursione con una guida e di passare qualche giorno a Cusco (a 4 ore di macchina e conosciuta come la 'porta di Machu Picchu' - un altro posto ideale per il 'gram') prima per acclimatarsi all'altitudine. La montagna Vinicunca è la seconda attrazione più visitata del Perù dopo Machu Picchu, quindi dovrai andare a scattare le foto al momento giusto se non vuoi un grande gruppo di turisti nel tuo scatto.

Taj Mahal, India

Taj Mahal, India

Il Taj Mahal è stato designato come patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1983 per essere "il gioiello dell'arte musulmana in India e uno dei capolavori universalmente ammirati del patrimonio mondiale". La sua storia romantica e il suo design mozzafiato lo hanno reso un luogo iconico per gli Instragramers di tutto il mondo.

Se non conosci la storia, ecco un po' di contesto che rende il luogo ancora più romantico. L'amata moglie dell'imperatore, Mumtaz Mahal, morì partorendo e l'imperatore, Shah Jahan, le promise che non si sarebbe mai risposato e che avrebbe costruito il più ricco mausoleo sulla sua tomba. Egli intraprese il compito di erigere il più bel monumento del mondo in memoria di sua moglie, il che richiese 22 anni e il lavoro di 22.000 operai. Quando Shah Jahan morì nel 1666, il suo corpo fu posto in una tomba accanto a sua moglie.

Per uno dei viaggi più panoramici del mondo, iniziate il vostro viaggio a Jaipur nel Rajasthan, patria di ornati palazzi rosa colonnati che sorgono dalle sabbie circondati da cortili principeschi e fontane danzanti, poi fatevi strada attraverso la giungla verdeggiante, patria delle famose tigri del Rajasthan e poi finite ad Agra per assistere alla meraviglia architettonica che è il Taj Mahal.

Gamla Stan, Stoccolma

Gamla Stan, Stockholm

Gamla Stan, o Città Vecchia di Stoccolma, è uno dei centri storici medievali più grandi e meglio conservati d'Europa, e una delle principali attrazioni della città. Visitare Gamla Stan è come entrare in una favola medievale.

Esplora le strette e tortuose strade di ciottoli, altamente fotogeniche, rilassati - mentre pubblichi la tua storia su Instagram - in uno dei tanti caffè locali per un caffè pomeridiano e un pasticcino; e scatta foto degli edifici dai colori da favola che sembrano usciti da un film Disney. Ci sono anche diverse belle chiese e musei a Gamla Stan, dove puoi sicuramente scattare qualche bella foto. Non perdetevi la Cattedrale di Stoccolma, il Museo del Premio Nobel e il gigantesco Palazzo Reale, uno dei più grandi palazzi del mondo con oltre 600 stanze.

I nostri consigli su Instagram: la vista da Monteliusv'gen è uno dei migliori punti fotografici di Stoccolma e una delle viste più iconiche della città. Puoi anche andare da Katarina Hissen e prendere l'ascensore fino all'ultimo piano, al bar di Eriks Gondolen, dove puoi uscire sulla piattaforma per ottenere grandi scatti di Stoccolma.

Il Bund, Shanghai

Il Bund o Waitan è un'area sul lungomare e un quartiere storico protetto nel centro di Shanghai. Per oltre un secolo, il Bund è stato uno dei simboli più riconoscibili di Shanghai. L'impressionante architettura lungo il Bund fonde la storia coloniale del 1800 con i moderni grattacieli futuristici.

Il Bund comprende dozzine di edifici storici, lungo il fiume Huangpu, che un tempo ospitavano numerose banche e case commerciali di paesi di tutto il mondo. Questo rende la sua architettura unica e assolutamente eccezionale, con stili che vanno dal neoclassico al Beaux-Arts, al gotico e al barocco. Questo è un luogo altamente instagrammabile che devi inserire nella tua 'Instagram bucket list'.

Per fare delle belle foto, fate una passeggiata intorno al Bund dove potrete ammirare gli imponenti edifici. Dopo una passeggiata lungo il Bund, prendi una crociera sul fiume Huangpu da dove potrai vedere l'architettura storica sul Bund, così come i moderni grattacieli di fronte al fiume Huangpu, mostrando lo stupefacente contrasto tra architettura moderna e classica. Il fiume è onestamente un luogo ideale per scattare foto incredibili. Altri luoghi ideali per le viste panoramiche del Bund sono Pudong Binjiang Avenue e alcuni dei grattacieli di Pudong: Shanghai World Financial Center, Oriental Pearl TV Tower, Jin Mao Tower e Shanghai Tower.

Ghiacciaio Spencer, Alaska

Spencer Glacier

L'ispirante ghiacciaio Spencer si innalza per 3.500 piedi in una stupefacente rampa naturale da un lago di iceberg blu reale, che guarda caso sono molto degni di essere visti su Instagram. Questo scenario dell'era glaciale è selvaggio, aspro e primordiale con picchi torreggianti, magnifiche cascate e lunghi fiumi tortuosi.

Lo splendido ghiacciaio è circondato da una natura incontaminata e da uno splendido lago dove è possibile fare kayak e ammirare gli iceberg, quindi non c'è da meravigliarsi che questo sia diventato uno dei luoghi più Instagrammati della Terra. Tuttavia, tieni a mente che i ghiacciai possono essere un luogo pericoloso: calano, si spostano e crollano, quindi se non sei un escursionista esperto, assicurati di prenotare il viaggio con una guida esperta che sarà in grado di mostrarti grotte d'acqua fusa e crepacci misteriosi.

Per arrivare qui, puoi prendere il treno da Anchorage e fare una gita di un giorno al ghiacciaio Spencer, ma se non vuoi che l'avventura si fermi qui, alcuni tour guidati prevedono la notte sul ghiacciaio in un campo ben arredato completo di cena a base di salmone dell'Alaska e tende da alpinismo. Al mattino, puoi fare un giro in elicottero e ammirare il drammatico e freddo paesaggio sottostante.

Giethoorn, Paesi Bassi

Giethoorn, Netherlands

Dove stiamo andando non ci sono strade! Benvenuti a Giethoorn, la "Venezia d'Olanda", dove non ci sono strade, solo corsi d'acqua, evocando una visione dei tempi passati, questo tranquillo rifugio è diventato uno dei luoghi più fotografati dei Paesi Bassi.

Se ti piace fare foto o semplicemente vuoi un post su Instagram mozzafiato, Giethoorn è una delle città più belle dei Paesi Bassi e merita assolutamente una visita. Il pittoresco villaggio sembra perfetto e si vede meglio dall'acqua, quindi il tuo viaggio deve includere un tour in barca. 55 miglia di idilliaci corsi d'acqua compongono questa regione; prenota una rilassante crociera sui canali, o affitta la tua barca, per ammirare la bellezza fiabesca del luogo, tra cottage a scatola di cioccolato, terreni agricoli bucolici, ristoranti con terrazze fino all'acqua, anatre e cigni.

Un giorno a Giethoorn è sufficiente, quindi potrebbe essere una buona idea combinarlo con un viaggio ad Amsterdam, dato che il villaggio si trova a 121 chilometri da lì. Ci sono alcuni modi per raggiungere Giethoorn da Amsterdam, ma è meglio prendere il treno, che impiegherà circa 90 minuti per un viaggio di sola andata.

Via dei Baobab, Madagascar

I fotografi e i viaggiatori accorrono sulla strada sterrata che collega Morondava e Belo Tsiribihina in Madagascar, che è incorniciata da decine di rari e antichi alberi di baobab, alcuni di più di 800 anni con tronchi che sono più di 150 piedi, insieme stanno apparentemente nella loro infinita saggezza guardando i passanti di sotto.

Questi alberi consumati dal tempo sono diventati così iconici che il viale che formano potrebbe diventare il primo monumento naturale ufficiale del paese. Cosa c'è di così speciale in questi alberi? Il baobab è conosciuto come l'albero della vita, con buona ragione. Può fornire riparo, vestiti, cibo e acqua agli animali e agli uomini delle regioni africane della savana.

La bellezza dei baobab cambia drasticamente con le stagioni e la maggior parte delle persone viaggia in Madagascar durante la stagione secca (da aprile a ottobre), per evitare le piogge. Ecco perché la maggior parte degli scatti presenta gli alberi con un fogliame minimo.

Il magico viale dei baobab del Madagascar si trova a 40 minuti a nord-est di Morondova. Potete facilmente trovare un taxi a Morondova per un viaggio di '15. In alternativa si può noleggiare un'auto se avete intenzione di guidare intorno all'isola.

Lago Macdonnell, Australia

Lago Macdonnell, Australia

L'Australia è piena di laghi salati e soprattutto di spettacolari laghi rosa gomma da masticare. Ma il più straordinario di tutti è forse il lago MacDonnell. Il lago MacDonnell è anche chiamato il lago rosa e blu o il Watermelon Avenue Cactus Beach Australia. Il lago si trova vicino alla città di Penong, a circa 860 chilometri da Adelaide, quindi dovrete viaggiare un bel po' per scattare una foto sorprendente. Il miglior percorso di viaggio è in aereo dall'aeroporto di Adelaide a Ceduna e poi un breve viaggio in auto di 45 minuti.

Il lago MacDonnell è diventato di recente uno dei principali luoghi turistici del South Australia. Se il lago è rosa, è a causa dei suoi alti livelli di salinità, combinati con la presenza di alghe che amano il sale e batteri rosa conosciuti come alobatteri. Questa combinazione fa diventare il sale rosa brillante.

Vuoi la tua foto? La primavera è un buon momento per visitare l'Australia perché non farà troppo caldo. Inoltre, il periodo dell'anno che visiterai è importante perché se non c'è molta acqua nel lago, non potrai godere di una laguna rosa brillante. Tuttavia il paesaggio qui è incredibile e il lago mostra sfumature assolutamente mozzafiato tutto l'anno, quindi vale davvero la pena visitarlo in qualsiasi momento.

Maldive

Ammettiamolo, si potrebbe andare ovunque nelle Maldive e non essere bloccato per trovare opportunità di foto degne di Instagram ad ogni turno, ma Rangali Island prende un passo oltre. Non vi prendiamo in giro c'è un maggiordomo Instagram dedicato che farà la sua missione di portarvi nelle migliori posizioni per le vostre foto e insegnarvi come catturare lo scatto perfetto esattamente al momento giusto. Prevediamo che i maggiordomi di Instagram possano prendere il mondo d'assalto.... immaginate di poterne avere uno con voi ovunque viaggiate?

Ma in realtà le Maldive sono un paradiso per i fotografi. Le incontaminate spiagge di sabbia bianca orlate da palme, l'acqua cristallina e turchese e i resort più lussuosi del mondo fanno di questa destinazione la meta più instagrammabile del mondo.

Il miglior resort da fotografare è forse il Soneva Jani, con le sue ville sull'acqua con uno scivolo che porta direttamente in mare, e il suo splendido cinema gigante all'aperto dove si può scattare un selfie sorseggiando un delizioso cocktail. Anche l'Anantara è un ottimo posto per scattare foto nel maestoso ristorante sottomarino del resort, il 'SEA'. Potete anche sposarvi nella cappella nuziale di Anantara per un matrimonio altamente instagrammabile!

Cappadocia, Turchia

Cappadocia, un paesaggio apparentemente ultraterreno di colline a nido d'ape e torrette torreggianti scolpite dagli elementi e fantastiche case grotta scolpite nella pietra morbida. Questa bellezza fiabesca è solo aggiunta dall'apparente abbondanza di mongolfiere e magici tramonti dorati. Il sogno di un Instagrammer.

Si può facilmente passare una settimana in Cappadocia, esplorando e facendo escursioni nelle varie valli. La più bella è forse la Valle Rossa. Per un grande scatto, andate al punto di vista del tramonto (al calar del sole). Non rimarrete delusi. Il colore dell'arenaria tagliente si trasformerà in un rosso vibrante al calar del sole. Un momento magico che non dimenticherete mai. Un'altra cosa memorabile da fare è un giro in mongolfiera di un'ora, in modo da avere una vista alta della maestosa valle, e vi garantiamo che avrete una foto mozzafiato da condividere su Instagram.

La Valle Rossa è uno dei luoghi più instagrammabili della Cappadocia e quello che si vede su internet. Tuttavia, c'è molto di più in questa magica destinazione e altri posti fantastici per le foto. Assicuratevi di visitare il Castello di Uchisar, un altro eccellente punto di vista, e passate l'alba alla Collina degli Innamorati, dove potrete scattare un'ottima foto delle mongolfiere insieme a una vista epica della regione.

20 Hotel incredibili che esistono davvero

Lion Sands Ivory Lodge, Sudafrica

Lion Sands Ivory Lodge

La Lion Sands Game Reserve ospita 4 lodge unici e diversi, ma il più incredibile è certamente il Lion Sands Ivory Lodge. Qui si può soggiornare nell'incredibile Kingston Treehouse, una piattaforma assolutamente intima e sicura sotto le stelle con tutti i comfort a 5 stelle.

Qui troverete un letto king size Deluxe e due letti gemelli estraibili. Il lodge fornirà un cestino da picnic gourmet per la cena e bevande e snack per le feste di mezzanotte e la colazione del mattino seguente. C'è una doccia a pioggia e l'illuminazione solare nella camera da letto, nel bagno e lungo le balaustre.

Gli animali si aggirano sotto la casa sull'albero Kingston per un'emozione garantita. Non importa quale camera sceglierete, soggiornare all'Ivory Lodge garantisce una delle migliori esperienze di vita selvaggia che possiate trovare, dato che non ci sono recinzioni tra le case e la riserva. Non c'è bisogno di essere fortunati per avvistare gli animali perché la Lion Sands Reserve ha una delle più alte densità di fauna selvatica per ettaro quadrato, offrendo agli ospiti una grande opportunità di avvistare la fauna selvatica regolarmente.

La pensione Aescher, Svizzera

La splendida Aescher Guesthouse è un hotel situato nelle remote montagne della Svizzera, accessibile con la funivia. Le camere e il ristorante offrono una vista impareggiabile sulle verdi colline e sulle montagne ricoperte di ghiaccio. È un'ottima fermata se stai visitando le Alpi, dato che probabilmente sarai felice di riposare dalla tua escursione nell'accogliente Aescher.

Per arrivare qui, è necessario prendere la funivia da Wasserauen-Ebenalp. Ci vorranno circa 15 minuti per arrivare in cima e poi dovrai fare una breve camminata di 15 minuti per arrivare al ristorante. Se preferite guidare, è disponibile anche un parcheggio pubblico.

Probabilmente sarete affamati dopo l'escursione. Il ristorante Aescher è stato nominato uno dei cinque ristoranti più interessanti del mondo nell'Huffington Post ed è stato anche descritto nel National Geographic come 'Destinazione di una vita'. Questo incredibile hotel è aperto solo da maggio al 1° novembre di ogni anno. Sarai abbastanza coraggioso da soggiornare in un hotel sul lato di una scogliera?

Ladera Resort, St. Lucia

Ladera Resort è l'ultimo soggiorno di lusso a 5 stelle in perfetta armonia con la natura. Il resort faceva parte della Tenuta Rabot, una delle più antiche e famose piantagioni di cacao dell'isola, ed è uno dei pochi bellissimi hotel situati nel cuore del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Godetevi la vista mozzafiato dei Pitons, due spine vulcaniche montuose classificate come patrimonio dell'umanità, che si stagliano sul profondo blu del Mar dei Caraibi. Il resort è eco-friendly e costruito con legni duri tropicali raccolti localmente, pietra e piastrelle. L'arredamento è fatto in loco da artigiani di Santa Lucia. Le suite del resort si aprono su una piscina privata e una vista magnifica per un soggiorno davvero romantico. I servizi sono progettati per il vostro massimo relax, dalle autentiche esperienze culinarie di Santa Lucia ai trattamenti indulgenti alla Spa di Ladera.

Se state cercando una vacanza romantica da urlo, il resort Ladera è il posto giusto. Approfittate delle offerte, dei pacchetti per la luna di miele e l'anniversario presenti sul sito web del Ladera.

Manta Resort, Zanzibar

L'isola di Pemba è un tesoro, un'isola remota dove si può sperimentare la pace e la tranquillità senza tempo. Qui troverete l'esotico Manta resort, che non potrebbe essere più appartato ed è il luogo perfetto per spegnere il nostro mondo rumoroso e stressante ed entrare in un nuovo mondo, completamente immerso nella natura, con sole, aria fresca, cibo sano e vita marina colorata.

L'acqua che circonda il resort nasconde le più squisite barriere coralline incontaminate orlate da sabbia bianca su una delle spiagge più belle del mondo.

Il Manta Resort dispone del proprio osservatorio marino, The Underwater Room, una residenza galleggiante composta da tre livelli. Il livello superiore (sopra l'acqua) è per rilassarsi durante il giorno, mentre gli altri livelli (sotto la superficie) sono per dormire e osservare la colorata vita marina con una vista quasi a 360 gradi. Di notte, i riflettori esterni attireranno i pesci della barriera corallina e i polipi per una vista ancora più spettacolare delle creature sottomarine.

Vi sentirete privilegiati durante il vostro soggiorno dal momento in cui arriverete, perché avrete un membro del personale incaricato di assistervi personalmente.

Shangri-La Hotel Paris, Francia

Parigi è la destinazione dei vostri sogni? Rendi il tuo soggiorno indimenticabile soggiornando all'hotel Shangri La. È l'unico hotel di Parigi dove puoi goderti la vista della Torre Eiffel dalla tua vasca da bagno!

Lo Shangri-La mostra una sorprendente spa con piscina ospitata in ex scuderie. Inondata di luce naturale e dotata di un'area erbosa per prendere il sole all'aperto, è spaziosa e luminosa dove la maggior parte delle piscine parigine sono piccole e sotterranee. Non siete ancora convinti che sia il posto dove dovete soggiornare a Parigi?

Il cibo allo Shangri La è eccezionale. Scegliete tra tre ristoranti eleganti, tra cui l'eccezionale L'Abeille, due stelle Michelin, e lo Shang Palace, uno dei migliori ristoranti cinesi di Parigi. Soggiornare allo Shangri La è anche l'opportunità di assaporare la vostra colazione da una terrazza con vista sulla Torre Eiffel. Un'esperienza indimenticabile.

Conrad Maldive, Rangali Island

Il Conrad Maldives occupa due isole, Rangali e Rangalifinolhu, unite da una passerella di legno di 500 metri sulle acque cristalline dell'Oceano Indiano. Il resort si trova a 30 minuti di volo in idrovolante dalla capitale Mal'.

Questo resort è il luogo per rilassarsi e dimenticare il mondo esterno. Non c'è bisogno di lasciare l'isola perché qui c'è un numero impressionante di servizi: 11 ristoranti, 4 bar e 2 spa. Ogni villa porta direttamente a una perfetta spiaggia di sabbia bianca circondata da acque turchesi. E se un giorno non vuoi lasciare la tua stanza, uno chef può venire da te e cucinare sulla tua terrazza privata. Che te ne pare come cena romantica?

Voglia di cenare sotto il mare? Il resort ci ha pensato con il suo ristorante sottomarino, l'Ithaa Undersea (5 metri sotto il mare), dove potrete gustare la raffinata ed esotica cucina locale e ammirare pesci colorati e squali che nuotano al vostro fianco.

Giardini Pensili di Bali, Ubud

Gli Hanging Gardens di Bali presentano una delle migliori piscine di hotel del mondo. Progettata da un architetto specializzato, la sorprendente formazione è sospesa sopra la fitta foresta pluviale, dando ai nuotatori la sensazione unica di galleggiare sopra le cime degli alberi. È una delle piscine più fotografate e ha la particolarità di essere stata nominata "destinazione numero uno per la luna di miele a Bali" da Cond' Nast Traveler.

All'Hanging Gardens of Bali, potete scegliere tra 44 incredibili ville private nel cuore della giungla tropicale balinese, ciascuna arricchita dalla propria piscina a sfioro in granito, che si increspa nella vegetazione sottostante. Questo premiato resort si trova tra il fiume Ayung e l'antico tempio Dalem Segara e si trova sul bordo di una splendida valle, circondata da una pittoresca foresta pluviale.

La lussuosa Spa del resort combina ingredienti naturali e locali e tecniche antiche per creare terapie e trattamenti di bellezza che calmano la mente e ringiovaniscono il corpo.

Montana Magica Lodge, Cile

Questo hotel unico a forma di cono sembra uscito dall'incantevole mondo di Mago Merlino. Il Montana Magica Lodge è nascosto nel mezzo di una riserva naturale privata nel sud del Cile.

L'hotel sembra uno strano vulcano di muschio che sputa acqua invece di lava. Probabilmente è il tipo di posto dove agli Elfi piace vivere. Soggiornare qui è praticamente una full immersion in 232 miglia quadrate di foresta pluviale che respira. Se sei fortunato potresti essere in grado di avvistare alcuni animali insoliti come il caro Pudu, il cervo più piccolo del mondo che misura 1 piede di altezza.

È probabilmente difficile trovare un posto migliore per disconnettersi dal mondo. Dopo una lunga camminata nella giungla, rilassatevi in una vasca idromassaggio scavata in un gigantesco tronco d'albero e ascoltate il suono calmante delle cascate vicine che scendono sul lato dell'edificio.

Jukkasjarvi Ice Hotel, Svezia

L'Ice Hotel situato nel villaggio di Jukkasj'rvi, nel nord della Svezia, è un incredibile hotel fatto di ghiaccio dove si può soggiornare tra dicembre e l'inizio della primavera. È un hotel stagionale ricostruito ogni anno a dicembre. È uno spettacolo surreale e ti sembrerà davvero di essere entrato in un altro mondo. Un bellissimo mondo freddo e ghiacciato.

L'intero hotel è fatto di neve e blocchi di ghiaccio del fiume Torne e dispone di un bar, una chiesa, una sala principale, una reception e circa 100 camere per gli ospiti. Dormire in una delle stanze di ghiaccio dell'hotel, mantenute a -5 gradi giorno e notte, è molto probabilmente qualcosa che non dimenticherete mai.

Cosa fare nei dintorni? Tour guidati dell'aurora boreale, scultura del ghiaccio, pesca sul ghiaccio, slitta trainata da husky, osservazione delle alci o safari in motoslitta. L'Ice Hotel dovrebbe essere sulla bucket list di ogni avventuriero. Assicurati di prenotare il tuo soggiorno fino a un anno in anticipo perché è difficile trovare una stanza.

Giraffe Manor, Kenya

Situato vicino a Nirobi, il Giraffe Manor è un hotel unico con dodici camere di lusso che sono tutte con bagno, piene di mobili antichi e decorate con gusto con splendidi pezzi d'arte.

Il maniero ospita una varietà di vita animale tra cui Bushbuck (una specie di antilope), Dik Diks (piccola antilope) e Warthogs, più circa 180 specie di uccelli. La sua casa è anche sede di residenti giraffe, specie in pericolo di Rothschild che può essere trovato solo in Africa orientale.

Dal 1974, Giraffe Manor è stata la casa di Jock e Betty Leslie-Melville, la cui ambizione di una vita è diventata la conservazione di questa specie bella e minacciata.

In questo centro di allevamento di successo è possibile osservare, dare da mangiare a mano o anche baciare le giraffe da una struttura circolare di legno rialzata, ed è un'esperienza notevole e unica. Alcune giraffe potrebbero mettere la testa attraverso le finestre durante la colazione, rendendo il ricordo indimenticabile perché sono sempre desiderose di essere nutrite a mano!

Laucala Island Resort, Fiji

Laucala Island Resort è un resort appartato e lussuoso. Situato su 3.500 acri esclusivi, il resort si trova in mezzo a una bellezza naturale stupefacente fatta di piantagioni di cocco, spiagge sabbiose e montagne verdi. Le ville del resort sono ampiamente distribuite sulla punta settentrionale dell'isola e apprezzerete certamente la loro privacy.

Il resort si vanta di una filosofia integrale, incorporando elementi dell'intera isola nell'esperienza di ogni ospite, e offrendo prodotti e ingredienti allevati e coltivati sull'isola. Il menu del cibo è basato sui prodotti più freschi, sia che si scelga di cenare nella propria villa o di visitare uno dei cinque ristoranti e bar di Laucala.

Si possono facilmente passare 10 giorni intensi qui. Si può nuotare, pescare, immergersi in un mondo sottomarino unico, fare trekking nella vicina foresta pluviale, imparare ad andare a cavallo, fare surf, giocare a golf nel campo da campionato a 18 buche, o incontrare artisti locali. Le piscine a Laucala sono sensazionali, una è bordata di vetro, permettendo ai nuotatori di vedere i bellissimi dintorni da sott'acqua, per un'esperienza davvero speciale.

Juvet Landscape Resort, Norvegia

Juvet Landscape Hotel è un hotel boutique immerso nella spettacolare natura della Norvegia occidentale. È il primo landscape hotel in Europa situato a Valldal.

Essenza di un'unione armoniosa di natura e design moderno, la premiata architettura minimalista dell'hotel non distrae dal paesaggio naturale, combinazione di natura cruda norvegese e storia culturale. Un vero paradiso per gli avventurieri, bello tutto l'anno.

In poche parole, Juvet è interamente progettato per rilassarsi. L'hotel è composto da nove camere indipendenti situate separatamente. Ogni camera Landscape ha una o due pareti interamente costruite in vetro, ognuna delle quali porta sulla sua vista esclusiva del paesaggio aspro (le camere sono progettate per essere molto private nonostante le pareti di vetro).

Una volta qui, c'è molto da esplorare nella zona, e ci sono gemme nascoste proprio sulla porta di casa quando si alloggia qui. Dalle attività acquatiche, allo sci, alle escursioni o alla visita del fiordo.

Soggiorno Jumbo, Svezia

Hai mai sognato di dormire su un aereo, in un vero letto? È possibile in uno degli ostelli più cool del mondo. Passa la notte in un vero jumbo jet Boeing 747'212B convertito, a terra! Puoi trovare l'aereo all'ingresso dell'aeroporto di Stoccolma.

Questo aereo è un modello di jumbo jet usato del 1976, che è stato completamente riadattato e convertito in un ostello che comprende 33 camere con 76 letti in totale. La stanza più cool si trova nella cabina del pilota. Da lì si può avere una vista panoramica dell'aeroporto. Se non hai voglia di passare la notte ma vuoi dare un'occhiata all'interno, puoi fare un salto nella caffetteria dell'aereo dove potrai acquistare colazione, caffè, biscotti, gelati, panini e pasti caldi.

Nell'estate del 2008 l'aereo è stato trainato fino alla sua destinazione finale all'ingresso dell'aeroporto di Arlanda, dove è stato posto su una base di cemento con il carrello di atterraggio fissato in due culle di acciaio. Non puoi mancarlo quando vai all'aeroporto di Arlanda!

Bambu Indah, Bali

Bambu Indah è un hotel lussuoso e sostenibile con suite in legno innovative, su misura e appartate per un'esperienza davvero unica. Bambu Indah è per i viaggiatori di tutto il mondo che cercano un autentico soggiorno balinese, godendosi il lusso di un ambiente naturale e il servizio di un hotel intimo.

Appartata nella giungla circostante, la suite più straordinaria dell'hotel è forse la Udang house (Shrimp house) che offre una delle esperienze alberghiere più uniche che si possano incontrare. Questa incredibile suite con fondo di vetro si trova sopra un vero e proprio stagno di gamberi. La suite ha pannelli di vetro temperato per un panorama subacqueo di crostacei e navi che nuotano nello stagno sottostante. I cesti di gamberi autentici sono stati convertiti in lampade per un'esperienza coinvolgente di villaggio di pescatori.

Per i momenti in cui non vi perdete nello splendore dello stagno dei gamberi, uscite sulla terrazza privata per ascoltare un'orchestra di rane e grilli. Questa è la suite perfetta da prenotare se siete alla ricerca di pigri pomeriggi a prendere il sole sulla terrazza, completamente lontano dal resto del mondo.

Attrap' R'ves, Allauch, Francia

Immergiti nella natura all'Attrap' R'ves (acchiappasogni in inglese), dove gli ospiti dormono in baccelli di vetro completamente arredati che ti fanno sentire come se stessi dormendo all'aperto.

Queste incredibili dimore a bolle ti permettono l'esperienza ineguagliabile di dormire sotto le stelle e di essere ancora in grado di vedere i piccoli scintillii ogni volta che apri gli occhi. Tutte le bolle sono a pochi passi dall'edificio principale dell'hotel dove si può scrutare attraverso i telescopi, mangiare e rilassarsi nella vasca idromassaggio.

Le bolle sono tenute costantemente gonfiate da un soffiatore silenzioso che ricicla anche l'aria all'interno. All'interno si può trovare un letto king-size, una lampada da lettura, tavoli e sedie. Anche se siete fuori nella natura, ogni bolla ha elettricità e un bagno con acqua corrente. Scegliete tra i tipi di bolle trasparenti o colorate a seconda di quanta privacy volete.

Palazzo Mihir Garh, India

L'immenso hotel Mihir Garh, vicino a Jodhpur in India, è stato costruito per assomigliare a un castello di sabbia ed è stato nominato "il posto più straordinario dove stare nel 2014" da Lonely Planet.

Il forte si erge come una magnifica struttura nella vasta distesa del deserto del Thar ed è una meraviglia architettonica che prende ispirazione dal villaggio rurale del Rajasthan. Le alte mura di fango con gli angoli arrotondati e i camini splendidamente posizionati sono un ricordo della gloriosa storia del Rajasthan e rappresentano la cultura, il fascino reale e la regalità dello stato.

Il forte contiene anche nove magnifiche suite. Ognuna di esse è di 1700 piedi quadrati di puro lusso con Jacuzzi o piscine private. Numerose alcove, salotti e aree comuni che comandano una vista spettacolare sono stati progettati in modo da poter ammirare la magnifica vista del deserto in pace dal castello. Il paesaggio del deserto del Thar vi farà venire voglia di tornare qui ancora e ancora.

Kakslauttanen Resort Artico, Finlandia

Il Kakslauttanen Arctic Resort si trova nel remoto deserto della Finlandia e direttamente sotto l'aurora boreale. È una delle regioni più belle da visitare in Lapponia.

Il resort è famoso per i suoi igloo di vetro che offrono una vista perfetta sui cieli illuminati di verde. Le cabine degli igloo sono molto confortevoli e le versioni più grandi hanno anche un angolo cottura per le visite più lunghe (l'occupazione degli igloo è raramente per più di una notte alla volta). I servizi sono sparsi e il ristorante si trova a 10 minuti a piedi o in slitta da alcune delle cabine più lontane nel nuovo West Village. Sono disponibili servizi di spa e massaggi e il resort dispone della più grande sauna di fumo del mondo che può ospitare fino a 100 bagnanti contemporaneamente.

Poiché è necessario che sia buio per vedere l'aurora boreale nel cielo, da fine agosto/settembre all'inizio di aprile è il periodo migliore per andare nel resort per avere la possibilità di vedere l'affascinante aurora boreale.

Sala Silvermine Hotel Suite, Svezia

Dormirebbe 155 metri sotto terra in una delle miniere meglio conservate del mondo? Sala assomiglia decisamente alle miniere di Moria nel Signore dell'Anello e probabilmente dovrai fare un respiro profondo prima di passare la notte qui.

Sala era la più grande e importante miniera d'argento del paese. Tuttavia, il prezioso argento si era esaurito nel ventesimo secolo, lasciando dietro di sé i tunnel bui e vuoti e le fredde e umide camere scavate. Oggi la miniera è un luogo di viaggio cool con visite guidate, concerti e un'improbabile suite d'albergo sotterranea di lusso.

La suite oscura e tenebrosa è arredata con un lussuoso letto matrimoniale, arredi color champagne e argento. Mentre la temperatura dei tunnel circostanti è piuttosto umida e fredda, la camera d'albergo si trova in una tasca calda d'aria che la mantiene ad un confortevole 18'C. Questo è il posto perfetto per una disintossicazione digitale, dato che non c'è servizio di telefonia cellulare nel sottosuolo.

Ci sono un sacco di avventure da vivere in questo posto. Si possono fare dei tour storici, un percorso d'assalto con funi sospese, sfrecciare su una teleferica ed esplorare il mondo sotterraneo della miniera d'argento attraverso una serie di percorsi diversi. Sala è la sede delle migliori immersioni in grotta del mondo. Quaggiù, sotto l'acqua, non c'è corrente e l'ambiente è stato incontaminato dall'ossigeno e dalla luce per un mondo magico di tunnel labirintici e plunge-pools.

Hotel Wanderlust, Singapore

Combinando un senso di capriccio artistico con un design all'avanguardia, il Wanderlust nella Little India di Singapore è stato creato per i viaggiatori avventurosi. Molto innovativa e ben progettata, la lobby ha un'atmosfera industriale glam.

Al piano superiore, le 29 camere per gli ospiti vanno dai colori vivaci delle caramelle al minimalismo artistico in bianco e nero fino agli appartamenti duplex unici nel loro genere.

Situato in un edificio storico del 1920, il bellissimo mosaico Art-Nouveau sulla facciata del Wanderlust accenna al mosaico di design del 21° secolo che ora ospita. Il moderno bistrot dell'hotel, Audace, ha dimostrato di essere un successo immediato con la gente del posto. Con il suo design strabiliante e il suo servizio cordiale, il Wanderlust è come un parco giochi per adulti.

L'hotel si trova a pochi minuti dal vivace centro della città, hanno politiche di cancellazione flessibili e offrono pacchetti per lunghi soggiorni quando si prenota direttamente tramite loro.

Mirrorcube Tree House Hotel, Svezia

Per l'ultimo ritiro privato, visitate l'eccitante Mirrorcube, un unico hotel svedese su un albero nascosto nel profondo della foresta, camuffato da pareti a specchio che riflettono il suo ambiente.

Avvicinati al remoto hotel Mirrorcube lungo uno stretto sentiero di ghiaia attraverso una radura di betulle, attraversa un ponte di corda di legno ondeggiante di 12 metri ed entra nella tua stanza attraverso una porta quasi invisibile. La stanza a specchio misura 4x4x4 metri e dispone di un letto matrimoniale, un salotto, assi di legno riscaldate e una terrazza sul tetto che si raggiunge con una scala. Sei grandi finestre all'interno della stanza offrono viste panoramiche mozzafiato. La stanza nascosta dispone anche di un balcone privato che permette di uscire dalla scatola senza essere visti.

Potresti essere tentato di ibernarti completamente in questa dimora privata, ascoltando gli scrosci di pioggia che passano sul tuo tetto, uscendo solo per recarti alla sauna a legna... Ma ci sono anche lussureggianti foreste boreali da attraversare, slitte trainate da husky da cavalcare, rustica cucina nordica da assaggiare, e molto probabilmente l'aurora boreale da sbirciare, quindi non ti mettere troppo comodo.

Le 23 creature più pericolose del pianeta

Il Taipan interno

The Inland Taipan

Vai in Australia? Assicurati di fare attenzione al serpente più velenoso del pianeta - il sempre pericoloso Inland Taipan, una specie che sicuramente vorrai evitare a tutti i costi. Questo rettile solitario è così letale che gli esperti stimano che un singolo morso contiene veleno sufficiente per uccidere 100 uomini.

Per quelli abbastanza sfortunati da incrociarsi, la morte tende ad arrivare rapidamente, in appena mezz'ora. Sei stato morso? È improbabile che tu viva per raccontarlo.

Fin qui tutto male, ma la buona notizia è che gli incontri casuali sono tutt'altro che comuni. I Taipan dell'entroterra preferiscono tenersi per sé, costruendo le loro case nelle regioni semi-aride centro-orientali dell'Australia, luoghi che sono remoti, con esseri umani pochi e lontani tra loro.

Veloce e agile, questo è un serpente che si sforza di evitare gli altri e farà del suo meglio per rimanere nascosto nell'ombra. Ma non fatevi illusioni: se messo all'angolo, il taipan dell'interno si difende, quindi allontanatevi se ne vedete uno.

Cape Buffalo

Cape Buffalo

Trovato nell'Africa sub-sahariana, il bufalo del Capo è anche soprannominato "Morte Nera". È una bestia molto grande, che pesa fino a 900 kg, e le sue corna spesse spesso misurano 100 cm di diametro. Il bufalo del Capo non è alto e le sue gambe sono corte, sembra quasi innocuo ma fidati, non vuoi attaccarne uno.

Si stima che circa 200 persone all'anno vengono incornate, calpestate e uccise dalla bestia... I cacciatori spesso considerano che i grandi bovini non rappresentano una grande sfida, ma è un errore che fanno a loro rischio e pericolo. Il bufalo del Capo è uno degli animali più pericolosi da cacciare, e si perdono più vite di cacciatori di big game a causa del bufalo del Capo che a causa di leoni, tigri e altri temibili predatori.
L'animale ha la reputazione di tendere imboscate ai suoi aggressori... tornando indietro sui loro inseguitori e contrattaccando. I maschi faranno di tutto per proteggere il branco - anche inseguire un leone - e possono diventare estremamente aggressivi. Se ami la caccia, forse è meglio che ti limiti ai cervi.

Grande squalo bianco

Grande squalo bianco

Grazie a Jaws, non c'è forse nessun predatore sulla Terra più temuto del Grande Squalo Bianco. Responsabile del maggior numero di morsi registrati e di attacchi mortali agli esseri umani rispetto a tutte le altre specie di squali, il Grande Squalo Bianco è un mostro marino che pesa fino a 1900 kg e spesso è lungo 20 piedi dal naso alla coda.

È uno dei predatori più pericolosi perché è veloce - capace di nuotare fino a 35 miglia all'ora - e può rilevare una goccia di sangue in 94 litri d'acqua. La ragione per cui gli squali mordono gli esseri umani è che sono curiosi quando incontrano qualcosa di insolito nei loro territori e l'unico modo per esplorare un oggetto o un organismo è morderlo. L'animale poi nuoterà via, ma un solo morso può ferire gravemente un uomo.

Molti degli attacchi avvengono nelle acque costiere intorno all'Australia, alla Florida e all'isola della Reunion. Secondo l'International Shark Attack File (ISAF), ci sono stati 2.785 attacchi di squali non provocati confermati in tutto il mondo tra il 1958 e il 2016, 439 sono stati fatali. Se la mortalità è bassa, è perché gli squali di solito fanno un attacco rapido e poi si ritirano per aspettare che la vittima muoia o si indebolisca prima di tornare a nutrirsi. Questo protegge lo squalo dal farsi male. Dà anche il tempo agli umani di uscire dall'acqua e sopravvivere!

Nel 2019, sono stati registrati 64 morsi non provocati e 41 provocati; un morso provocato si verifica quando un uomo inizia il contatto fisico con uno squalo (un subacqueo che viene morso quando cerca di afferrarne uno o morsi che avvengono mentre si rimuovono gli squali dagli ami da pesca e dalle reti). Nonostante questi rapporti, il numero effettivo di attacchi mortali di squali in tutto il mondo rimane incerto, poiché nella maggior parte delle nazioni costiere del terzo mondo, non esiste un metodo esistente per segnalare i sospetti attacchi di squali.

Siafu Ant

Siafu Ant

La formica Siafu, chiamata anche formica conducente e dorylus si trova comunemente nell'Africa centrale e orientale. Quando le scorte di cibo scarseggiano, la colonia di formiche siafu è in movimento, un vero e proprio esercito composto da 20 milioni di formiche individuali, che divorano tutto ciò che si trova sul loro cammino.

Le loro mascelle a forbice affettano le loro sfortunate prede, mentre il potente acido dissolvente che trasuda dalle loro bocche assicura che i pasti possano essere digeriti rapidamente, senza mai arrestare l'inesorabile progresso della colonna. Un gran numero di formiche può uccidere animali piccoli o immobilizzati e mangiarne la carne. Puoi evitarle facilmente perché la colonia non si muove molto velocemente, ma se decidono di passare per casa tua potrebbe essere una zona altamente pericolosa, e sicuramente ti attaccheranno se non ti stai muovendo.

Il morso di queste formiche è gravemente doloroso e lascia due ferite da puntura quando viene rimosso. Inoltre, la rimozione è molto difficile, poiché le mascelle sono estremamente forti e possono sollevare 5000 volte il peso del corpo della formica (BBC). Tale è la forza delle loro mascelle che, nell'Africa orientale, sono usate come suture naturali di emergenza dalle popolazioni tribali indigene per ricucire la ferita facendo mordere le formiche su entrambi i lati dello squarcio, per poi rompere il corpo.

Mamba nero

Black Mamba

Tossico, aggressivo e capace di muoversi alla velocità della luce, il Black Mamba ha una reputazione spaventosa nell'Africa subsahariana. Questa è una regione dove circa 1,5 milioni di persone subiscono un morso di serpente di un tipo o di un altro ogni anno. Sei stato attaccato? Spera che si tratti di un'altra specie. La maggior parte delle persone che incontrano un Black Mamba finiscono due metri sotto terra.

Potresti correre, ma il Black Mamba è il serpente terrestre più veloce del pianeta, in grado di viaggiare a velocità fino a 12 miglia all'ora, rendendo improbabile la fuga a piedi. Sei stato messo all'angolo? La fine è vicina, questo tra i predatori più velenosi in circolazione, con la morte che a volte segue un morso fatale in appena 20 minuti.

Circa 20.000 persone muoiono ogni anno per il morso di un serpente nell'Africa sub-sahariana e il Black Mamba è responsabile di più della sua giusta quota. Stanne alla larga a tutti i costi o è probabile che ne pagherai il prezzo finale.

Crocodrillo d'acqua salata

Saltwater Crocodile

Misurando fino a 20 piedi dal naso alla coda - e pesando circa 1.000 kg - il coccodrillo d'acqua salata è una bestia mostruosa. Si trova soprattutto in India, Australia e Micronesia, è un predatore opportunista che non mostra pietà alle sue vittime.

Se ti ritrovi tra le sue potenti fauci, puoi anche dire le tue preghiere. Per quelli abbastanza sfortunati da essere attaccati, non c'è una seconda possibilità.

Uno dei più grandi coccodrilli in circolazione, il coccodrillo d'acqua salata può vantare il morso più forte di qualsiasi altro animale sulla Terra oggi. Le sue vittime sono spesso imboscate prima di essere annegate e divorate - o a volte inghiottite intere. Questa è, secondo gli esperti, la creatura che ha più probabilità di mangiare un uomo, e il numero di coloro i cui giorni finiscono bruscamente nelle fauci di un coccodrillo non è insignificante. Fate attenzione alle pozze d'acqua salmastra e all'oceano, dove gli astuti coccodrilli sono inclini a nascondersi sotto la superficie, in attesa di colpire con conseguenze devastanti.

Il coccodrillo d'acqua salata ha una forte tendenza a trattare gli umani come prede e ha una lunga storia di attacchi agli umani che viaggiano nel suo territorio. L'unica politica raccomandata per trattare con i coccodrilli d'acqua salata è quella di evitare completamente il loro habitat quando possibile, poiché diventano estremamente aggressivi quando il loro territorio viene violato ed è improbabile che si sopravviva al loro attacco. Uno studio ha stimato 30 attacchi all'anno da parte di coccodrilli d'acqua salata, di cui il 50% sono stati fatali (wikipedia). Anche se i dati esatti sugli attacchi sono limitati al di fuori dell'Australia, poiché gli esseri umani e i coccodrilli d'acqua salata coesistono in regioni relativamente poco sviluppate, a bassa economia e rurali, dove è probabile che gli attacchi non vengano segnalati.

Hyena

Hyena

Si potrebbe pensare che, come rinomati spazzini, le iene rappresentino una piccola minaccia per i vivi. Vi sbagliereste. La iena striata tende a banchettare con cadaveri e carcasse di animali, ma la sua controparte maculata è un predatore da evitare a tutti i costi.

Le iene maculate uccidono fino al 95% di tutto il loro cibo, predando creature grandi e piccole nelle loro terre selvagge africane. Gli esseri umani non sono al sicuro da questi spietati carnivori notturni, con attacchi notturni non rari. Non fatevi illusioni su questo: Le iene maculate sono astuti mangiatori di uomini, puro e semplice.

Le iene sono forse più conosciute per i loro caratteristici richiami, ma trovarsi faccia a faccia con una di esse non è una cosa da ridere. Grandi artigli, denti affilati e mascelle che spaccano le ossa rendono questa bestia davvero pericolosa. Temibile e veloce, sfuggire a una iena affamata non è un'opzione. Segui il nostro consiglio: sii preparato, prendi precauzioni e assicurati di stare alla larga.

Pufferfish

Pufferfish

Il pesce palla è una creatura notevole che vive principalmente nelle acque calde degli oceani Indiano, Pacifico e Atlantico. Pigro e lento, non può sfuggire a un predatore che si avvicina. Tuttavia, questo pesce sorprendente ha un meccanismo di difesa mortale: ingerisce enormi quantità d'acqua, gonfiandosi fino a diverse volte le sue dimensioni e diventando così immangiabile.

La creatura è anche piena di veleno. La tetrodotossina è 1.200 volte più velenosa del cianuro, e ce n'è abbastanza in un pesce palla per uccidere circa 30 umani adulti. Ancora peggio, non c'è nessun antidoto conosciuto - rendendo una morte triste inevitabile.

Sorprendentemente, data la sua immensa tossicità, il pesce palla è una prelibatezza in Giappone, dove appare nei menu dei ristoranti raffinati come fugu. Attenzione, però, che anche da morto rimane una creatura pericolosa. Gli chef di fugu devono essere incredibilmente abili per prepararlo, dato che da 30 a 50 persone in Giappone vengono ricoverate ogni anno per avvelenamento da fugu.

Ricordo del fiore

Flower Urchin

Il riccio di mare più pericoloso della Terra è da evitare a tutti i costi. Sfortunatamente, non è sempre così semplice, con i Flower Urchins spesso parzialmente sepolti nella sabbia morbida o in agguato tra le barriere coralline e le rocce, nascosti alla vista e pronti a infliggere grande dolore.

Trovata nelle acque calde intorno all'Indonesia, all'Australia e al Giappone, questa è una specie comune nel Pacifico indo-occidentale. Può sembrare carino, ma non fatevi ingannare. Il Flower Urchin è pericoloso e mortale.

Crescendo fino a 20 cm, il Flower Urchin emette punture devastanti dalle sue punte a zanna, causando dolore debilitante, paralisi muscolare, problemi di respirazione e disorientamento. Quelli abbastanza sfortunati da subire una puntura sono in pericolo significativo, con l'annegamento un pericolo reale quando gli effetti prendono piede. I subacquei che si preparano ad esplorare le barriere coralline sono istruiti a dare ai Flower Urchins un ampio margine di sicurezza. Coloro che ignorano tale consiglio rischiano di pagare il prezzo finale.

Pesce di pietra

Stonefish

Hai calpestato un pesce pietra? Potresti essere morto entro un'ora. Il nostro consiglio per gli sfortunati? Cercate immediatamente un aiuto urgente - e iniziate a dire le vostre preghiere. Più comune nelle regioni costiere dell'Indo-Pacifico, il pesce pietra si nasconde sul fondo dell'oceano, nascosto tra coralli e rocce, il suo notevole mimetismo lo rende quasi invisibile.

Entrate in contatto e vi accorgerete presto della sua presenza, tuttavia, le punte della pinna dorsale iniettano un'esplosione velenosa nei piedi mal posizionati. La buona notizia è che è disponibile un antiveleno - ma dovrete essere veloci.

Il Reef Stonefish, originario dell'Australia, è considerato il pesce più velenoso del pianeta, una puntura che provoca un dolore immenso che può, in alcuni casi, provocare un arresto cardiaco. Pensate di essere al sicuro rimanendo sulla sabbia? Ripensateci. Il pesce pietra può sopravvivere fuori dall'acqua fino a 24 ore, quindi anche sulla spiaggia i pericoli non mancano.

Lumaca a cono

Cone Snail

Potrebbe sembrare innocuo, ma la Lumaca Cono è pericolosa e mortale. Piena di veleno, chi è abbastanza sfortunato da entrare in contatto rischia di pagare il prezzo più alto. Stai pensando di raccoglierne una dal fondo dell'oceano? Segui il nostro miglior consiglio: non farlo.

La lumaca a cono possiede arpioni tossici che possono sparare in qualsiasi direzione senza preavviso. Il veleno all'interno contiene innumerevoli composti e varia da specie a specie. Dato che ci sono più di 800 varietà - alcune misurano fino a 23 cm di lunghezza - trovare un antidoto efficace è un'impresa ardua.

Chi viene punto può soffrire di paralisi muscolare, visione offuscata e difficoltà respiratorie, mentre in casi gravi, possono verificarsi incidenti mortali. In agguato tra le barriere coralline e le rocce, le lumache cono tendono a fare le loro case in acque tropicali e sub-tropicali. Per chiunque entri nel loro ambiente immediato, i rischi sono significativi e i pericoli gravi.

Rana velenosa dorata

Golden Poison Dart Frog

Misura un pollice e pesa un grammo, ma non fatevi ingannare dal minuscolo Golden Poison Dart Frog. È una delle creature più tossiche del pianeta. Potrebbe essere grande solo come una graffetta, ma ha un bel peso.
Originario delle foreste pluviali della costa pacifica della Colombia, il Golden Poison Dart Frog varia nel colore - può essere giallo, arancione o verde - ma non importa il suo aspetto attraente, questo è un anfibio da evitare.

La pelle della rana mortale è ricoperta da una tossina straordinariamente potente. Ogni creatura può vantare un veleno sufficiente a uccidere fino a 20 uomini - o due elefanti toro africani. La paralisi muscolare e l'insufficienza cardiaca assicurano che coloro che sono abbastanza sfortunati da entrare in contatto ravvicinato sperimentino una fine triste. Sarà anche piccola, ma la rana velenosa d'oro pone un pericolo che non potrebbe essere maggiore. Le dimensioni non sono tutto.

Lupo grigio

Lupo grigio

Prima le buone notizie: I lupi grigi preferiscono stare alla larga dalle persone, scegliendo aree remote in cui vivere ed evitando il più possibile il contatto umano. La cattiva notizia? Se le strade si incrociano, possono verificarsi attacchi fatali.

Originario del Nord America e dell'Eurasia, il lupo grigio è una bestia spietata e potente che diventa aggressiva nei momenti di confronto. In paesi come Russia, Bielorussia e Ucraina, gli incontri non sono rari.

I lupi grigi sono cacciatori naturali che viaggiano in grandi branchi, i loro sensi acuti e le loro abilità affinate. Con un peso fino a 45 kg, affrontare prede più grandi, comprese le persone, non è una paura per questi assassini nati. La testa e la faccia vengono prese di mira per prime, con morsi selvaggi progettati per debilitare e infliggere il massimo danno. Le loro vittime zoppicanti e senza vita, i lupi grigi trascinano via la preda, pronti a godersi il bottino e a consumare un pasto ben meritato.

Uno studio mondiale del 2002 del Norwegian Institute of Nature Research ha mostrato che il 90% delle vittime di attacchi predatori erano bambini sotto i 18 anni, soprattutto sotto i 10 anni. Nei rari casi in cui sono stati uccisi adulti, le vittime erano quasi sempre donne (wikipedia).

Storicamente, i bambini sono più vulnerabili ai lupi in quanto erano più propensi a entrare nelle foreste incustodite per raccogliere bacche e funghi, oltre a scambiare talvolta i lupi per cani. Mentre queste pratiche si sono in gran parte estinte in Europa, lo sono ancora in India, dove sono stati registrati numerosi attacchi negli ultimi decenni.

Hippopotamo

Ippopotamo

Gli ippopotami sono enormi. Sono anche aggressivi. Responsabili di circa 500 morti in Africa ogni anno, gli ippopotami sono tra i grandi mammiferi terrestri più pericolosi del pianeta. Segui il nostro consiglio e stanne alla larga. Affronta un ippopotamo testa a testa e c'è la possibilità che tu paghi il prezzo più alto.

Misurando fino a 16 piedi di lunghezza, cinque piedi di altezza e pesando fino a 4.500 kg, questa è una bestia immensa. Con grandi denti e zanne - e in grado di muoversi a velocità significative - gli ippopotami non fanno prigionieri. Sul loro cammino? Sei in grossi guai.

Imprevedibile e sempre pronto a combattere, questo è un mostro territoriale che può attaccare sulla terra o in acqua. Che sia caricando attraverso le pianure o capovolgendo le barche con la sua testa gigante, l'ippopotamo è una macchina da guerra senza fronzoli. Non comprendendo la sua natura, alcune persone sottovalutano l'ippopotamo, il che può rivelarsi un errore costoso.

Pesce ago indonesiano

Indonesian Needlefish

Nuotando appena sotto la superficie, il pesce ago indonesiano non è conosciuto come una creatura aggressiva. Eppure si tratta di una specie pericolosa che può uccidere e lo fa. Infliggere ferite - fatali o meno - è, nella maggior parte dei casi, accidentale. Ma questo non rende il pesce ago meno pericoloso.

Misurando fino a un metro, questo abitante dell'oceano a forma di pugnale ha un lungo becco che è pieno di denti affilati come rasoi. Di tanto in tanto, i pesci ago si lanciano fuori dall'acqua ad una velocità di quasi 40 miglia all'ora. Chi si trova sul loro cammino può essere trafitto da queste lance che volano veloci. Le ferite inflitte possono essere gravi, le ferite profonde e le conseguenze a volte gravi.

I pesci ago sono spesso attratti dalla luce artificiale - mettendo quelli che si impegnano nella pesca notturna al rischio più grande di tutti. Sono stati conosciuti per saltare nelle barche - impalando sfortunati pescatori e assicurando che la loro reputazione di pericolo rimanga intatta. Per molte comunità tradizionali delle isole del Pacifico, che comunemente pescano sulle scogliere da barche basse, le specie rappresentano un rischio maggiore di lesioni rispetto agli squali.

Deathstalker

Deathstalker

Trovato nei deserti e nelle macchie del Nord Africa e del Medio Oriente, il nome del Deathstalker dice tutto. Considerato uno degli scorpioni più pericolosi della Terra, è una creatura da evitare a tutti i costi. Ne hai avvistato uno che si aggira per il deserto? Segui il nostro consiglio e prendi un'azione evasiva.

Misurando fino a tre pollici di lunghezza, questo è uno scorpione di dimensioni notevoli, anche se può essere difficile da individuare perché si nasconde tra le rocce o si confonde con la superficie sabbiosa. Ti stai dirigendo nell'ambiente del Deathstalker? Tieni gli occhi aperti perché una puntura può essere estremamente dolorosa e, in alcuni casi, anche fatale. Il suo veleno contiene una potente miscela di neurotossine paralizzanti, l'aggressivo Deathstalker è veloce ad attaccare e fa sempre sul serio.

C'è un antiveleno, ma nei deserti e nelle macchie, un trattamento efficace non è sempre disponibile. Curiosità: il veleno dello scorpione è stato trovato utile nel trattamento di tumori al cervello e altre malattie, e i trattamenti che utilizzano il veleno sono attualmente oggetto di studi medici.

Leone africano

lion

Non è una grande sorpresa trovare i leoni in una lista come questa. Tra i principali predatori del pianeta, questa è una bestia costruita per cacciare. Il leone africano preferisce gli altri animali alle persone. Ma questo non significa che la minaccia debba essere presa alla leggera.

Tutt'altro, in effetti. Feroci e veloci, i leoni uccidono circa 250 persone all'anno in Africa. Si tratta di un animale davvero potente, il che rende ironico il fatto che si pensa che il maggior pericolo per la vita umana provenga dai malati e dagli anziani.
I leoni anziani e/o infermi non sono in grado di cacciare le loro prede naturali con la stessa efficacia, rendendo le persone - un'uccisione relativamente facile - un'alternativa attraente. Per quelli abbastanza sfortunati da incrociare le loro strade, correre non è un'opzione, il leone è veloce sui suoi piedi e incline a balzare nel momento in cui si gira la schiena. Messo all'angolo? Tieni duro, non mostrare paura... e incrocia le dita.

L'insetto assassino

L'insetto assassino

L'insetto assassino è una strana creatura. Si nutre di insetti, impala la sua preda con la sua lunga proboscide, la succhia e poi indossa il cadavere senza vita della creatura sulla sua schiena come una sorta di mimetizzazione e armatura improvvisata.
A prima vista non sembra costituire un grande pericolo per gli esseri umani, anche se quella proboscide perforante può infliggere una pugnalata dolorosa, con veleno tossico e succhi digestivi che a volte vengono iniettati nella ferita. Non piacevole, forse, ma tutt'altro che mortale. Ma considerate quanto segue.

Ci sono più di 7.000 varietà di cimici assassine in tutto il mondo e una di queste, la cimice succhiasangue che si trova negli Stati Uniti e in Messico, è un pericoloso avversario. Si tratta di una specie che aspetta che una persona sia addormentata, prima di infliggere una serie di morsi indolori intorno alla zona della bocca.

L'insetto baciatore poi defeca nei minuscoli fori di puntura - causando la malattia di Chagas, un'infezione che può richiedere decenni per manifestarsi. I problemi causati includono problemi cardiaci cronici e a volte peggio. Strano, sgradevole e da evitare.

Vipera in scala di sega

saw scaled viper

La Vipera a Squame è un serpente piuttosto piccolo, ma non lasciatevi ingannare. Questo rettile irritabile ha un bel pugno. Si pensa che sia responsabile di più morti umane di tutte le altre specie di serpenti messe insieme, questa è una creatura che non vuoi incontrare.

Il veleno della Vipera contiene una miscela di quattro tossine mortali e, anche se la morte non è istantanea, gli effetti devastanti si fanno presto sentire. Quelli abbastanza sfortunati da essere morsi sperimentano un'emorragia incontrollabile, con i tessuti del corpo che si dissolvono, gli arti che vengono persi e il prezzo finale che viene presto pagato. La parte peggiore? Non esiste un antidoto.
Trovata nelle regioni aride di Africa, Pakistan, India e Medio Oriente, la vipera a squame avverte le potenziali vittime che sta per colpire, strofinando insieme sezioni del suo corpo per produrre un suono che è forse meglio descritto come "sfrigolio". Chiamata stridulazione, questa è la migliore possibilità di evitare una fine sfortunata. Ti sei imbattuto in un serpente sfrigolante? Assicurati di prestare attenzione.

Polpo ad anelli blu

Blue Ringed Octopus

Il polpo ad anelli blu sembra una creatura magica - ma le apparenze possono ingannare. Sì, è colorato e bello. Ma è anche uno degli animali marini più velenosi del pianeta e un incontro ravvicinato può avere conseguenze fatali.

Trovato nelle pozze di marea e nelle barriere coralline dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano, è una creatura comune dal Giappone all'Australia, e tutti i porti in mezzo. Ne hai avvistato uno in agguato nell'acqua? Fai attenzione e tieniti a distanza.

Pericoloso e mortale, il veleno altamente tossico del polpo ad anelli blu contiene tetrodotossina, e una dose può avere risultati disastrosi per chiunque lo riceva. Nausea, arresto respiratorio, insufficienza cardiaca, paralisi e cecità possono essere sperimentati, mentre in casi gravi, chi viene morso può morire in pochi minuti. Hai incontrato un polpo? I caratteristici anelli blu della creatura inizieranno a cambiare colore se si sente minacciata. Hai visto i segnali di avvertimento? Fate attenzione e fuggite.

Ragno errante brasiliano

Brazilian Wandering Spider

Non ti piacciono gli aracnidi? Il ragno errante brasiliano è uno da evitare a tutti i costi. È grasso e peloso. È anche mortale. Il Guinness dei primati ha classificato questo stalker sudamericano come il ragno più velenoso del mondo.

Conosciuto anche come il Ragno Banana, questa creatura si aggira sul suolo della foresta dopo il tramonto, sempre a caccia di cibo, con insetti, anfibi, rettili e topi in pericolo da questo assassino naturale. Anche gli esseri umani sono a rischio, un morso velenoso si rivela spesso fatale, con i bambini al rischio maggiore.

Esiste un antiveleno riconosciuto per il morso di un ragno errante brasiliano - anche se ricevere il trattamento appropriato in tempo può rivelarsi una bella sfida per chi si trova nel profondo della giungla. Paura dei ragni? Con corpi paffuti che possono misurare fino a due pollici di lunghezza, pregherai di non incontrare il ragno errante brasiliano.

Mosca

Mosquito

Le zanzare sono minuscole. Eppure il pericolo che rappresentano questi minuscoli succhiasangue non potrebbe essere più grande. La creatura più pericolosa del pianeta? Pochi presentano rischi maggiori per la salute umana.

Di per sé, la puntura della zanzara è poco più di un fastidio, causando gonfiore, irritazione e sintomi lievi che pongono pochi problemi reali. Ma si tratta di un insetto che può trasmettere, e lo fa, malattie mortali. Gli esperti sanitari stimano che, ogni anno, milioni di persone nel mondo muoiono a causa di malattie trasmesse dalle zanzare.

Queste malattie? La maggior parte delle persone conosce la malaria, che si crede sia responsabile di più di 400.000 morti globali su base annuale. Se si aggiungono la febbre gialla, la febbre dengue e i virus Zika e West Nile, è chiaro che l'impatto devastante della zanzara sulla salute umana è, per lo più, grossolanamente sottovalutato. Sono disponibili repellenti e reti, ma questo fastidioso insetto a volte inspiegabilmente riesce a sconfiggere la protezione.

Cani

Cani

Carini, coccolosi, soffici e molto probabilmente i vostri migliori amici, a meno che non si parli di razze di cani grandi o aggressive, o di cani che sono stati allevati per combattere, di solito non associamo i cani all'essere pericolosi per l'uomo. E la stragrande maggioranza non è pericolosa ' la cosa più vicina al pericolo è essere leccati a morte!

Ma i cani sono portatori di rabbia, una malattia pericolosa che causa sintomi sconvolgenti nell'uomo. Questi sintomi vanno da una temperatura elevata e un mal di testa ad allucinazioni, bava alla bocca, spasmi muscolari e comportamento aggressivo. (Se state pensando ai film di paura con i lupi mannari, allora lo siamo anche noi). La rabbia non si trova nei cani nel Regno Unito, grazie alle nostre robuste misure di quarantena degli animali. Tuttavia, si trova in alcuni pipistrelli nel Regno Unito.

Oltreoceano, in particolare nei paesi dell'Asia, dell'Africa, dell'America centrale e del Sud America, la rabbia si trova principalmente nei cani, ma anche nei gatti, nelle volpi, nei procioni, nei pipistrelli e negli sciacalli. La rabbia si trasmette dall'animale all'uomo attraverso morsi o graffi, o curando un animale infetto.

Quindi, per quanto possa essere allettante accarezzare un cane randagio, dare una coccola a un gatto che vi passa accanto per strada o prendersi cura di un animale malato durante un viaggio in queste zone del mondo, a meno che non vogliate trasformarvi in un lupo mannaro, è probabilmente meglio pensarci due volte prima di farlo.

Ragno marrone recluso

Brown Recluse Spider

Un altro tipo di ragno nella nostra lista degli animali più pericolosi del mondo, è il ragno recluso marrone. Originario del Nord America, questo ragno ha un veleno particolarmente cattivo. Infatti, ha il cosiddetto veleno necrotico che può causare necrosi, o morte, della pelle, che apparentemente, si può o non si può recuperare da.... In alcuni casi, un morso del ragno brown recluse può causare l'esplosione dei globuli rossi, che suona assolutamente orribile.

Saprete se siete faccia a faccia con un ragno recluso marrone perché sarà marrone e simile a un ragno, con un segno rivelatore a forma di violino sul suo addome. Avrà anche sei occhi invece di otto, che la maggior parte dei ragni ha (quindi non solo otto gambe, anche otto occhi ' tanto meglio per vederti!)

Come molti ragni, questo morde solo se si sente minacciato, ma essendo un'anima troppo sensibile, potrebbe scambiarvi per un comportamento minaccioso il riordinare la pila di vecchie carte nel garage dove ha fatto la sua casa. Solitario per nome, solitario per natura, non gli piace molto che gli umani invadano il "loro" spazio, ovunque abbiano posato il loro cappello, quindi riordinate a vostro rischio e pericolo.

Sandfly

Sandly

La mosca della sabbia potrebbe sembrare solo qualcosa di leggermente fastidioso durante una giornata in spiaggia, ma come molti insetti, ha il potenziale per farci ammalare davvero molto. Questa minuscola mosca, che misura circa 2 mm (3 mm in una buona giornata), porta un microrganismo chiamato protozoo, che è ancora più piccolo, con proporzioni microscopiche. Nonostante le dimensioni di questa mosca, conosciuta come vettore di malattie, poiché porta qualcos'altro (il protozoo) che causa malattie che non possono esistere da sole, la malattia che causa è tutt'altro che insignificante.

La malattia in questione si chiama Leishmaniosi, che può esistere in varie forme diverse. A seconda della forma, può causare grandi ulcere cutanee, distruggere le membrane mucose della bocca, del naso e della gola e causare l'ingrossamento della milza e del fegato. Tutte cose che sembrano orribili e che causano deformità visibili e significative (e i problemi di salute mentale che ne derivano).

Solo la femmina della mosca della sabbia porta la malattia della leishmaniosi e la trasmette con il suo morso. Trovate nelle regioni intertropicali e temperate del mondo, tendono a mordere di sera e di notte.

Serpente tigre

Tiger snake

Un altro serpente di cui diffidare è il serpente tigre. Se mai c'è stato un animale di cui aver paura, è uno con non uno, ma due nomi spaventosi. Tigri e serpenti sono già abbastanza spaventosi, quindi il pensiero di un serpente tigre è un passo troppo lungo per molti.

Anche se non si tratta di una specie di strano ibrido tra grande gatto e serpente, ovviamente, ma il serpente tigre è ancora estremamente pericoloso. Originario dell'Australia meridionale e della Tasmania, questo serpente uccide non solo con il veleno, ma con un mix di veleno, neurotossine (che colpiscono il cervello), coagulanti (che rendono il sangue denso e grumoso) e altri tipi di tossine.

Quindi, anche se non ruggisce come una tigre, non è certamente un animale che vorresti frequentare. Rappresentando circa il 17% delle morti per morso di serpente (morsi reali da serpenti reali, non la bevanda sempre presente nei bar dell'unione studentesca) in Australia, un morso da un serpente tigre inizierà come dolore e formicolio al sito del morso (di solito il piede o la parte inferiore della gamba). Poi, molto rapidamente, suderai copiosamente, avrai difficoltà a respirare e poi inizierà la paralisi. Vuoi solo sperare che ci sia qualcuno nelle vicinanze con il giusto antiveleno.

Portoghese Man O'War


Questa Man O'War portoghese sembra una bella medusa adagiata sulla spiaggia, ma in realtà è un sifonoforo - non una singola creatura, ma una colonia di organismi che lavorano tutti insieme. I sifonofori sono predatori che si nutrono, come le meduse, di tentacoli penzolanti nell'acqua che pungono e paralizzano piccoli crostacei e pesci.

Bisogna fare di tutto per evitare il portoghese Man O'War, con conseguenze terribili che sono un rischio reale se si verifica un incontro imprevisto. Questo mostro fluttuante offre dolorose punture con i suoi lunghi tentacoli, i suoi attacchi velenosi sono feroci e le sue vittime rimangono colpite. Coloro che lo ricevono sperimentano sintomi simili a una grave reazione allergica - tra cui gonfiore della laringe, sofferenza cardiaca, febbre, shock e a volte anche la morte.

Infliggendo agonizzanti bolle rosse, il carnivoro Man O'War galleggia via, lasciando caos e carneficina nella sua scia. Circa 10.000 persone vengono colpite ogni estate solo in Australia, e la segnalazione di un sifonoforo nell'acqua è sufficiente per chiudere le spiagge e scatenare il panico.

Sydney funnel-web spider

Sydney funnel-web spider

I ragni danno i brividi alla maggior parte di noi, ma fortunatamente, per la maggior parte di noi, non dobbiamo fare i conti con ragni che vogliono ucciderci. Ma un pensiero per coloro che vivono nel Nuovo Galles del Sud, sulla costa orientale dell'Australia, perché qui si trovano la Sydney Opera House, il Sydney Harbour Bridge e il ragno Sydney funnel-web.

Questo ragno deve il suo nome al fatto che si seppellisce in una ragnatela di seta a forma di imbuto, presumibilmente per nascondersi e balzare su ignari passanti dalla loro tana sotto roccia o buco in un albero. Per essere onesti con il ragno Sydney funnel-web, la maggior parte del tempo, sceglieranno di saltare su coleotteri di passaggio, scarafaggi, lumache e piccole rane e lucertole.

Ma, per quanto riguarda il veleno, sono in grado di uccidere un uomo. O meglio, il veleno del ragno maschio Sydney funnel-web ha un veleno mortale. La femmina è molto più rilassata. Un morso del maschio (le loro zanne possono penetrare il cuoio e le unghie) vi lascerà intossicati da una neurotossina mortale che provocherà vomito, problemi di respirazione, spasmi muscolari e bava, tutto entro dieci o trenta minuti. Per fortuna, c'è un antiveleno, ma dovrà essere somministrato abbastanza rapidamente.

Drago di Komodo

Drago di Komodo

Se sei abbastanza sfortunato da naufragare, potresti pensare che la tua fortuna sia cambiata se poi ti ritrovassi sulle rive di una bellissima isola dolce. Ma non è così, se ti è capitato di ritrovarti sulle rive di una bella isola deserta che ospita anche uno o due draghi di Komodo.

I draghi di Komodo sono a) solitamente affamati e b) non sono schizzinosi. Mangiano praticamente tutto ciò che arriva sulle coste dell'isola che abitano, compresi i naufraghi sollevati che credono erroneamente che la loro fortuna sia cambiata.

Con una lunghezza media di circa 2,5 metri (rispetto all'altezza media di un essere umano di circa 1,8 metri) sono creature molto grandi. Inoltre, possono muoversi molto velocemente. Non è un bene se non hai il tuo ingegno. Gli piace anche appendere fuori nei cespugli e nell'erba lunga, preparandosi furtivamente a balzare su ignari umani lavati o altri animali.

Se tutto questo non fosse abbastanza, i draghi di Komodo hanno denti affilati come rasoi e attaccano iniettando veleno. Questo impiegherà circa tre giorni per ucciderti, dopo l'insorgere della setticemia, causando una morte lenta e dolorosa, pronta per il prossimo pasto del drago di Komodo. Quindi, se ti trovi a naufragare, cerca di non finire su un'isola indonesiana.

Cobra reale

Re Cobra

Il cobra reale ottiene giustamente la sua corona di animale pericoloso e spaventoso, perché è uno dei serpenti più velenosi qui sul pianeta terra, quindi non vuoi davvero imbatterti in uno in un vicolo buio. (Anche se questo è improbabile, dato che vivono principalmente nelle foreste pluviali, così come nelle paludi di mangrovie e nei boschetti di bambù in India, Asia sud-orientale e Cina meridionale, ma avete capito il nostro punto).

Andremo subito al sodo: questi serpenti uccidono con il veleno, e in un solo morso possono fornire abbastanza veleno da uccidere 20 persone. O un elefante. Quando sono minacciati, si "alzano" e possono letteralmente guardarvi negli occhi, mentre sibilano (anche se si dice che questo suoni più come un ringhio) e sventolano il cappuccio intorno alla testa. Oh, e possono crescere fino a 18 piedi di lunghezza.

Non fatevi ingannare dalle immagini di incantatori di serpenti apparentemente con i loro cobra reali sotto controllo in un cesto. Questi serpenti sono stati di solito sottoposti a dolorose torture per assicurarsi che non attacchino i loro incantatori, andando contro il loro istinto naturale.

Nonostante le apparenze, però, i cobra reali sono in realtà animali piuttosto timidi, e attaccano, o minacciano di attaccare, il che è abbastanza spaventoso, solo se minacciati. Quindi è decisamente meglio non minacciare questa bestia maestosa!

Api africanizzate

Api africanizzate

Quando pensiamo alle api, tendiamo a pensare a creature carine, pelose e ronzanti, che sono molto più amate della loro fastidiosa controparte ronzante, la vespa distruttrice di picnic. Ma l'ape africanizzata è una storia diversa, ed è ancora più aggressiva di una vespa sonnolenta alla fine dell'estate.

Altrimenti conosciuta come ape assassina, l'ape africanizzata risiede nelle Americhe (nonostante il suo nome) e in realtà esiste per caso. Negli anni '50, gli scienziati in Brasile hanno allevato l'ape europea, gentile e ad alto rendimento, con l'ape africana, che ha un rendimento inferiore, nel tentativo di migliorare la produzione di miele.

Sfortunatamente, la natura aggressiva dell'ape africana ha avuto la meglio, e poi un anno dopo, alcune di queste api ibride sono scappate dal laboratorio in quello che deve essere sembrato una sorta di evento cinematografico apocalittico.

Esistono ancora in natura in tutto il Nord e Sud America, riproducendosi su riproduzioni, e amano sciamare. Sono stati segnalati sciami di 300.00-800.000 api africanizzate che attaccano se sentono che la loro colonia è minacciata. 1.000 punture di queste api allevate dall'uomo potrebbero ucciderti.

Melanzana scatola

Box jellyfish

Oltre ad avere un aspetto maestoso ed elegante in acqua, e poi un po' di casino se finiscono sulla terraferma, la medusa scatola ha un segreto mortale: una puntura e potresti essere davvero in grossi guai. Così chiamata per la sua campana a forma di scatola, questo tipo di medusa ha una serie di brevi 'pedali' e tentacoli cavi che pendono da ciascuno dei quattro angoli della sua scatola, permettendole di muoversi più velocemente della maggior parte delle altre specie di meduse.

Più comunemente trovate nelle regioni tropicali dell'Oceano Indo-Pacifico, queste meduse possono anche essere trovate nelle acque di molte regioni tropicali e subtropicali del mondo. Spesso pubblicizzata come "la creatura più velenosa del mondo", la medusa scatola ha ucciso 79 persone solo in Australia (da quando sono iniziati i registri), con circa 20-40 morti legate alla medusa scatola ogni anno nelle Filippine.

La medusa scatola uccide con il veleno, che passa attraverso la pelle e fa sì che tutte le cellule del corpo diventino porose, permettendo al delicato equilibrio dei fluidi del corpo di ribaltarsi pericolosamente. Questo causa la perdita di potassio dal fluido cellulare al sangue, causando una condizione chiamata iperleucemia che poi causa il collasso del sistema cardiovascolare e può portare alla morte in soli due-cinque minuti.

Vedova nera

Ragni vedova nera

Probabilmente il più noto, e più temuto, di tutte le specie di ragni, è la vedova nera. Trovata nelle regioni temperate di tutto il mondo, questo ragno si riconosce per le sue marcature rosse a clessidra sul suo addome rotondo e nero lucido.

Come è comune nel mondo naturale, la femmina della specie è più mortale del maschio (come dice la canzone). Questi ragni hanno un veleno terribile, e se morsi, ci si può aspettare di sperimentare nausea, dolori muscolari, debolezza, brividi, febbre e più terrificante, una paralisi del diaframma, rendendo la respirazione molto difficile.

Non mordono spesso gli esseri umani a meno che non siano provocati. Ma provocare può significare mettersi innocentemente una scarpa, che capita di essere stato un alloggio per una vedova nera durante la notte. O trasportare vecchi mobili che avete conservato in un garage e sconvolgere un nido di vedova nera. Quindi attenzione!

Sorprendentemente, nonostante si dica il contrario, è improbabile che il morso di una vedova nera ti uccida, a meno che tu non sia molto giovane, molto vecchio o molto malato. Tuttavia, è vero che la femmina della vedova nera, su adesione, uccide e mangia il suo compagno maschio dopo essersi accoppiata con lui.

Serpente di mare a bande sottili

Faint-banded sea snake

Come ci si aspettava in questa lista degli animali più pericolosi del mondo, ci sono uno o due serpenti e il serpente marino dalle bande deboli non fa eccezione. Ma dobbiamo sottolineare che a questo serpente si devono delle scuse.

Nel 1996, due autori, Ernst e Zug, hanno pubblicato il libro Snakes in Question: The Smithsonian Answer Book. In questo libro, il serpente marino dalle bande sottili è stato erroneamente classificato insieme al serpente marino dal naso adunco, una specie diversa. Da allora, si presume che il serpente marino dalle bande sottili sia il serpente più velenoso del mondo, quando in realtà non è vero.

Tuttavia, non volete comunque trovarvi da soli con un serpente marino dalle bande deboli quando potrebbe essere di cattivo umore, perché sono ancora estremamente velenosi. Essendo un serpente che vive in acqua, le uniche vittime riportate sono state dei pescatori vietnamiti. Ma se sei in Vietnam e hai voglia di pescare, tienilo a mente!

Mosca tsetse

Tsetse fly

Chi non ama un sonno lungo e profondo? Beh, fate attenzione a quello che desiderate, perché un morso della mosca tse-tse africana e potreste dormire molto più a lungo di quanto non abbiate mai immaginato.

La mosca tse-tse (pronunciato 'tetsee') trasmette uno dei parassiti più pericolosi per gli esseri umani, quello che causa una malattia tropicale chiamata malattia del sonno africana (talvolta chiamata anche tripanosomiasi africana umana).

La malattia del sonno africana deve essere trattata, altrimenti può essere fatale. Iniziando con un mal di testa indefinito, febbre e dolori muscolari generali, potresti attribuire questi sintomi a qualsiasi cosa, da un raffreddore a una semplice sensazione di malessere. Ma col tempo, diventerai sempre più esausto e avrai bisogno di dormire più o meno tutto il tempo. Poi puoi aspettarti di diventare una persona diversa mentre il parassita si impadronisce della tua mente e ti rende scoordinato e confuso. Inoltre, possono volerci anni per ucciderti.

Malattie parassitarie a parte, la sola puntura della mosca tse-tse è una brutta esperienza. A differenza del morso di una zanzara (che non sempre notiamo), non si può sbagliare un morso di mosca tse-tse. La bocca di questa mosca ha piccole seghettature che usa per segare letteralmente la tua pelle. Bello, eh?

Lumaca d'acqua dolce

Lumaca d'acqua dolce

Sì, abbiamo capito. Come diavolo può una lumaca finire in una lista degli animali più pericolosi del mondo? Sicuramente il peggio che può succedere con una lumaca è un po' di bava? Beh, si scopre che il peggio che può accadere è in realtà piuttosto triste. Ci credereste se vi dicessimo che le lumache d'acqua dolce uccidono più di 200.000 persone all'anno? Più di tutte le morti causate da leoni, lupi e squali messi insieme?

Fareste meglio a crederci, perché la prossima volta che andrete a nuotare in acqua dolce nelle regioni tropicali e subtropicali del Sud America, dell'Asia o dell'Africa, vi conviene stare attenti.

Le lumache d'acqua dolce che risiedono in queste acque portano un parassita che causa una malattia chiamata schistosomiasi. La schistosomiasi è una malattia parassitaria mortale che causa febbre, diarrea, dolori articolari e muscolari, dolore allo stomaco e tosse.

Passa del tempo in acqua con lumache d'acqua dolce e le probabilità sono che i parassiti si spostino dalla lumaca a te. Abbastanza piccoli da penetrare nella vostra pelle senza che ve ne accorgiate, migrano poi nei vostri vasi sanguigni dove rimangono felicemente per anni, deponendo le loro uova. E come se questo non fosse abbastanza disgustoso, queste uova hanno barbe affilate all'esterno che permettono loro di seppellirsi nei vostri tessuti.

Circa il 10% delle infezioni da schistosomiasi porta alla morte. Quindi, se si sviluppano i sintomi, non importa quanto tempo dopo aver visitato una di queste aree del mondo, è sicuramente fuori dai medici.

Vespe gialle tedesche

vespe gialle tedesche

Se trovi le vespe fastidiose e ti interroghi sul loro senso, allora sei tra amici. Le vespe sono fastidiose, frustranti e amano rovinare un pomeriggio in un giardino della birra. Ma se vi imbattete in una vespa gialla tedesca e desiderate che la vespa che abita sulle panchine da picnic ritorni, vi saranno perdonati tutti i precedenti misfatti.

Le vespe gialle tedesche sono più grandi, più aggressive e più propense a pungere delle nostre solite vespe. In effetti, amano pungere, ripetutamente, per nessuna ragione apparente se non quella di rovinarti la giornata. Soprattutto alla fine dell'estate, quando sono diventate ancora più chiassose dopo aver banchettato con frutta in putrefazione e fermentazione, facendole ubriacare.

Trovate un po' ovunque a parte l'Antartide, queste vespe iniettano veleno che può lasciare una brutta reazione, soprattutto se si viene punti più volte. Se ti capita di avvicinarti, potrai distinguere questa vespa più grande per le tre macchie nere sul suo volto.

Oh, e cercate di evitare di agitare le braccia per allontanare una vespa gialla tedesca ' li farà pensare di essere sotto attacco e pungerà a volontà ancora più liberamente, chiamando i loro compagni nel processo.

Cassowary

Cassowary

Alzi la mano chi pensava che l'ultima cosa che avrebbe visto in questa lista degli animali più pericolosi del mondo, fosse un uccello? Sì, siamo scioccati quanto voi. La cosa più pericolosa di qualsiasi uccello a cui potevamo pensare, era una beccata veloce o una caduta di uccello che rovinava la nostra acconciatura.

Ma il casuario è un'eccezione. Terzo uccello più grande del pianeta (dopo lo struzzo al primo posto e l'emù al secondo), questo uccello in via d'estinzione è senza volo (ma non lasciatevi ingannare, possono correre a 50 km/h e saltare a due metri da terra da in piedi) e risiede in Australia.

Oh, e amano la lotta. Ma non senza motivo ' non sono dei completi selvaggi. Combattono solo se si sentono minacciati, sono molto territoriali e proteggono ferocemente i loro piccoli. Il loro nome deriva dalle parole papuane per cornuto (kasu) e testa (weri) ed è con questa testa cornuta, chiamata casque, insieme ai loro artigli, che combattono.

Il loro casco è alto circa 17 cm e lungo 15 cm, e i loro artigli centrali a forma di pugnale possono crescere fino a 12 cm. Quindi, se vi capita di incontrarne uno, è meglio passarci accanto e lasciar perdere l'argomento.

Elefanti

Elefanti

Nonostante siano i più grandi animali terrestri del pianeta terra, gli elefanti sono di solito visti come creature gentili e amorevoli che sentono il dolore e la perdita dei propri cari come gli umani, vivono in disciplinate unità familiari matriarcali e hanno legami con i conduttori umani come nessun altro grande animale.

Spesso raffigurati come i giganti saggi e gentili con cui tutti vogliono essere amici nelle storie per bambini, gli elefanti non possono fare male, giusto? (A meno che non ci troviamo sulla loro strada e veniamo accidentalmente calpestati dai loro enormi piedi).
Sbagliato! Sorprendentemente, tra i 100 e i 500 esseri umani vengono uccisi dagli elefanti ogni anno, di solito quando gli umani hanno oltrepassato il segno nei territori degli elefanti nelle loro terre d'origine in Africa e in Asia.

Si scopre che essere calpestati da un elefante potrebbe non essere così accidentale dopo tutto. Tutti abbiamo i nostri limiti, anche gli elefanti, e invadere la loro zona troppo lontano, e si potrebbe ottenere un calpestamento, o forse peggio, un goring.

Non è insolito che gli elefanti facciano irruzione nei villaggi o nei campi coltivati dai contadini. Un colpo è di solito sufficiente per farlo. Quindi la morale di questa storia è "mai infastidire un elefante". Perché, come tutti sappiamo, è improbabile che dimentichino.

Tapeworm

Tenia

Se il pensiero di una tenia che risiede dentro di te ti fa accapponare la pelle, allora non sei solo. Non è proprio un bel pensiero, vero? La cosiddetta "tenia del maiale" è associata al consumo di carne di maiale che non è stata cucinata correttamente o che è stata soggetta a pratiche di igiene alimentare discutibili. Sì, che schifo.

Ancora più disgustoso è il fatto che per essere soggetti a un'infezione da tenia, in realtà non mangiamo una tenia, ma le cisti di una tenia, che è una sorta di via di mezzo tra una larva di tenia e una vera tenia. Le cisti della tenia sono vermi "inattivi" che aspettano solo di trovare la loro strada nel nostro intestino, dove si sveglieranno e cresceranno in una tenia di dimensioni reali.

Questo tipo di infezione da tenia può durare per anni e non causare sintomi e può essere facilmente trattata con farmaci per eliminare la tenia dal corpo. Ma le cose potrebbero andare peggio" Una condizione chiamata cisticercosi è causata quando le giovani tenie, che sono state consumate mangiando cibo contaminato con uova di tenia (piuttosto che cisti) dalle feci umane, si seppelliscono nei nostri tessuti. Possono seppellirsi in qualsiasi tessuto, compreso il cervello. Il che è ancora più stomachevole del pensiero di una tenia stessa!

Le 20 isole più belle del mondo

Mo'orea, Polinesia Francese

Mo'orea

Sognate montagne vulcaniche, spiagge di sabbia bianca e acque turchesi? Mo'orea è un'isola romantica e remota del Sud Pacifico e uno dei luoghi di vacanza meno conosciuti della Polinesia francese. A soli trenta minuti da Tahiti con un catamarano ad alta velocità, Mo'orea è anche leggermente più facile da raggiungere rispetto al suo famoso fratello, Bora Bora.

Sperimenta l'autentica cultura tahitiana, nuota con gli squali della barriera corallina e le razze nelle limpide acque della laguna, vai ad osservare le balene ed esplora a piedi le foreste pluviali tropicali. Puoi anche noleggiare un'auto aperta o una bicicletta e fare il giro dei 60 chilometri di costa di Moorea, dove passerai accanto a chiese bianche e sonnolenti villaggi di pescatori - magari fermandoti lungo la strada per comprare della frutta tropicale, del tonno appena pescato o un cocco raccolto a mano.

Mo'orea è la vera vita da isola tropicale, e offre anche hotel in stile luna di miele con splendidi Overwater Bungalow. Viziati, soggiorna in uno di questi hotel di lusso e prova l'esperienza di tuffarti in mare direttamente dal tuo solarium privato o di guardare il tramonto attraverso una vista ininterrotta sul mare. Tra gli hotel consigliati vi sono l'Hilton Moorea Lagoon Resort e il Sofitel Moorea Ia Ora, anche se a Bora Bora troverete un'ampia scelta di resort di lusso.

Giamaica

Jamaica

In Giamaica ti innamorerai del caldo clima caraibico, delle lunghe spiagge costeggiate dalla barriera corallina, delle ricche foreste pluviali, delle maestose cascate e, naturalmente, della gente del posto e del reggae!

La Giamaica deve essere una delle più belle isole dei Caraibi da visitare. Uno dei nostri posti preferiti è Negril town per le sue spiagge di sabbia bianca, le baie poco profonde e il mare calmo e turchese. Qui troverete bar e ristoranti incredibili, e la sera, tramonti psichedelici e concerti reggae a tarda notte. Reach Falls a Portland è una gita romantica di un giorno dove potrete vedere la bellissima cascata descritta in Cocktails con Tom Cruise.

Fai un salto al Floyd's Pelican Bar in barca, e prendi una birra in questo bar in mezzo al mare! Il Pelican Bar è costruito con bastoni e rami di palma, ma il nome deriva dai pellicani che amano appollaiarsi sul suo tetto. È semplicemente uno dei bar più cool del mondo e devi visitarlo - se sei fortunato puoi anche vedere i delfini selvatici lungo la strada.

Sri Lanka

Sri Lanka

Lo Sri Lanka ha a lungo attratto gli avventurosi, con montagne da scalare, fitte foreste da esplorare e antichi relitti da scoprire nelle sue calde acque dell'Oceano Indiano.

Ci sono bellissime spiagge in abbondanza, ma con così tanto da vedere e da fare, trovare il tempo per sdraiarsi e rilassarsi potrebbe rivelarsi una sfida. Sia sulla terraferma che in mare aperto, l'esplorazione chiama sempre e i curiosi non possono resistere. L'isola è un vero melting pot, che comprende innumerevoli culture e lingue, ma la vita qui è facile.

Visitate insediamenti preistorici e siti ricchi di patrimonio culturale, fate trekking attraverso foreste, risaie e villaggi tranquilli - a piedi, a cavallo o anche su un elefante - o scalate i sentieri che si snodano su per le colline e le montagne, la scelta è vostra. L'interno richiede di essere esplorato, ma sarete sempre richiamati dalla spiaggia, dove vi aspettano le sabbie invitanti, i siti di immersione e il surf di classe mondiale.

Figi

Fiji

Le Figi sono un paese melanesiano nell'Oceano Pacifico del Sud e sono divise in nove gruppi di isole. È possibile visitare le Figi tutto l'anno, le temperature rimangono uniformi e intorno ai 27'C.

Le attività oceaniche come il nuoto, lo snorkelling e le immersioni possono essere praticate in tutte le stagioni. I subacquei godono di una maggiore visibilità intorno alle barriere coralline durante i mesi invernali delle Fiji, da maggio a ottobre.

L'isola più grande e importante del paese si chiama Viti Levu. È la più sviluppata economicamente e ha un ricco patrimonio culturale da scoprire. Le migliori attrazioni di Viti Levu sono sull'acqua, le nostre preferite sono l'avvistamento dei delfini, il paradiso dei kite-surfer di "Nananu-i-Ra", e le barriere coralline del "Bligh Passage".

Capri, Italia

Capri, Italia

Situata a meno di un'ora di barca da Napoli, Capri è un passo inevitabile, un'isola idilliaca, dove scogliere affilate si ergono maestosamente sopra un mare blu cristallino. Goditi lo splendido paesaggio naturale, fai shopping nelle boutique di abbigliamento più trendy di Capri, mangia qualche prelibatezza locale o vai in discoteca tutta la notte.

Lo spettacolo più famoso dell'isola di Capri è incontestabilmente la "Grotta Azzurra", una magica caverna dove il mare brilla di blu elettrico. Questo straordinario effetto ottico è creato dalla luce del sole che rimbalza sulle pareti della grotta e dà all'acqua questa tonalità blu elettrico. Gli appassionati di storia apprezzeranno la "Villa Jovis", rovine delle ville imperiali romane, dove visse l'imperatore Tiberio.

Capri può essere piuttosto affollata in estate - il nostro consiglio - noleggia una barca, e goditi il mare lontano dallo stuolo di turisti. Approfittate della gita per vedere i Faraglioni, una massiccia formazione rocciosa composta da tre distinti faraglioni di calcare. La sera, fermati alla 'Piazzeta' alla moda per un drink o guida fino a Napoli per una delle migliori pizze d'Italia. Naturalmente, provate almeno una volta un'insalata caprese, il piatto tipico qui, fatta con pomodori maturati alla vite, mozzarella lattea, foglie di basilico aromatico e delizioso olio d'oliva locale. La troverai in ogni menu. I nottambuli apprezzeranno Capri anche per la sua vita notturna: i locali non aprono prima di mezzanotte e restano aperti fino all'alba! Qualunque cosa ti piaccia fare in vacanza, a Capri c'è tutto.

Ko Phi Phi, Thailandia

L'arcipelago di Ko Phi Phi si trova nel Mare delle Andamane, un mare marginale dell'Oceano Indiano. Situato al largo della costa occidentale della Thailandia meridionale, offre una gamma interessante di vegetazione e di specie animali.

Le due isole principali del gruppo sono Koh Phi Phi Don e Koh Phi Phi Leh. Ko Phi Phi è la destinazione ideale per gli amanti della natura, Koh Phi Phis Flora impressiona con una miscela di giungla e paesaggi rocciosi. Le guide dell'isola possono portarvi a un incredibile trekking nella giungla dove potrete vedere molti animali, come scimmie, serpenti e uccelli selvatici.

St Lucia

St Lucia

Saint Lucia è a sole otto ore di volo diretto dal Regno Unito ed è la destinazione ideale per gli avventurieri.

L'isola ha origini vulcaniche e se ti piacciono le escursioni, amerai "The Pitons", due spine vulcaniche montuose classificate come patrimonio mondiale.

Le migliori spiagge caraibiche sono a St Lucia, le più famose sono "Sugar Beach" e "Marigot Bay". "Grande Anse" è il posto dove andare se vuoi vedere le tartarughe marine strisciare fuori dall'acqua e deporre le uova sulla sabbia. Vale la pena menzionare che il resort di lusso Sugar Beach è unico nel suo genere, perfetto per vacanze in famiglia e fughe romantiche.

Isole Whitsunday, Australia

Whitsunday Islands, Australia

Le isole Whitsunday sono un arcipelago di 74 isole tropicali situate nel cuore della Grande Barriera Corallina. Gli appassionati di vita marina non perderanno l'opportunità di fare snorkeling o immersioni nella meravigliosa Grande Barriera Corallina, un'esperienza emozionante e indimenticabile.

È difficile scegliere dove alloggiare nell'arcipelago perché ci sono così tante isole. Il nostro resort preferito si trova sull'isola Hamilton, l'isola più grande e popolare delle Whitsunday. "Qualia" è un resort di 60 padiglioni appartati e nascosti sulla punta settentrionale dell'isola.

Conde Nast Traveler ha etichettato il Qualia come il miglior resort sulla terra nel 2012. È un rifugio per soli adulti con una spa premiata, due superbi ristoranti per soli ospiti, una biblioteca, due bar e un eccellente catalogo di attività acquatiche.

Kaua'i, Hawaii

Kaua'i, parte dell'arcipelago hawaiano, è la quarta isola più grande delle Hawaii e viene anche chiamata "l'isola giardino", che non potrebbe essere un modo migliore per descriverla. È davvero un'isola fatta di montagne aguzze, valli verdi e cascate, così bella che devi solo arrivare qui per abbracciare pienamente la sua bellezza.

Esplora le belle scogliere della costa di Napali, sul lato nord dell'isola e la costa di Coconut sul lato est. Sulla costa sud, troverete siti di importanza culturale, storica e geologica accanto a bellissime spiagge. L'isola di Kaua'i è stata rappresentata in più di settanta film e spettacoli televisivi di Hollywood, in particolare Indiana Jones, Jurassic Park e Jurassic World.

Gli amanti della natura devono andare al Waimea Canyon State Park, uno splendido canyon formato dal fiume Waimea che si solleva dalle estreme precipitazioni sul picco centrale dell'isola. Il canyon è drammaticamente bello, con sfumature di verde, rosso e arancione. Ci sono diversi sentieri escursionistici per vari punti di vista, quindi si potrebbe anche venire qui un paio di volte. Assicurati anche di controllare il Bagno della Regina, una piscina naturale a forma di dolina circondata da rocce vulcaniche.

Isola di Waiheke, Nuova Zelanda

Waiheke Island

Waiheke Island è la più popolata e la seconda isola più grande del Golfo Hauraki della Nuova Zelanda. L'isola si trova a soli 35 minuti di traghetto da Auckland. Goditi questo paradiso di splendidi vigneti e oliveti, partecipa a una degustazione di vini e rilassati con un delizioso pranzo in vigna.

Waiheke è un'avventura coinvolgente, dove si può passeggiare lungo le scogliere, esplorare le spiagge o volare tranquillamente nella foresta con una zip-line. Nuotare di notte è anche un'esperienza magica in molte spiagge di Waiheke Island perché si può vedere il plancton fosforescente. A volte si possono anche avvistare i pinguini lungo la costa al tramonto e all'alba.

Se volete pernottare sull'isola, vi consigliamo di alloggiare al "Delamore lodge", dove potrete godere di rilassanti trattamenti termali, cibi e vini sofisticati e un'irresistibile piscina con vista sulla baia. Il cielo sopra Waiheke è immenso e scuro, facendo apparire le stelle più luminose. L'isola è il luogo ideale per cercare le stelle cadenti o per imparare a riconoscere le costellazioni. L'isola è molto sicura e gli escursionisti notturni saranno ricompensati dai suoni rilassanti della natura circostante e forse da un paio di gufi che volano tra i cespugli.

Isole Dalmate, Croazia

Isole Dalmate

La costa dalmata della Croazia corre lungo il bordo occidentale del paese ed è una destinazione unica fatta di isole pittoresche e città di mare. Non importa quale delle settanta isole sceglierai, tornerai indietro con ricordi incredibili.

La nostra isola preferita è incontestabilmente Cres, conosciuta per la sua popolazione di grifoni, dove si può meravigliare nei boschi di querce, ammirare le maestose scogliere che si ergono lungo il mare e riposare su spiagge tranquille.

La città più grande e il centro della costa è Spalato, paradiso dei monumenti e dei musei elencati dall'UNESCO. I turisti a volte trascurano di passare dalla capitale croata priva di spiagge, la splendida Zagabria, un tesoro architettonico e storico che consigliamo di vedere.

Bali, Indonesia

Bali

Bali è la destinazione preferita da surfisti e subacquei, ma c'è molto di più da scoprire che le sue spiagge e la biodiversità marina. Templi esotici e palazzi incastonati in paesaggi mozzafiato rendono l'isola un'esperienza unica nel suo genere.

Scegliete saggiamente dove alloggiare sull'isola perché ogni città offre un'esperienza diversa. "Seminyak" è la zona di villeggiatura di Bali, la maggior parte dei migliori ristoranti dell'isola si trovano qui intorno e gli amanti della notte si godranno la sua vita notturna.

Dall'altra parte, "Ubud" è molto tranquilla e il luogo ideale per gli amanti della natura, preferendo le valli verdi alla spiaggia e godendo di arte, cultura e storia. Ma se sei un animale da festa, "Kuta" è conosciuta come la destinazione ideale con i suoi numerosi bar e club aperti fino alle ore piccole.

Cook Islands

Le Isole Cook sono un caldo paradiso tropicale nel cuore del Sud Pacifico. Sono composte da 15 isole sparse su una vasta area. L'isola più grande, Rarotonga, ospita aspre montagne e lagune di un blu vivido. L'isola di Rarotonga è molto moderna anche se ha una cultura robusta, saldamente ancorata ai valori e alla storia tradizionale polinesiana.

Qui si può gustare il caffè biologico coltivato localmente e il cibo artigianale composto da pesce appena pescato. Non potrete scegliere tra le diverse attività all'aperto, dalle crociere nella laguna e le visite culturali alla pesca e alle escursioni.

Avarua è la capitale nazionale dove si può fare shopping e godere della cultura locale. A nord, l'isola di Aitutaki presenta una vasta laguna circondata da barriere coralline e piccoli isolotti sabbiosi, perfetti per fare snorkeling e immersioni. La sublime laguna di "Aitutaki" deve essere sulla tua bucket list di viaggio. È uno dei gioielli del Pacifico circondato da piccole isole deserte.

Le isole Cook sono anche sede di magiche grotte calcaree sotterranee dove è possibile nuotare in acque calde. Le isole di Mauke e Mitiaro vantano probabilmente le migliori grotte. A Mauke, 'Vai Tango' è forse la grotta d'acqua dolce più facilmente accessibile, con una profonda piscina chiara sotto stalattiti a strapiombo, mentre 'Vai Nauri' a Mitiaro è un profondo lago chiaro che si ritiene abbia poteri curativi.

Santorini, Grecia

Benvenuti in una delle destinazioni più belle della Grecia. Santorini offre un paesaggio unico di spiagge dai colori esotici di nero, rosso e bianco, un prodotto della loro sabbia vulcanica. Immaginate di nuotare nel caldo e mitico mare Egeo, con il vulcano e i tramonti mozzafiato come sfondo.

L'architettura dell'isola è molto particolare, le chiese sono costruite in grotte e le case imbiancate a calce, le chiese dalle cupole blu e i sentieri lastricati sono di una bellezza sorprendente. La temperatura arriva fino a 30 gradi, rendendola una destinazione ideale. Santorini è forse la più spettacolare al tramonto, quando il sole sprofonda all'orizzonte mentre il cielo prende splendide sfumature arancioni e rosa, riflettendosi sulle case bianche.

Quest'isola greca è un luogo dove concedersi il lusso. L'isola vanta impressionanti hotel a 5 stelle con piscine a sfioro e un servizio eccellente. Viziati con trattamenti termali, degustazioni di vino, tour dei vigneti, shopping in lussuose boutique di moda e cene romantiche con vista sull'infinito Mar Egeo. Santorini è una destinazione molto popolare, quindi scegli il periodo giusto dell'anno in modo che la folla non rovini il tuo divertimento. Il periodo migliore per visitarla è da settembre a ottobre e da aprile a maggio, quando il tempo è caldo e i turisti sono rari.

Palawan, Filippine

Palawan è la provincia più grande delle Filippine: un'isola lunga e stretta circondata da una serie di circa 1.780 piccole isole e isolotti. A Palawan, troverai insenature rocciose, canyon fluviali, foreste vergini, spiagge bianche e una vasta gamma di fauna esotica.

Concediti una deliziosa cucina locale e birre locali a Palawan. Se non sei un amante della folla, Port Barton è un villaggio molto tranquillo dove troverai belle spiagge incontaminate. Puoi anche fare snorkeling per vedere le tartarughe marine e andare in kayak alle isolette vicine che avrai tutte per te.

Palawan è una tappa importante per gli uccelli migratori e ospita quindici specie di uccelli che non si trovano altrove. Per gli amanti della natura, Palawan è davvero un paradiso. Il fiume sotterraneo di Puerto Princesa è un "must-see" a Sabang; dichiarato una delle nuove sette meraviglie della natura nel 2012.

Coron Bay è anche una famosa destinazione per i subacquei dove è possibile esplorare oltre una mezza dozzina di navi affondate della seconda guerra mondiale. I sub esperti possono esplorare questo vasto mondo sotterraneo con sale macchine abbandonate, effetti personali sparsi e buchi di bombe.

Bora Bora, Polinesia Francese

Bora Bora è un'isola remota del Sud Pacifico, a nord-ovest di Tahiti, popolare tra i turisti per i suoi resort di lusso con bungalow sull'acqua. Uno dei migliori hotel in cui soggiornare è l'hotel a cinque stelle Four Seasons.

Circondato da spiagge di sabbia bianca e acque turchesi protette da una barriera corallina, il Four Seasons è un posto davvero bello per fare snorkeling e immersioni. Soggiornate in una splendida suite overwater bungalow e remate intorno al resort nelle infinite acque turchesi.

Godetevi l'atmosfera rilassata dell'isola sulla spiaggia incontaminata di sabbia bianca di Matira o visitate la laguna locale di razze, squali pinna nera e limone. Prenotare un tour guidato di snorkeling è probabilmente la cosa migliore da fare, poiché la guida saprà dove trovare le creature marine e sfrutterete al massimo il vostro tempo di snorkeling.

La vista più impressionante dell'isola è certamente quella del Monte Otemanu, uno dei due picchi di un vulcano estinto che si trova al centro dell'isola e che si erge per 2.400 piedi sopra la laguna. Ma non preoccuparti, il trekking non è l'unica opzione per arrivarci. Sono disponibili tour in 4x4 e si può anche ammirare il drammatico paesaggio dall'elicottero.

Mauritius, Africa

Mauritius è la destinazione di vacanza perfetta per ogni turista. L'isola offre una varietà di sport acquatici, belle spiagge bianche, lunghe camminate in montagna, fauna selvatica, visite turistiche e resort di lusso.

Questa è un'isola piena di storia. Ci sono due siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO da visitare: "Aapravasi Ghat" nella capitale coloniale di Port Louis e "Le Morne", una montagna usata come rifugio dagli schiavi in fuga nel 18° secolo. C'è un belvedere molto bello in cima a Le Morne. Gli escursionisti esperti potrebbero trovare il sentiero facile, ma se non sei abituato alle montagne, assicurati di andare con molta energia perché è una camminata di 3 ore molto dura.

Mauritius vanta anche degli stupefacenti parchi nazionali, come il "Black River Gorges" e il "Casela Wildlife Park" dove si può passeggiare con i cuccioli di leone. Anche gli appassionati di vita marina saranno ricompensati qui. Il nord dell'isola non è un luogo ideale per fare snorkeling perché l'acqua può essere piuttosto bassa e scura, ma la baia di Mahebourg è un luogo fantastico. Qui vedrai una moltitudine di pesci tropicali colorati e coralli. Abbiamo anche avvistato alcuni pericolosi pesci pietra che sonnecchiano sul fondo del mare.

Seychelles

Le Seychelles, nell'Oceano Indiano, hanno 115 isole idilliache caratterizzate da lunghe spiagge bianche con enormi rocce di granito rosa. Anse Lazio è una delle spiagge più speciali da vedere e ampiamente considerata come una delle più belle del mondo.

Le isole Aldabra sono il secondo atollo più grande del mondo, circondato dalla barriera corallina e sede di 152.000 tartarughe giganti.

Il verde Parco Nazionale Vall'e de Mai è l'unico posto dove si trovano tutte e sei le specie di palme endemiche delle Seychelles, compreso il Coco de mer, insieme. Il Coco de mer produce un frutto che è uno dei più grandi ed è apprezzato da un certo numero di culture asiatiche per le sue credute proprietà afrodisiache, medicinali e mistiche.

Maui, Hawaii

Maui è un'isola vulcanica delle Hawaii con 30 miglia di spiaggia e acque cristalline. Se ami lo snorkeling, devi vedere l'arcobaleno di coralli e pesci tropicali.

C'è molto da fare anche sull'isola. Non perdetevi il famoso Parco Nazionale Haleakalā con cascate, foresta di bambù, oche hawaiane, vulcano dormiente e colate di lava. Resta il giorno nel parco e assisti ai suoi spettacolari tramonti sulle montagne. Passeggiate nei siti storici di Lahaina e fate un viaggio su strada fino a Hana. Dall'isola di Maui si può navigare verso la romantica Lanai che è anche conosciuta per Shipwreck Beach con un relitto al largo di una petroliera della seconda guerra mondiale.

L'isola consiste di alcuni microclimi e il tempo varia drasticamente a seconda del lato dell'isola in cui si soggiorna. Il lato occidentale è generalmente il più caldo, anche se il tempo tropicale può variare giorno per giorno con estremi come sole e temporali, quindi prepara i bagagli di conseguenza.

Maldive

Maldive

Le Maldive sono una bellissima serie di atolli nell'Oceano Indiano che consistono di oltre 1.000 isole coralline conosciute per le loro spiagge di sabbia bianca e le calde acque blu turchesi. Le isole tropicali sono soleggiate e calde tutto l'anno, anche se il periodo più popolare per visitarle è tra novembre e aprile, perché questo è il periodo di minori precipitazioni.

Visita le barriere coralline delle Maldive per una delle destinazioni più eccezionali al mondo per le immersioni subacquee e lo snorkeling, dove potrai vedere tartarughe e pesci tropicali dai colori vivaci. Per i tipi più avventurosi, nuota con gli squali balena giganti e vedi le mante di notte.

Quando pianifichi il tuo viaggio avrai l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli hotel di lusso, la maggior parte dei quali sono situati su piccole isole private e vi si accede con un idrovolante o una barca veloce dall'isola principale.

Corsica, Francia

La Corsica è una piccola isola montuosa al largo della Francia nel Mar Mediterraneo. Questa isola francese è conosciuta dalla gente del posto come "l'isola della bellezza" o "ile de beaut'" a causa dei suoi meravigliosi paesaggi naturali. La Corsica è incredibilmente varia - da scogliere mozzafiato sulla costa a un mare turchese incredibilmente chiaro, da fitte foreste con sentieri escursionistici a rilassanti città costiere. Visita quest'isola per sentieri escursionistici, pesca, gite in barca, snorkeling e immersioni.

Le spiagge più belle della Corsica si trovano a Porto-Vecchio, sulla costa sud-est dell'isola. Noi raccomandiamo Palombaggia e Tamaricciu. Porto-Vecchio è anche un luogo incantevole in cui soggiornare. Il suo centro storico del XVI secolo si affaccia sulla marina e ospita molte boutique, bar e ristoranti. Gli amanti della storia apprezzeranno una gita alla Cittadella di Bonifacio, la più antica città fortificata della Corsica costruita durante il IX secolo e che domina il porto turistico creando un punto di vista mozzafiato.

Se ti piace il trekking, ti consigliamo di provare il sentiero GR20, che copre una distanza totale di 180 km. Il percorso va da Calenzana nel nord-ovest a Conca nel sud-est. Ci vogliono 15 giorni per percorrerlo tutto. Come per il resto della Francia, la Corsica prende sul serio il cibo e i buongustai non saranno delusi. Prova il formaggio locale, specialmente quello di capra, il vino locale, i salumi, gli stufati e le deliziose clementine corse.

Madagascar, Africa

Il Madagascar è la quarta isola più grande del nostro pianeta e una destinazione da sogno per gli amanti della vita all'aria aperta dove si possono vedere animali rari, foreste pluviali, baobab e straordinarie spiagge di sabbia bianca. Il viale dei baobab, famoso su Instagram, è un'esperienza da non perdere se si viaggia in Madagascar.

Da luglio a ottobre, passate da "Nosy Be" per avvistare una delle specie animali più rare del pianeta, la balena Omura. A Nosy Be troverete chilometri di spiagge di sabbia bianca, resort di lusso e ristoranti alla moda. Lo snorkeling è altamente raccomandato se sei nei paraggi. Se stai cercando un'esperienza più locale e autentica, guida fino a 'le Sainte Marie dove potrai gustare deliziosi frutti di mare locali. Da qui, prendi una barca per fare whale watching. L'osservazione delle balene in Madagascar è una delle migliori al mondo.

Gli amanti della natura devono anche visitare uno dei parchi naturali del Madagascar per osservare la sua fauna, dai camaleonti ai serpenti e ai lemuri. Troverete qui bellissimi percorsi escursionistici accidentati, cascate e varie specie di simpatici lemuri. Anche il parco nazionale di Ranomafana è un ottimo posto, dove troverete un'abbondante fauna selvatica, come lemuri e camaleonti.

Galapagos, Ecuador

Le Galapagos sono un arcipelago di 21 isole vulcaniche situate nell'Oceano Pacifico e considerate una delle destinazioni famose al mondo per l'osservazione della fauna selvatica.

Shark Point, Santa Cruz o Daphne Island sono un "melting pot" di specie marine. Nessun altro sito al mondo offrirà l'esperienza di immergersi con una tale diversità di animali marini, dai leoni marini agli squali e alle tartarughe, così familiari con l'uomo da accompagnare i sub.

Assicurati di pianificare almeno due settimane alle Galapagos, perché questo è il tipo di viaggio che si fa una volta nella vita!

Azzorre, Portogallo

Le meraviglie naturali ti aspettano alle Azzorre, una terra di vasti crateri vulcanici, spiagge incontaminate di sabbia bianca, calde acque termali e altro ancora. Situato nel mezzo dell'Atlantico mozzafiato, questo arcipelago portoghese è uno spettacolo da vedere con i suoi paesaggi drammatici, e con così tanto da vedere, avrete bisogno di una visita di ritorno o due al fine di prendere tutto in.

Esplora le belle caldere piene di laghi, passeggia tra i vigneti o fai una gita per vedere gli spettacolari geyser, la scelta è tua.

Con nove isole dell'arcipelago che chiedono di essere esplorate, scoprirai che riempire le tue giornate qui non è mai un problema. Il tempo sembra rallentare alle Azzorre e, quando hai bisogno di rilassarti, scoprirai che non mancano i luoghi segreti per rilassarti e lasciarti andare. Segui i sentieri ricoperti d'erba fino alle sabbie perfette prima di sdraiarti e immergerti nel caldo sole dell'Atlantico.

Isola Principe Edoardo

Le avventure all'aperto ti aspettano sull'Isola del Principe Edoardo, la provincia più piccola del Canada, che rappresenta una grande attrazione per coloro che desiderano sfuggire alla vita moderna e a tutto il suo stress. Conosciuta per le sue brillanti spiagge di sabbia rossa, questa è la fuga perfetta, situata al largo del New Brunswick e della Nuova Scozia nel Golfo di San Lorenzo, con paesaggi spettacolari ad ogni angolo e attività a bizzeffe per tutti i gusti.

Parlando di gusti, il cibo qui è leggendario, con i frutti di mare locali in cima alla maggior parte dei menu e l'aragosta e le cozze tra gli ingredienti freschi in abbondanza. Hai bisogno di smaltire un pasto abbondante?

Percorrete i sentieri o andate sull'acqua, con la canoa e il kayak sempre un'opzione per coloro che cercano un'esperienza da assaporare. Ciclismo e sci, caccia e pesca, qui tutto ruota intorno ai grandi spazi aperti. Con così tanto da fare, non c'è da stupirsi che i visitatori tornino a Prince Edward Island ancora e ancora.

Isola di Pasqua

Conosciuta soprattutto per i suoi mitici moai, l'Isola di Pasqua attira i visitatori desiderosi di vedere le statue gigantesche che si trovano sulle sue rive fin dal 13° secolo. Qui ce ne sono più di 900, imponenti figure umane con teste sovradimensionate, e sebbene siano queste a portare la maggior parte dei turisti in questo luogo remoto, c'è molto di più da vedere e da fare di quanto si possa sospettare a prima vista.

Visitate i vasti crateri vulcanici, fate una gita in un villaggio di pietra conservato o passate un po' di tempo sulle splendide spiagge di sabbia che circondano l'Isola di Pasqua, la scelta è vostra.

Per coloro che cercano un'avventura al largo, i siti di immersione di livello mondiale li chiamano, mentre i frutti di mare sono freschi e deliziosi e l'atmosfera sull'isola è sempre tranquilla. Questa perfetta fetta di Polinesia è una delle isole abitate più remote della Terra.

Isola di Lufoten, Norvegia

Stretta attraverso il drammatico Mare di Norvegia, in alto sopra il Circolo Polare Artico, le isole Lofoten sono spettacolari. Con profondi fiordi e magnifiche montagne, questa è una natura selvaggia ineguagliata nella sua bellezza, dove le aquile di mare giganti volano e tutto è in pace.

Con un clima più mite di quello che la loro posizione suggerisce, i visitatori sono attratti dalle isole per sperimentare l'aurora boreale e il sole di mezzanotte da vicino, e per coloro che desiderano tornare alla natura e fuggire dai sentieri battuti, non c'è posto migliore.

Assaporate la calma e la tranquillità, i grandi spazi aperti tutto intorno e sempre qualcosa di speciale da vedere e da fare. Per una vera delizia, consigliamo di fare kayak tra le isole prima di trovare un bel ristorante tranquillo e godersi gli ingredienti freschi che sono una specialità. Il pesce è sempre sul menu - e da nessuna parte è più buono che qui.

Isola di Skye, Scozia

Aspra e notevole, Skye è una vista spettacolare, collegata alla costa nord-occidentale della Scozia da un ponte, eppure remota, selvaggia e insondabilmente bella.

Con le sue coste scoscese e l'interno montuoso, l'isola attira gli escursionisti e gli scalatori desiderosi di affrontare la Cuillin Range e il Trotternosh Ridge, mentre quelli che cercano avventure un po' meno estreme si dirigono qui per avvistare l'abbondante fauna dell'isola, con maestose aquile di mare, balene e delfini tra le specie che chiamano Skye casa.

Visita i castelli medievali e i pittoreschi villaggi di pescatori prima di dirigerti a Portree, la tranquilla capitale, per una rilassante pinta in un pub sul porto. Lunga circa 50 miglia, Skye è la più grande delle Ebridi Interne e con così tanto da vedere e da fare, è il luogo ideale per coloro che desiderano allontanarsi da tutto. Pittoresca e perfetta, questa è la Scozia al suo meglio mozzafiato e non possiamo raccomandare abbastanza una visita.

Isola di Saint John, Caraibi

La vita si muove ad un ritmo più lento sull'isola di Saint John, la più piccola delle tre isole Vergini americane e un luogo dove la fauna selvatica abbonda e tutto è in pace.

Il Parco Nazionale domina qui, coprendo più della metà della minuscola isola - è solo nove miglia da un'estremità all'altra - e con innumerevoli specie di uccelli da avvistare, e delfini e tartarughe tra le affascinanti creature che si trovano nelle calde acque caraibiche, non è una sorpresa che questa sia una destinazione che attira gli amanti della natura ancora e ancora.

Questo è un posto per riposare e rilassarsi, lontano dai sentieri battuti e una destinazione molto più tranquilla di altre isole caraibiche. Dirigetevi verso la North Shore per assaporare le belle sabbie, con Trunk Bay, Cinnamon Bay, Maho Beach e Honeymoon Beach tutte raccomandate. La pace e la tranquillità sono abbondanti, rendendo questa un'isola dove il relax è sempre all'ordine del giorno.

Grand Cayman, Caraibi

Spiagge mozzafiato invitano i visitatori di Grand Cayman, ma c'è molto di più nella vita qui che le sabbie incontaminate e le calde acque caraibiche.

Fai un salto nei negozi di George Town, la capitale, dove si possono trovare tutte le migliori marche di stilisti, prima di andare a vedere le attrazioni culturali e storiche che punteggiano l'isola. Hai bisogno di rilassarti dopo tutte le visite turistiche? Avrai l'imbarazzo della scelta, anche se la spiaggia a forma di mezzaluna di Seven Mile Beach, sul lato occidentale dell'isola, è la destinazione più ovvia per chi cerca il paradiso.

Grand Cayman è popolare nel circuito delle navi da crociera, ma evitare le folle non è difficile da fare qui. Dirigiti verso l'acqua, dove ti aspettano vibranti barriere coralline e le famose trigoni dell'isola nuotano accanto a sub affascinati nel North Sound. Ottimo cibo, ottimo tempo e ottime attrazioni turistiche per tutti, cosa c'è che non va nella splendida Grand Cayman?

Mykonos, Grecia

Potrebbe essere meglio conosciuta per la sua fiorente scena di club e per le feste estive, ma Mykonos è molto più di quello che si vede. Glamour e cosmopolita in alcune parti, la vera Grecia resiste ancora, con le barche da pesca che galleggiano nei porti dell'isola, le sabbie perfette che attirano gli amanti della spiaggia e gli antichi mulini a vento che punteggiano le cime delle colline che si dimostrano attraenti per tutti.

Godendo di una posizione perfetta nelle calde acque dell'Egeo, questo è un paradiso baciato dal sole, con i suoi villaggi imbiancati che brillano e il suo clima ideale per coloro che desiderano migliorare la loro abbronzatura. I giovani si riversano qui per i locali notturni, ma se ci si allontana un po' dai sentieri battuti si possono trovare pace e tranquillità.

Cercate la Piccola Venezia, le case di pescatori che costeggiano il lungomare, i loro balconi sospesi sul mare sottostante e uno spettacolo da assaporare. Che si tratti di musica o di musei, qui ci sono attrazioni per tutti i gusti e, con il sole che picchia sempre, la vita non potrebbe essere migliore.

Sardegna, Italia

La seconda isola più grande del Mediterraneo, dopo la Sicilia, la Sardegna è una delizia assoluta. Vantando 1200 miglia di costa spettacolare, le belle spiagge abbondano qui, ma con il suo interno montuoso da esplorare, c'è molto di più nella vita che sdraiarsi sulla sabbia perfetta.

I sentieri escursionistici attraversano l'isola, mentre le misteriose rovine antiche chiedono di essere esplorate. Per coloro che desiderano sfuggire alla frenesia della terraferma italiana, questo è il posto perfetto e c'è sempre qualcosa da fare.

Fate un giro panoramico, visitate villaggi perfetti o trovate un posto per godervi il sole della Sardegna, la vita è tranquilla qui e ci sono opzioni e attività per tutti i gusti. Castelsardo richiede una visita, mentre Cagliari, la capitale, attira con il suo quartiere medievale fortificato e il castello. Avete un certo languorino? Il cibo qui è una delizia, con ingredienti locali freschi messi a frutto in piatti che sono da morire. Fidatevi di noi, non vorrete mai andarvene.

Guadalupa, Caraibi

I coloni originari della Guadalupa chiamavano questo posto spettacolare Karukera - l'isola delle belle acque - e non è difficile capire perché. Splendido e scenografico, il cristallino Mar dei Caraibi lambisce le sabbie incontaminate, invitando sempre i visitatori a fare un tuffo e fornendo lo sfondo perfetto per coloro che desiderano rilassarsi.

Guadalupa non è un'isola, ma diverse, un pittoresco arcipelago tropicale, e per chi cerca un posto segreto sotto il sole, la scelta non manca.

Sei delle isole qui sono abitate, tra cui Grand-Terre, con le sue colline, lunghe spiagge e campi di canna da zucchero, e Basse-Terre, vulcanica e scoscesa, con viste drammatiche da assaporare. Ma con innumerevoli isolotti più piccoli da esplorare, la pace e la tranquillità non sono difficili da trovare. Senza tempo e appartata, La Desirade richiede una visita, mentre Les Saintes vanta spiagge incredibili e una bellissima baia. Stai pensando di fare una visita? Non vorrai più andartene.

Turks & Caicos, Caraibi

Spiagge poco affollate e acque cristalline invitano i visitatori di Turks e Caicos, un arcipelago atlantico baciato dal sole, dove il relax è sempre all'ordine del giorno. Composto da 40 isole coralline a sud-est delle Bahamas, questo è un vero paradiso, con le palme che circondano la sabbia perfetta e le acque calde che chiamano sempre.

Qui si può fare molto o poco, sia che ci si sdrai con un libro sulla Grace Bay Beach o che si esplori Providenciales, alias Provo, con tutti i suoi resort di lusso, i negozi boutique e i ristoranti di fascia alta.

Per coloro che cercano l'avventura, le immersioni subacquee sono sempre un'opzione e, con una barriera corallina di 14 miglia da esplorare, c'è molto da vedere al largo. Tranquillo, bello e attraente per tutti, non è una sorpresa che Turks and Caicos sia un luogo così popolare per coloro che desiderano sperimentare la vita dell'isola al suo meglio. Seguite il nostro consiglio e fate un viaggio, non ve ne pentirete.

Bermuda

Con le sue famose spiagge di sabbia rosa, Bermuda attira i visitatori desiderosi di sperimentare la vita isolana al suo meglio. Ma il fascino dell'isola va ben oltre le sue sabbie orlate di palme.

Le avventure all'aperto ti aspettano nell'Oceano Atlantico del Nord, con immersioni e vela di livello mondiale sempre all'ordine del giorno. Esplorate i relitti, le grotte e i laghi sotterranei, o scendete in acqua per un'esaltante gita in moto d'acqua, la scelta è vostra. Non importa il tuo umore, troverai attività acquatiche adatte a te.

Per chi preferisce qualcosa di più tranquillo, l'isola vanta un'affascinante storia coloniale, mentre chi non può resistere alle sabbie rosa dovrebbe dirigersi verso Elbow Beach o Horseshoe Bay. Cercate le megattere e altre meraviglie naturali e, quando si avvicina la fine della giornata e il sole inizia a calare, assicuratevi di brindare alle Bermuda con i drink a base di rum per i quali l'isola è così rinomata.

Ischia, Italia

Le sorgenti calde e le acque termali ricche di minerali attirano i visitatori a Ischia, un affioramento vulcanico nel tranquillo Mar Tirreno, a sole 19 miglia dalla vivace Napoli, ma tranquilla, calma e un mondo a parte.

Viaggiare qui è come tornare indietro nel tempo, questa minuscola isola nota per il suo castello medievale, i giardini curati e i resti romani, e i tesori attendono coloro che lasciano la moderna terraferma italiana e viaggiano verso le sue coste frastagliate.

La più grande delle isole Flegree, Ischia è ancora minuscola, lunga solo sei miglia e larga quattro, rendendo facile l'esplorazione. Lontano dai sentieri battuti, qui troverete pace e tranquillità, e meraviglie naturali a perdita d'occhio. Date le sue tradizioni di pesca, non è una sorpresa che i frutti di mare siano in cima alla maggior parte dei menu e i buongustai saranno sicuramente nel loro elemento, con il pescato del giorno delizioso e il vino da morire. La vita è semplice qui, ma è così che ci piace.

Mallorca

I visitatori accorrono a Maiorca per immergersi nelle calde acque turchesi prima di distendersi sulle splendide sabbie dorate. È un luogo popolare - e per una buona ragione - ma per chiunque stia pianificando una vacanza alle Baleari, è ancora possibile trovare la pace e sfuggire alle folle di turisti.

Al di là delle spiagge più frequentate, ci sono luoghi segreti in abbondanza, con calette tranquille e l'esterno montuoso dell'isola da esplorare. Scoprite i pittoreschi villaggi di pietra e i resti romani, camminate tra le piantagioni di agrumi o dirigetevi a Palma, la capitale cosmopolita di Maiorca, dove i ristoranti servono il cibo più fresco e la vita notturna è leggendaria, ci sono opzioni per tutti i gusti.

Il più delle volte, però, si torna in spiaggia per rilassarsi sotto il sole battente delle Baleari prima di rinfrescarsi nelle invitanti acque del Mediterraneo. La vita isolana al suo meglio, non sorprende che Maiorca continui a essere così popolare.

Vanuatu

Composto da 80 isole e baie aspre e remote nel tranquillo Oceano Pacifico, Vanuatu attira i visitatori che vogliono evitare la folla e godersi un po' di solitudine. Cercate resort appariscenti e mega attrazioni turistiche? Cercate altrove. Questo è tranquillo, perfetto e lontano dai sentieri battuti.

Le acque cristalline fanno sì che le immersioni subacquee siano sempre all'ordine del giorno, con vibranti barriere coralline, grotte e caverne misteriose e antichi relitti da scoprire sotto la superficie. Con le sue spiagge deserte, passerai molto tempo sulla sabbia, ma se riesci a staccarti, vale la pena esplorare l'interno dell'isola.

Trova cascate nascoste, foreste lussureggianti e tesori culturali, o vai un po' più lontano e sperimenta la vita altrove nel vasto arcipelago vulcanico. Si possono organizzare crociere, escursioni e tour, anche se la tentazione di rimanere sulla spiaggia a prendere qualche altro raggio è sempre forte.

Barbados

In questa minuscola nazione del Commonwealth britannico troverai alcune comodità, con partite di cricket e tè pomeridiano sempre all'ordine del giorno. Le somiglianze finiscono qui, però, e Barbados è un avamposto esotico che vanta un clima perfetto, belle spiagge e la possibilità di sdraiarsi e non fare assolutamente nulla.

Questo è un porto di navi da crociera, ma se ci si allontana un po' dai sentieri battuti si può ancora trovare la solitudine sulla sabbia incontaminata, con le palme che frusciano nella brezza calda e le acque tropicali dei Caraibi che lambiscono la riva.

Il sole tutto l'anno significa che non c'è un brutto periodo per visitare Barbados e, con temperature costanti da un mese all'altro, troverai sempre un clima perfetto e piacevole. Volete fare una pausa dalla spiaggia? Visita i giardini botanici e gli edifici coloniali, prima di tornare sulla sabbia per guardare con stile lo spettacolare tramonto.

Aruba

Il sole tutto l'anno rende Aruba la destinazione perfetta per chi cerca un paradiso caraibico, con belle spiagge, acque calde e un clima fatto su misura per il relax.

Questo può essere un luogo popolare, una tappa regolare nel circuito delle navi da crociera, ma con un miglio dopo l'altro di sabbia bianca che si estende intorno alla splendida costa, non è difficile evitare le folle e trovare un po' di pace e tranquillità.

Si può fare molto o poco su Aruba, con immersioni di classe mondiale e sport acquatici sempre un'opzione, e grotte, scogliere e massi antichi da esplorare nell'entroterra, a piedi, a cavallo o in ATV. L'isola è piccola, il che rende facile andare in giro e vedere tutto. Ma più spesso che no, sarete attratti dalla spiaggia, dove gli alisei offrono tregua dal sole battente, le palme danno ombra e i fenicotteri forniscono il divertimento.

Tahiti

Vantando bellissime spiagge di sabbia nera, cascate, lagune e vulcani spenti. Tahiti è la più grande di tutte le isole della Polinesia francese baciata dal sole, questo è il paradiso personificato, con riposo e relax sempre all'ordine del giorno e meraviglie naturali a perdita d'occhio.

Fai un bagno nelle acque calde prima di ritirarti nel tuo lodge di lusso, scoprirai che il ritmo della vita è un po' più lento qui. Parte di una vasta catena che comprende 118 isole e atolli, molti dei quali disabitati e insondabilmente remoti, la solitudine non è difficile da trovare qui, e la pace e la tranquillità abbondano.

Divisa in due parti, Tahiti Nui a ovest e Tahiti Iti a est, quest'isola a forma di otto è la destinazione perfetta per chi vuole allontanarsi da tutto. Sdraiati e sentiti alla deriva, ci sono pochi posti al mondo più tranquilli di Tahiti.

Repubblica Dominicana

La vita da spiaggia non può essere migliore di questa, con 250 miglia di sabbia incontaminata, calde acque caraibiche che lambiscono la riva e palme verdi che frusciano nella brezza marina. La Repubblica Dominicana è fatta per rilassarsi e dal momento in cui arriverai, sentirai tutti i tuoi problemi iniziare a sciogliersi.

L'accoglienza qui è calda come il clima tropicale, l'isola è rinomata per la sua ospitalità, e non importa il tuo umore, non sarai mai a corto di qualcosa da fare.

Esplora Pico Duarte, la cima della montagna più alta dei Caraibi, fai trekking nella misteriosa foresta pluviale o scopri i resort e i campi da golf di classe mondiale della Repubblica Dominicana, la scelta è tua. Gli amanti della cultura troveranno molto da vedere e da fare a Santo Domingo, la capitale, con tutte le sue influenze spagnole e i suoi punti di riferimento. Ma il più delle volte ti ritroverai diretto alla spiaggia, con la possibilità di rilassarti troppo bene per resistere.

Puerto Rico

C'è qualcosa per tutti a Puerto Rico, un paradiso caraibico baciato dal sole che può vantare belle spiagge, delizie culturali, una vivace vita notturna e altro ancora.

Le palme verdi orlano le sabbie dorate e, con le montagne torreggianti, le cascate e la vasta foresta nazionale di El Yunque da esplorare, le meraviglie naturali dell'isola sono sempre in primo piano.

Andate nel centro di San Juan, la capitale cosmopolita di Porto Rico, con strade acciottolate da esplorare e tesori architettonici da ammirare, prima di ritirarvi in spiaggia per prendere un po' di sole con una bevanda fresca e un buon libro.

Per coloro che desiderano andare più lontano, si possono visitare innumerevoli isolotti e baie al largo, mentre Mosquito Bay, che si dice sia la baia bioluminescente più luminosa del mondo, chiede di essere vista. Qualunque sia il vostro programma, qui troverete un'accoglienza calorosa, Puerto Rico è conosciuto come uno dei posti più amichevoli e i visitatori saranno sicuramente ben accolti.

Zanzibar

Sei interessato a fare island hopping? Zanzibar è il posto perfetto per provare. Composto da più di 40 isole, è un arcipelago affascinante, che gode di una posizione impareggiabile nel caldo Oceano Indiano, 20 miglia a est della terraferma della Tanzania.

Splendide sabbie bianche e palme lussureggianti orlano le coste, mentre la pace e la tranquillità non sono difficili da trovare. La maggior parte dei visitatori si dirige verso Unguja - o, informalmente, Zanzibar Island - o forse Pemba, ma con innumerevoli isole più piccole da esplorare, la solitudine può essere presto scoperta.

Il luogo perfetto per rilassarsi, la vita a Zanzibar è molto più che sdraiarsi sulla spiaggia e viaggiare da un'isola all'altra. Vantando influenze indiane, africane, arabe ed europee, questo è un vero melting pot. Queste sono soprannominate le Isole delle Spezie e, con chiodi di garofano, noce moscata, vaniglia, cannella e pepe nero tutti coltivati e prodotti qui, i buongustai saranno nel loro elemento.

Isola della Riunione

Coperta di crateri, alcuni dei quali ospitano interi villaggi, non si può nascondere il passato vulcanico di Reunion (o il presente, perché il Piton de la Fournaise è ancora attivo e continua a bruciare). Ti senti coraggioso? Puoi scalare i pendii ricoperti di lava qui, anche se se questo ti sembra un rischio troppo grande, vai invece al Piton des Neiges, che è, almeno, estinto.

Reunion è un luogo magico, che vanta vaste caldere, foreste verdeggianti e belle spiagge che chiedono di essere esplorate. Sdraiati e rilassati o dirigiti verso l'interno montuoso, dove ti aspettano gite di rafting in acque bianche e la foresta può essere percorsa a piedi o, in parte, in segway.

Godendo di una posizione mozzafiato nel caldo Oceano Indiano, a est del Madagascar, questo favoloso avamposto francese è un vero tesoro che brilla sotto il sole tropicale. Vita isolana al suo meglio, questo è un posto da non perdere.

Raja Ampat

Composta da più di 1500 piccole isole e baie, Raja Ampat, coperta dalla giungla, è come nessun altro posto al mondo. Ci sono quattro isole principali qui - Waigeo, Batanta, Salawati e Misool - e con così tanto terreno da esplorare, la tua sfida principale sarà cercare di adattarsi a tutto.

Situata al largo della punta nord-occidentale della spettacolare penisola di Bird's Head in Indonesia, Raja Ampat è meravigliosa. Per chi cerca avventure all'aperto, non c'è posto migliore. Qui ci sono bellissime spiagge a bizzeffe, mentre in mare aperto, le vibranti barriere coralline e le accattivanti creature attirano i subacquei desiderosi di osservare da vicino la meravigliosa vita marina di Raja Ampat.

State pensando di fare una visita? Assicurati di visitare Misool, per vedere le famose pitture rupestri e le grotte, e Waigeo, dove l'uccello cremisi del paradiso può essere visto spesso. Così tanto da fare, così tanto da vedere, non c'è da stupirsi che i visitatori ritornino qui più e più volte.

Hvar, Croazia

Hvar è una bellissima isola croata che gode di una posizione perfetta nelle calde acque dell'Adriatico, con attrazioni turistiche a bizzeffe per attirare tutti. Ci sono le antiche mura, la fortezza sulla collina e la cattedrale rinascimentale, per esempio.

Poi ci sono le belle spiagge che invitano i visitatori a sdraiarsi e a prendere il sole. Con strade strette e tortuose da esplorare, c'è sempre qualcosa da fare qui. Con il suo clima mite, le condizioni non potrebbero essere migliori.

Hvar si anima dopo il tramonto, con una vita notturna che è leggendaria. Durante il giorno, però, le cose tendono ad essere più tranquille tra gli ulivi, i vigneti e i campi di lavanda, rendendo questo il luogo ideale per sfuggire alla vita moderna e a tutto il suo stress. Volete esplorare più lontano? Fate una gita in barca e visitate le piccole isole circostanti, con le loro baie e spiagge appartate e nessun altro in vista.

Malta

Il sole tutto l'anno rende Malta una destinazione popolare. I visitatori sono attratti dalle sue spiagge baciate dal sole per rilassarsi in un paradiso del Mediterraneo centrale.

Le sabbie dorate sono uno spettacolo da vedere, ma con una storia ricca e affascinante, c'è molto di più a Malta, con innumerevoli fortezze e templi da esplorare, e grotte e scogliere in abbondanza, rendendo questo un luogo perfetto da assaporare.

Con immersioni di classe mondiale all'ordine del giorno e una fiorente scena di nightclub per coloro che cercano il divertimento dopo le ore, ci sono opzioni per tutti qui. Ti piace andare un po' più lontano? Gozo e Comino richiedono di essere esplorate, con escursioni sempre disponibili. Dirigiti verso il mare prima di tornare a Malta per una cena, un cocktail e una notte in città.

Paxos, Grecia

Senza un aeroporto, Paxos non è una trappola per turisti, rendendola l'isola perfetta per chi cerca pace e tranquillità sotto il sole battente dello Ionio.

Per coloro che prendono la barca qui, la vita è senza fretta, con poco da fare e tutto il tempo del mondo in cui farlo. Fate una passeggiata tra gli infiniti uliveti, esplorate le grotte e le scogliere drammatiche che punteggiano la costa. Oppure sdraiatevi sulla spiaggia con un buon libro e una bevanda fresca, la scelta è vostra.

Piccola e incontaminata, questa è la vita dell'isola greca al suo meglio, con il relax sempre all'ordine del giorno in una posizione senza tempo e pittoresca. Solo sei miglia da un capo all'altro, sarete in grado di esplorare l'intera isola, ma siate avvertiti: Paxos è così perfetta che, quando arriva il momento di partire, troverete quasi impossibile staccarvi.

Samoa

Samoa

Cerchi il paradiso nel Sud del Pacifico? Non c'è niente di meglio di Samoa, un luogo di incredibile bellezza naturale, con meraviglie ad ogni angolo e un'accoglienza calda come il sole.

Comprendendo due isole principali - Savai'i e Upola - e quattro più piccole, c'è molto da vedere qui, ma tutto intorno c'è una meravigliosa fauna selvatica, giungle verdi e alcune delle migliori spiagge del mondo. Con il mare azzurro che lambisce le coste di smeraldo, il relax è facile, mentre per coloro che desiderano andare in giro ed esplorare le isole più a fondo, la cultura e la storia locale abbondano.

Samoa non ha resort e attrazioni appariscenti e a coloro che cercano queste cose si consiglia di cercare altrove. Per coloro che sono attratti da cascate tranquille, sabbie incontaminate e drammatici sfondi vulcanici, tuttavia, questa è una destinazione che ha tutte le carte in regola.

Vuoi altre destinazioni mozzafiato? Il prossimo è il posto più degno di Instagram del pianeta. Il numero otto ci ha tolto il fiato.

Martinique

L'isola vulcanica della Martinica è un paesaggio montuoso di ripide colline boscose e spiagge dorate di livello mondiale. La costa è frastagliata e l'accoglienza calda, e con la sua miscela unica di cultura francese e delle Antille, è un luogo affascinante per trascorrere un po' di tempo libero sotto il caldo sole dei Caraibi.

Appartenendo alle Piccole Antille, è un po' fuori dai sentieri battuti, ma le cose possono ancora animarsi, con Fort-de-France, la città più grande e la capitale, che vale sempre la pena visitare. Per coloro che preferiscono mantenere le cose un po' più tranquille, ci sono un sacco di spiagge da esplorare, con sabbie bianche a sud e spiagge nere a nord, un ricordo che Mont Pelee, l'imponente vulcano della Martinica, è ancora fumante.

Con innumerevoli sentieri da esplorare, avventure di canyoning da sperimentare e surf di classe mondiale, c'è sempre qualcosa da fare in Martinica. Non c'è da stupirsi quindi che i visitatori scelgano di tornare più volte sulle coste panoramiche.

Coron, Filippine

coron

Le Filippine sono fotogeniche - da nessuna parte più dell'accattivante Coron, l'isola più attraente che si possa immaginare e un luogo che richiama chi ha un occhio per l'estetica. Con acque cristalline, sabbie perfette e montagne ricoperte di giungla, Coron ha tutto. Con così tante cose da vedere e da fare qui, avrete l'imbarazzo della scelta.

Questo angolo remoto di Palawan è un luogo che sta diventando popolare, ma sotto le acque calde, tutto è calmo e tranquillo tra le vibranti barriere coralline.

Le immersioni sono sempre un'opzione qui, con innumerevoli relitti da esplorare, mentre coloro che preferiscono rimanere sulla terraferma possono partecipare ad avventure di trekking nella giungla, fare tour a cavallo o rilassarsi tra le mangrovie e godere di viste mozzafiato. Assicuratevi di mettere da parte un po' di tempo per sdraiarvi sulla spiaggia e godervi l'ambiente circostante, e qualunque cosa facciate, non dimenticate la macchina fotografica.

10 gemme di Londra che la maggior parte dei turisti non vede mai

Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita". O così recita il detto di Samuel Johnson, scrittore del XVIII secolo e "illustre uomo di lettere". Presumibilmente, lo stesso vale per le donne, ma resta il fatto che se non riesci a trovare qualcosa a Londra che ti eccita, allora forse stai cercando nel posto sbagliato!

Sono un londinese, nato e cresciuto, e per aiutarti a trovare una o due cose che conosci solo se sei un londinese, ecco l'accesso alla mia top ten dei segreti nascosti di Londra. Tutti sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici o a piedi, quindi aprite Google Maps e via...

Piccola Venezia

Little Venice

No, non partiamo dall'Italia... Little Venice si trova a West London, nella zona di Paddington Basin del Grand Union Canal. Le graziose e colorate case galleggianti sul canale rendono questo posto un must da visitare, ma se guardi oltre queste barche vedrai una serie di diversi caffè, ristoranti, caffetterie e bar.

Non hai fame? Nessun problema, prenotate una gita in barca per farvi venire appetito! Pieno dal pranzo? Fai un giro per i Giardini di Rembrandt o passeggia lungo i canali a piedi. Puoi sempre tornare indietro per un bicchiere di qualcosa di fresco come ricompensa più tardi...

Columbia Road Flower Market

Columbia Road Flower Market

Dirigiti a est verso Bethnal Green la domenica mattina e scoprirai il Columbia Road Flower Market. Brulicante di bancarelle di fiori, questo posto è decisamente vivace. Sentitevi liberi di barattare qui, e lasciatevi stupire dalla varietà di fiori in offerta. Ma non temete, non ci sono solo fiori recisi: se cercate piante da vaso, arbusti, bulbi ed erbe, li troverete anche qui.

Se non sei in questa zona di domenica, ci sono ancora molti posti dove curiosare e spendere i tuoi soldi. Gli edifici vittoriani sono pieni di commercianti d'arte, antiquariato, eccentrico bric-a-brac, abbigliamento vintage e una varietà di posti per mangiare e bere.

San Dunstan nel giardino della chiesa orientale

St Dunstan nel giardino della chiesa orientale

Se la religione non è il vostro forte, allora forse non vi piacerà passeggiare nel giardino di una vecchia chiesa. Ma questo giardino di una vecchia chiesa è davvero qualcosa da vedere. Per me, Madre Natura è la mia "religione" e una visita qui dimostrerà quanto sia meravigliosa.

St Dunstan in the East prende il nome da un monaco del X secolo chiamato, non a caso, Saint Dunstan, che alla fine divenne l'arcivescovo di Canterbury. Gravemente danneggiata secoli dopo nel Grande Incendio di Londra, parte di essa fu ricostruita da Sir Christopher Wren. Tristemente, la maggior parte fu poi distrutta di nuovo durante i bombardamenti su Londra nella seconda guerra mondiale.

Considerato troppo costoso da riparare, è diventato un parco pubblico nel 1967 e la natura ha permesso a tutti i tipi di verde di intrecciare la sua strada attraverso le rovine lasciando un posto meravigliosamente stupefacente ma in qualche modo misterioso di tranquillità e riflessione. Il tutto nel bel mezzo della City di Londra e di tutti i suoi potenti vestiti e banchieri!

Spitalfields Market e Brick Lane

Spitalfields Market and Brick Lane

Spostandosi a est della città dopo la stazione di Liverpool Street, ci si imbatte in uno dei miei posti preferiti di Londra: Spitalfields Market. Dopo il Grande Incendio, i londinesi avevano bisogno di spostarsi verso l'esterno, e così l'est di Londra divenne più popolato. Da qui, si sviluppò un fiorente mercato in Spital Square, che vendeva cibo e beni di prima necessità alle comunità in continua crescita.

Con questo movimento di persone arrivò l'inevitabile mix di criminalità, povertà e epidemie di colera. Oh, e un serial killer, sotto forma di Jack lo Squartatore.

Fortunatamente ora, Spitalfields commercia sul fatto che è un mercato alla moda e divertente pieno di moda, cibo, arte, musica e curiosità ed è da vedere in qualsiasi esplorazione di Londra.

Spostati un po' più a est e troverai Brick Lane solo dall'odore. Famoso per le sue numerose case di curry, questo è un posto da non perdere il venerdì sera per i migliori curry del Bangladesh a Londra. E se il curry non fa per voi, assicuratevi di prendere un bagel dalla (probabilmente) famosa Brick Lane Bakery 24-7 Beigel Bake. Ideale per inzuppare uno o due cocktail nella vicina Shoreditch!

Leadenhall Market

Leadenhall Market

Se sei un fan dei film di Harry Potter, allora potresti riconoscere le caratteristiche ornamentali di Leadenhall Market nella City di Londra. Utilizzato come Diagon Alley in Harry Potter e la Pietra Filosofale, questo mercato coperto vittoriano è un must per i fan.

Fan di Harry Potter a parte, Leadenhall Market è ancora un posto brillante da visitare, con la sua gamma di bancarelle, pub, ristoranti e negozi. Come St Dunstan's in Oriente, Leadenhall Market fu danneggiato durante il Grande Incendio di Londra e fu ricostruito, con l'importante tetto dipinto aggiunto solo nel 1881. La sua importanza storica è tale che ora è una struttura classificata di Grado II. Quindi, quando lo visitate, assicuratevi di guardare in alto!

Parco del postino

Parco del Postino

Quasi all'ombra della Cattedrale di San Paolo si trova il Postman's Park, un parco dedicato a coloro che hanno dato la loro vita cercando di salvare quella di un altro. Ha iniziato la sua vita nel 1900 con quattro targhe che descrivono la vita di quattro di questi altruisti.

Ora contiene 54 targhe in memoria dell'abnegazione. La 53esima targa è stata posata nel 1931 e, curiosamente, la 54esima e ultima è stata posata nel 2009. Con 66 spazi vuoti, c'è spazio per altri 66 eroi che hanno incontrato una fine tragica mentre cercavano di salvare un'altra tragedia.

Visitate questo luogo per una tranquilla riflessione tra la frenesia del centro di Londra.

La Certosa di Londra

The London Charterhouse

Nonostante il suo nome, la London Charterhouse è più di un semplice edificio. Si tratta di un gruppo di edifici intrisi di storia che continuano a far parte della storia di Londra quotidianamente.

Situata nel distretto di Islington, la London Charterhouse occupa questa zona di Londra dal 1348. Nel corso dei secoli, è stato un monastero, un palazzo privato, una scuola privata per ragazzi e una casa di accoglienza per anziani (che è ancora oggi).

Scopri di più sulla sua storia visitando il museo gratuito o fai un giro nella Grande Camera per immergerti nell'arte storica. Se il tempo è buono, una passeggiata nei bellissimi giardini è un must.

Mercato di Exmouth

Exmouth Market

Nascosto nelle strade urbane di Clerkenwell a Islington, si trova l'alveare di attività che è Exmouth Market. Che tu abbia fame di cibo di strada, sete di un caffè fatto da un barista esperto, un cocktail perfetto, un regalo stravagante o un'opera d'arte, un taglio di capelli, un tatuaggio, un diamante o una bicicletta, questo è il posto giusto.

Affollato, fresco e una vera e propria vetrina di tutte le cose meravigliosamente uniche e diverse che Londra ha da offrire, Exmouth Market dovrebbe essere in cima alla tua lista di cose da fare. Non potrete fare a meno di essere attratti dalla sua atmosfera indipendente.

Pop Brixton

Pop Brixton

Un esempio scintillante di ciò che si può ottenere con lo spirito comunitario (e una forte dose di duro lavoro), Pop Brixton è uno spazio comunitario che ospita imprese sociali, imprenditori del cibo di strada, start-up e rivenditori indipendenti.

Creato in collaborazione come sede temporanea su un pezzo di terreno abbandonato a Brixton, nel sud di Londra, è un alveare di attività, creatività, apprendimento e cibo incredibile.

Fai un salto per cibo, bevande, un evento comunitario, una lezione d'arte o per imparare qualche consiglio per il verde nel giardino comunitario. Dopo le 18:00 nei fine settimana non ci sono bambini, questo potrebbe essere il posto perfetto per gli adulti per rilassarsi, divertirsi e incontrare persone che la pensano come te.

Hampstead Heath

Hampstead Heath

Con un'estensione di 320 ettari, Hampstead Heath è uno splendido spazio aperto con molte cose da fare - chi ha detto che Londra non è verde? Avventuratevi fino alla cima del Parliament Hill per una vista panoramica di Londra e oltre, ma assicuratevi di stare alla larga da tutti gli aquiloni perché questa collina è anche conosciuta come Kite Hill!

Se amate una nuotata all'aria aperta, allora mettete in valigia i vostri costumi da bagno e scegliete tra il lido o i famosi stagni. Oppure, fate una passeggiata nei boschi antichi e godetevi le delizie di tutta la flora e la fauna che questa zona attrae.

Questa magica distesa verde è così stimolante che si dice che sia stata l'ispirazione di cui C.S. Lewis aveva bisogno per scrivere Il leone, la strega e l'armadio. Chissà, potrebbe ispirare anche il tuo capolavoro nascosto...

La punta dell'iceberg di Londra!

Forse è perché sono un londinese... Ma onestamente, tutto quello che devi fare a Londra è girare un angolo e troverai qualcosa di interessante. Che sia un mercato animato, una fiorente bancarella di street food, un'accogliente sala da tè o una vivace galleria d'arte. Il modo migliore per esplorare la nostra capitale è a piedi, saltando su un autobus o navigando nella metropolitana di Londra.

Quindi lasciate la macchina a casa, indossate delle scarpe comode e preparatevi ad essere stupiti da tutto ciò che questa eccitante città ha da offrire.

Le 10 migliori cose da fare a Parigi!

Ahhh Parigi, la città dell'amore. Famosa per la sua cultura dei caffè, l'alta moda e il traffico, la capitale francese è anche il centro del romanticismo. Scenario di innumerevoli scene di film romantici e di un numero ancora maggiore di proposte di matrimonio, Parigi ha una certa reputazione di alta aspettativa (soprattutto se vi ci porta il vostro partner con cui non siete ancora sposati...)

Ma se volessi evitare il romanticismo, le rose e le persone in ginocchio? E se voleste ottenere la vostra dose di ooh la la da qualche altra parte che non sia la Torre Eiffel? Ecco il nostro elenco delle 10 migliori cose da fare a Parigi - gli anelli di diamanti sono opzionali!

Musée de l'Orangerie

Musée de l'Orangerie

Troverai il Musée de l'Orangerie nel Jardin des Tuileries situato in Place de la Concorde. Meno famoso dell'altro museo di Parigi, il Louvre, il Musée de l'Orangerie ospita le opere di artisti stimati come Picasso, Renoir, Matisse e Modigliani.

Ma forse il più famoso, il Musée de l'Orangerie espone con orgoglio molte delle opere delle Ninfee di Monet. Costruito originariamente nel 1852 per ospitare gli alberi di agrumi del Jardin des Tuileries durante l'inverno, questo edificio di una bellezza mozzafiato ora ospita opere d'arte da non perdere, senza le folle.

Le Louvre

Le Louvre

Il Museo del Louvre è enorme. Quindi, se vuoi vedere tutti i suoi 400.000 reperti, avrai davvero bisogno di più di un pomeriggio (o pianificare una visita di ritorno). Se il tempo è poco e vuoi comunque spuntare il Louvre dalla tua lista di cose da fare a Parigi, allora fai la tua ricerca in anticipo e vai dritto alle mostre che vuoi vedere (usando una comoda mappa dalla reception).

Sede di migliaia di dipinti, sculture, manufatti e mummie, il Louvre è davvero un luogo affascinante. Incredibilmente, c'è molto, molto di più della Monna Lisa e della Venere di Milo, quindi dirigiti verso le aree meno conosciute se vuoi evitare le folle di turisti.

Giardino delle Tuileries

Jardin des Tuileries

Se una visita al Louvre ti ha lasciato un po' sopraffatto e bisognoso di spazio, a pochi passi dal museo verso Place de la Concorde, troverai il Jardin des Tuileries. Questi bellissimi giardini sono stati mantenuti in ordine immacolato da quando hanno guadagnato il loro giusto posto nel paesaggio parigino nel 1664.

Siediti, rilassati, goditi la tranquilla quiete della natura o visita un caffè per sorseggiare un caffè e gustare un pasticcino (paese che vai, paese che trovi). Quando si visita una città frenetica come Parigi, passare del tempo negli spazi verdi è ottimo per prendere fiato, quindi assicurati che questi giardini siano sulla tua lista di cose da fare.

Pont des Arts

Pont Des Arts

Se hai mai visto le immagini di un ponte letteralmente ricoperto di lucchetti, allora hai visto un'immagine del Pont des Arts. Un ponte pedonale sulla Senna, Pont de Arts è il luogo dove gli innamorati sigillano il loro amore per sempre chiudendo un lucchetto, o lucchetto dell'amore, inscritto con i loro nomi sul ponte e gettando la chiave nel fiume sottostante.

O almeno, lo era. Così appesantiti dai lucchetti d'amore, le autorità hanno rimosso tutti i lucchetti nel 2015 e hanno messo schermi sopra il ponte per impedire queste pubbliche dimostrazioni d'affetto. Anche se alcuni amanti persistenti si danno ancora da fare per apporre i loro lucchetti.

Costruito originariamente tra il 1802 e il 1804, questo storico ponte merita ancora una visita e una fotografia, anche se è stato completamente ricostruito negli anni '80 dopo la scoperta di danni di guerra. Da allora è stato premiato come patrimonio mondiale dell'UNESCO insieme a tutto il lungofiume parigino.

Catacombe di Parigi

Catacombe di Parigi

Conosciuto come il ventre molle di Parigi, se sei incuriosito da cose un po' macabre, allora fai un viaggio sottoterra alle Catacombe di Parigi. Un labirinto sotterraneo sotto il cuore di Parigi, le catacombe sono l'ultimo luogo di riposo di più di sei milioni di persone.

Questo cosiddetto 'ossario' è stato sviluppato nel 1774 per aiutare ad alleggerire i cimiteri straripanti che erano comuni a Parigi a quel tempo. Piuttosto grottescamente, divenne pratica comune per i carri coperti, pieni di resti umani, fare viaggi notturni alle catacombe per, incredibilmente, rovesciare i resti in un pozzo minerario all'apertura delle catacombe.

Ora, è un'attrazione turistica rispettosa, se non leggermente macabra, e un luogo di memoria.

Cimitero di Montmartre

Cimitero di Montmartre

Il cimitero di Montmartre, all'inizio del 19° secolo, si trova nel 18° arrondissement di Parigi. È il luogo di riposo finale di coloro che sono stati un po' più fortunati di quelli che sono finiti nelle catacombe di Parigi.

Qui, troverete lapidi che rappresentano i resti di artisti famosi, sotto baldacchini verdi e frondosi. C'è un'aria di relax in questo cimitero, e di isolamento, dato che è stato costruito sotto il livello della strada in una vecchia cava abbandonata.

Se ami la storia, allora questo è il posto ideale per imparare e riflettere con calma. Se anche tu ami i gatti, allora ti piacerà anche il fatto che Montmartre ospita decine di famiglie di gatti. Nessuno sa bene come o perché, ma di certo qui comandano loro!

Rue Crémieux

rue cremieux

Situata nel 12° arrondissement di Parigi, la Rue Crémieux è probabilmente la strada più carina di tutta la città. Il luogo ideale per scattare un selfie degno di Instagram, questa strada acciottolata, originariamente costruita per i lavoratori locali, è piena di casette dipinte in modo pittoresco, in tutti i colori dell'arcobaleno. Inoltre, pensate ai vasi di terracotta, alle scatole delle finestre e alle piante, tutte felicemente situate accanto alle belle facciate.

Tenete a mente che questa è una strada residenziale, e i residenti sono infastiditi dai turisti troppo zelanti. Ma fatevi un giro e godetevi la vista, ne vale la pena!

Tour Montparnasse

Tour Montparnasse Vista aerea della Torre Eiffel sullo sfondo del quartiere degli affari di La Defense, vista da Tour Montparnasse.

Stai cercando una torre alta a Parigi, con vista panoramica sulla città? No, non la Torre Eiffel, ma Tour Montparnasse! La Tour Montparnasse era l'edificio più alto di Francia fino a quando la costruzione dell'edificio Tour First nel 2011 ha preso la sua corona.

Tuttavia, questo è ancora l'edificio più alto di Parigi e la sua piattaforma di osservazione offre le viste più sorprendenti di questa città metropolitana. Aperto nel 1973 come blocco di uffici, è ancora utilizzato per questo scopo, ma ha un ristorante, le Ciel de Paris, al 56° piano (l'edificio ha 59 piani in totale) con una terrazza, entrambi aperti al pubblico.

Quindi, per le migliori viste di Parigi, senza la folla, andate alla Tour Montparnasse!

Champs-Élysées

Champs-Élysées

Se lo shopping è il tuo forte, allora un viaggio in Avenue de Champs-Élysées è sicuramente quello che fa per te. Con la sua gamma di negozi di alta gamma e di design, anche se il tuo budget è più da vetrina che da acquisto vero e proprio, ti sentirai comunque una star del cinema per un pomeriggio.

Con i suoi quasi 2 km di lunghezza, è probabilmente meglio abbandonare i tacchi assassini dell'alta moda a favore di calzature più comode mentre si ammira ogni vetrina squisitamente curata.

Gli Champs-Élysées si estendono tra Place de la Concorde e Place Charles de Gaulle. E, non contento di avere solo facciate di negozi scintillanti che ci attirano come gazze, questo famoso viale è anche un alveare di divertimento serale, con i suoi ristoranti, teatri e discoteche (così quei tacchi da paura possono ancora avere un'uscita!)

Canal St. Martin

Canal St. Martin

Estendendosi per quasi 5 km, il Canal St. Martin è un canale parigino che finisce nella Senna. Ideale da esplorare a piedi o sull'acqua in una barca, il Canale St. Martin è una tappa obbligata per ogni intrepido esploratore di Parigi.

Prenota un tour in barca o vai da solo a piedi, in entrambi i casi, sarai in grado di ammirare i siti gloriosi. Se sei un appassionato di ponti, ti piacerà qui, con un sacco di ponti sotto cui passare e chiuse da esplorare. Ci sono anche numerosi caffè e ristoranti lungo il canale per una sosta.

La cosa notevole di questo canale è che circa la metà di esso è coperto per far posto a piazze e spazi pubblici. Così non saprai mai cosa sta succedendo sopra di te!

Esplorare Parigi

Speriamo che tu possa vedere che mentre i romantici tra di noi avranno sempre qualcosa di sognante da fare o da vedere a Parigi, la Città dell'Amore non è solo per gli amanti.

C'è così tanta cultura, eccitazione, attività e storia da esplorare e sperimentare. Così tanto che avrete sicuramente bisogno di pianificare una pausa di ritorno in città per inserirvi tutto. Oui oui!

10 incredibili ragioni per visitare Bali

Hanno un detto a Bali: "Non abbiamo arte. Facciamo tutto nel modo più bello possibile". È vero che in questo bel paese indonesiano non c'è una parola nella loro lingua per "arte" o "artista". Perché semplicemente non ce n'è bisogno - tutti sono artisti e tutto è arte.

Se sei un amante del clima caldo, delle belle spiagge, del mare blu cristallino, della storia, della cultura e dell'accoglienza incredibilmente calorosa, allora Bali fa davvero per te. Ecco dieci motivi per cui Bali dovrebbe essere la prossima, o almeno in cima alla tua lista di viaggio...

1. Il tempo è idilliaco tutto l'anno

Bali Weather

La maggior parte dei giorni sull'isola di Bali sono caldi e umidi, ma non opprimenti. Ci si può aspettare una temperatura media giornaliera di circa 31°C. (Tuttavia, nonostante il caldo tutto l'anno, Bali ha due stagioni principali: la stagione umida e la stagione secca.

La stagione umida è generalmente tra ottobre e aprile, ma anche così, non piove continuamente. Ma quando succede, è piuttosto spettacolare! Essere sorpresi da un acquazzone a Bali non è come trovarsi sotto un acquazzone senza ombrello in una città del Regno Unito mentre si torna a casa. È rinfrescante, magnifico, fantastico e ancora caldo, quindi ti asciughi in un attimo.

Tuttavia, per un clima caldo con minore umidità e meno possibilità di pioggia, il periodo migliore per visitarla è tra maggio e agosto. Giugno, luglio e agosto tendono ad essere più ventosi, quindi è bene tenerlo a mente - se state cercando la perfezione incontaminata di un bagno di sole con un libro, maggio è probabilmente la scelta migliore.

2.Il costo della vita è basso

Mercato di Bali

Volare a Bali dal Regno Unito è lungo (circa 16 ore, con uno scalo aggiuntivo, di solito in Medio Oriente come Dubai o Doha) e per questo motivo, costa molto di più del tuo volo medio per l'Europa continentale.

Ma Bali è tutt'altro che mediocre. E una volta arrivati, potete dimenticarvi di preoccuparvi del costo di qualsiasi cosa. Alloggio, mangiare e bere, viaggi, escursioni e trattamenti come massaggi e manicure sono tutti molto economici. Se ami lo shopping d'occasione, i mercati che vendono vestiti, gioielli e curiosità sono anche molto più economici di qualsiasi cosa tu possa trovare nel Regno Unito, e c'è sempre qualcuno disposto a barattare con te.

Viaggiare è anche molto conveniente e facile, rendendo Bali il luogo ideale per muoversi per vedere di più di ciò che è in offerta.

3.L' ospitalità balinese non è seconda a nessuno

ospitalità balinese

Sorrisi infiniti, amore, calore e apprezzamento sono all'ordine del giorno a Bali. Vedrete la gente del posto vestita in abiti tradizionali, che si dedica delicatamente alla sua giornata, con sorrisi genuini, deponendo piccole offerte quotidiane sul pavimento o lasciandole sui muri o sui santuari.

Questi cestini incredibilmente graziosi, piccoli, quadrati e intrecciati sono chiamati Canang Sari e contengono fiori, oli, sali, incenso e cibo. Sono offerti come un dono armonioso agli dei, chiedendo bontà e assistenza e per aiutare a placare il male.

Li troverete sui marciapiedi fuori dai negozi, dai templi, dagli hotel e dalle case, quindi fate attenzione a dove mettete i piedi!

4.Le spiagge sono semplicemente idilliache

Bali beach

Qual è il tuo stile da spiaggia? Boho e tranquillo? Colorato e vivace? O forse una via di mezzo? In ogni caso, non temere, perché c'è una spiaggia per tutti a Bali.

Vicino all'aeroporto, in modo che tu possa sgranchirti le gambe dopo il lungo volo, c'è la località di Kuta. Affollata e vivace, potrai comprare bevande fredde, frutta freschissima, parei e quei braccialetti boho per i polsi e le caviglie dai venditori ambulanti che passeggiano regolarmente sulle spiagge.

Più lontano c'è la spiaggia di Seminyak. Popolare tra i trendsetter, questa spiaggia hipster ha un'atmosfera di festa che si estende fino a notte fonda. Ideale per i surfisti e i nuotatori sicuri, poiché la marea è forte, questa spiaggia è esotica, calda e sfacciata.

Se state cercando un'atmosfera rilassata, da isola deserta, allora non cercate oltre la spiaggia di Sanur, considerata l'antitesi della spiaggia di Kuta. Oppure, per il lusso a cinque stelle, deve essere la spiaggia di Jimbaran.

Oppure, si può completamente improvvisare, dare un'occhiata a Google Maps e scoprire la propria perfezione di spiaggia!

5.Ci sono alcuni hotel incredibilmente lussuosi

AYANA resort
In evidenza: AYANA Resort e Spa, Bali

Dimenticate per un momento i Giardini Pensili di Babilonia e considerate invece i Giardini Pensili di Bali. Questo resort remoto è il massimo (letteralmente, è appeso a una valle ripida che si affaccia sul fiume Ayung) del lusso. Un ritiro ideale dal mondo reale.

Anche vicino al fiume Ayung, solo che questa volta sulle rive piuttosto che appeso precariamente sopra di esso, si trova il Coco Shambhala Estate. Un hotel di punta, questo luogo mozzafiato offre programmi di salute olistica su misura, viste squisite e un puro rifugio nella foresta.

Se avete voglia di entrare nel vostro hotel attraverso un ponte di legno che attraversa viste come uno stagno di loto, nebbie della foresta, verde completo e fiumi tortuosi, allora il Four Seasons at Sayan è per voi. Eleganza, privacy, lusso e paesaggi mozzafiato sono garantiti ovunque qui.

Chi ha detto che Bali è solo per i backpackers!

6.Il paesaggio naturale è stupefacente

Terrazze di riso di Jatiluwih

Si potrebbe pensare a risaie e a distese verdi e lussureggianti quando si pensa a Bali. E avresti ragione. Ma non è tutto ciò che offre questa parte del mondo. Pensa a cascate, vulcani, coste e montagne mozzafiato.

Da notare le verdi terrazze di riso di Jatiluwih a Bali Ovest, che sono un patrimonio culturale dell'UNESCO. A due ore di macchina da Kuta, questa zona è stata creata dalla gente locale senza macchinari, con un sistema di irrigazione tradizionale.

Oppure, fate una visita al vulcano Mount Batur, che è ancora molto attivo. Con scenari mozzafiato, viste panoramiche, opportunità di arrampicata e villaggi tradizionali sparsi, se ami l'avventura, amerai il Monte Batur.

7.La vita marina è ricca e abbondante

Vita marina Bali

Bali è perfettamente adatta a chi ama esplorare gli oceani. Snorkeling, immersioni, osservazione dei delfini: qui si può fare tutto.

È meglio attenersi alle gite organizzate, per essere sicuri di stare al sicuro e allo stesso tempo rispettare la natura. Le gite che per noi si distinguono sono lo snorkeling a Blue Lagoon e Tanjung Jepun per le incredibili scene di corallo sottomarino e la fauna selvatica più incredibile e il Nusa Penida Fill Trip - Snorkeling e Land Tour per esplorare sia la spiaggia di Kelingking che la piscina naturale Angel's Billabong. Non dimenticate la vostra macchina fotografica!

8.I balinesi amano le feste!

Celebrazione balinese

Non c'è un mese a Bali in cui non ci sia una celebrazione religiosa o culturale, e non potrai resistere ad unirti ai festeggiamenti. Dal Capodanno cinese a gennaio e i dieci giorni del festival Galungan e Kuningan che onorano la vittoria del bene sul male a febbraio, al Bali Arts Festival in estate, rimarrai stupito dal colore e dai festeggiamenti che si dedicano al calendario annuale dei festival di questa meravigliosa isola.

9.La scena culturale non è da trascurare

Taman Ayun Temple

Bali pullula di templi e siti patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Come disse Elizabeth Gilbert, autrice del famoso libro Eat, Sleep, Pray in parte ambientato a Bali, "Le cerimonie religiose sono di fondamentale importanza a Bali (un'isola, non dimentichiamolo, con sette imprevedibili vulcani su di essa - preghereste anche voi)".

Il Tempio Besakih a Bali Est, conosciuto anche come il Tempio Madre è un must, situato sulle pendici del Monte Agung. Oppure, fate una gita al Tempio Taman Ayun, un sito storico dell'UNESCO immerso nella storia della passata dinastia reale balinese.

Non dimenticare che coprirsi con un pareo o una fascia è obbligatorio per tutte le visite al tempio, sia per gli uomini che per le donne.

10.La cucina è divina

Cucina balinese

Nascosta tra tutte queste belle spiagge, templi, doni agli dei e accoglienze calorose c'è la cucina balinese. Forse trascurata da tutto ciò che Bali ha da offrire, ma non per questo meno impressionante, la cucina qui è molto varia.

Con un sacco di cibo internazionale in offerta, i balinesi fanno la cucina globale molto bene. Sembra quasi di essere in una vivace città cosmopolita, ma con uno sfondo di spiagge e vegetazione lussureggiante. Qualsiasi cosa stiate cercando, la troverete.

Dato che Bali è così vicina geograficamente all'Australia, c'è un preciso tema australiano in molti dei ristoranti di fascia alta. Uno di questi è Sisterfields nel super trendy Seminyak. Questo è un caffè per la colazione tutto il giorno, ma non lasciate che questo vi fermi per il pranzo o la cena, dato che anche gli hamburger sono molto presenti in questo menu.

Se sei vegetariano o vegano, allora non soffrirai la fame a Ubud, il centro della cultura dei caffè vegani. Clear Café offre di tutto, da succhi e frullati appena fatti a colazioni divine e insalate ricche di proteine.

Se stai cercando cibo locale, allora dai la caccia ai warungs vicino a te, che servono autentica cucina indonesiana ad un prezzo fantastico. Cerca il babi guling, un maialino da latte intero arrostito alla fiamma, il bebek goreng, un piatto di anatra croccante o il gado-gado, un piatto di verdure servito con una salsa di arachidi tipo satay.

C'è qualcosa per tutti, a Bali!

Divertimento, avventura, spiritualità, calore e amore: qualsiasi cosa tu stia cercando, Bali te la offrirà. Ma attenzione, ha anche la capacità di attirarti e di rubarti un pezzo di cuore. Non avrai altra scelta che promettere a te stesso e a Bali che un giorno tornerai per riunirti a lei...

20 luoghi proibiti che non potrai mai visitare

20 luoghi proibiti che non potrai mai visitare

Cos'è che ci spinge a fare qualcosa di proibito? Quel frutto proibito che è così allettante, anche se sappiamo che è contro le regole? Nella vita quotidiana, la cosa più proibita che incontriamo è la torta appena sfornata che ci è proibito toccare fino all'ora di cena.

Ma in tutto il mondo, ci sono luoghi così segreti, protetti o remoti che la maggior parte degli esseri umani non è autorizzata a visitare o, in alcuni casi, ad avvicinarsi.

Santuari sacri e intere isole dedicate alla ricerca scientifica. Le profondità nascoste dell'oceano che hanno ricevuto solo due visitatori umani e la cassaforte che contiene la ricetta segreta della Coca-Cola. Sono luoghi dove, per varie ragioni, semplicemente non siamo invitati.

Quindi unisciti a noi nel nostro tour misterioso e magico di questi 20 luoghi proibiti che non potrai mai visitare e perditi nella meraviglia di raggiungere questi luoghi affascinanti. E se mai riuscite a raggiungerne uno, non dimenticate di dirci com'era!

Zona cuscinetto delle Nazioni Unite, Cipro

Zona cuscinetto delle Nazioni Unite, Cipro

Dietro recinzioni di filo spinato una torre di guardia guarda giù su una scena inquietante. Un aeroporto si erge, denso di polvere, vecchi aerei in decomposizione sulle piste di atterraggio, nelle vicinanze case abbandonate, aziende, automobili ed edifici giacciono inattivi come hanno fatto per decenni.

Questa è la zona cuscinetto delle Nazioni Unite che taglia Cipro, dividendo la Repubblica indipendente di Cipro dalla parte settentrionale dell'isola occupata dai turchi. Nel 1974, le truppe turche invasero Cipro, intensificando la guerra civile tra greci e turchi. L'ONU ha poi preso il controllo di questa "zona cuscinetto" nella capitale Nicosia dopo la dichiarazione del cessate il fuoco.

Nel tentativo di prevenire futuri scontri tra le popolazioni delle due metà dell'isola, le forze di pace delle Nazioni Unite hanno pattugliato la zona cuscinetto per anni. Come risultato, quest'area è rimasta congelata nel tempo, e a nessuno è permesso entrare in questa zona e se anche ci provassi, probabilmente non ne usciresti vivo.

Area 51, Stati Uniti

Area 51

Non c'è modo che tu non abbia sentito le teorie di cospirazione che circondano l'Area 51, la base militare remota altamente limitata nel mezzo dell'ostile deserto del Nevada. L'Area 51 è completamente off limits per il pubblico, con segnalazioni di elicotteri che pattugliano se ci si avvicina alla base pesantemente sorvegliata.

I teorici della cospirazione sostengono appassionatamente che il vero scopo dell'Area 51 è lo stoccaggio e l'esame di veicoli spaziali alieni, o per incontri segreti con extraterrestri. Famosamente, l'Area 51 è stata collegata all'incidente di Roswell del 1947, dove un disco volante non identificato fu visto da centinaia di persone schiantarsi in un ranch del Nevada. L'UFO fu rapidamente recuperato e trasportato via da funzionari del governo. Controverso, molti credono che l'incidente di Roswell fosse in realtà una copertura governativa di un incidente di un'astronave aliena e che l'UFO fosse nascosto nell'Area 51.

La vera ragione dell'esistenza dell'Area 51 è ancora un mistero e rimane altamente classificata. Cercare di entrare sarebbe però irresponsabile, dato che è circondato da cartelli che avvertono che la sicurezza è autorizzata ad usare la forza letale sulle persone che insistono ad entrare. Che si creda o meno negli alieni, la domanda rimane comunque: Quali segreti nascondono lì dentro?

Grande Santuario di Ise, Giappone

Il Giappone è la patria dei santuari. Con più di 80.000 santuari nazionali si può dire che sono una parte molto importante della cultura giapponese. Ma un santuario li supera tutti: il Grande Santuario di Ise, un tempio ornato che è anche il più costoso del Giappone per la sua intricata architettura.

E con questo livello di dettaglio arriva anche una manutenzione piuttosto pesante. Ogni 20 anni il santuario viene ricostruito ad un prezzo di un milione di dollari, per placare la tradizione scintoista di morte e rinnovamento.

Con tutto questo duro lavoro potreste avere voglia di dare un'occhiata voi stessi a questa bellissima icona della cultura giapponese, ma lasciate che vi fermiamo qui, a meno che, naturalmente, non siate un membro della famiglia imperiale giapponese. Sono le uniche persone sulla terra che hanno un permesso speciale per questo grande santuario.

Ai visitatori non è permesso entrare o scattare fotografie. Si può solo dare una sbirciatina ai tetti del santuario oltre le alte recinzioni di legno, rendendo questo luogo spirituale ancora più misterioso e maestoso.

Isola del Cuore, Australia

Questa isola arida e instabile, da qualche parte tra il Madagascar e l'Antartide, tecnicamente appartiene all'Australia. Anche se sospettiamo che la maggior parte degli australiani preferirebbe rimanere sulle proprie spiagge dorate piuttosto che tentare di visitare questa roccia desolata e tetra in mezzo al nulla.

Considerato uno dei luoghi più remoti della terra, questo territorio di 368 miglia quadrate è montuoso, ha 41 ghiacciai e due vulcani. Attivi; nel 2000 una colata di lava lunga 2 chilometri si è riversata dal lato sud-ovest di uno dei vulcani. Se questo non fosse abbastanza per dissuaderti dal tentare una visita, il tempo è anche notoriamente scarso con venti forti ad alta velocità e forti piogge.

Se sei ancora desideroso di visitare le isole, tieni presente che ci vogliono almeno due settimane di navigazione per raggiungere qualsiasi altra grande massa terrestre, il che lo rende uno dei luoghi più infidi del mondo. Solo pinguini, foche e uccelli marini sono abbastanza coraggiosi da chiamare questo posto casa. Anche se riuscissi a sconfiggere gli elementi e a raggiungere le coste di Heard Island, probabilmente infrangeresti la legge, poiché agli esseri umani è severamente proibito visitarla, a meno che tu non abbia "motivi scientifici impellenti".

Archivio Segreto Vaticano, Città del Vaticano

Si dice ufficialmente che l'Archivio Segreto Vaticano contenga manufatti storici che risalgono a più di 12 secoli fa. Il vasto archivio di 53 miglia ospita un'impressionante collezione di reliquie tra cui lettere scritte da Michelangelo e le richieste di aiuto che Maria Regina di Scozia inviò a Papa Sisto V prima della sua esecuzione.
Questa potrebbe essere la più grande collezione di oggetti storici del mondo, eppure solo una manciata di persone sono state ammesse all'interno.

Di conseguenza, gli Archivi Segreti sono avvolti nel mistero e soggetti a selvagge teorie di cospirazione. Le speculazioni su ciò che si trova all'interno di queste mura proibite includono prove di magia, demoni, extraterrestri e dettagli dell'apocalisse predetta... o anche il cronovisore mancante, un ingegnoso dispositivo che permette ai suoi utenti di vedere eventi passati o futuri e che si dice sia stato costruito da un prete e scienziato italiano, Padre Pellegrino Maria Ernetti, in modo da poter assistere in prima persona alla crocifissione di Cristo.

Affascinante... ma a meno che tu non sia uno studioso incredibilmente selezionato e approvato dal Vaticano e tu non abbia chiesto specificamente di vedere una particolare reliquia, le tue possibilità di ottenere l'accesso sono quasi nulle!

Tomba di Qin Shi Huang, Cina

Senza dubbio conoscerai i volti iconici dell'esercito sotterraneo dei guerrieri di terracotta di Xi'an, una delle scoperte archeologiche più incredibili di tutti i tempi.

Anche se questo antico sito vede migliaia di turisti scendere in massa, non molti sono consapevoli che sepolto in profondità sotto di loro, giace un imperatore nel suo mausoleo, circondato da un fiume di mercurio velenoso, che è stato indisturbato per più di 2000 anni.

La tomba custodisce il corpo e i segreti del primo imperatore della Cina, Qin Shi Huang, morto il 10 settembre del 210 a.C. Nessun essere umano ha mai messo piede all'interno di queste mura sacre e probabilmente rimarrà così per il prossimo futuro. Possiamo solo immaginare quali tesori si trovano all'interno...

Isola di Surtsey, Islanda

L'isola di Surtsey è una piccola isola vulcanica al largo della costa dell'Islanda, e un paradiso naturale per varie flora e fauna che la rende una destinazione preferita dagli scienziati che raccolgono informazioni sulla vita vegetale e animale.

Prima del 1960 le regole per visitare l'isola di Surtsey erano un po' più permissive di adesso. Tutto questo è cambiato a causa di un pomodoro. Sì, un pomodoro. Uno scienziato che visitò l'isola rispose a una chiamata della natura su una roccia lavica, settimane dopo una pianta di pomodoro cominciò a germogliare proprio in quel punto lasciando i colleghi scienziati completamente sconcertati.

Dopo aver riflettuto a lungo, hanno finalmente capito quale doveva essere l'origine della misteriosa pianta di pomodoro e questa è stata immediatamente distrutta perché avrebbe disturbato le loro ricerche scientifiche. Siamo abbastanza sicuri che anche lo scienziato in questione non ha avuto il permesso di tornare indietro.

Di conseguenza, i visitatori sono ora strettamente limitati nel loro numero per evitare di disturbare l'ecosistema di questo laboratorio naturale. E quelli che riescono ad arrivare sull'isola vengono accuratamente cercati per i semi prima di mettere piede a terra.

Isola di North Brother, Stati Uniti

North Brother Island, United StatesImage: Reivax, Wikimedia Commons

A meno di un miglio dal trambusto di Manhattan si trova un'isola segreta che è stata abbandonata per quasi 60 anni.

North Brother Island ospita il Riverside Hospital che ha visto la sua giusta quota di morte, decadenza e rovina nel corso degli anni. Una volta usato come luogo per mettere in quarantena i malati di tubercolosi, febbre gialla e vaiolo nel XIX secolo; più tardi fu usato dopo la seconda guerra mondiale per ospitare i veterani e poi come centro di trattamento per gli eroinomani. Ora, tristemente lasciata a crollare, giace in rovina coperta da erbacce e piante troppo cresciute.

Oggi è un paradiso per gli uccelli e solo con un rigoroso permesso scritto dal New York City Department of Parks and Recreation si può accedere all'isola, altrimenti è severamente vietato.

Mezhgorye, Russia

Mezhgorye, RussiaImmagine: Pesotsky, Wikimedia Commons

Sembra che la Russia abbia la sua Area 51, solo che è un'intera città. Mezhgorye è situata nel profondo degli Urali e si dice che sia grande 400 miglia quadrate, ma è ancora completamente fuori dal radar.

Il Cremlino sostiene che si tratta semplicemente di un sito minerario, ma questo non spiega perché sia circondato da due battaglioni di guardie armate che useranno la forza letale per impedire a chiunque di andare nelle vicinanze.

Si crede che Mezhgorye potrebbe essere un sito missilistico nucleare contenente missili automatici che possono essere attivati a distanza, completo di un grande bunker di emergenza completamente attrezzato per ospitare l'oligarchia russa se la guerra nucleare diventasse una realtà.

La Cupola della Roccia, Gerusalemme

La cupola della roccia, Gerusalemme

Sia gli ebrei che i musulmani affollano il Monte del Tempio a Gerusalemme, che è considerato uno dei siti più sacri del mondo. Questo tempio ornato risale al primo secolo a.C.

Nel profondo del sancta sanctorum delle mura del tempio c'è un sito ancora più esclusivo che è off limits e ferocemente proibito a tutti tranne che a un gruppo molto selezionato.

Benvenuti alla Cupola della Roccia; questo santuario islamico iconico, ornato di bellezze blu cobalto e con la cima dorata, è un luogo veramente sacro. Solo coloro che praticano l'Islam sono ammessi oltre le sacre mura. Secondo le scritture islamiche, questo luogo sacro contiene la Pietra della Fondazione e fu il luogo in cui il profeta Maometto salì al cielo accompagnato dall'angelo Gabriele.

Svalbard Global Seed Vault, Norvegia

Svalbard Global Seed Vault, Norvegia

Quindi immaginate la scena, dopo il fallout nucleare, mentre i sopravvissuti tentano di ricostruire e sostenere la vita umana sul pianeta Terra. I poteri che sono in carica ti hanno coperto.

Almeno in termini di piantine; a 400 piedi sul fianco di una montagna sulla remota isola di Spitsbergen, a metà strada tra la Norvegia continentale e il Polo Nord, si trova un deposito sotterraneo di semi. Il Global Seed Vault, come è noto, ospita circa 890.000 campioni di 4.000 specie diverse di semi provenienti da tutto il mondo. Il caveau è concepito come una polizza assicurativa in caso di un disastro globale che potrebbe spazzare via certe specie di piante e, soprattutto, le principali forniture di cibo.

La Doomsday Vault è minacciosamente descritta come "il back up finale" e ha recentemente avuto il suo primo ritiro per recuperare semi vitali per la Siria sulla scia del sanguinoso conflitto in corso.

Metropolitana di Mosca-2, Russia

Se una catastrofe nucleare o un disastro naturale epico colpisce la Russia, loro sono coperti. Benvenuti nella città sotto la città, il presunto sistema sotterraneo segreto di Mosca, una serie di linee di metropolitana che collegano il Cremlino, il quartier generale dell'Ufficio Federale di Sicurezza, l'aeroporto governativo e molti altri luoghi importanti. Costruito dal KGB, l'esistenza di questo complesso labirinto non è stata formalmente ammessa dalla Russia, ma si dice che l'estrema paranoia di Stalin sia stata il catalizzatore della sua costruzione. Le teorie divergono sulla vastità della metropolitana sotterranea...

Si dice che il materiale di costruzione della metropolitana provenisse dai migliori edifici imperiali e religiosi di Mosca che venivano distrutti per ordine di Stalin. La costruzione durò due anni e fu realizzata da 75.000 operai, che sopportarono condizioni di lavoro abusive.

Cosa sia successo al progetto dopo la morte di Stalin non è chiaro. Alcune fonti sostengono che si fermò poco dopo, altre sostengono che ogni amministrazione aggiunse nuove linee al sistema sotterraneo, ma si possono sentire varie cose al riguardo. Infatti, le voci sulla Metro-2 sono estremamente comuni in Russia e sono state propagate dai cittadini russi. Anche se la Metro-2 rimane un mito, dato che nessuno può provare la sua esistenza...

Chiesa di Nostra Signora Maria di Sion, Etiopia

Risalente al IV secolo d.C., la Chiesa di Nostra Signora Maria di Sion sostiene di contenere l'Arca dell'Alleanza, la cassa d'oro ornata che ospita i Dieci Comandamenti.

Anche se alcuni dubitano dell'autenticità di queste affermazioni, ci sono molti altri che credono che sia vero. Tenuto strettamente nascosto, c'è solo una persona autorizzata a vedere l'Arca; un monaco guardiano speciale nominato da un predecessore.

A nessun altro al mondo è consentito l'accesso alla più sacra delle reliquie, anche se molti hanno cercato di corrompere il monaco guardiano senza successo...

Coca-Cola Recipe Vault, Stati Uniti

Non c'è niente di meglio di una Coca-Cola ghiacciata in una giornata calda, e milioni di persone nel mondo sono d'accordo. La ricetta della nostra bevanda gassata preferita è uno dei segreti più custoditi al mondo. Si dice che solo due persone la conoscano in ogni momento e che non possano mai viaggiare sullo stesso aereo in caso di incidente.

Come piano di riserva, in caso di disastro, la leggendaria formula misteriosa è al sicuro in un caveau ad Atlanta. E c'è bisogno di più di una serratura e di una chiave per entrarci. La ricetta segreta protetta è conservata in una solida scatola di metallo all'interno di un caveau di metallo che si trova in una stanza protetta da una barriera di sicurezza. L'area ha telecamere di sorveglianza ad alta tecnologia in tutta la stanza con guardie armate 24 ore su 24, e la porta può essere aperta solo tramite uno scanner manuale e un codice segreto.

Anche se ci piacerebbe sapere cosa rende la Coca Cola così dannatamente buona, possiamo essere abbastanza sicuri che non contiene più l'ingrediente di cui tutti non potevano fare a meno prima del 1903. Sì, è vero, prima di allora ogni bottiglia di Coca-Cola conteneva una forte dose di cocaina! Non c'è da stupirsi se ti dava un po' di brio.

La camera da letto della regina, Regno Unito

Buckingham Palace, la residenza ufficiale della regina a Londra e sede della monarchia britannica dal 1837. Naturalmente è una delle attrazioni principali per chiunque visiti Londra; spesso le stanze di stato e i giardini sono aperti al pubblico e vengono condotti tour intorno al palazzo e ai terreni, ma naturalmente una stanza rimane strettamente off limits.

Naturalmente è la camera da letto della regina, a meno che non vi capiti di essere la regina, o forse suo marito Filippo. Anche se siamo sicuri che anche lui deve chiedere gentilmente a Sua Altezza Reale.

O forse il tuo nome è Michael Fagan, e allora avresti commesso una delle più grandi imprese di tutti i tempi scalando un muro di 20 piedi e issandoti su un tubo di scarico per stare orgogliosamente nella camera da letto della regina. Solo per vincere una scommessa con alcuni amici; ora questo è quello che chiamiamo gioco alcolico andato un passo troppo lontano. Tuttavia, una parte di noi è anche incuriosita a dare un'occhiata noi stessi!

Niihau, Stati Uniti

Niihau

A tutti noi piace il pensiero di una fuga davvero esclusiva. Un posto che non tutti possono visitare con una bella fetta di privacy. Beh, una famiglia ottiene esattamente questo, ogni volta che ne ha voglia.

Benvenuti nella misteriosa isola di Niihau nelle Hawaii, che si è guadagnata il titolo di "The Forbidden Island", poiché anche la sua visibilità rimane elusiva; l'unico modo per vederla è quando il sole tramonta e la sua silhouette emerge.

Questa remota isola paradisiaca è di proprietà di una sola famiglia da più di 150 anni, e sono molto attenti a tenerla lontana dagli sguardi del mondo esterno. Sono gli unici a godere dell'accesso all'isola, che è stata tramandata nella linea di famiglia dopo il suo primo acquisto nel 1860.
Niihau è anche sede di una popolazione in diminuzione di foche monache (nella foto) che purtroppo sono una specie in pericolo critico.

Grotte di Lascaux, Francia

Grotte di Lascaux, Francia

Le grotte di Lascaux, nel sud-ovest della Francia, ospitano più di 600 pitture rupestri del paleolitico che si ritiene abbiano più di 20.000 anni. I rari dipinti sono eccezionali per qualità e scala, coprono le pareti e i soffitti della grotta illustrando fuana locale e grandi animali come cervi, bovini, felini, bisonti e alcune creature mitiche.

Gli archeologi credono che le grotte siano state ampiamente utilizzate per la caccia antica e per i riti religiosi. Le grotte di Lascaux sono state elencate come patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1979 e dal 1948 gli incredibili dipinti sono stati aperti al pubblico e hanno ricevuto 1.200 visitatori ogni giorno. Tuttavia, l'apertura delle grotte ai visitatori alla fine ha danneggiato troppo le grotte.

L'esposizione delle pitture rupestri alla luce artificiale e i cambiamenti nella circolazione dell'aria hanno provocato una grave infestazione di crescite microbiche e fungine. Per proteggere il sito e impedire che i disegni dai colori vividi sbiadissero, furono costretti a interrompere le visite e a chiudere definitivamente le Grotte di Lascaux nel 1969.
Se vuoi ancora vedere questi particolari disegni paleolitici, ora hanno aperto una replica delle grotte di Lascaux vicino al villaggio di Montignac e vicino al sito originale.

Poveglia, Italia

Isola di Poveglia, Italia

I visitatori non sono ammessi a Poveglia, una piccola isola vicino al Lido di Venezia, dove il passato è oscuro e il presente ancora inquietante.

Usata come stazione di quarantena per le vittime della peste alla fine del 1700, si crede che 100.000 persone siano morte qui e, poiché la morte è così diffusa, si dice che circa il 50% del suolo dell'isola sia composto da resti umani.
In seguito utilizzato per ospitare un ospedale psichiatrico, rimangono diversi edifici, ma con le autorità italiane determinate a tenere lontani i curiosi, non aspettatevi di vederli da vicino.

Con più di un pozzo della peste che si crede si trovi non lontano sotto la superficie, Poveglia potrebbe attirare coloro che sono interessati al macabro, ma la maggior parte sarà contenta di mantenere le distanze. Data la storia dell'isola, non è forse una sorpresa che si dica che Poveglia sia infestata.

Isola della Sentinella Nord, India

Al largo della costa del Myanmar c'è una piccola isola boscosa dove gli indigeni Sentinelesi risiedono in isolamento volontario dal resto del mondo. I Sentinelesi tribali vivono sull'isola North Sentinel da oltre 60.000 anni e sono estremamente contrari alle influenze esterne e rimangono completamente scollegati dal mondo moderno.

I Sentinelesi sono noti per proteggere ferocemente la loro indipendenza, a volte in modo violento, e per questo motivo si sa molto poco della loro isola. Si dice che un elicottero della guardia costiera indiana abbia commesso l'errore di volare nelle vicinanze in ricognizione e sia stato colpito con delle frecce dai nativi dell'isola.

Si stima che ci siano tra i 50 e i 400 nativi che vivono sull'isola. Le autorità indiane rispettano il loro diritto al completo isolamento e proibiscono a chiunque di recarsi sull'isola o di avvicinarsi entro cinque miglia nautiche.

I Sentinelesi sono così estranei al mondo reale che sono addirittura esenti da qualsiasi legge. Questo significa che gli indigeni sono autorizzati a uccidere legittimamente gli estranei che sconfinano nella loro isola senza essere perseguiti. Gli indigeni attaccheranno spesso le barche che si avvicinano troppo alle loro coste e in effetti hanno ucciso due pescatori nel 2006 e un missionario statunitense nel 2018.

Isola dei Serpenti (Ilha Da Queimada Grande), Brasile

Al largo della costa del Brasile c'è un'isola minuscola ma incredibilmente pericolosa chiamata Ilha da Queimada Grande che è affettuosamente conosciuta come Snake Island. Snake Island ospita migliaia di letali serpenti lanceolati dorati (Bothrops insularis).

La testa di lancia dorata è una specie di vipera della fossa che ha un veleno incredibilmente mortale, noto per causare più morti umane di qualsiasi altro gruppo di serpenti in Nord o Sud America. Il suo veleno può causare gonfiore, insufficienza renale, emorragia intestinale, emorragia cerebrale, e può uccidere un uomo entro un'ora. Si stima che ci siano tra i 2.000 e i 4.000 serpenti lancehead su Snake Island.

Il serpente dorato non è nemmeno l'unica specie di serpente sull'isola, solo la più pericolosa. Ci sono molte varietà di serpenti sull'isola e solo una piccola quantità di serpenti non velenosi. Si stima che ci siano da uno a cinque serpenti per metro quadrato.

Si pensa che migliaia di serpenti si siano raccolti qui a causa dell'innalzamento del livello del mare che li contiene sulla piccola isola che misura non più di 43 ettari. L'isola era abitata fino alla fine degli anni '20, ma ora, per la protezione dell'uomo, Snake Island è completamente off limits al pubblico ed è illegale visitarla.

Bohemian Grove, Stati Uniti

È forse il campeggio più esclusivo della Terra, un sito di 2.700 acri a Monte Rio, in California, dove si riuniscono alcuni degli uomini più importanti del mondo e i visitatori sono avvertiti di stare alla larga.

Appartenente al Bohemian Club, un'istituzione privata di gentiluomini a San Francisco, questo sito segreto ha ospitato più di un ex presidente degli Stati Uniti nel corso degli anni, così come artisti, musicisti, uomini d'affari e politici, e tale è la lista degli ospiti, non è una sorpresa che il campeggio sia tenuto costantemente sotto chiave.

Il raduno principale tende a svolgersi tra le magnifiche sequoie nei mesi estivi, ma chi pensa di provare a infiltrarsi a Bohemian Grove dovrebbe ripensarci. Ex militari pattugliano il sito tutto l'anno, mentre i più sofisticati sistemi di sicurezza - tra cui sensori di movimento e telecamere a visione notturna - sono utilizzati per garantire che gli intrusi siano tenuti lontani. Aspettatevi che le strade siano chiuse, che i servizi segreti siano presenti e andate ad esplorare altrove.

Isola di Robins, Stati Uniti

Godendo di un posto idilliaco nella baia di Peconic, non lontano da Long Island e dalla costa orientale degli Stati Uniti, Robins Island, coperta di alberi, è molto misteriosa. Di proprietà privata, essendo stata acquistata da un finanziere di Wall Street negli anni 1990, questo luogo di 435 acri è off-limits per la maggior parte.

Vantando una grande importanza storica e oggetto di innumerevoli dispute di proprietà nel corso dei secoli, l'isola fa appello a coloro che hanno una mente curiosa. Ma con i turisti non benvenuti, i segreti qui resistono, con solo pochi eletti a cui è concesso l'accesso per esplorare.

A forma di goccia e circondata da sabbie dorate, Robins Island è ritenuta un luogo di sentieri nascosti e magnifici laghi, con misteriose dimore disseminate all'interno e nascoste alla vista dagli alberi. Vuoi dare un'occhiata più da vicino? Puoi sempre fare una gita in barca, ma non aspettarti che ti sia permesso di attraccare.

Centro operativo di emergenza di Mount Weather, Stati Uniti

Le guardie sono armate e l'accoglienza ostile, con coloro che si avvicinano a Mount Weather - alias High Point Special Facility - mandati via senza mezzi termini.

Situato in Virginia, 50 miglia a ovest di Washington DC, questo è un luogo che ha i propri dipartimenti di polizia e di fuoco, e persino le proprie leggi. Ai curiosi viene impedito di avvicinarsi troppo, con la sicurezza stretta e i segreti intatti. Questo è un terreno proibito.

Controllato dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale, Mount Weather è un luogo di trasferimento privilegiato per gli alti funzionari e amministratori nel caso di un disastro nazionale, assicurando la continuità del governo a prescindere dalla minaccia. Costruito durante la guerra fredda, alcuni funzionari di alto livello sono stati portati qui durante gli attacchi dell'11 settembre, anche se ciò che si trova dietro le porte chiuse rimane un segreto strettamente custodito. Si crede che qui ci sia un vasto bunker sotterraneo, ma non aspettatevi di intravederlo.

La zona di esclusione di Chernobyl, Ucraina

C'è qualcosa di affascinante in Chernobyl, un luogo congelato nel tempo dall'esplosione che ha squarciato il reattore 4 della centrale nucleare nel 1986, ma anche se sono passati più di tre decenni, i controlli rigorosi rimangono in atto e i pericoli persistono.

Coprendo 1.000 miglia quadrate, la Zona di Esclusione è dove la contaminazione radioattiva è al suo massimo e, mentre le aree circostanti possono essere esplorate, l'accesso qui è limitato.

I funzionari ucraini vogliono limitare l'accesso alle zone più pericolose di Chernobyl e limitare l'ulteriore diffusione della contaminazione e, anche se i curiosi continuano a interessarsi da vicino a questa terra dimenticata e abbandonata, la violazione delle norme e dei regolamenti non viene presa alla leggera. C'è la speranza che, col tempo, le cose possano cambiare e che la vita ritorni. Fino ad allora, comunque, sarebbe saggio fare come ti viene detto e non tentare di mettere piede nei luoghi proibiti qui.

Fort Knox, Stati Uniti

Fort Knox

Se hai voglia di mettere le mani sulle riserve d'oro americane, avrai il tuo bel da fare. Questa base militare del Kentucky è stata usata per molti scopi nel corso degli anni, ma attualmente è utilizzata per ospitare l'oro degli Stati Uniti.

Come potete immaginare la sicurezza qui è piuttosto stretta. Conosci il detto 'più difficile da entrare di Fort Knox'? Beh, è vero.

Gli ostacoli che dovrai superare per mettere le mani su mucchi di roba luccicante includono filo spinato, campi minati, recinzioni elettriche, guardie armate e telecamere di sicurezza. Se riesci ad arrivare così lontano, tieni presente che ci sono elicotteri Apache pronti ad aspettare il segnale per sparare. Buona fortuna!

Pine Gap, Australia

I cartelli stradali avvertono i curiosi di tornare indietro, mentre regolari pattuglie di polizia fermano chi minaccia di avvicinarsi troppo. Oltre a coloro che hanno l'autorizzazione necessaria, pochi hanno visto Pine Gap, una remota base di sorveglianza satellitare statunitense nel Territorio del Nord. Non ci sono posti più segreti o sicuri di questo.

Ospitando un enorme complesso di computer e controllato da varie agenzie statunitensi, tra cui la CIA, la NRO e la NSA, Pine Gap è un sito di grande importanza strategica, da dove vengono operati i satelliti spia, che si crede stiano monitorando la Cina, la Russia e il Medio Oriente.

Si pensa che qui, a circa 20 km da Alice Springs, ci siano tra gli 800 e i 1.000 dipendenti, ma a parte questo personale, nessun altro può avvicinarsi. Stai pensando di provare a dare un'occhiata più da vicino? Sapranno che stai arrivando, e saranno sicuri di fermarti sulle tue tracce e mandarti via.

Teca segreta della chiesa mormone, Stati Uniti

Granite Mountain assomiglia molto al covo di un cattivo in un film di James Bond, con tunnel scavati in profondità nel Little Cottonwood Canyon, porte rinforzate progettate per resistere a un'esplosione nucleare e segreti a bizzeffe conservati dentro muri impenetrabili.

La Volta Segreta della Chiesa Mormone potrebbe non essere così segreta in questi giorni, ma ci sono pochi che sanno davvero cosa succede all'interno, lontano da occhi indiscreti.

Di proprietà della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, la linea ufficiale è che i documenti genealogici sono conservati qui in gran numero, con 2,4 milioni di rotoli di microfilm che si dice siano conservati nelle profondità della montagna dello Utah.

Ma le teorie di cospirazione abbondano e con un accesso strettamente limitato, non mancano coloro che credono che ci sia molto di più in questo luogo misterioso. Data la sicurezza, rimane una questione di congetture. Come tutti i migliori covi, questo posto è ben sorvegliato e per tutti, tranne che per pochi eletti, non c'è modo di entrare.

Disney Club 33, Stati Uniti

Situato al Disneyland Resort di Anaheim, California, il Club 33 è un ritrovo ultra-esclusivo. Aperto solo ai membri, ai turisti curiosi e ai viaggiatori è vietato intravedere i segreti all'interno, con tutto ciò che aspetta nascosto dietro le porte che rimangono chiuse ai più, e l'accesso limitato a pochi fortunati e ricchi.

L'adesione è solo su invito, con una lunga lista di coloro che chiedono a gran voce di entrare, ma questo è un club che è tutt'altro che inclusivo. C'è una tassa d'iscrizione, che si dice arrivi fino a 100.000 dollari, più una tassa annuale che si crede costi fino a 30.000 dollari, a seconda del livello di appartenenza e dei vantaggi e favori richiesti.

Il Club 33 è stato progettato come un luogo esclusivo per Walt Disney per intrattenere soci d'affari e partner, anche se morì pochi mesi prima del suo completamento negli anni '60. Volete sperimentare ciò che il leggendario fondatore della Disney non ha mai fatto? Ha un costo elevato, e coloro che non possono permettersi una tale stravaganza sono invitati a starne alla larga.

Stazione della Royal Air Force di Menwith Hill, Regno Unito

Distintivi radome - conosciuti dai locali come 'le palle da golf' - punteggiano il paesaggio a Menwith Hill, ma questo non è un posto per chi cerca 18 buche e un viaggio al bar.

Uno dei luoghi più segreti della Terra, questa stazione RAF nel North Yorkshire fornisce comunicazioni e supporto di intelligence alle agenzie britanniche e statunitensi, e con la sicurezza ai massimi livelli immaginabili, si consiglia ai visitatori di mantenere le distanze.

Si dice che abbia legami con ECHELON, una rete di spionaggio globale clandestina, i manifestanti hanno da tempo reso noti i loro sentimenti, ma all'interno delle alte recinzioni, lontano da occhi curiosi, i lavori continuano in quello che si ritiene essere il più grande sito di monitoraggio elettronico del mondo. Di proprietà del Ministero della Difesa del Regno Unito, ma aperto al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti in base a un accordo NATO, questo è un luogo che opera in costante isolamento. Segui il nostro consiglio e non avvicinarti troppo.

Diego Garcia, Oceano Indiano

Situato nelle limpide acque blu dell'Oceano Indiano Centrale, Diego Garcia potrebbe sembrare un paradiso da cartolina da lontano, ma visto da vicino, questo non è un posto per rilassarsi sulle sabbie dorate.

Sede di una vasta base navale e militare degli Stati Uniti dagli anni '70, l'accesso è strettamente vietato a tutti, tranne che ai circa 1.000 membri del personale di stanza qui, e tale è il passato travagliato dell'atollo, non si prendono rischi quando si tratta di proteggere i suoi segreti.

Oggetto di aspre dispute territoriali da quando gli Stati Uniti vi si sono insediati al culmine della guerra fredda, gli abitanti dell'isola sono stati rimossi con la forza e da allora la controversia infuria qui. Si dice che la vita sia buona per il personale militare e gli appaltatori che sono di base qui, ma gli estranei non sono benvenuti e tutti gli approcci sono respinti senza mezzi termini. Potrebbe sembrare un paradiso, ma Diego Garcia non è un posto per i curiosi.

Campo di prova di Woomera, Australia

Ci sono pochi posti sulla Terra più pericolosi di questo, il più grande impianto di test di armi del mondo, che si trova nel profondo dell'entroterra australiano e rigorosamente off-limits per tutti, tranne il piccolo numero con l'autorizzazione richiesta.

Situata a nord-ovest di Adelaide, la Woomera Prohibited Area è vasta e si estende per 127.000 chilometri quadrati, ma chi ha intenzione di esplorare questo paesaggio sterile dovrebbe ripensarci. Le armi che vengono utilizzate qui includono missili, droni e razzi, mentre in passato sono stati effettuati anche test nucleari.

Proibito e protetto dalla legge australiana, le autorità non vedono di buon occhio chiunque si avvicini troppo, anche se la sua posizione è così remota che non è probabile che ci si imbatta per caso. Riservato all'estremo, Woomera (dal nome di un'arma indigena australiana in legno) è un luogo affascinante. Detto questo, vi preghiamo di seguire il nostro consiglio: state alla larga.

Fossa Mariana, Oceano Pacifico

Solo due esseri umani sono scesi nelle profondità della Fossa delle Marianne - nota come Challenger Deep - e nessuno ci è più andato dal 1960. Il pericolo è in agguato nell'oscurità perpetua, un luogo dove l'immensa pressione è schiacciante, e i rischi sono così grandi che è diventata una zona vietata anche per i più coraggiosi.
Ma quanto è vasto laggiù, nella fossa naturale più profonda della Terra? Lunga 1.500 miglia e larga 43 miglia, Challenger Deep si trova a quasi sette miglia dalla superficie.

Per metterlo in prospettiva, immaginate di far cadere il monte Everest nell'abisso spalancato. Farlo significherebbe lasciare la sua cima ancora più di un miglio sotto l'acqua. È ostile e poco accogliente, casa di creature misteriose che si nascondono in luoghi invisibili e non potrebbe essere più difficile da raggiungere. Proibito? È difficile immaginare sulla Terra un luogo più inquietante di questo.

Pravcicka Brana, Repubblica Ceca

Pravcicka Brana, Repubblica Ceca

Svettando sul paesaggio mozzafiato delle montagne di arenaria dell'Elba, Pravcicka Brana è uno spettacolo da vedere. Se sembra qualcosa proveniente da un set cinematografico, potrebbe essere perché è apparso in innumerevoli film, non ultimo Il leone, la strega e l'armadio, ma il ponte di pietra naturale più grande d'Europa è molto reale e non sono necessari effetti speciali.

Situato a tre chilometri da Hrensko nella Repubblica Ceca, non lontano dal confine con la Germania, i visitatori sono attratti qui per vedere Pravcicka Brana, ma l'arco stesso - che si estende per 26,5 metri - è strettamente off limits.

Avendo subito una forte erosione a causa del crescente numero di visitatori, dal 1982 è stato vietato ai turisti di mettere piede sull'arco. Potresti essere tentato di tentare una traversata, ma fidati, non è una buona idea. Con le scogliere fatiscenti inclini all'erosione e il dislivello significativo, le regole ci sono per una ragione.

Forte Bhangarh, Rajasthan, India

Bhangarh Fort, Rajasthan, India

Ti senti coraggioso? Avrai bisogno di un grande coraggio per visitare Bhangarh Fort, rinomato come il luogo più infestato dell'India e una destinazione avvolta nel mistero, nel mito e in tutte le cose inquietanti.

Risalente al XVII secolo, Bhangarh gode di una posizione panoramica nel Rajasthan rurale, ma oltre alla bellezza naturale della zona, c'è qualcosa di inquietante che pende nell'aria. Questa è più di una città storica in rovina. Questo è un luogo che può turbare anche i più impavidi.

I turisti visitano Bhangarh, ma nessuno tende a soffermarsi perché la luce inizia a svanire e ai visitatori è vietato passare del tempo qui dopo il tramonto. Quando le ombre cadono ai piedi delle colline, è il momento di ritirarsi perché il forte diventa sempre più inquietante. Si dice che ci sia una maledizione su Bhangarh e, per quanto tu possa sentirti coraggioso, non è qualcosa che dovresti tentare di mettere alla prova.

Isola di Morgan, Carolina del Sud, Stati Uniti

Stai pensando di fare una visita a Morgan Island? Segui il nostro consiglio: non farlo. Conosciuta anche come Monkey Island - per ovvie ragioni - questa selvaggia palude della Carolina del Sud ospita circa 3.500 scimmie rhesus in libertà, ospitate qui dal 1979 e protette da severe leggi federali statunitensi.

Situata vicino a Beaufort sulla costa panoramica dello stato, è possibile avvistare le scimmie dall'acqua, ma chi vuole dare un'occhiata più da vicino non dovrebbe essere tentato di mettere piede a terra. Morgan Island è una base utilizzata per l'educazione e la ricerca su allergie e malattie infettive ed è disabitata per una buona ragione.

Le scimmie sono di origine indiana e, essendo la loro casa protetta una colonia di riproduzione inestimabile, il loro numero è in continua crescita. È un luogo segreto, dove è vietato entrare e i misteri persistono. Fate una gita in barca con tutti i mezzi, ma per favore non pensate di provare ad attraccare.

Piramide di Chichen Itza, Messico

Piramide di Chichen Itza, Messico

Conosciuto come El Castillo, o per alcuni come il Tempio di Kukulcan, un'inquietante piramide a gradoni domina a Chichen Itza, un vasto complesso di rovine Maya situato nella penisola dello Yucatan in Messico.

Si ritiene che risalga al 600 d.C., questo è un luogo antico di grande importanza storica e archeologica, un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO e un luogo che coloro che hanno in mente la conservazione sono determinati a proteggere a tutti i costi da coloro che vogliono dare un'occhiata.

I dibattiti sulla proprietà hanno infuriato a lungo, ma anche se la terra qui era in mani private fino al 2010, Chichen Itza è sotto il controllo federale in questi giorni e coloro che la visitano con l'intenzione di salire i famosi gradini di El Castillo ricevono poca attenzione. I turisti lo visitano, e anche in gran numero, ma se hai intenzione di unirti a loro, devi seguire le istruzioni e non essere tentato di cercare l'accesso alle aree riservate. Cammina intorno, ma non tentare mai di salire o avventurarti all'interno, perché questo è un divieto assoluto.

Porta di Plutone, Turchia

Immagine: Carole Raddato, Wikimedia Commons

Dovresti pensarci due volte prima di visitare la Porta di Plutone, il cosiddetto Passaggio Romano per l'Inferno, situato vicino a Hierapolis nella provincia di Denizli in Turchia e un posto così poco accogliente come è possibile immaginare.

Un tempo si credeva che fosse la porta degli Inferi, si sa che gli uccelli di passaggio cadono dal cielo e periscono qui, mentre quelli che decidono di addentrarsi in questo sito satanico rischiano di non uscirne più.

Il motivo? Il piccolo tempio greco-romano che si trova qui è stato costruito su una grotta che emette gas tossici e l'anidride carbonica che sale dalle profondità è così nociva che gli animali curiosi che vagano all'interno tendono a cadere e morire sul posto. Che si tratti di scienza o di Satana dipende dalle vostre credenze particolari, ma una cosa è chiara: questo non è un posto per gli impreparati e, con i sacrifici rituali di animali che un tempo si svolgevano qui, può essere un luogo inquietante.

Sala 39, Corea del Nord

Si ritiene che si trovi nelle profondità delle mura impenetrabili del Palazzo del Partito dei Lavoratori a Pyongyang, la stanza 39 è un luogo segreto, accessibile a pochi e protetto dai più alti livelli di sicurezza immaginabili.
Creata per la prima volta negli anni '70, è qui che un'organizzazione top-secret amministra un sospetto fondo nero sponsorizzato dallo stato, il cui scopo è quello di assicurare valuta estera per aiutare a mantenere la leadership della Corea del Nord al potere e i suoi nemici a bada.

Si dice che porti fino a due miliardi di dollari all'anno, ciò che accade nella Stanza 39 è cruciale per la sopravvivenza di Kim Jong-Un, e si ritiene che il denaro raccolto venga utilizzato per acquisire sostegno politico e finanziare il programma di armi nucleari della Corea del Nord. Con l'accesso limitato a coloro che fanno parte di una stretta cerchia interna, i segreti della Stanza 39 non tendono a lasciare l'edificio, ma non importa cosa succede dietro le porte chiuse, non c'è dubbio che questo è il primo tra i luoghi più proibiti del mondo.

Museo delle Spie, Cina

Il Museo della spia cinese è un luogo affascinante, dedicato allo spionaggio, con pistole travestite da rossetti e monete vuote, progettate per nascondere documenti top-secret, tra gli oggetti interessanti esposti a Nanjing.

C'è solo una fregatura. I governanti cinesi sono così sensibili alle spie, agli agenti segreti e alle minacce percepite dai veri James Bond che i visitatori stranieri non sono incoraggiati a visitarla.

Aperto ai cittadini cinesi nel 2009, con i visitatori stranieri invitati a stare alla larga, le regole sono state un po' allentate negli ultimi tempi, anche se non ci si deve aspettare un caldo benvenuto. All'interno c'è una vetrina di propaganda curata sulle spie straniere, con lo scopo tanto di mobilitare il pubblico cinese per unirsi alla lotta dello stato contro lo spionaggio internazionale quanto di informare, educare e intrattenere. C'è persino una hotline per segnalare una spia, con numerosi cartelli che invitano i visitatori a stare all'erta e a informare immediatamente le autorità in caso di avvistamento di qualcosa di sospetto.

Isola di Albatross, Australia

Situata nello Stretto di Bass, al largo della costa nord-occidentale della Tasmania, Albatross Island è all'altezza del suo nome.
Selvaggia e remota, l'isola ospita 5.000 coppie di albatros timidi, il 40% della popolazione mondiale, e con il numero di specie in forte declino negli ultimi anni, questo non è un posto per i turisti, con gli ambientalisti che desiderano che i residenti a rischio siano lasciati soli e possano riprodursi in pace.

Sull'isola di 44 acri vivono anche altri uccelli, compresi i piccoli pinguini (la specie più piccola di tutte), le aquile di mare e vari gabbiani, mentre le foche possono spesso essere avvistate mentre si crogiolano pigramente sulle rocce. Ma con 10.000 albatros che fanno la loro casa qui, questa è la specie che domina il pollaio e quelli che minacciano di invadere sono spesso accolti con una risposta aggressiva. L'odore è sufficiente a scoraggiare la maggior parte dei visitatori, ma per coloro che decidono di avventurarsi a terra, essere morsi e beccati è un pericolo molto reale.

15 ponti più pericolosi del mondo

Ponte sospeso Hussaini, Pakistan

Most Dangerous Bridges - Hussaini Hanging Bridge in PakistanFlickr

Uno sguardo all'Hussaini Hanging Bridge dovrebbe essere sufficiente per capire perché questo è uno dei ponti più pericolosi del mondo. L'Hussaini Hanging Bridge è uno dei tanti attraversamenti precari nella remota e rocciosa regione dell'Alto Hunza nel nord del Pakistan. Il ponte di corda è sospeso sul lago Borit, e sembra che possa crollare nelle acque selvagge sottostanti in qualsiasi momento.

Il ponte di corda è lungo e mal tenuto. Le assi decadenti che formano la passerella sono poche e lontane tra loro, mentre i cavi che tengono tutto in aria non ispirano fiducia. I venti forti scuotono il ponte mentre lo si attraversa, aggiungendovi la sua pericolosità. Il fatto che un altro ponte decrepito, questo in uno stato ancora peggiore, sia appeso di fianco aggiunge solo un senso di drammaticità.

Attraversare i 399 gradini dell'Hussaini Hanging Bridge è un'esperienza che spezza i nervi, eppure attira ogni anno centinaia di escursionisti in cerca di una scarica di adrenalina. Il nord del Pakistan è un luogo isolato, in alta montagna e lontano dall'assistenza. Tieni presente che se qualcosa dovesse andare storto qui, nessuno verrà ad aiutarti.

Ponte delle Scimmie, Vietnam

Monkey Bridge, Vietnam

Si dice che prendano il nome dalla postura chinata che si deve adottare per attraversare in sicurezza, i Monkey Bridges del Vietnam sono riservati agli agili e coraggiosi. Questi attraversamenti tradizionali attraversano innumerevoli ruscelli e burroni e, mentre la gente locale li attraversa senza pensarci due volte, a coloro che non hanno familiarità si consiglia di esercitare estrema cautela nel tentare un attraversamento.

Popolare nel Delta del